CABALA  ITALICA

 

                                               

 

... espansione onni-direzionale della lux, posti nei due ambienti cosiddetti aperti e dissoluti...

 


 

 

... ritrazione onni-direzionale della lux, in un ambiente chiuso...

 


 

... le premesse alla...

Cabala Italica

 

... la cabala italica (perché dobbiamo superere tutte le tradizioni iniziatiche! ogni verità osservata non può durare più di un secondo, perché è già obsoleta sostanzialmente! alla faccia di chi ci crede ancora e alle rigidità dogmatiche!), interfacciandola, diventerà, la cabala dialettale / veneta (il sanscrito dell'individuo) e infine la cabala individuale (l'arché sfericum o veicolo personalizzato). Realizzerai così (con la tua interiorità o con il fai da te microcosmico), il tuo nuovo habitat esistenziale cosmogonico...

 

... la stessa, cabala italica (teoria rappresentativa - corrispondenze logiche - linguaggio mentale), avrà un passaggio intermedio con la cabala dialettale / veneta (fare delle dirette esperienze connettendosi con il sé, disidentificandosi dai stessi 4 corpi, per poi arrivare ad identificarsi con il linguaggio della coscienza cardiaca, cioè quello dello spirito), per poi diventare regola o legge con la cabala individuale (pratiche dirette di risonanza - applicare i dati consapevolizzati, nel proprio territorio interiore, stabilmente), nel concepire e concretizzare, tutte le equivalenze (letter-ica * numer-ica) alfa-numeriche (rif.: my esoterismo + my quantistica + my onde theta + my simbologia archetipale), nel corpo umano e negli altri tre corpi sottili, per poi nel futuro dell'adesso, partorire, la già esistente aggregazione di luce o new system o new genetic o il veicolo nuovo  o l'arché o un nuovo modello spirituale di corpus o l'adamus rinnovatur...

... diventare totalmente analitici ed etimologici (sezionando la parola), con la propria osservazione reale...

... accendiamoli questi benedetti riflettori nelle nostre dodici aree...

... in tutte le avventure individuali o ricerche personali (e qui mi ripeto all'infinito, sul viaggio interiore), vanno dette le sottostanti frasi, al presente...

... tutto va osservato, va visto e va guardato...

... la mia postazione interna è questa...

... io le codifico - io le interpreto...

... le mie circostanze sono...

... proprio così...

... per comprendere la medesima cabala (gioco solitario), le attenzioni si dovranno incrociare (interfacciare - interagire - chiave di lettura - rapportarsi con lo scrivente) con il linguaggio scientifico, delle dieci leggi numeriche: l'uno che genera il due, il due che genera il tre, il tre che genera il quattro, il quattro che genera il cinque, il cinque che genera il sei, il sei che genera il sette, il sette che genera l'otto, l'otto che genera il nove, il nove che genera lo zero...

 


 

... poi segue la...

Cabala Dialettale / Veneta

... una esplicitata via linguistica (e qui la lingua veneta e gli altri dialetti locali, si prestano, moltissimo e potranno essere paragonati, al sanscrito), che apporta e rasenta un modello di vita, nell'autodidattica o fai da te, nella volontarietà, nell'espressività, nei studi, nelle ricerche, nelle arti in generis, nelle creatività, nelle dinamicità, nelle azioni, nel pensiero scientifico, nei mestieri (antichi e nuovi - vedi i files: report - standard - teck) e nelle professioni...

... l'esercitazione anagrammatica (pensata e vocalizzata) sulle lettere, sulle parole e delle frasi, dovrà svilupparsi alla grande...

... perché deve essere totalmente ripensata e riadattata (in riferimento alla cronologia storica, associandola ai propri trascorsi passati: ancestrali - tradizionali - secolari), al sé cosmico o l'attraversamento spirituale (da non confondere con il sé umano o l'attraversamento mentale), nelle corrispondenze e nelle forme dir

ette del monologo di sé, del sodalizio interiore, nella tripartizione spirit tra l'io, il me e il medesimo o il pater, la mater e il sacer, mentre per le realizzazioni si devono seguire: intenzioni, auspici, propiziazioni, viste, vedute, osservate e volute...

... credo che si dovrà rimettere in discussione, il proprio scibile umano, che diventerà (terra di tutti) di conseguenza, un caso collettivo, quindi rompiamoci il capo, alla grande (perfezioniamoci - modifichiamoci - trasformiamoci), ma perché poi, ma chi ce lo fa fare, dalle solite altalenanti, contraddizioni, che vanno dalla: pigrizia - inerzia - conservazione - libero arbitrio e responsabilità soggettiva...

... e tutto questo, a chi servirà e qual'é il beneficiario finale...

... io e il tutto, siamo un'unica cosa...

... chiediamo semplicemente di ricongiungersi, con lui...

 


 

... tutto questo ci riporterà alla...

Cabala Individuale

... come entrare nella propria onnipresenza...

… utilità, applicativi, procedure e procedimenti…

... con la cabala italica, che andrà a perfezionarsi con la cabala dialettale / veneta, ci porterà a pieno titolo nella cabala individuale...

... interfacciare il linguaggio, da italico a quello interiore, sostituendolo così, progressivamente, da quello filosofico a quello scientifico, per poi passare infine a quello spirituale, determinando un'esperienza diretta (simbolica-archetipale), sulle basi che tu stesso, dovrai ricongiungerti nelle tue sacro-sante verità e nelle tue sacro-sante realtà proprie...

... è una vera tabula rasa di tutte le convenzioni, congetture e credenze acquisite...

... ripartire da zero, senza avere la cognizione dei strumenti di lavoro, delle informazioni culturali e delle cabale tradizionali e simboliche...

… nel qualificare e nel quantificare l'eterno tempo presente o il salto dimensionale o il qui e ora (portandoti nella terra di nessuno, denominato al di la o di identificarmi con il mio sé sovrano), che dovrà essere esercitato e reso operativo dal singolo, grazie al pensiero quantico

... è uno stato di coscienza vigile (la volontà è sua figlia), l'interattività è immediata, la connessione continua e l'accesso agli archivi e registri akashici...

... l'operatività è diretta (tempo reale), quindi il karma è istantaneo, detto fatto...

... il gioco diventa serio (a chi commette errori c'é l'involuzione) e grande è la responsabilità spirituale...

... il manto (abito-veicolo) che dobbiamo portare, quando intraprendiamo lo stato vibrazionale (rivestimento d'orato), theta...

... conto alla rovescia: 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0, eccomi qua, adesso sono connesso...

... tutto verte, sulla propria soggettività d'intervento e di interattività con le cose...

... i sviluppi, vanno dalla vision, alla mission...

 

... le corrispondenze, vanno dal visore cosmico, alla sfera volante...

 

... il Testamento Spirituale dell'E.T.P. "Eterno <Tempo> Presente" o del Salto Dimensionale, o del Qui e Ora, esercitato dal singolo, con il P.Q. "Pensiero Quantico" (qualificare - quantificare), sarà il mio principale obiettivo, che vorrò raggiungere prossimamente... Per volontà espressa dal Fondatore, che lo ha reso noto, capibile e operativo, dal [ 2001 ] in poi… Le aspettative che ognuno si fa per entrare nella Nuova Cittadella Celeste è di avere un: Permanente Risveglio del XII° Chackra (VI° interno + VI° esterno) o Quarto Occhio e di Armonizzarsi con la sostanza UltraMentale. Lo stesso ci farà uscire dal Tempo (Conosciute sequenze separate: Passato - Presente - Futuro) e dallo Spazio (Forme Animiche - Archetipi Personali - Immagini Olografiche - Altro...) per dimorare definitivamente nel sopraesposto, ambiente akashico... Detto con altre parole: Espansione Relativa - Espansione Assoluta - Coscienza Individuale - Coscienza Cosmica - Consapevolezza di Grado e di Stato. Le complementarietà le trovate in questi links: A.M.S. - Dimensioni - Schemino - Transfert - Coscienza - M.C. - C.S.L. - E.E.C. Mi sono assunto una bella responsabilità spirituale, quella di aprire ufficialmente i portali sin qui descritti, per comprendere  con pienezza la nostra provenienza (cosmica - fluttuata - ondulata - curvata - rotante - lineare - rettilinea), che del resto tutti noi ne facciamo parte, apportando così, tanti più: evoluzione, innovazione, miglioramenti, intraprendenze, sviluppo, crescita, trasformazioni concrete, far collassare le vibrazioni, le onde che diventano particelle, grazie al pensiero attivo e al tuo puro agire... Sempre per chi vorrà re-incontrare il regista o il co-creatore o il vivente o il sé spirituale, che vive nella nostra esistenza, si dovrà procedere con la fusione, di tutte le componenti insite, dettate dalla nostra costituzione sottile, trovando così, una sua collocazione (propria) operativa. Le strade o le tecniche (di non meditazione - di respirazioni neutre - di silenzio cosmico - di poter svuotare tutti i pensieri identificativi in corrispondenza al body - altre radicalizzazioni da correggere - di incalzare l'oscurità con la vista oculare - il prestare attenzione all'oscillazione e al movimento con la vista secondaria - di inseguire le sorgenti di luce fisica con la vista primaria - di vedere la luce in se stessa, in ogni singola particella e con tutte le prospettive onni-direzionali - la visione subcorticale posteriore o eterica, determina l'auto-illuminazione, della serie anche i ciechi ci vedono, che andrai ad istallare ed attivare su di te) sono quanto qui, descritte... Prossimamente nella nostra singolarità e specificità in quanto esseri e qui cercheremo di entrare nel merito, dandone una spiegazione più dettagliata (linguaggio accessibile), per andare a credito di chi! La nostra verità è verità! sempre per avere tutte le comprensioni e le possibilità stesse, ai nostri piedi... è un investimento diretto e personale che facciamo a noi stessi, purtroppo, questo lavoro non si può delegare, auguro buon lavoro a tutti... Gli omissis che troverete nei testi, sono stati messi, per ovi motivi, di una possibile pericolosità e di certe responsabilità, in proporzione al proprio livello di crescita evolutiva, che ognuno si dovrà conquistare sul campo, con le esperienze personali... Vedi anche: T.P. "Tempo Presente".

 

Tecniche di Onnipresenza

 

Visionate dal Sé

 

 

... altre considerazioni...

 

Tali in-form-azioni, ci permettono di fare, il Dantesco Percorso, considerando che il dentro e il fuori, si equivalgono per risonanza e tutto quello che ci circonda, fa da specchio, nel nostro proiettarsi, nel personale contesto insiemistico, dell’esistenza terrena e di una mentalità obsoleta e troppo convenzionale. Questo dialogo, interno a te, del conoscere e dell'interagire, tra la nostra goccia e il nostro oceano, ci fa capire la creazione e la creatura, che di per sé, o di suo, convivono nello stesso brodo cosmico, per poi uscire allo scoperto, per ritrovare la propria identità personale. Ritrovare il Bambinello Cosmico, o l’Eterno che è in Noi o la Scintilla Divina, credo, sia la cosa più alta e più nobile, che un singolo essere, può aspirare. Il pensiero intenzionale o il pensiero organizzato, grazie alla visualizzazione e all'immaginazione, crea nuove realtà, di accettazione e di comprensione, in prospettiva per il, Sé Spirituale, che permanentemente, alberga nei mondi paralleli o nei campi ultradimensionali. Tutte queste considerazioni, ci avvicinano, a percepire il punto angolare, qualificando lo spazio e il tempo al presente (my focus), portandoci diritti, nel qui e ora. Va tenuto conto, che di tutto quello che facciamo, su noi stessi, grazie alla propria volontà propositiva, porta di riflesso, un valore aggiunto, offrendo così, quelle migliorie, sempre leggendole in chiave altruistica e disinteressata, a tutti gli attori in campo (populus meus). Tale modalità, si manifesta, all’atto stesso, quando formuliamo mentalmente, il pensiero, o parlando a voce alta, coniugando i verbi al presente ed osservando il reale,,, espletarsi... Questa dinamica evolutiva, ci permette di farci arrivare, da uno stadio intuitivo, allo stadio di coscienza risvegliata, vedendo le cose così come sono, guardandole in se stesse, per poi interagire con le attivazioni, le istallazioni, le sostituzioni e le azioni, adattandole con l’esperienza, nel campo della fisiologia umana, operativamente, importandole integralmente, nella nostra dimensione interiore-individuale, per poi renderle da noi sacre (...). Tali correttivi, sono improvvisi, istantanei e immediati e vanno fatti, quantisticamente, quando siamo nell’onnipresenza, per ottimizzare così, il cambio della mentalità, sulle credenze apparenti, sulle false convinzioni e sulle attribuzioni in generis. Amare lo sconosciuto e professare la cultura dell'oltre, ci porta a non essere troppo convenzionali e non identificati, con il nostro corpo, ne con i nostri sensi e ne con la nostra cerebralità, legandola alle molteplici causative responsabilità della mente. Ricongiungersi con noi stessi, direttamente, senza atteggiamenti convenevoli, comportamenti di circostanza e di possibili intermediazioni, che fanno da ostacolo, tra me e me, è auspicabile realizzarlo! Lo faremo, assieme a voi e con dovizia amorevole, questo viaggio interiore

 

My Temple

 

 

... insediarsi nella pinealina, ci da la veglia permanente...

