Citazioni

#

Inferno

I Novissimi - Paradiso - Purgatorio

Ogni peccatore accende da sé la fiamma del proprio fuoco; non che sia immerso in un fuoco acceso da altri ed esistente prima di lui. La materia che alimenta questo fuoco sono i nostri peccati.
(Origene)

Citazioni sull'Inferno

Tra noi da una parte c'e l'inferno o il paradiso dall'altra non c'è di mezzo che la vita: la cosa più fragile che esista.
(Blaise Pascal)

L'inferno è lastricato di buone intenzioni.
(San Bernardo di Chiaravalle)

La maggior parte delle anime che ci sono, sono anime che non credevano che ci fosse l'inferno.
(Faustina Kowalska)

La vita ci è stata data per cercare Dio, la morte per trovarlo, l'eternità per possederlo.
(Nouet)

Noi, fieri di avere eliminato l'inferno, lo diffondiamo adesso dappertutto.
(Elias Canetti)

Due cose uccidono l'anima: la presunzione e la disperazione. Con la prima si spera troppo, con la seconda troppo poco.
(Sant'Agostino)

L'uomo può sempre dire a Dio...: "Non sia fatta la tua volontà!". È questa libertà che da origine all'inferno.
(Pavel Evdokimov)

Per salvarsi è necessario credere, per dannarsi no! L'inferno non è la prova che Dio non ama, bensì che ci sono uomini che non vogliono amare Dio, ne essere amati da Lui. Nient'altro.
(Giovanni Pastorino)

Che l'uomo sia lacerato dal cielo e dalla terra, pazienza, ma il peggio è che alla fine del cielo vuole un brandello che è stato strappato dall'inferno, e l'inferno è affamato di quello conquistato dal cielo.
(Stanislaw Lec)

Una cosa mi turba profondamente ed è che i sacerdoti non parlano più dell'inferno. Lo si passa pudicamente sotto silenzio. Si sottintende che tutti andranno in cielo senza alcuno sforzo, senza alcuna convinzione precisa. Non dubitano nemmeno che l'inferno sta alla base del Cristianesimo, che fu questo pericolo a strappare la Seconda Persona alla Trinità e che la metà del Vangelo ne è piena. Se io fossi predicatore e salissi in cattedra, proverei in primo luogo il bisogno di avvertire il gregge addormentato dello spaventoso pericolo che sta correndo.
(Paul Claudel)

Da quando l'uomo non crede più all'inferno, ha trasformato la sua vita in qualcosa che assomiglia molto all'inferno. Evidentemente non può farne a meno!
(Ennio Flaiano)

È stato detto, con profondissima intuizione, che il paradiso stesso per i dannati sarebbe un inferno, nella loro ormai inguaribile distorsione spirituale. Se potessero, per assurdo, uscire dal loro inferno, lo ritroverebbero nel paradiso, avendo considerate nemiche la legge e la grazia dell'amore.
(Giovanni Casoli)

Un Dio solamente misericordioso sarebbe per tutti una bella pacchia; un Dio solamente giusto sarebbe un terrore; e Dio non è né una pacchia né un terrore per noi. È un Padre, come dice Gesù, che, finché siamo vivi è sempre disposto ad accogliere il figlio prodigo che torna a casa, ma è anche il padrone che, alla fine della giornata, dà a tutti il giusto salario meritato.
(Gennaro Auletta).

Ti potrebbe interessare