I COGNOMI DI COSTALTA
(una ricerca di Piergiorgio Cesco Frare)

COGNOMI E SOPRANNOMI DI COSTALTA
(una poesia di Giovanni De Bettin Linc)
Iné zento pàsa nomes
e nanc un compagn de c l autro
com la dente da Costauta,
kom la storia de sto pöis.
D CASANOVA iné n starminio,
i DE VILA un tin damanco,
DE BETIN, ve digo franco
iné pöc e un söi anc iö.
D cà e d là, ma pöc dalonde
al cognòm DE BERNARDIN,
i SALVESTRE, cööi dla GNAFLA,
i FABIÖGN e pöna un tìn.
Capòn BORCA, iné SABINA,
i CARPUZ, cöi D ORSLA, i PULE;
iné i BRILI a pò RAPINA,
noota era anc i BLOI.
MARCHES, CHELERA, TODOCE;
sù dlà CILA, i CHECHES e i BOI,
vi par VILA, i BAIS, i RONA,
ilò d soora era al COI.
Sempro in VILA, iné i LUZIE,
anc i GIOIS, i TONDE, i GOBE,
NOCAL, SCOGN e PONENIN,
COTA, TOFI a pò cöi d COBE.
Gnòn pì inché; cöi d MARKO speta:
NUTAL, IILO, STLUC e BUIA,
iné i CLERE e cööi dla PETA,
era i PRISCHE c ne né pì.
CEDANOVA, ROODI, TMADE,
BOLCHE, TANE E NARDOTIN,
i CONSIÖRE, MARAN, INDRÖIA,
I CAPOGN E CASANDRIN.
I GRAPÖI ze strada nova,
com i TURCHE e cööi d PALU';
iné i STUUI vizin al BOOLO,
i MONICA un tìn pì in sù.
Ma sti nome, cuanto fise!
FAURE, CIONCHE e i MARACES,
OICAR, CORVE, era i LISE,
i TODOC e BATISTON.
Ciàp al fiò e sù par SDÖN:
e la CUUTLA, i SAAI, i PROTE,
cööi d LA PALA e i STADUÖGN,
iné i GOTAR eer BALAC.
In Carpolöi iné i BOTIRO,
e cöi D VAAL, MALDÖI, BALOTI,
iné i DATA, intant me giro,
i GIULAIS, cöi D AANA, i PLOGN.
Ciàpo l curte e dù, l CEDNOVE:
céto BALDI, BOLA, OLIOTO;
tir inante, làs che prove!
PETENER, ZAZRIN, ér CIUC.
A CIAPTIN, zla mi contrada,
i POLACHE, i FUGA e IONA,
FOFO, GIAI CIIC e CEC,
i PADLINS-po, na samnàda.
Er BAGOT a pò CHINAILA,
i MARIUZ, PUPEL e GNOCHE,
CHIMES, POLO e la so MAULA,
vi da ZIANO e un tìn, pì in sù;
sòt la gedia, cööi d VARISTO,
i PANZOGN e CUNETOGN,
i PAGNOCA... "Andrea-Doria"
e sòt cal cuerto anche FLORIO.
Un momöint che n reste d fora,
che d Costauta söi anc iö:
er BELITA, ades é LINC
e sto nom é propio al miö.
Pardonàme dla "batlàda"...
io n chimpöi, ... er "Pre-Nadaal";
anc incloota al bàtmo z gedia,
ave àga zenza sàal.
Söda-Dio, la mi dente!
Ve ringrazio dla scotàda;
cööi c n à leeto o cööi che n sente,
di' a duce... GRAMARZOI.
(Nane d Linc)

 
 
La parte del sito dedicata ai
"costaltesi di ieri e di oggi"
è strutturata nelle seguenti sezioni...

La Festa, tradizionale appuntamento d'autunno, è stata organizzata per la prima volta nel 1970 dal parroco don Flavio Del Longo e ha mantenuto la continuità grazie al volontariato parrocchiale e a quello del Comitato Turistico...

   Alcuni momenti della vita e delle attività dei "gruppi" presenti nel paese...

Diverse fotografie del passato,
gentilmente messe a disposizione da amici e parenti.

Dedichiamo alcune sezioni del sito
a
immagini e testi tratte dagli Archivi di...
  • Diego Eicher Clere
    Nel settore amatoriale del ciclismo provinciale ha raggiunto lusinghieri risultati, che premiano la sua tenacia e l'abilità di ciclista.
  • Ileana De Bettin
    La pattinatrice frequenta la quinta elementare ad Auronzo (2003), dove si allena nel locale club di pattinaggio artistico, e pratica la danza su ghiaccio dall'età di cinque anni.
  • Squadra di calcetto
    Nell'agosto 2006 i ragazzi della squadra di Costalta conquistano meritatamente il trofeo nel Torneo di Costa.
  • Luciano Casanova Fuga... in Svezia

Alcuni fatti,
tristi e lieti,
che hanno
per protagonisti
alcuni costaltesi...

Sul n. 40 de "lisola" (16-10-2001), settimanale dell'Isola d'Elba, è stato pubblicato un articolo sulla costaltese Pierina Casanova Stua, in occasione del 38°anniversario della sua scomparsa nella tragedia del Vajont. Vogliamo qui ricordarla, riproducendo l'articolo (fattoci pervenire dal nipote Giampiero Palmieri)


Antonia De Bettin Carpuza ha vissuto a Torino, ma, nel periodo estivo, da oltre 70 anni, passava le sue "ferie" nel paese nativo.
Nel 2006 è morta all'età di... 105 anni.

Persone che, nate a Costalta, continuano ad avere un legame stretto con l'amato paese natio, ma vivono altrove...
Cominciamo pubblicando alcune notizie relative a Wilma Casanova Consier e a Silvano Borzacchiello...

Uno dei tanti "volti" del passato, legati ai "ricordi" del pittore Giovanni De Bettin, è...

"Testimonianze" del passato e di oggi si possono leggere anche nelle pagine...

In altra sezione del sito pubblichiamo alcune genealogie di famiglie costaltesi



HOME PAGE DEL SITO