... da una posizione (6) seduta, ad una posizione (9) in piedi...

 

... puntualizziamo...

 

... l'AndroGinato, va vissuto e conquistato, quando Tu Sei nell'Al Di La o nel Qui e Ora e i requisiti richiesti per navigare in questo ambiente sono: Coniugarsi Obbligatoriamente, con Te Stesso (Sodalizio Interiore - Monologo di Sé - M.I. - M.A.E. - N.P.), cioè con i tuoi Tre Amiconi o con i tuoi Tre Compagnoni (Complicità Giocosa), per poi diventare un [ / Io - Me - Medesimo / Conoscermi - Ricongiungermi - Evolvermi / Mater - Sacer o Bambinello Cosmico o Sé Sovrano - Pater ] vero, AndroGino...

 

     

 

Verso la Maestria Interiore

My Theta Evolution

Tempo Presente

Populus Meus

 

... va detto anche, che sono due cose nettamente diverse, tra...

 

... l'evoluzione mentale...

(di auto-giustificarsi per non esserci o letter-ica o linguaggio mentale o manifestazione pensante o scuola autodidattica interiore)

 

e

 

... l'evoluzione spirituale...

(di esserci sempre o numer-ica o linguaggio spirituale o manifestazione pulsante o pratica autodidattica interiore)

 


 

... vedi links...

 

TANTROS

E-BOOK

E-BOOK

ETERNINI

E-BOOK

 


 

Operating System

 

 

... per l'anno 2012 circa, con l'apporto delle nostre (1+2) cabale, disciplineremo e interfacceremo, tutta la trasformazione microcosmica (homo sfericum o uomo cosmogonico), in divenire...

 

... la cosa non sarà più percepita concettualmente e intellettualmente, ma vissuta interiormente e direttamente dal singolo, nella piena trasparenza di sé...

 

... la gestione, il software e l'hardware (), sarà gestita dai tre interlocutori (F7-F4-F1) interiori: la sorgente [(il pater)], il conduttore [(il sacer o il bambinello cosmico)], i rivestimenti [(la mater)], con tutte le dovizie del caso...

 

... entra (137) nella...

 

CABALA ITALICA

 


 

PREMESSA SUGLI ETERNINI

 

... il campo degli eternini (da quando tu stesso gli auto-osservi, da allora in poi, diventano la tua coscienza risvegliata, cioè di essere in grado di dirigere, sempre a tuo piacere, tutto il teatro mnemonico), precedono in tutte le cause manifestative o di una memoria, che non ne misurabile o di una coscienza inespressa o di una luce increata o di una radice quantica atemporale...

... i tre modus operandi (onnipresenza - contemporaneità - sincronicità), denominato anche (da associare al risveglio del terzo co-creatore - di esercitare le potenzialità coscienti - di insediarsi nella propria ghiandola pineale, per la stessa organizzazione) spin revolution. è un passaggio del sistema logico di co-interattività (my fly icar - materia energia informazione) e del suo status (auto-realizzativo) di applicabilità obbligatoria...

... viene da noi spiegato e disciplinato, sempre se tu applichi la legge unitaria, dell'unione dei tre (apparenti) opposti...

unità sostanziale uno - unità sostanziale due - unità sostanziale tre

... l'unione dei tre (apparenti) opposti ci porta nel regno (proprio) degli eternini...

[ io vedo quello che voglio vedere - io vedo le cose in se stesse - io vedo da tutti i punti di vista ]

... io sono tutto questo...

... con questo app auto-istallante, che entrerà in circolo (...), i retaggi della mentalità vecchia, si emenderanno (principi, leggi, criteri e funzioni, nella nuova era, che verrà...) in automatico e ci si predisporrà allo sdoppiamento astrale sistematico...

... così andiamo a determinare, il linguaggio dell'essere o delle tre (testa - cuore - genitali) intelligenze...

... per bucare il video, purtroppo, bisogna capire (cosa avviene) il susseguirsi di tutte le immagini (la propria pellicola), prima ancora di sapere che cos'è un fotogramma (insiemist-ica / numer-ica / letter-ica) stesso...

 


 

INTRODUZIONE

 

... da questo portale partirà la testimonianza e la tracciatura (creo-genesi) degli avvenimenti ingenerati e generati dall'uomo stesso...

... testo per gli addetti ai lavori...

... la CABALA ITALICA, offre degli insegnamenti potenti e profondi, capaci di dare appagamenti e soddisfazioni, a tutti quei ricercatori e singoli neofiti, che vogliono conoscere se stessi e le verità assolute… Esse sono tante quanti sono gli esseri... è ampia la letteratura sulle lettere e sui numeri, che contengono degli archetipi con ampiezze oceaniche, per non dire universali... I medesimi sono appropriati e coincidono con i simboli veri, che corrono sotterranei nel nostro mar rosso o nel sangue nostrum, in tutta la dipanata umana storicità, disseminando continui nuovi messaggi subliminali... Le singole interpretazioni fanno emergere o portano allo scoperto quelle condivisioni, quelle riflessioni, quei dialoghi, quelle meditazioni, quelle tecniche legate agli esercizi attivi, rivolti a trasportare, l'approfondimento in un’esperienza viva, in un contatto diretto, che non ne’ solo mentale, ma sopratutto spirituale... Lasceremo delle tracce guida e delle modalità da preservare, per poi riprenderli e continuarli negli anni avvenire, con la regola portante della ripetizione, resa abitudine... Questo argomento monotematico, era noto soltanto a poche famiglie benestanti o pensatori dell’epoca: Mantici, Studiosi, Meritevoli, Giusti, Perfetti... è  nostro auspicio, aprire i portali, a quel pubblico che si dimostra interessato, apportando così, quei tesori conoscitivi e di rilanciare la gnoseologia diretta o la conoscenza reale o quelle sveltezze dovute, per entrare così nelle risonanze cosmiche... Questo interesse o movimento di opinione o di rivelazione o di realizzazione o di divulgazione o di abilità iniziatica, si rivolgerà a tutti i Cittadini Italici, anche per dovizia di chi ci abita e di chi la lingua la conosce. Esso darà un aiuto indispensabile, ai processi di trasformazione e alla consapevolezza umana, di fare coscienza e memoria, sia personale che collettiva... La grande opera, alla quale siamo tutti chiamati, sta nel conoscerci, da dove veniamo, chi siamo e dove andremo, è un vecchio dilemma, ma significativo... Le Infinite Ricerche, sulle Verità Mistiche, non bastano a se stesse, perché sono aggrovigliate in contraddizioni continue e interminabili: essa deve venire espressa in un modo comprensibile, se si vuole che sia convincente, credibile e riconosciuta, con tecniche dimostrabili e ripetitive, come le neo-scienze odierne, ci insegnano. Gli ingredienti (sostanza-forma) creano le manifeste dinamiche, con i dieci numeri e le ventisei lettere, per un totale di 36 caratteri, da noi così denominati: numer-ica e letter-ica. A tutt’oggi, ci domandiamo, quale priorità viene prima, l'una o l'altra... Negli argomenti qui descritti, che si rifanno alle compatibilità culturali, di natura filosofica, umanistica, psicologica, divinatoria e scientifica, noi come proponenti e gestori della cosa, non faremo nessun tipo di pressioni e proselitismi di qualsiasi natura. Le nostre regole sono: vieni e vedi - verifica e sperimenta da te. Quindi, ognuno rimarrà libero di scegliersi i tempi, gli spazi, i credi, le logiche, il sapere irrazionale o la intelligenza intuitiva, da dedicare a questa via intrafisica, per il proprio e personale, sviluppo evolutivo... Inoltre promuoviamo varie attività rivolte al miglioramento continuo della propria realizzazione consapevole spirituale, che vanno dall'etica, alla meditazione, all'ascoltare il respiro, alla colorata espressione artistica, alla musica e alla nobile sacralità... Se siete interessati a questa disciplina, così affascinante, vi invitiamo a leggere il nostro link, che contiene una grande varietà di articoli e approfondimenti di merito...

 


 

PRESENTAZIONE

 

... nel fare un po’ di storiografia della cabala di che cose' in se stessa, di come procedere e di come sintonizzarsi con la primordiale essenza cosmica, per poi comprendere il divenire dell’evoluzione dell’uomo spirituale, cioè la luce, l'essenza, l'essere. Hanno così ingenerato uno spazio concavo o un vuoto da riempire o ritraendosi dalla luminosità, per approdare al senso della vita e l'onnipresenza stessa, da acquisire nel proprio involucro corporeo e le stesse differenze pro-attive: fra l'ascoltare e il sentire - fra il vedere e il guardare - fra che cose l'io e il sé - tra l'anima e lo spirito - tra la mente e il cervello - tra l'inconscio e il conscio - tra la razionalità e il subconscio - tra il pensiero e le idee - tra la coscienza e la consapevolezza, ci fanno parecchio riflettere... Le lettere sono cariche di un’energia trascendentale, che le lega alla mente, al pensiero, alla ragione e al grande super-conscio, così da portare un suo valore aggiunto: scientifico, etimologico, ermeneutico, esegetico, escatologico, ontologico, contrario, analogico e illogico... Può diventare un canale diretto, quando andiamo ad attraversare il Proprio StarGate o di poter entrare nel tuo mondo, fatto di pure energie, che s’intersecano fra di loro e nello stesso tempo si differenziano e mutano in continuazione... Va intesa anche come un'arte fortemente creativa e dinamica, che per mezzo delle osservate speculazioni alfanumeriche, possono essere direttamente connesse con l'universo e di prevedere il futuro, o il già scritto, per entrare a grande titolo con l'eterno tempo presente o il qui e ora o al tanto aspettato, salto quantico, che ognuno dovrà fare, come lavoro personale... La Cabala Italica, riunisce con sé, una serie di insegnamenti profondi, ineccepibili e ineguagliabili, racchiusi nei campi energetici o nelle bande vibrazionali... A tutt’oggi ne abbiamo individuate e codificate le seguenti: 1. suono 2. forma 3. corrispondenza 4. estetica 5. rappresentazione 6. frequenza 7. risonanza 8. colori 9. profumi 10. valore numerico... Andrà a rafforzare la capacità di guidare l'osservazione, l'attenzione e la focalizzazione dei neofiti. Sono tematiche introspettive, verso la Centralità dell'Essere e della Propria Interiorità Spirituale... Lo stato di quiete o di riposo o di silenzio, relegati all'impersonalità o alla quintessenza, ci portano a conoscere la nostra illuminazione, cioè di accendere la rete neurale e il campo quantico, solamente, per poi capire chi ci abita... La stessa va ricercata con sincerità, con umiltà e con devozione, sviluppando così, la contemplazione e la meditazione, per raggiungere ad una maggior unione, con la Vera Sorgente. Ma di che cosa stiamo parlando, se le cose sono Mie o sono Tue o di quale altre parti nascoste, stanno dietro le quinte… Tutto questo è insufficiente a capire e a comprendere, che la regia portante della nostra esistenza, è il denominato bambinello cosmico Lo stadio sarà percettivo e ricetrasmissivo, così da visualizzare con l'immaginazione, sempre con la concentrazione e la volontà, dei vissuti passati e futuri, per entrare nella traccia del tempo, che a sua volta, fanno sviluppare: immagini - suoni - linguaggi convenzionali... Diventerà come una pellicola fatta da tanti fotogrammi, nessuno escluso, sempre per ricomporre il tuo insieme. Oppure di vedere il film della tua vita, con delle sceneggiature o dei copioni, che tu stesso hai assunto nelle varie epoche remote... Questo ti porterà a raggiungere, allegoricamente, sempre sul piano umano, alla meritata Ascesi Diretta o Morte Cosciente... Possiamo ricreare in noi stessi, grazie alla cabala italica, la purezza, l'armonia e la bellezza architettonica... Intrufolarsi nella cripta spiralica, andremo a percorrere l'ascensione tra l'Io e il Sé, per poter raggiungere così, alla sacralizzazione stessa, in tutto quello che desideriamo e vogliamo... Conoscere meglio l'alfabeto e i numeri, vuol dire superare, le valenze, le convenzioni e le rilevanze, date dall’uomo: linguaggio - calcolo - qualità - quantità - sostanza - forma. Le cose in se stesse, sono tutt'altra cosa e vanno ben’oltre l'universo fenomenico, cioè di dare la giusta struttura subatomica, l'essenza spirituale, di tutte le cose animate e inanimate, il profondo senso esistenziale, il prospettato viaggio nel proprio mondo interiore e altro ancora... Di conseguenza ci porta a sperimentare la tanto amata Alchimia Interiore, per ridare così, più consapevolezza e più coscienza, al Proprio Sé... Passeremo formalmente dal Linguaggio Mentale, al Linguaggio Spirituale, fatto sostanzialmente da tante immagini luminose e dall'onni-direzionalità della luce... Vai a Vedere il link: Laboratorio Alchemico...

