VII Volume

VII Volume

Il segreto della salvezza

Il risveglio dell'anima - parte 2.

Dio c'entra con la felicità dell'uomo: Egli ne traccia il sentiero ne indica la direzione.

Diventa allora fondamentale e imprescindibile incontrare il Suo Amore: ma Tu chi sei, dove ti trovo?.

Leggi il libro e troverai la risposta.

Recensione Elsa

Questa bella opera dei fratelli Guelpa mi riempie di gioia perché nello scritto c'è una guida verso la vera felicità; che è il Cuore di Cristo. Un libro ben strutturato con un linguaggio semplice ed esplicativo che ricordano le parabole di Gesù, composto per indurre alla riflessione e alla meditazione. È un invito a percorrere un cammino spirituale senza quelle interferenze della vita quotidiana per arrivare, attraverso il silenzio, la quiete e la pace, a Gesù. Attraverso questa lettura si percepisce come Gesù sia ansioso di comunicarsi alle sue creature, un desiderio così ardente che la nostra mente finita può comprendere. Tuttavia spogliandoci delle cose esterne, lo possiamo sentire, udire e lasciarci amare da Lui. Qui ho trovato il "come" e il "modo " per avvicinarmi a Dio.

Ho letto come sia importante perdonare per arrivare a Gesù, poiché un cuore gonfio di risentimenti non può raggiungere Dio, perché Dio è amore. Altro impedimento sono i sentimenti negativi ed i brutti ricordi. Ho compreso pure quanto sia importante la pratica della confessione, e l'umiltà che ci permette di dare e ricevere il perdono.

Senza il perdono s'indugia nella rabbia con la superbia che ci sommerge, viceversa, se accogliamo l'amore e comprendiamo il fratello, possiamo non solo incontrare Gesù ma entrare in comunione con Lui.

Sì è Lui che può accendere d'amore il mio cuore, è Lui che mi sta vicino e desidera che gli parli, che racconti le mie inquietudini, che mi abbandoni al suo amore con fede e con fiducia. Io sono importante per Gesù.

Con un linguaggio chiaro, semplice e di profonda sapienza, i fratelli Guelpa descrivono i passi da seguire per avvicinarsi a Gesù, I più importanti sono la rinuncia al peccato e mettere Dio al primo posto, queste sono le condizioni essenziali per entrare in comunione con Dio.

Necessita amare Cristo sino al punto di perdersi in Lui per vivere in Lui, lasciarsi amare e permettere di farlo agire in noi. Se ci sforziamo nella lotta contro il peccato, Dio ci aiuta.

Dio desidera che viviamo nel suo Cuore, perché lì è la nostra origine, la nostra casa. Siamo nati dal suo Cuore generoso per effetto del suo amore, e ci ha posto in questo mondo affinché possiamo scoprire il cammino dell'amore che ci riporta al suo Cuore che è la nostra patria, il nostro Cielo.

I fratelli Guelpa ci invitano ad aprire il vangelo per ricevere una risposta, ecco quello che ho trovato aprendo il vangelo di San Marco:
"Convocata la folla insieme ai suoi discepoli, disse loro: Se qualcuno vuol venire dietro di me rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vorrà salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del vangelo, la salverà... Che gioia infatti all'uomo guadagnare il mondo intero, se poi perde la propria anima?".
(Mc 8,34-36). Queste righe, confermano che i fratelli Guelpa ripieni di Spirito Santo hanno plasmato in questo nuovo volume il sentimento di Dio, e ci indicano qual è il cammino dell'amore che è il segreto della nostra salvezza.

. Elsa 8 luglio 2018

Ti potrebbe interessare