Cuore di Mamma

Maria di Nazareth

Maria

In questo abbandono mi pare di udire la tua dolce voce...

Sede della Sapienza

"Vi amo con tutto il cuore, come una mamma Io vi abbraccio con affetto figliale, sentite come il Mio cuore è ardente di Amore? Coloro che Mi invocano certamente non rimarranno delusi. Coloro che con affetto vengono fin quassù, per cercare aiuto e grazie, non torneranno indietro senza essere stati toccati dalla Misericordia.

Vi esorto a vivere la Parola del Vangelo, vi invito alla conversione più profonda, alla ricerca del profumo della virtù, all'ascolto del messaggio d'Amore. Non scordate mai il sacrificio che è stato offerto per voi. Il grido della croce risuoni nei vostri cuori, trasformi tutti i cuori in fiumi di ardore, di riconoscenza e di amore verso Colui che tutto ha donato. Sono la vostra Mamma Celeste e desidero immensamente il vostro bene, ascoltate o figli il richiamo di amore, lasciatevi condurre per mano per le vie della verità. Le catene della carne opprimono lo spirito: liberatevi dunque totalmente di esse. Ricordatevi che nulla è più potente del desiderio e della volontà di conversione.

Siete deboli? Non importa. Siete avviliti: depressi e stanchi? Non importa, portate a Me i vostri desideri, le vostre pene ed Io li farò Miei. La Misericordia non attende i meriti per operare: attende l'apertura dei cuori. Quanti si sono salvati appellandosi ad essa, sì, quel che conta è: domandare la luce di verità, chiedere la via, comprendere l'amore. Qualunque cosa sia per il vostro bene, se chiesta con fede vi sarà concessa.

Oh figli prediletti, che avete inteso il linguaggio dell'Amore, vi porto con Me sul Mio Cuore e pregherò con voi e per voi, affinché scendano copiose le grazie necessarie per condurvi al Figlio Mio, ed Egli vi conduca al Padre. Vi supplico: "pregate con Me per la Chiesa e per la salvezza dei peccatori".

Quanti e quanti figli, sono sulla via errata, quanto dolore nel vedere i loro cuori duri come una pietra, refrattari ad ogni richiamo, non sanno poveri figli, quale tremendo futuro li aspetta.

Pregate dunque con fervore, affinché anche nel mondo prevalga il bene e la luce rischiari tutti i popoli. Chi fa la volontà del Padre, non avrà timore, perché nel cuore avrà la forza che non sarà la sua. Vi leggo nei cuori e come una mamma vi cullo dolcemente sul Mio Cuore, siate certi del Mio aiuto.

Preghiera

Maria dolcissima, Madre amabilissima, i Tuoi altari sono circondati da molte persone che Ti chiedono di essere guarite da malattie, di essere aiutate nelle loro necessità, alcune Ti chiedono la prosperità economica, altre la vittoria in qualche lite.

Noi ti domandiamo grazie che il Tuo cuore gradisce maggiormente: ottienici l'umiltà, il distacco dalle cose della terra, l'abbandono alla volontà divina; ottienici il santo amore di Dio, la buona morte, il Paradiso.

Signora, cambiaci da peccatori in santi; fa' questo miracolo che Ti darà onore maggiore di quello che potresti avere se rendessi la vista a mille ciechi e risuscitassi mille morti.

Sei così potente presso Dio, anzi, è sufficiente dire che sei Sua Madre, la Sua creatura più cara, piena della Sua grazia; che cosa Ti potrà negare?

O Regina bellissima, non pretendiamo di vederTi finché viviamo sulla terra, ma vogliamo venire ad ammirarTi in Paradiso.

È un dono che Ti chiediamo. Tu puoi ottenercelo. Così speriamo con la certezza di essere esauditi.

Amen.
Le glorie di Maria - San Alfonso

Ti potrebbe interessare