 


 

 

TECNICISMI

 

... i dettagli li carichiamo successivamente, tenendo conto delle responsabilità, che possono ingenerare nelle persone, ai possibili cambiamenti di mentalità, poi le stesse variazioni bio-chimiche-neurali, seguono le reintegrazioni psico-energetiche e infine le genetiche strutturali e così via... Quindi, non servono a nessuno i dogmatismi imposti od autoimposti, vige la regola dell'osare, del spendersi, dell’io credo in ciò che penso, dell'intraprendere strade nuove, di essere disincantati nella vita in generis e di essere degli autodidatti su tutto, alla grande... Precauzioni per l'utenza, comunque sia, non prendete alla lettera o come oro colato, di tutto quello che diciamo in questi nostri scritti o video, fatene oggetto di ricerca comparata con le altre discipline: delle sinonimie, delle analogie o delle similari... Le sequenze in grandi linee, sono queste: dagli archetipi, ai simboli, ai bit, ai pixel, ai quark, ai quanti, ai quasar, ai leptoni, ai mesoni, ai fermioni, ai bosoni, alle molecole, ai peptidi, alle pinealine, alle particelle, agli atomi, agli eternini, ai fotoni, alle stringhe, ai noumeni, alla costante di struttura fine, all'autofunzione d'onda, all'autostato, all'osservatore, allo stato-coscienza, alla velocità in se stessa della luce, alla gravitazione peso-massa-materia, alle risonanze energetiche frequenze-vibrazioni, alle funzioni, ai fattori, ai vettori, alle variabili, alla curvatura del tempo, al cono d'ombra, al cono di luce, all'interfacciare tutti i linguaggi e altro... Da quale punto d'inizio, devi esercitare un movimento di posizione (cerebro-mentale), puntando l'indice della mano dx, in un punto immaginario, tenendo gli occhi a discrezione chiusi o aperti, per tutta la durata dell'esercizio. Come procedere a disegnare le strutture mentali: del carattere - del numero - del simbolo - dell'immagine, da te prestabilita o premeditata... Alla fine di tutte queste speculazioni esposte, ci dobbiamo un po’ auto-corteggiare, siamo o non siamo, delle Vere Icone Viventi…

 


 

applichiamo LE cinque strade

 

... il tuo viaggio interiore, che percorrerai, inizierà se tu consideri queste prerogative, qui presentate...

 

  1. Letterale e Numerica (parallelismo fra le lettere ed i numeri e viceversa a d'oltranza).

  2. Allegorica e Analogica (tutte le attribuzioni di merito, individuali, che tu gli vorrai dare).

  3. Simbolica e di Forma (corrispondenza delle immagini e di come si costituiscono le forme stesse).

  4. Spirituale e Trasmissiva (la sostanza che si svela attraverso l'informazione, diventando realtà propria).

  5. Astrazione e Impersonalità (l'essenza eterna, che si rivela in se stessa, divorziando da tutte le convenzioni e dalle identificazioni).

... vanno strettamente adattati al proprio progetto interiore o piano evolutivo...

 

... vedi anche...

 

QuintoLogia

 


 

 

AIUTINI

 

... per iniziare a comprendere le anatomie delle parole originarie, prospettiamo i seguenti orientamenti...

 

Negli Approfondimenti e negli ABC, si consiglia di seguire la seguente procedura: [Scomporre] [Comporre] [Ricomporre], i caratteri delle parole, con la Geometria Tridimensionale Attiva e con la complicità delle vocali e delle consonanti, calate a destra e a manca: [Orizzontale] [Verticale] [Diagonale] [Moto Orario] [Moto AntiOrario], in Progressione A-Z - 1-9 / al Contrario Z-A - 9-1, in modalità [Casuale] [Similare] [Ordinata]. è ragguardevole prestare attenzione anche a quelle implicite o mancanti. Per comprendere e interpretare le estrapolazioni medesime, si dovrà adottare i: Processi Logici - Processi Illogici - Processi Analogici. Vai a vedere nel glossario le altre voci: A.P.O. - Anatomie in Processo - C.N.T. - VERBI.

 

... seguono procedure e procedimenti...

 

... crearsi d’innanzi a sé una lavagna mentale, scrivere mentalmente aiutati dal dito indice della mano destra, scegliere una terminologia e iniziare a comporre un carattere o un numero per volta, da destra a sinistra e da sinistra a destra, ad occhi chiusi, con le tre variabili da intraprendere: 1ª Carattere Classificato Maiuscolo 2ª Carattere Classificato Minuscolo 3ª Carattere Inclassificato Libero. La Scrittura Mentale dovrà essere fatta Manualmente: Pensata / Fantasticata / Visualizzata / Immaginata / Vociata / Passivizzata / Astrattizata / Altro, individuando un Punto sospeso nello Spazio e per poi estenderlo, in Senso Orario o in Senso AntiOrario. Conseguentemente si verrà a percepire; la geometria del carattere; la tridimensionalità alfanumerica in movimento; poi dei suoni; poi dei colori; poi dei profumi-odori; poi di soffermarsi a guardare delle foto-immagini, poi le foto-immagini stesse si verranno ad associare a te; poi di identificare (empatia) la provenienza impersonale o indotta volontariamente da te, di classificare la medesima e di comporre altre foto-immagini a piacimento; poi di trasformarle nelle Forme Pensiero o Unità SubAlterne, da Noi Stessi Pensate e Create; poi di estremizzarle nelle funzioni polarizzanti [ QuadriPolare - TriPolare - BiPolare - MonoPolare - UltraPolare = Composita - Magnetizzata - Neutralizzata - Elettricizzata - Nulleiformata ] [ + × - : ]; poi di archiviarle sistematicamente e poi di riprodurle a nostra discrezione Personale. Tutte le Energie da Te Prodotte, andranno canalizzate per obbiettivi nobili, altruistici e solidali. Questo comporta di avere il Controllo Totale sulle CREATIVITÀ, sia che siano Premeditate o Indotte da Te. Entra nel sempre aperto: cantiere degli AutoMezzi Cosmici.

 



METODO

 

SPERIMENTARE IL DATO ALFANUMERICO

volontà mancate ED INESPRESSE

AZIONI OPERATIVE PER CREARE LE FORME

SATURAZIONE DELLE SOSTANZE

interattività IN GENERIS

APPLICAZIONE DEL PENSIERO QUANTICO

RIPRODURRE E DIMOSTRARE IL FENOMENO DA TE POSTULATO E LA MANIFESTAZIONE FENOMENICA IN SE STESSA

 

... sette, sono gli avanzamenti da certificare per la dimostrazione...

 

    1.     Il rapporto tra lettera - numero - periodo storico;

    2.     Le interpretazioni dirette delle lettere (Pensate - Visualizzate - A Voce Alta - Parlate - Pesate), associandole ai reconditi simboli ancestrali;

    3.     Amplificare il significato interpretativo (etimologico - ermeneutico - esegetico - escatologico - ontologico) dei simboli e del valori relativi, relegati ai fatti di vita propria ed altrui, con le allegorie espresse in parole, ma anche da ogni legamento con le lettere vocali, nella sequenza posticipata ed anticipata;

    4.     Captare e percepire le lettere mancanti, sia a destra e a manca;

    5.     Movimentare i caratteri o le lettere in 2d - 3d - 4d (forme - suoni - frequenze - vibrazioni - risonanze - colori - altro...) fissandole olograficamente, in un punto nello spazio, a tuo piacimento;

    6.     Lo studio Gnostico-Cabalistico, farà diventare la Cabala Italica, la depositaria di tutte le realtà concrete (testate -  ufficializzate - disponibili), di chi se ne vorrà servire, per la propria evoluzione personale. Il tutto andrà qualificato e quantificato con queste modalità: Principio Attivo - Principio Passivo - Valore GeoNumerico - Mondo Fenomenico - Mondo Noumenico - Concetto Primordiale - Corrispondenza Eterica - Nero sul Bianco - Luce nel Buio - Oggetto nel Soggetto - Effetto nella Causa;

    7.     Estrapolare le Intuizioni, le Ispirazioni e le Immaginazioni, con il Pensiero Quantico (SPERIMENTAZIONE PURA), per così ingenerare un'Illuminante Ricerca Personale o My Individual Evolution...

 

... inviatemi la specifica monografia adesso...

 

... la stessa e riservata ai soci della fondazione...

 


 

LETTER-ICA

 

... le lettere...

... le stesse devono vivere e muoversi dentro di te...

... la qualità e la forma prima...

... il potere della bellezza...

 

  1. ... facciamo un po' di storia sulla teoria quantistica, associata agli ologrammi. Può diventare una registrazione completa delle fotografie, delle immagini, delle figure, degli oggetti, degli animali e delle persone, che all'incrocio di 2/3/4 fasci di luce laser, indirizzati nel punto di osservazione, vanno a riprodurre il fenomeno olografico... ne scaturisce una interferenza di raggi, sempre con il gioco dei specchi orientati, cioè delle visioni oculari da 2d che diventano 3d - 4d, con le sequenze  movimentate e la riempitura stessa delle forme solide...

  2. ... questo rispecchiarsi con l'esterno, ritrovando i vuoti mancanti, negli oggetti, negli animali, nelle persone, nelle credenze imposte ed autoimposte, che a sua volta mancano all'interno di noi, per logica di saturazione costitutiva (il nostro mosaico interiore), cioè quelle vibrazioni, quelle risonanze, quelle onde, quei colori, quelle sincronicità, quelle coincidenze, ecc...

  3. ... perché di tutto questo, siamo venuti meno ai distacchi con il nostro io superiore: l'abbandono altrui, la solitudine ci preoccupa, l'autostima di sé, la fiducia, le incertezze, le insicurezze, altro...

  4. ... gli accadimenti devono avvenire all'interno della propria sfera, che vuol dire essere collegati e legati con il tutto e con la tua coscienza impersonale...

  5. ... queste circostanze o situazioni o bilocazioni, possono manifestarsi a qualsiasi distanza e fuori del tempo spazio, così denominati mondi paralleli o mondi virtuali...

  6. ... il vero potere non porta con se giudizi ed è sempre a disposizione di tutti, che poi si soggettivizza all'interno del tuo mondo interiore...

  7. ... il passato il presente e il futuro si conciliano e quando ti sposti o ti proietti nel già accaduto, quella cosa che pensi, diventa realtà o fede certa...

  8. ... la dimensione quantica o virtuale o olografica, si sposa con l'intenzione, con l'osservazione, con l'attenzione e con il potere dell'immagine...

  9. ... proseguire con la continua interattività unitaria, trattasi, di molecolari scambi osmotici e di interconnessioni subatomiche...

 

DiAGRAMMI

SIMETRIA

ASIMETRIA

FRATTALICI

VETTORI

CURVATURE

VARIAZIONI

 

... fattene una regola...

 

... interfaccia e interagisci con gli ologrammi e con il pensiero quantico...

 


 

I PARADOSSI

 

Letter Mundi

Scientificità - Etimologia - Ermeneutica - Esegetica - Escatologica - Ontologia - Contraria - Analogica - Genus - Corpus - Campus - Status - Astros - Biblos - Filos - Eros

... le cinque vocali sono generatrici e vanno visualizzate o metabolizzate o imparentate alle restanti ventuno lettere, singolarmente, perché si associano alle pure energie polari delle sostanze stesse...

QuintoLogia

 

 I E O A U

 

 Te Ac Ar Fu Et

 

 MonoPolare BiPolare TriPolare QuadriPolare UltraPolare

 

 

 

... il fai da te delle convenzioni, della logica, dell'illogica, della grafica, dei principi, dei concetti, dei criteri, dei fattori e delle funzioni...

 

... timbrato, tonico, sonoro, acustico, armonico, melodico, sintonico, vibrato...

