Biografia di fra Antonio Galv„o

Biografia di Fra Antonio Galv„o

Fidelis Dei - Universo cattolico
Fra Antonio de Sant'anna Galvão
Siti da visitare
Gruppo di preghiera
Preghiera e intercessione.
Maria Vergine
Un richiamo irresistibile.
San Giuseppe
Un grande Patriarca.
San Benedetto
Contro malattie e malefici
Santa Rita da Cascia
Una tra le più amate.
San Francesco
Il Cantore della perfetta letizia.
San Antonio da Padova
Un grande Taumaturgo.
Santa Elisabetta
La principessa Santa.
Santa Gemma Galgani
affascina nel misticismo.
S. Teresa di Lisieux
Ha accettato pene di amore.
Santa Lucia
Un grido d'amore.
Santa Caterina Labouré
Una storia commovente.
S. Giovanni Bosco
L'apostolo della gioventù.
Amore e passione
La passione di Gesù Cristo
Essere cristiani
Aspirazione per ogni cuore.
I primi venerdì
Al Sacro cuore di Gesù.
Decalogo
I dieci comandamenti.
La fede
Una virtù soprannaturale
La carità
Amore operante
Anima
Incredibile energia
La preghiera
Un mezzo efficace
Il Demone
Un seduttore.
  italiano español português Precedente  

Vita di un Santo

Fra Antônio di Sant'Anna Galvão nacque nel 1739 a Guaratinguerà, città che si trova nello Stato di São Paulo in Brasile.

Il padre Antônio Galvão de França, era un immigrante portoghese e apparteneva al Terz'Ordine Francescano. Sua madre Izabel Leite de Barros, era figlia di proprietari terrieri, donna estremamente caritatevole, ebbe undici figli e morì a 38 anni.

A tredici anni Antônio fu mandato dal padre per una formazione culturale e religiosa, a studiare nel Seminario dei Padri Gesuiti, nel collegio di Belém a Bahia dove già si trovava suo fratello José. Questo seminario, fondato dal padre gesuita Alexandre de Gusmao, era famoso per l'eccellente insegnamento.

Studió con profitto e progredì nella pratica, ma nel 1756, per la persecuzione contro l'ordine dei Gesuiti voluta dal Marchese di Pombal, si ebbe la chiusura di questo seminario e Antônio, ormai sedicenne e su consiglio di suo padre, decise di entrare nel convento francescano a Taubaté. All'età di 21 anni entró nel noviziato nel convento San Buonaventura a Macau, in Itaborai, Rio de Janeiro, dove ha adottato per la sua vita religiosa il nome di Sant'anna Galvão, in omaggio alla Santa.

Nel 16 Aprile 1761 emise i voti solenni. Un anno dopo, quando aveva 23 anni e nonostante la sua giovane età, fu ordinato sacerdote nella città di Rio de Jeneiro.

Nel trasferimento da Rio a São Paulo, Fra Antônio di Sant'Anna Galvão si fermó a Guaratinguetà per celebrare nella sua terra natale la "prima messa", la principale, per il gaudio della sua famiglia e tutti quelli che erano venuti alla cerimonia, realizzata nella chiesa dove il santo era stato battezzato.

Successivamente fu inviato al convento di San Francesco a São Paulo dove terminó gli studi di filosofia e teologia. Uno dei primi atti di Fra Galvão come sacerdote, fu quello di fare la sua consacrazione come "Servo e schiavo" di Nostra Signora, atto che firmó con il proprio sangue il 9 Novembre 1766. Questo episodio, due secoli dopo, fu riprodotto in un quadro a olio, dal francescano Fra Geraldo Roderfeld, ora esposto nell'Ospedale Fra Galvão di Guaratinguetà.

Terminati gli studi fu nominato predicatore, confessore dei laici e portinaio del convento, conpito considerato molto importante per il contatto con le persone. Come predicatore era straordinario nell'anunciare la parola di Dio. Fu un confessore stimato e ricercato e si recava a piedi anche nei luoghi più distanti per soddisfare le chiamate.
Nel 1769-70 fu nominato confessore di un "Recolhimwento" di pie donne, le Recolhidas de Santa Teresa" a São Pãulo.

Con il passare del tempo la salute divenne malferma per il quale ottenne il permesso di lasciare il convento francescano e di abitare stabilmente presso il Recolhimento, che era la sua opera.

Morì il 23 dicembre del 1822 assistito dal Padre guardiano e dai confratelli, le sue spoglie furono tumolate nella chiesa del "Recolhimento de Luz", su richiesta delle suore e del popolo. La sua tomba e tutt'ora meta di pellegrinaggi dei fedeli.

Fra Galvão pregava, confessava, consigliava, curava i malati, espandeva la sua fama di santo.


Siti
Miracoli EucaristiciLe Ostie si traformano in carne viva.
Gli AngeliEsseri che ardono di amore divino.
Accendi la speranzaLa vera gioia.
Lectio divinaLa Parola vivifica il cuore.
Viaggio interioreUn cammino nella psiche.
Caterina emmerickNarra la via Crucis.
La MisericordiaPadre d'infinita pazienza.
Maria ValtortaLa Passione.
  Da visitare:
Galvao Inferno - una terribile realtà Galvao Meditazioni - il respiro dell'anima
Galvao Il Peccato - non solo trasgressione Galvao Apparizioni Mariane - Maria segue l'umanità
Galvao Purgatorio - fratelli che ci tendono la mano Galvao Santuario di Oropa - il cuore di Maria
Galvao La speranza - Un vero sentimento Galvao L'amicizia - Aspirazione per ogni cuore
Galvao Paradiso - Vado a prepararvi un posto Galvao Miracoli - Segni della presenza divina
Per informazioni:  monastery@tiscali.it Numero accessi: visite  
Fra Antonio de Sant'anna Galvão