 

... le lettere dove ci portano se vengono coniugate alle vocali...

 

... l'architettura del pensiero organizzato...

 


 

AlfaBeto Italico

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Inizio

 

A

a

 

Suono: aaaaahhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 1

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Divisione

 

B

b

 

Suono: biiiihhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 2

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Contrasto

 

C

c

 

Suono: ciiihhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 3

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Osservato

 

D

d

 

Suono: diiiihhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 4

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Verticalità

 

E

e

 

Suono: eeeeehhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 5

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Complementarietà

 

F

f

 

Suono: effeehhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 6

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Manifestazione

 

G

g

 

Suono: giiiihhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 7

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Condotta

 

H

h

 

Suono: accaahhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterno a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 8

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Isolamento

 

I

i

 

Suono: iiiiihhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 9

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Completamento

 

J

j

 

Suono: geiiihhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 10/1

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Energia

 

K

k

 

Suono: kapaahhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 11/2

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Armonizzazione

 

L

l

 

Suono: elleehhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 12/3

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Trasformazione

 

M

m

 

Suono: emmeehhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 13/4

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Costanza

 

N

n

 

Suono: enneehhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 14/5

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Realizzazione

 

O

o

 

Suono: ooooohhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterno a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 15/6

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Sacralità

 

P

p

 

Suono: piiiihhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 16/7

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Altissimo

 

Q

q

 

Suono: quuuuhhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 17/8

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Influenzabile

 

R

r

 

Suono: erreehhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 18/9

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Immensare

 

S

s

 

Suono: esseehhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 19/1

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Monade

 

T

t

 

Suono: tiiiihhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 20/2

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Scegliere

 

U

u

 

Suono:uuuuuhhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterno a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 21/3

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Contraddizioni

 

V

v

 

Suono: viiiihhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 22/4

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Opposti

 

W

w

 

Suono: wiiiihhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterno a te

Colore: oggettività in se stessa

Profumo: aderenti a noi

Numero: 23/5

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Variabili

 

X

x

 

Suono: icssshhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 24/6

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Scientificità

 

Y

y

 

Suono: ipsilonhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 25/7

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 


 

Ordine Disposto - Parola Chiave - Pro-Funzione

Cosa rappresenta per te il termine: Essere

 

Z

z

 

Suono: zetaahhhhh

Forma: geomatrix soggettiva

Corrispondenza: area corporea

Estetica: diversificazione creativa

Rappresentazione: viaggio interiore

Frequenza: nota tonica personale

Risonanza: déjà vu esterni a te

Colore: oggettività in sé

Profumo: my world

Numero: 26/8

 

... smodati nel pronunciarla, nel vociarla e nell'intonarla...

 

... dal tuo osservatorio interiore, cosa andranno a rappresentare le lettere  e che cosa vanno a costruire...

 


 

NUMER-ICA

 

... i numeri...

... gli stessi devono vivere e muoversi dentro di te...

... il potere manifesto e non delle cifre...

... la quantità e la sostanza prima...

  1. ... entra nel Tua Piramide o nel Tuo Laboratorio Interiore...

  2. ... sono convinto che non servono a nessuno i dogmatismi imposti ed autoimposti, compreso i pregiudizi e i preconcetti...

  3. ... se entriamo negli archivi o negli annali, vige la regola del fai da te, in tutto e per tutto...

  4. ... l'Unitarietà, la Suddivisione,  l'Osservazione, l'Analisi, le Misurazioni, le Azioni, le Reazioni,  le Sperimentazioni e i Risultati...

  5. ... per passare dai simboli, agli archetipi, ai bit, ai pixel, ai quark, ai quanti, ai leptoni, ai mesoni, alle molecole, alle particelle, agli atomi, agli eternini, ai fotoni, alle stringhe, ai noumeni, alla costante di struttura fine, alla velocità della luce, alla gravitazione peso-massa-materia, alle risonanze energetiche frequenze-vibrazioni, alle funzioni, ai fattori, ai vettori, alle variabili, alle curvature, all'interfacciare i linguaggi, altro...

  6. ... da quale punto o posizione d'inizio, dovrai procedere a disegnare: il carattere o il numero o il simbolo...

  7. ... la sottostante decade rappresenta il processo decimale...

 

... le rappresentazioni numeriche...

 

TETRACTYS Logo

 

 

... fattene una regola personale...

 

... interfaccia e interagisci con gli ologrammi e con il pensiero quantico...

 


 

I PARADOSSI

 

Numer Mundi

 

Scientificità - Etimologia - Ermeneutica - Esegetica - Escatologica - Contraria - Analogica - Genus - Corpus - Campus - Status - Astros - Biblos - Filos - Eros

... i numeri dispari sono generatori o strutturali e vanno visualizzati o metabolizzati come pure energie germinative, associandoli alla diretta essenza primordiale...

... i numeri pari sono complementari o saturativi e vanno visualizzati o metabolizzati come pure energie estensive, associandoli all'oceanica immensità cosmica...

... il fai da te delle convenzioni: alla logica, all'illogica, alla grafica, ai principi, ai concetti, ai criteri, ai fattori e alle funzioni...

 

... quali rumori escono dalla nostra bocca: timbrato, ritmico, tonico, fonico, sonoro, acustico, armonico, melodico, sintonico, vibrato...

 

... i numeri dove ci portano se vengono coniugati alla luce primordiale...

 

... si divento la luce...

 

... io sono la luce...

... sensi eterici appercepiti - dimensioni sconosciute all'uomo - aggregazioni luminose coloratissime - forme astratte verginee - contrazioni delle forze verso un punto pre-esistente all'interno del cerchio - ritrazione della luce non fisica - concentrazione saturata di energia che va dal centro (raggio o cordone ombelicale del sé) alla periferia della sfera - altro...

 

... l'ingegneria del pensiero organizzato...

 


 

Numer-ica Italica

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Prima

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

1

UNO

Pro-Azione: Tuttuno

Porta: Or-Sx

Astri: Pl - Ne

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Seconda

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

2

DUE

Pro-Azione: Intelletto

Porta: Or-Dx

Astro: Ur

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Terza

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

3

TRE

Pro-Azione: Elaborazione

Porta: Oc-Sx

Astro: Sa

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Quarta

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

4

QUATTRO

Pro-Azione: Equità

Porta: Oc-Dx

Astro: Gi

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Quinta

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

5

CINQUE

Pro-Azione: Energia

Porta: Na-Sx

Astro: Ma

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Sesta

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

6

SEI

Pro-Azione: Estetica

Porta: Na-Dx

Astro: So

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Settima

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

7

SETTE

Pro-Azione: Trionfo

Porta: Bo-Ux

Astro: Ve

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Ottava

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

8

OTTO

 

Pro-Azione: Onore

Porta: Om-Ux

Astro: Me

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Nona

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

9

NOVE

Pro-Azione: Principio

Porta: Ge-Ux

Astro: Lu

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Disposto - Numero Chiave - Pro-Funzione - Dimensione Decima

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

10

DIECI

Pro-Azione: Sublime

Porta: An-Ux

Astro: Te

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 


 

Ordine Caotico - Chiave Cosmica - Funzioni Imprevedibili - Dimensione OnniEsistente

... cosa rappresenta per te codesta numerazione...

0

ZERO

 

... indica l’assenza di fattibili unità correlate sul vuoto cosmico (possibilità - potenzialità - latenze - origini), associandole all'essere supremo, al padre eterno e all'assoluto, pro-identificandosi nelle grandi visioni di natura mistica, misterica, occulta, gnostica, fenomenica, ermetica, cabalistica, alchemica, filosofica e delle perfette mescolanze (contenitori - ovuli di luce - vasi - volumi - confini - campi - zone - bande) in divenire, per ritornare da lui, cioè al numero uno, consapevolmente e coscientemente (controllo cerebro spinale del sé - la creatura conoscerà il suo creatore), vedi anche piccola premessa per l'aspirante...

 


 

... numerologia spirituale, simbolica e sacra...

 

... geometria puntiforme...

 

·     ᢁ    △  □  ✡ ✼   ۞   

1      2      3      4      5      6      7      8      9      0

 

1       2       3

5       4       6

7       8       9

 

... da associare alle leggi cosmiche...

 

L.C. 1ª

MENTALISMO]

 

L.C. 2ª

CORRISPONDENZA

 

L.C. 3ª

VIBRAZIONE

 

L.C. 4ª

RITMO

 

L.C. 5ª

POLARITÀ

 

L.C. 6ª

CAUSA ED EFFETTO

 

L.C. 7ª

GENERE

 

... focus delle proiezioni immaginative, dell'osservazione, dell'attenzione, della volontà e della concentrazione...

 


 

... corrispondenze interpretative...

 

Padre - Madre - Figlio - Corpo - Uomo - Coppia - Personalità - Maestro - Impersonalità

 


 

... i punti cardi-polar-vocal...

 

 

 

+

 

 

:                  ×

 

 

-

 

 

 

S

 

 

N          C          E

 

 

O

 

 

 

I

 

 

A          U          E

 

 

O

 

 

 

... esso non rappresenta ne il primo e ne l’ultimo, ne l'inizio ne la fine, ne il punto e ne il cerchio, ne il pluverso e ne l'universo, ne il vuoto e ne il nulla, ne l'insieme e ne lo specifico, ne questo e ne quello (si su questo e si su quello) e così via...

 

... è la vita in se stessa progenitrice che è sempre esistita e si colloca in base ai tuoi pensieri fluttuati (intelligenza creativa - visualizzazione dinamica - immaginazione attiva - interattività tridimensionale - proiezione psichica - duplicazione fotocromatica) di come ti poni o come vorresti essere ed è un piano di piena probabilistica, tua è la volontà e la vita...

 

... definizione del tutto - colui che è - mentalismo cosmico - coscienza cosmica - memoria cosmica...

 

... diventerà allegoricamente un vero dramma o una vera crisi d'identità spirituale (potere manifesto o sostanza, che va dal numero 1 al 10 o decade o tetraktys, asso-mandola progressivamente - potere non manifesto o essenza, che sta allo zero), andando a limitarsi con il tempo-spazio e con le medesime incarnazioni, per poi conoscersi e consapevolizzarsi...

 

... il cosiddetto viaggio, tour, v.i.t.r.i.o.l., ti porterà dal buio, alla luce, per poi riscoprire la tua volontà (sforzo - fatica - farina del tuo sacco - concentrazione), giustificata dal tuo esistere e dal tuo esserci nel mondo...

 


 

... entra nelle zone o nei campi (dentro e fuori) d'ombra o di luce, con la prassi pro-attiva...

 

... operare nel cerchio nero, ricercando il punto bianco...

... operare nel cerchio bianco, ricercando il punto nero...

... operare nel cerchio rosso, ricercando il punto nero e il punto bianco...

 


 

... pratichiamo insieme i...

 

TRANSFERT

del

VENTO

della

LUCE

e della

LUCE INCREATA

 

... cosa vogliamo intendere con la...

MISTICA DELL'IO

 

... ti devi identificare e immedesimare (chiudendo gli occhi), a divenire il vento o la luce o la luce increata...

 

... il mio al di la...

 

... Io Sono il Vento...

 

... Io Sono la Luce...

 

... Io Sono la Luce Increata...

 

... potrai migrare ovunque in che cosa voglio essere o di rappresentare di essere o in se stesso essere quello che sono sempre stato...

 

... questo ci porterà diritti all'androginia interiore, per poi diventare un tutt'uno con lui...

 

... le cose così come sono - la cosa in se stessa - l'oggettività pura - incontrare la realtà - vedere la verità - il qui e ora - la luce increata - l'eterno tempo presente...

 

... my saint spirit eternal...

 

... abbiamo testato una procedura perfetta sull'empatia, di come motivarsi ad inseguire il vento (aria-astrale) o la luce (fuoco-mentale), dal nostro (statico) buio interiore, adottando il pensiero quantico o la cosiddetta luce increata (etere-ultramentale), per poi sedersi sulla propria interiorità: my trono o my teschio o my castello...

 

... si passerà successivamente dalla vision, alla mission e all'operational...

 

... mentre per le due sostanze restanti: terriccio (terra-fisico) e oceanico (acqua-vitale) vanno trattati per gli ottenimenti ridondanti di natura materiale...

 

[ Richiedila Adesso ]

 

Pro-Azione: Coscienza

Porta: Cu-Ux

Astro: Pl Ne Ur Sa Gi   Ma So Ve Me Lu Te

 

... smodati nel pronunciarlo, nel vociarlo e nell'intonarlo...

 



INSIEMISTICA

 

LETTER-ICA + NUMER-ICA

 

ALFA + OMEGA

 

 

26 LETTER-ICI MAIUSCOLE + 10 NUMER-ICI = 36 = 3 + 6 = 9

26 LETTER-ICI MAIUSCOLE + 55 SFERE QUANTICHE = 81 = 8 + 1 = 9

26 LETTER-ICI MAIUSCOLE + 26 MINUSCOLE + 10 NUMER-ICI = 62 = 6 + 2 = 8

26 LETTER-ICI MAIUSCOLE + 26 MINUSCOLE + 55 SFERE QUANTICHE = 107 = 1 + 7 = 8

 

... i vari dati, per essere compresi e metabolizzati, non gli puoi escludere dai giochi nella sua essenza o nei format in se stessi, sia dalla connessione e sia dalla supervisione...

 

 

... dal genio giocherellone o dal bambinello cosmico o dal my esser immortal o dal mago della lampada...

 


 

ORACOLATORIA

 

Grazie all'Anagrafe Personale, puoi conoscere il significato numerico del Nome e del Cognome tuo e dei tuoi amici. Sostituisci ad ogni lettera i numeri corrispondenti, ricorda che ogni risultato deve essere ridotto ad un'unica cifra compresa tra l'1 e il 9. Se per esempio ottieni 42, addiziona le cifre 4 + 2 = 6. Il Nome rappresenta la Personalità, il Cognome significa l'Eredità Familiare. La somma dei numeri del Nome e del Cognome indica le tue Inclinazioni e Capacità. La somma della tua Data di Nascita, sta a significare il Destino o il Fato, inoltre indica il modo di affrontare la vita e le prove da superare. Procedete ad assommare il Nome, il Cognome e la Data di Nascita. Primo esempio sull'anagrafica: LAURA: 3 + 1 + 3 + 9 + 1 = 17 = 1 + 7 = 8 , è il numero della Personalità. ROSSI: 9 + 6 + 1 + 1 + 9 = 26 = 2 + 6 = 8 , è il numero Ereditato del Padre. Seguono sommatorie tra il Nome e il Cognome: 8 + 8 = 16 = 1 + 6 = 7 , indica le sue inclinazioni comportamentali e le sue capacità potenziali. Secondo esempio sulla nascita: 10 / 04 / 1962 = 23 = 2 + 3 = 5 è il suo numero di nascita, che indica il suo carattere. Per calcolare il Numero Personale: Nome + Cognome + Data di Nascita = 8 + 8 + 7 + 5 = 28 = 2 + 8 = 10 = 1 + 0 = 1 , esso va considerato il numero finale più importante. I stessi vanno analizzati singolarmente, congiuntamente e totalmente: 8 + 8 + 7 + 5 = 28 = 2 + 8 = 10 = 1 + 0 = 1.

 

TABELLA NUMERICA

 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

A

B

C

D

E

F

G

H

I

J

K

L

M

N

O

P

Q

R

S

T

U

V

W

X

Y

Z

Ø

 

1 MASCHILE. Corrisponde al Centro del Sistema o alla Stella Fissa SOLE. Colori: Giallo-Oro-Arancione. Inizio di tutte le cose, possibilità di successo, fisso nei suoi propositi, molto ambizioso, dinamico, costante, orgoglioso e intelligente, curioso e inventivo. Dotato di acuto spirito di osservazione, un creatore nato. Molto individualista, passionale e innovatore, volontà, coraggio e capacità di cogliere le buone occasioni. E' "il capo", "il leader", un esempio per gli altri, spirito indipendente non si lascia dominare, creatore, originalista e inventore, opportunista e indipendente. Il numero uno rappresenta, l'inizio, l'indipendenza, la forza, l'energia e l'individualismo. L'ambizione è grandissima e si unisce ad un'ideale profondo. Il numero 1 vivono in un panorama mitico e agiscono con tanta energia, convinti di lottare per una giusta causa, che possa produrre cambiamenti evolutivi, per tutta l'umanità. La vitalità è forte, la ripresa è rapida.

 

2 FEMMINILE. Corrisponde al Satellite Terrestre LUNA. Colori: Bianco Avorio Tinte tenui. Sentimentale, romantico, sensibile, intuitivo e psicologo, dualità in tutte le cose. Dolce, delicato, docile e modesto, cordiale, timido, paziente e dotato di fascino che gli facilita i rapporti. Non desidera mettersi in mostra, passivo e ricettivo, un pò pauroso e pedante, una natura diplomatica e tranquilla. Legato più all'emotività che alla razionalità. Ama il mare, i lunghi viaggi per acqua, è un collaboratore fedele e indulgente. Il numero 2 rappresenta la dualità, la collaborazione e l'unione. I soggetti contraddistinti dal numero 2 hanno un'energia ricettiva e una femminilità armonica. Ottimi collaboratori e compagni di viaggio, anche se spesso sono molto indecisi proprio perchè notano il duplice aspetto in ogni situazione. La vitalità è morbida e desiderosa di dolcezza.

 

3 MASCHILE. Corrisponde al Pianeta GIOVE. Colori: Granata, Porpora, Lilla. Attivo e dinamico, allegro e brillante, sincero, leale, generoso, versatile ed energico, vivace e fortunato, molto affascinante e seducente, creativo ed ottimista. Impara in fretta e ha il senso dell'umorismo, espansivo, socievole e amichevole. Guadagna senza eccessiva fatica successo e denaro, dotato di grande intuizione e di una forte spiritualità. Successo in campo artistico e politico, legato alle tradizioni e agli ideali, innamorato della vita. Il numero 3 simboleggia la creatività, la curiosità, la comunicazione e si contraddistinguono da un'energia giovanile, sono allegri ed entusiasti. Sono persone amichevoli e socievoli, attratti dai piaceri della vita, particolarmente ludici  e riescono a catalizzare  l'attenzione su di loro, e di certo non passano inosservati. La vitalità è forte ed energica.

 

4 FEMMINILE. Corrisponde al Pianeta SATURNO. Colori: Marrone, Grigio, Nero. Solido, stabile e pratico, perseverante, metodico e malinconico. Volontà e spirito di sacrificio, industrioso, rispettoso, severo, calmo e riflessivo. E' un ottimo organizzatore e amministratore, nato per costruire, ama la sicurezza. Piuttosto diffidente verso gli altri, non si lascia mai condizionare troppo dalle simpatie e dalle antipatie. Costanza e ostinazione, manca di creatività, di fantasia, ottime le qualità esecutive, tradizionalista, abitudinario, paziente, affidabile, è molto responsabile e un pò critico, sa distinguere ciò che è importante. Il numero 4 rappresenta la stabilità, la concretezza, la capacità di portare a termine quello che ci si prefigge con una grande forza di volontà. La sua è un'energia costruttiva e  conservatrice, consapevole di agire nel mondo della quotidianità. Sono persone con uno spiccato senso della responsabilità e amanti delle tradizioni. La vitalità è normale con alti e bassi.

 

5 MASCHILE. Corrisponde al Pianeta MERCURIO. Colori: Argento - Giallo - Grigio. Indipendente e anticonformista, spontaneo, istintivo, nervoso e instabile. Versatile e vivace, affettuoso ed entusiasta, intellettuale, ricco di talenti, duttile, ingenuo e facile alle amicizie. Non porta mai rancore a nessuno, spesso viene ingannato e tradito, ma non impara mai ad essere diffidente. Competitivo e brillante in società, perspicace, originale, va d'accordo con gente d'ogni tipo perché ha il dono della comunicazione e dell'inventiva. Ha bisogno di molta libertà, guai a soffocarlo, ha un grande ascendente e un fascino personale, detesta le responsabilità, quindi la evita. Il numero 5 esprime il mutamento, la libertà, la capacità di vivere in pieno la vita, la passione, la carnalità, l'indipendenza e la fortuna. È un'energia attiva, estroversa in continua espansione. Sono persone curiose, con uno spiccato senso della libertà personale, ma anche competitive e impulsivie. La vitalità è da controllare lo stress.

 

6 FEMMINILE. Corrisponde al Pianeta VENERE. Colori: Rosa-Celeste-Verde Chiaro. Forte fascino e simpatia spontanea, bellezza e armonia, perfezione, molto efficiente e lavoratore ordinato. E' molto generoso con il prossimo e porta armonia in ogni situazione, è il confidente nato dei suoi amici. Sovente è un sognatore, un pò distaccato dalla realtà, fedele, affezionato, ma degno di fiducia. Ama il lusso e le comodità, tutto preso dalla famiglia e dai figli. Sereno ed equilibrato, è un artista, romantico, ottimista, leale, coscienzioso, idealista, patito della buona cucina, ama le tradizioni e i valori famigliari. Il 6 rappresenta il punto di arrivo, è il numero della responsabilità famigliare. Sono persone  dotate di talento artistico e creativo, che amano vivere in armonia con se stessi e con il mondo e auspicano una vita sentimentale appagante e serena. La vitalità è sana e ha bisogno di tranquillità.

 

7 MASCHILE. Corrisponde ai Pianeti URANO e PLUTONE. Colori: Viola, Blu Scuro, Nero. Intelligenza vasta e penetrante, originalità, profondità di pensiero, serio e riservato, ricettivo, intuitivo e artista. Un pò fuori dalla norma, eccezionale, riflessivo, enigmatico, difficile da capire, diplomatico, ma molto piacevole in compagnia, non sopporta essere controllato. E' molto dotato di talento d'osservazione e di capacità di analisi, un buon consigliere e un ottimo confidente, ama ciò, che è prezioso e raro. Indipendente ma molto esigente con chi gli sta intorno, sembra modesto, persino umile, dentro di se però è convinto di essere speciale. In amore ha bisogno di molto spazio. Il numero 7 rappresenta la conoscenza e la ricerca mistica. È il numero  dello studio, della scienza e degli approfondimenti, della vita o esistenziali, in genere. Il soggetto ha una personalità introspettiva e ama la contemplazione, è dotato di un spiccato senso logico e razionale ed un perfezionista... Amano la ricerca scientifica da laboratorio, oppure la contemplazione spirituale in se stessa. La vitalità è discontinua.

 

8 FEMMINILE. Corrisponde al Pianeta MARTE. Colori: Rosso Scuro-Verde Scuro. Manca di diplomazia, ma è leale, forte e coraggioso, non scarica mai agli altri le sue responsabilità, affronta qualsiasi problema, obbiezione e contrarietà. Non si arrende mai. Molto abile negli affari, desideroso di ricchezza e di prestigio, dinamico e buon lavoratore, è instancabile ma è molto ambizioso. Ha il dono di convincere e di persuadere, dotato di grande potere carismatico, è un professionista, molto competente nel suo lavoro, raggiunge sempre gli obbiettivi. Porta per se, grande volontà, solidità di pensiero e popolarità in pubblico. In amore è geloso e possessivo. Il numero 8 ha la capacità di realizzare  i progetti ambiziosi e la capacità di programmazione. La sua è un'energia  realizzatrice, che può diventare eccezionale se  si unisce alla percezione e all'intuizione. Senso della responsabilità e predisposizione al comando per raggiungere il successo materiale. La vitalità è forte.

 

9 MASCHILE. Corrisponde al Pianeta NETTUNO. Colori: Blu Notte - Indaco - Violetto. Intelligente, romantico, idealista, simpatico, buono, comprensivo, altruista e servizievole. Saggio, generoso, attraente e piacevole, un pò distratto e un pò sognatore, sensibile ma non influenzabile. Magnetico, con grandi capacità di convincere e trascinare con entusiasmo il prossimo. Passione per la cultura, desidera servire l'umanità, aspira ai grandi traguardi mentali e spirituali. Interesse verso l'occulto, spirito universale, non sa cosa sia l'egoismo, può ribellarsi ai soprusi e alla crudeltà. In amore è molto fedele e affettuoso. Il numero 9 rappresenta il completamento, è la sintesi dell'energia degli otto numeri precedenti, multiforme, piena di risorse, ma tendenzialmente  dispersiva. Sono originali e molto apprezzati in ambito sociale, molto intuitivi e riescono con la comunicativa ad influenzare gli altri. La vitalità è problematica.

 


 

DIVINAZIONI

 

... passaggi investigativi, indiretti, con le lettere, i numeri e i simboli...

 

... passaggi investigativi, diretti, con l'eterno tempo presente o con il qui e ora...

 

... prossimamente spiegheremo il metodo e le tecniche di come approcciare e di come impantanarsi...

 

... sarà una bella avventura (ma che bello!!!), inseriamo anche l'antidoto alla caoticità, per uscire dalla preposta confusione...

 


 

... seguono le...

 

COMBINAZIONI INFINITESIMALI

 

Polarità - Dimensioni - Sostanze Cosmiche

 

 

+

×

-

:

 



AGGIUNGENDO

 

... l'uguale nelle risposte e nelle soluzioni, si aggiustano e si rapportano, facendoci capire, il senso delle equazioni...

 

=

 


 

IL TUO MONDO INTERIORE

 

... le chiavi per entrare ed uscire da te, con le lettere disposte in cerchio, per scivolare così, nel tuo centro...

 

vocali

I E O A U

i e o a u

 

cardinali

E S O N C

e s o n c

 

sostanze

Fu Ar Ac Te Et

fu ar ac te et

 

... visualizza uno spazio bianco...

 

 

 

I

 

 

A          U          E

 

 

O

 

 

... iniziate dalle rispettive lettere IEOA...

... completate il cerchio per poi scendere nel vostro centro-punto finale dell'U...

 


 

... le chiavi per entrare ed uscire con i numeri disposti a spirale...

 

9

9             9

6             6

6

 

... iniziate dai rispettivi numeri 999666...

... iniziate dai rispettivi numeri 666999...

... completate il cerchio per poi scendere nel vostro centro-punto finale dal 9 superiore...

 


 

... nel nostro operare introduciamo...

 

L'IMPERSONALITà E L'ASTRAZIONE

 

1.      Dobbiamo essere imperativi nell'addormentare le tre identificazioni umane o a quelle corrispondenze che noi diamo: a) la nostra funzionalità del corpo fisico b) tutti i nostri ricettori sensoriali c) la nostra attività cerebromentale. Così, da far scomparire, la dimensione no tempo, no spazio, no materia, che ci siamo adeguati e ambientati con la medesima incarnazione. Questo farà riecheggiare: l'impersonalità cosmica dell'essere o l'astrazione psichica o il vero silenzio interiore o lo svelamento stesso del pensiero quantico o il qui e ora dell'eterno tempo presente, da noi teorizzato... Per poi vederlo nella sua struttura energetica o matrix eterica e se questo non ti fosse possibile, andrai incontro decisamente, ad un aumento della tua stessa frequenza vibratoria percettiva...

2.      Cosa fare per separarsi, svestirsi, denudarsi e sintonizzarsi, oltre al classico rilassamento muscolare generalizzato (con l'onnipresenza mentale, duplicherai o replicare i battiti cardiaci bum-bum e così di seguito, per tutta la durata dell'esercizio, dieci minuti circa, che ti porterà diritto a intravedere l'essere, perché egli stesso vive nel tempo   ҉   presente e non si è mai addormento, dalla notte dei tempi a d'oggi) e respiratorio (nello specifico, rilascio di tutti i muscoli facciali, da associare successivamente agli imprinting emozionali, di riflesso entreranno in risonanza con il resto del corpo), per poi passare nella sequenza (respiro-battito) delle due costitutive unità (ogni singolo esercizio va associato "separatamente o congiuntamente", alle respirazioni profonde e ai battiti cardiaci - visualizzare le due spirali: 69 = inspirare-espirare / entrare-uscire / mente-cuore / spazio-tempo / vuoto-silenzio), cioè di traslocare: dal Tuo Io Personale, al Tuo Io Impersonale... Per poi entrare nel sito cardiaco o nel cuore: cripta - tempio - quarto chakra, incontrerai una zona d'ombra o una stanza buia, senza pavimento, ne pareti, ne soffitto e quello che ti apparirà ai tuoi occhi onirici o alla tua vista eterica (un punto di luce inizialmente immaginario, che si fa sempre più grande, poi nel reale percepirai la svelatezza, della cosa in se stesso, così come), sarà la tua stessa essenza luminosa, da te lungamente trascurata, sotto valutata e tanto attesa... Solo i meritevoli e i puri di cuore, varcheranno il portale...

3.      Devi dimenticarti del tuo nome, del tuo cognome, di chi sei in realtà, che non sei mai nato-a, di aver svuotato dalla tua mente "pensieri" "idee", d'ogni tipo, di costatare l'esistenza dell'oscurità dell'anima  e che non avverti nessuna percezione o attinenza con la tua vita umana, al contrario di provenienza cosmica (passaggio dal nero, al bianco e al rosso), sarà una vera full immersion...

4.      Altre attribuzioni sul fronte delle identificazioni e sulle egoicità dell'essere da sublimare: Ne Persona - Ne Individuo - Ne Umano…

5.      Altre definizioni da speculare: sul Nulla, sul Transitare, sul Pensiero,  sull'Etere, sul Vuoto, sulle Tenebre, sulla Pienezza, sul Niente, sull'Oltre, sull'Abisso, sull'Assoluto, sull'Infinito, sull'Ignoto, sul Tutto, su altro ancora...

… focalizziamo…

... Metodo - Tecnica - Chiave...

 


 

... il mondo interiore (sempre se lo attivo) riecheggerà nell'eternità...

 

... il vivente che determina il proprio viaggio...

 

... la mistica introspettiva del chiudere gli occhi...

... conto alla rovescia 5 4 3 2 1 0...

... sono rilassato - sono tranquillo - sono grato di me - sono fiero - sono felice - sono gioioso - mi accetto - mi stimo...

... il mio scivolare va verso l'interno della mia stanza cubica...

... " " ...

... tocco il soffitto con le dita...

... calpesto con i piedi il pavimento...

... sfioro una ad una le quattro pareti con le mani...

... ma chi ce al centro della mia stanza a sei lati...

... il bambinello cosmico...

... faccio più giri antiorari intorno a me...

... voglio lasciarmi andare...

... la non identificazione...

... il non tempo...

... il non spazio...

... il pensiero quantico...

... il salto dimensionale...

... io stò di fronte a chi...

... mi rifletto...

... mi rispecchio...

... entro in risonanza...

... comporta della fatica - dello sforzo - della sofferenza...

... attivo lo stargate...

... sono connesso...

... le forme in se stesse...

... l'immaginazione umana...

... attraverso la terra di nessuno...

... l'eterno tempo presente...

... il qui e ora...

... l'attimo che non cè...

... adesso faccio...

... la pura oggettività...

... la pura dinamica...

... la pura osservazione...

... la diretta attenzione...

... la pellicola e il fotogramma...

... il guardare...

... il sentire...

... lo sconosciuto...

... l'osservatore...

... l'osservato...

... la visione subcorticale posteriore o eterica...

... ma che cosa respiro nell'aria...

... l'anima mundi...

... diventare un'enciclopedia vivente...

... il mio credo personale...

... il mio libro bianco è tutto da scrivere...

... l'esperienza...

... sperimentare le singole circostanze...

... chi opera per me...

... dove sono...

... cosa voglio...

... ma chi sono...

... il mio sé è qui...

... sono io il soggetto che opera...

... la mia realtà dové...

... la mia verità è vicina e scorre con me...

... io sono questo e non quello...

... ogni tuo desiderio è un ordine...

... in che cosa credo...

... cosa faccio...

... cosa voglio...

... cosa desidero visualizzare...

... cosa comando e cosa controllo...

... mi addentro nel mio mondo...

... in questo di qua ce troppa corrispondenza corporea...

... ma esiste l'al di la, oltre le apparenze...

... tu sei dove vuoi essere...

... cosa sono capace di fare...

... la mia matrix olografica...

... la proiezione di immagini crea la tua realtà...

... le forme equivalenti...

... la mia equazione...

... i mondi paralleli...

... l'interattività...

... il mio pensiero...

... il mio pensare...

... il mio pensato...

... le corrispondenze...

... il linguaggio interfacciato...

... la mia volontà...

... le mie intenzioni...

... i miei atteggiamenti...

... essere quello che sono...

... la mia concentrazione...

... la mia programmazione...

... i miei obbiettivi...

... dove voglio andare ora...

 


 

M.A.E.

 

“Monade AndroGina dell’Essere”

 

Vivere le situazioni e le circostanze, stando di fronte a “Te Stesso”, dinnanzi alla luminosissima Sfera di Sé. Essa testerà la Propria Felicità Individuale, escludendo contemporaneamente il Dolore Psicosomatico e le Aberrazioni in Genere, per poi raggiungere all'AutoApplicazione dell’Amnistia di Sé, comporterà di conseguenza, alla restituzione dei torti inflitti al prossimo, per poi correggerli successivamente dai tuoi personali disordini mentali e dai tuoi comportamenti inadeguati. Dobbiamo rifarci alla Logica Filantropica, che, il Vero Giudice di Te Stesso, Sei Tu. Questo Battito d'Ali, echeggerà con esaustive risonanze vibratorie, sia sul piano individuale e sia sui piani collettivi. Un aiuto concreto verrà dal “Comunicatore”, dal “Consulente” e dal Personal Tutor, per la conversazione "On Line". Poi di superare apparentemente la solitudine, l'oziosità, la noia viziata, l’essere ripetitivi e la monotonia imperante. Con l'AndroGinia di Sé, si andrà a rivisitare le Tre Persone InterCoese: [Io] [Me] [Medesimo], che attesteranno l’interloquio di Te (spirale da attivare per accelerare il processo in entrata e in uscita, nel tempio  a due piani cardio-cerebrale). Inoltre ci si dovrà spendere, per i [Laicati Multi Servizi, da Assoggettare alle Persone]. Lo stesso la troverai nel C.F.A.

 


 

... superamento delle proprie identificazioni percettive, sensoriali ed extrasensoriali...

 

... umanamente argomentando codesti temi, ci siamo identificati con il soma (forma), poi con la mente (sostanza) e infine con il pensiero (essenza),  alla grande (corrispondenze - associazioni - formati - convenzioni) e a tutt'oggi viviamo in questa realtà così strutturata, da noi capillarmente creata...

 

... purtroppo dobbiamo prendere le distanze, se vogliamo cambiare (neutralizzare le percezioni sensoriali ed extrasensoriali) o alchemizarci (mentalità - fisse - abitudini - caduta degli istinti - sublimazioni varie), sia dal corpo fisico e dagli altri tre corpi sottili...

 

... vedi anche i links associati...

 

credo personale

tempo presente

logica ragionata

pensiero scientifico

scienza dell'essere

 

(un sano egoismo cosa prospetta: via da tutto e da tutti - sono qui per me - basto a me stesso - vivo per me - coltivo il mio giardino - rimuovo i pensieri indesiderati - tutta la legittimazione passa per le mie maglie)

 

... sempre per chi vorrà re-incontrare il regista o il co-creatore o il vivente o il sé superiore, della nostra esistenza, dovrà così procedere con la fusione, dal passato al futuro, per attivarsi nell'eterno tempo presente o anche denominato, qui e ora...

 

... le strade o le tecniche (di non meditazione - di respirazioni neutre - di silenzio cosmico svuotato - di incalzare l'oscurità con la vista oculare - il prestare attenzione all'oscillazione e al movimento con la vista secondaria - di inseguire le sorgenti di luce fisica con la vista primaria - di vedere la luce in se stessa in ogni singola particella e con tutte le prospettive onni-direzionali - la visione subcorticale posteriore o eterica, determina l'auto-illuminazione, della serie anche i ciechi ci vedono, entra adesso nel visore cosmico, che andrai ad istallare ed attivare su di te) sono queste...

 

... le stesse diventeranno oggetto per approfondire, per elaborare e per concretizzare la...

 

CABALA ITALICA

 

... va tenuto conto che all'apertura dei due portali d'acceso e la via di mezzo (entrare - circo navigare - uscire), sempre per penetrare il tempio sacro (in maniera erga omnes), è una grossa responsabilità spirituale...

 

... essa ci insegna che le cose vanno così rappresentate, lette e interpretate...

 

[ MonoPolare ] [ BiPolare ] [ TriPolare ] [ QuadriPolare ] [ UltraPolare ]

 


 

… il metodo universale della lettura…

 

... tale metodo ci avvicinerà a noi stessi (de profundis) sul fronte della realtà e della verità interiore, lavorando sulla tela epidermica della vita propria o della mosaica teatralità o delle immagini in sequenza, legate alle esperienze del corpo fisico o alla dimensione umana così com'è...

 

... le cose in se stesse vanno osservate con attenzione o guardate o viste non solo dagli occhi o dagli altri sensi cointeressati o preposti alla registrazione, ma sforzandosi di uscire da tali gabbie identificative, dove l'incarnazione (delle forme pensiero) ci fa pensare che noi siamo quello...

 

... come detto in precedenza in questo link, noi favoriamo (nella mentalità) che siamo questo e non quello, diversamente ne questo e ne quello, congiuntamente siamo entrambi, oppure siamo tutte le cose manifestate...

 

... contabilizzare le cose osservate (spirito-essenza), dare linearità nella forma (anima-estetica) e corporeità nella fisicità (corpo-sostanza), ci riporta ad una lontana percezione storica di quanto sono sommerse, complici e complesse le particelle in questione, prese nello specifico e nel suo insieme, sempre colte dalla stessa osservazione reale, dell'osservatore...

 

... questo gioco (teatro antropico o palcoscenico interiore) ondulatorio delle vibrazioni, delle risonanze, delle proiezioni, del perpetuare specchi o riflessi, non avrà mai fine, dell'intersecarsi, del sovrapporsi, del scontrarsi, del mescolarsi, del trasformarsi (vedi: piccola premessa per l'aspirante) e così via...

 

... noi in questa manifestazione dove siamo, forse cerchiamo di visualizzare pezzi, copioni del nostro già vissuto o déjà vu, per poi riproporlo nel mentale pensato, dando logicità e razionalità intellettiva...

 

... scoprire nel specifico e nel dettaglio, il vostro sociale (il pastore che quantifica e qualifica le sue pecore) nella maglia, nella ragnatela, nella griglia, nella rete, nella matrix del tempo e dello spazio, sempre condito con la materia e l'energia, ritroverà la strada del ritorno alla spiritualità o di riconoscere il populus meus...

 

... la centralità sta nel singolo, come il dentro di te e il fuori di te... Quello che tu fai nella tua doppia interiorità, diventa patrimonio di tutti... La scienza quantica ci insegna, che le ubicazioni stanno ovunque (il prestare una semplice attenzione / osservazione, l'onda si trasforma, diventando nano-particella o i tuoi stessi mattoni genetici). Ecco il lavoro personale, lo sviluppo della coscienza (memoria neurale) e della consapevolezza. Esserci nel nostro mondo, ma quanto gioioso e bello è!!!

 

... per sua natura l'uomo soddisfa i suoi bisogni e giustifica il suo psichico (coscienza comportamentale), cosa fin qui sensata (tesi legittime), per acquisire potere personale (di poggiare sulle proprie forze) nel sviluppare fenomeni - miracoli - eggregore personale (remi in barca o braccia conserte) elevandola alla potenza (re-incontrare se stessi), per la stessa evoluzione personale e l'innato protagonismo, del sé interiore...

 

... oltre a ciò, cosa deve fare (il percepito, la percezione e l'interlocutore), lasciarsi andare, farsi trasportare dalle acque, poi dal vento e poi dalla luce, dando testimonianza di tutto quello che vale per me e fa, e per tutti gli altri beneamati protagonisti, la cosiddetta prova del nove (...), sta nella verifica e nella costatazione, fisico-umana...

 

... dalla trascendenza di noi (∙), andiamo ad interrogare la creatura (∙) e il creatore (∙), apportando la diversificazione infinitesimale, in tutto e per tutto, per poi raggiungere la propria conquista umana e sociale (∴) di sé...

 

... dobbiamo capire anche i tre (1. 1. 1.) ruoli: del pater mio, del sacer mio e della mater mia, che insieme (alto - centro - basso) creano la persona unica e la personalità spirituale...

 

... cosa comporta, servire la persona unica o la coscienza primaria (quello che non paga l'affitto che è al di sopra dei tre), quando noi ci spostiamo o ci ricompattiamo in una di queste tre stanze o camere: collaborando, resistendo, diversificando e spostando le priorità... se stiamo al di fuori da queste tre regole (mancata fusione e condivisione - il non essere vicini alla stessa cordata - il non conoscersi), ci facciamo del male o forse no...

 

... note culturali: la causa di tutto o il padre dei 4 elementi è lo spirit-etere-akasha, denominato da noi anche “Sostanza UltraMentale”. Diventa manifestazione-realtà-verità, quanto poni in essere il tuo osservatore (onda-particella - vuoto pieno) nelle quattro classificazioni: terra-acqua-aria-fuoco… La visione spirituale-eterica-akashica, ha queste connotazioni di attivazione (stargate - qui e ora - onnipresenza - non tempo - non spazio). I profeti del passato, rimanendo con la  memoria-coscienza del loro tempo, postulavano questo dire e si raccontavano le vicissitudini, vado a prepararvi la terra nuova e il cielo nuovo (questo vuol dire, entrare nel territorio sacro o paradiso o gerusalemme celeste). Ecco perché io sostengo che tutte le creazioni dinamiche e le nuove matrici (v.c. - s.v.) da quelle più piccole a quelle più grandi, vanno fatte in quel luogo (base on). Cosa ci rimane singolarmente, da fare, per entrare a pieno titolo, in questo territorio che non ce, sempre per chi non si è attrezzato o n’ha occhi per vedere... Come ti chiami: Non lo so! Bhooo! Meraviglia delle meraviglie, la divinità che si svela, d'innanzi a te, davanti (o di fronte) ai tuoi stessi occhi biologici…

 

... il metodo universale ci porta a diventare padroni del nostro mondo (percepire il punto (∙) o l'uno nello zero nella piena consapevolezza binaria, ternaria e quaternaria) e di come lo vogliamo rimodellare (la mia nuova casa o il mio nuovo corpo), l'homo sfericum, del futuro...

 

... fa riecheggiare o mio re, l'eco della meraviglia cosmica, insita in noi o mio signore o mia regina...

 


 

… l'operatività diretta…

... il riferimento cardine della Cabala Italica è l'attuale MetaMedicina, che ha determinato così tutta la corrispondenza corporea, per potersi riavvicinare e riconnettere, ma con chi, con noi stessi...

 

... con la cabala italica (creatività pura, da realizzare nel proprio santuario), andrai a parlare al tuo popolo (le proprie singole unità cellulari o le particelle, corrispondono ad ogni essere umano, che vive nel nostro mondo, incarnato e non), con le risonanze acustico-parlate (letter-ica), con le vocali che interagiscono all'esterno di te, le consonanti che interagiscono all'interno di te e i numeri con la progressione atomica (numer-ica), per costruire coscientemente il nuovo tempio dello spirito o la futura e la popolata, casa dell'uomo...

 

... mentre con la visualizzazione mentale, rappresentati di cancellare, dalla tua lavagna, le convenzioni (rivestimento dei propri pensieri) e poi di circostanziare un atto formale, di piena fiducia, con il tuo creatore, dicendoli, è a te che affido, la mia vita, ohh padre (primo - unico - uno) mio...

 

... costatiamo che quando ci si addormenta, si va a simulare una realtà virtuale, fatta da esperienze assomiglianti alla morte, che vanno rimodulate in automatico, dalla vita stessa e dal tuo associare (corrispondenze) con le identificazioni con il corpo fisico, veicolando così la trasmissibilità del dolore psico-somatico...

 

... nel nostro vagare nei mondi superiori (Figura da Noi preposta: Bambinello Cosmico) o nelle dimensioni parallele, sempre accompagnati dai nostri 4+1 veicoli o abiti cosmici, si vivono esperienze evolutive, che involutive, proporzionate al nostro livello di evoluzione personale...

 

... il sonno è indispensabile per rigenerare i nostri 4+1 corpi, come nel post-mortem, c'è un momento di transizione per ricomporre (immagini - film) il nostro vissuto umano o lo status esperienziale...

 

... questo ci abitua a prepararci alla vera morte fisica, quando verrà, con la consapevolezza, che ci sarà una nuova rinascita interiore...

 

... se tutto questo vi appassiona, aiutatevi a cambiare la propria mentalità (obsoleta), buon lavoro, cari fratelli e sorelle...

 


 

… il Teorema MetaScientifico delle Fenomelogie…

 

... le Sostanze Cosmiche...

 

 

... le Diramazioni delle SubSostanze...

 

 

... le Aggregazioni Sincroniche...

 

   

 

... la...

E-BOOK

 

... la Sorgente o il Testimone o il Vivente o l'Eterna Sostanza Originaria, rapportati alle microparticelle o microcorpuscoli o microluminescenze o micropixel, sono di grandezza subinfinitesimali e predominano l'intero universo, permeandolo. Citiamo le definizioni di sostanze: quark - quanti - fotoni - quasar - leptoni - mesoni - fermioni - gravitoni - bosoni - peptidi - pinealine - atomi - eternini... Le stesse possono portare dei collegamenti sinapsici e neurotrasmettitrici, mentre le indefinite essenze non lasciano tracce biochimiche sul campo. Mutano, cambiano moto, polarità, gravitazione, campo elettromagnetico, frequenza, cromatismi e forma, a secondo degli impatti (casuali - causali - relativi), attraverso le genialità alchemiche, sempre esercitati dagli interventi diretti dei preposti “Esseri Organizzati” o “Esseri UltraLuminosi”, che governano l'Essenza Cosciente, cioè il Pensiero Agente o i Casuali Suoni e Sibili o i Rigeneranti sssilenziii... e zzzigoliii..., inducendo e interagendo così, per risonanza quantica, alle stesse singole micro-unità cosmiche o alle contestuali stringhe primordiali o noumeni ancestrali, di aggregarsi, di cambiare casacca, di rivestirsi di elementi atomici, di dimensionarsi, di cambiare stato vibrazionale e frequenziale e di agire in obbedienza alla: imperativa volontà (osservatore - osservata - intenzionalità) meritoria o virtuosa o di affinità, di governare con il sé proprio, l'interno stesso o di lasciarsi governare dall'esterno, dalle forze astratte e ancestrali... Del resto noi tutti li conosciamo e vanno così letti convenzionalmente dal passato e dall'attuale scienza ufficiale, che gli ha così classificati: [ Te Ac Ar Fu Et ] [ ] [ Fi Vi As Me UM ]. Vi illustriamo in via provvisoria, quali sono le cinque definizioni para-scientifiche o principi °°°°°: - × + / °°°°° da noi dati: Rilevanza Assolutiva: No Comment No Comment No Comment No Comment No Comment - Rilevanza Atomica: MaxiTrone NegaTrone NeutTrone PosiTrone AttiTrone - Rilevanza Dinamica: Composta Magnetica Neutra Elettrica Nulla - Rilevanza Genetica: Corpuscolare Molecolare Quantico Fotonico Germinale - Rilevanza Costitutiva: ChimOnico BiOnico NeurOnico LuceOnico MnemOnico - La QintoLogia ci aiuta a comprendere, la [Sostanza Fisica legata alla legge della Materia - DIM 4ª - Altezza/Verticale], poi la [Sostanza Vitale legata alla legge dell’Energia  - DIM 3ª - Larghezza/Orizzontale], poi la [Sostanza Astrale legata alla legge dello Spazio - DIM 2ª - Lunghezza/Entrante], poi la [Sostanza Mentale legata alla legge del Tempo - DIM 1ª - Profonda/Trasversale], per poi approdare nella [Sostanza UltraMentale o nella Soluzione Finale della SOSTANZA UNICA (La velocità che non c'è - Il tutto è quantico), legata alla legge ParaPolare - DIM 5ª - Rotativa/Mobile], preposta alla realizzazione del Tuo Nuovo MicroCosmo. Riportandoci alla Costituzione Umana, dettate dai specifici (relative compenetrazioni) quattro corpi sottili, che si sovrappongono a quello somatico. Composizione Occulta: [ Fisico / ] [ Vitale / ] [ Astrale / ] [ Mentale / ] [ UltraMentale / ]. Corrispondenze dei sensi e delle sostanze cosmiche: Tatto - Terra / Gusto - Acqua / Olfatto - Aria / Vista - Fuoco / Udito - Etere. Cinque sono le modalità per rivestire e rinvigorire i tuoi pensieri: [ Terra - Acqua - Aria - Fuoco  - Etere ] [ Fisico - Vitale - AstraleMentale - UltraMentale ] [ QuadriPolare - TriPolare - BiPolare - MonoPolare - UltraPolare ] [ Composita - Magnetizzata - Neutralizzata - Elettricizzata - Nulleiformata ] [ + × - : ] [ P1  - P2 - P3 - P4 - P0 ] [ D/1ª - D/2ª - D/3ª - D/4ª - D/5ª ]. S.T.M.E. “Spazio Tempo Materia Energia”. Sono Dinamiche Cosmiche riferite al MicroCosmo degli Umani e al MacroCosmo degli Esseri. Per vivere nella maglia del Tempo e dello Spazio o Non (le prime 4 S.C.: Te - Ac - Ar - Fu sono assoggettate al S.T.M.E., mentre la 5 S.C.: Et  non ne assoggettata al S.T.M.E., associabile alle partenze, dal tuo punto, dal tuo zero e dal tuo assoluto). Per leggere a ritroso, la tracciabilità del tempo, le registrazioni avvengono sul piano mentale. Vi invogliamo con le medesime indicazioni, a farne oggetto di ricerca interiore: [Reminescenze] [Restimolazioni] [Attraversare l’Episodio] [Sequenze di Inizio e di Fine]. Esse andranno ripetute con un minimo di tre volte. Percorso pianificato, della Genesi IntroSpettiva: Essere di Qua o di La del Guado, con Tre Battute di Ciglia (Passato - Presente - Futuro). A tutto ciò dobbiamo considerare il Principio Antropico e l'Osservatore Cosciente, che influenza e si ritaglia il suo libero arbitrio di collassare, all'interpretata tematica, che la fisica quantistica sostiene, il dentro e il fuori sono eguali o la non località stessa, apportando a delle scientifiche co-mediazioni concilianti, del tipo, insiemistico, unicistico, unitario e unico: 1) l'auto-stato che diventa stato 2) la casualità imprevedibile e indeterminata, che va scegliersi tra i diversi e possibili probabilistici campi di realtà causale, cioè la natura è complice 3) l'auto-funzione d'onda, che diviene per eccellenza, una vera micro-cella, per passare alla rilevata metrico-spazialità onnidirezionale (cromo-termica dinamica) delle orbite concentriche, delle spirali o delle memo-info-eliche, che di suo, hanno già tutti gli imprinting e le potenzialità del caso 4) quello che fai all'interno di te, può succedere simultaneamente a grandi distanze all'esterno di te, per effetto della grande risonanza sincronica, insita nella natura cosmica o raffigurati dai mondi paralleli, paradimensionali 5) l'ancestrale connubio tra la mente (che programma e pro-vitalizza), il cuore (che realizza la matrix) e la sessualità (che coscientemente e volontariamente, coniuga organizza e riveste la materia), ogni tuo desiderio (spirito - anima - corpo / pater - mater - sacer) è un ordine, o mio padrone o mio signore, tu che abiti ovunque in me... Formule Complementari: Gli uguali si accoppiano binariamente e si replicano alla quinta, in frequenze superiori o inferiori, per saturazione. Le dimensioni parallele sono sovrapponibili, illimitatamente... L'introduzione del moto rotativo perpetuo (grazie agli eternini), farà in divenire accrescere le stesse sostanze cosmiche. Segue Formulazioni Applicative: [0000000000]. Vedi anche: [Formule].

... per essere sempre più protagonisti (cosa dobbiamo fare...) nel regno degli eternini, che stanno dietro a tutti i retro-pensieri o agli io-causa o agli io-coscienza, e per chi li sa intercettare, leggere  i retro-scena (radice - traccia - impronta - ombra - scia - spettro) e utilizzare, ha per se le chiavi del (proprio) paradiso, dalla sesta dimensione in poi, dove ci si avvierà a superare il duo o il trio (positivo - negativo - neutro) della polarità manifestativa... mentre quando si entrerà nella settima dimensione, c'è la necessità di trascendere tutto ciò e quindi si dovrà ridurre all'uno o all'unità o all'insiemistica o all'assoluto...

... IL RISVEGLIO (...) dI TUTTE le TRE potenzialità COSMICHE, SE GESTITE E OTTIMIZZATE (SACER + MATER + PATER), NEL QUI E ORA, celebrano LA COSCIENZA SVEGLIA, SOLTANTO QUANDO TU NON SEI TOTALMENTE IDENTIFICATO PSICOLOGICAMENTE (PORTARE A REGIME l'intimo o IL SILENZIO O IL VUOTO MENTALE), cioè SUL NULLA O SUL NIENTE...

... auto-rappresentazione di te stesso (macchina biologica), permanentemente collegata con un filo (cordone o catetere dove scorrono le sette vitali energie colorate) ad una sfera volante (il vero e il reale di te), che tu riempirai di idrogeno sottile o di particelle ultraleggere, con il pensiero quantico...

... accendiamolo questi benedetti riflettori della...

E-BOOK

 


 

LE CINQUE Consapevolezze cosmiche da Conquistare

 

... la coscienza si acquisisce con l'oggettività al proprio caso: delle emozioni, dei sentimenti, delle percezioni, delle sensazioni, con l'osservazione, con l'attenzione, con la concentrazione, con le impressioni, con le costatazioni, coi i riscontri, con le verifiche, con le retrospezioni, con le preghiere, con gli auto-innamoramenti, con le meditazioni, con la ritualistica, con la respirazione associata, con l'essere solamente reattivi, con l'essere esclusivamente analitici, con comportamenti troppo umani, con l'identificarsi con i nostri cinque sensi e con le assoggettate sostanze cosmiche, dove tutto proviene...

 

[ SubConscio Istintivo - InConscio Collettivo - InConscio Individuale - Conscio Volontario  - SuperConscio Onnipresente ]

... la vita è tutto un gioco, io sono te e tu sei me (materia/gravità/spin Q - antimateria/ingravità/spin P), dall'oggettività alla soggettività, dal visibile all'invisibile e così via con gli annullamenti ancestrali ed astrazionali, che sgorgano dal punto o dal nulla o dal vuoto o dall'incentrato centro o dagli atomi o dagli eternini o dal nucleo quantico o dal vortice nero-bianco o dallo stargate multidimensionale, di ogni singola particella di luce increata...

 

... la triplicità del campo di luce o dell'akasha spirituale...

[ coscienza oraria ] [ coscienza fissa ] [ coscienza antioraria ]

 

... l'obbiettivo primario è di amarsi in modalità infinitesimale (narciso - acqua - specchio - immagine), poi di lasciarsi andare al Proprio Quantum Cosmico, così da percepire il Tutto che è in Noi (vedere le cose in se stesse, con miliardi di prospettive o con occhi osservativi, quante sono le particelle stesse a nostro carico o da noi adottate), per procedere alla svelatezza e nel contempo scoperchiare il Nostro Inquilino (coordinatore auto-designato), che sta dietro il battito cardiaco... si, sono ritornato a casa e quindi metterò la testa fuori, come un pulcino, meraviglia delle meraviglie...

 


 

Individual Sessions

 

APPLICAZIONI PER AUTOVITALIZZARSI ED AUTORIGENERARSI

 

... è un ultimo ritrovato, sulle sedute fai da te, vai a vedere il link...

 

[ ADESSO ]

 


 

M.T.E.

 

My Theta Evolution

 

Tour Interior

 

Applicativi Autodidattici

 

Il metodo descritto, ci porta a vedere le cose così come sono, in se stesse... Con la vista eterica si potrà interagire (attivazioni - istallazioni - azioni - operatività) nell'INTINERARIO DANTESCO e nel PROPRIO PANORAMA GALATTICO... Esso ti permette di fare, il Viaggio Interiore, considerando che il dentro e il fuori, si equivalgono... Il Pensiero Organizzato (grazie a questa tecnica mentale, della visualizzazione e dell'immaginazione), crea nuove realtà personali. Le procedure e i procedimenti, ci portano nell’eterno tempo presente o nel qui e ora. Questa Dinamica Evolutiva, ci acconsente di farci arrivare allo stato quantico o allo stato theta o allo stato di risvegliato (la cosa va fatta prima di una seduta o di una lezione, fino al compimento). Le interazioni e i correttivi, si fanno seduta stante e la realizzazione del cambio della mentalità o delle credenze (convinzioni - attribuzioni), è istantaneo o immediato... Questo avviene secondo una genesi antropica (spazio autocentrico - spazio periferico - spazio quantico) o della cultura dell'oltre (non n'essere troppo identificati con il nostro corpo, ne con i nostri sensi e ne con la nostra cerebralità). Ci riferiamo al nostro metodo, di nove spostamenti da fare: 1. spazio umano-parto 2. spazio terrestre-scendo 3. spazio umano-risalgo 4. spazio cosmico-esco 5. spazio cosmico-sosto 6. spazio cosmico-osservo 7. spazio umano-ritorno 8. spazio terrestre-ridiscendo 9. spazio umano-arrivo... Queste nove avanscoperte o uscite, ci inducono a una veglia lucida, a una presenza consapevole e successivamente di poter agire (correttivi - modifiche - sostituzioni) nel tempo reale, sui 5 livelli e sui 9 piani. Le sperimentazioni e le esercitazioni, sono iniziate nel mese di Novembre dell’anno 2010. Esse hanno una valenza individuale e interiore. Auguriamo a tutti Buon Viaggio...

 

[ ENTRA ]

 


 

... il Mio...

MicroCosmo

 

… le Mie Interiori Potenzialità Creative…

… i Miei Sette Piani e le Mie Sette Frequenze…

… i Miei Cinque Livelli Interpretativi…

… il Mio Ambiente Quantico Strutturale…

… il Mio Nuovo Sistema di Connettività…

 

(i ventuno indicatori attuali, corrispondono e non, alle frequenze progressivamente numerate)

(per inciso la frequenza sette raggruppa tutte le precedenti)

( F1 - F2 - F3 - F4 - F5 - F6 - F7 )

( · + ·· + ··· + ···· + ····· + ······ + ······· )

( · + ·· + ··· + ···· + ····· + ······ + ······· )

( 28 / 2 + 8 / 10 / 1 + 0 / 1 )

(per viaggiare in questa frequenza, bisogna essere un androgino, cioè di sapersi ricongiungere con te stesso: la mater, il sacer o il bambinello cosmico e il pater)

(è un prerequisito per entrare nell'al di la e nel qui e ora)

(questi due profili è importante capirli: 1. prospetticamente 2. interiormente)

... modificare se stessi, vuol dire modificare il mondo intero... l'anomalia di tutti i mali, è l'uomo, che con le sue pigrizie individuali, non vuole cambiare niente (inseguire le tendenze - auto-giustificarsi - auto-assolversi - auto-referenziarsi), ma solo perpetuare e conservare, il suo patrimonio genetico o l'effimero potere umano, così com'é...

 

FREQUENZA UNO - Abbiamo creato le tre Causalità: Cas1 Originaria / Cas2 Complementare / Cas3 Consapevolizzata - Andiamo ad approfondire i tre applicativi spirituali: Cas1 Percezione / Cas2 Sensazione / Cas3 Essenzialità - Cerchiamo di trovare dei riferimenti di comprensione: in primis c'è la cosa (6) in se stessa - in secondis c'è la cosa (9) vista esternamente - in terzis c'è la cosa (69) union-acquisita... Altre analogie possono essere: Il Sé Umano - Il Sé Mentale - Il Sé Divino... L'Io Corporeo - L'Io Animico - L'Io Spirituale...

 

FREQUENZA DUE - Abbiamo creato le tre principali Corrispondenze astrali: Cor1 Passato / Cor2 Presente / Cor3 Futuro - Andiamo a ritrovare i nostri tre inquilini: Cor1 Terra / Cor2 Luna / Cor3 Sole -  Sono le nostre stesse e medesime, dislocazioni trinitarie. Altri riferimenti, li possiamo ritrovare in noi: [Bacino / Cervello / Cuore] [Corpo / Anima / Spirito] [S M Z] [Hardware / Software / Riorganizzazione] [Fusione / Fissione / Propagazione] [Tempo / Spazio / Gravità] [Vista Individuale: Io Sono / Tu Sei / Egli è] [Vista Collettiva: Noi Siamo / Voi Siete / Essi Sono]. Queste cose descritte, vanno viste singolarmente e nel suo insieme, unitariamente. Poi come vanno individuate e percepite! Facendole diventare un'esperienza reale, grazie alla consapevolezza cosciente (la presenza osservativa o l'essere presente a noi stessi ci fa cambiare la frequenza osservata - ma chi osserva e che cosa stiamo osservando - è quel signore che sta dietro le quinte, cioè l'occhio senza ciglia, dove alberga). Purtroppo il viaggio è squisitamente individuale...

 

FREQUENZA TRE - Abbiamo creato le tre Visualizzazioni osservate: Vis1 Specifica / Vis2 Globale / Vis3 Caotica - Andiamo ad approfondire gli applicativi del pensiero: Vis1 Particolare / Vis2 Insieme / Vis3 Disorganizzato - Con riferimento ai tre secondi: al primo secondo c'è l'attenzione e l'osservazione conoscitiva che poni in essere, quindi sei quella cosa che osservi - al secondo secondo ci sono le specifiche modifiche, che tu vuoi apportare - al terzo secondo ce il cambio di stato, con le tue potenzialità intenzionali, così andrai a modificare il processo, in tempo reale, dei tuoi dati...

 

FREQUENZA QUATTRO - Abbiamo creato tre Indicatori d'orientamento: Ind1 Origine / Ind2 Condizione / Ind3 Senso - Andiamo ad approfondire le suddette tematiche: Ind1 Conoscersi / Ind2 Ricongiungersi / Ind3 Evolversi - Le stesse non tramontano mai e di seguito, le vogliamo sintetizzare con il cammino-sentiero, per arrivare a gestire, dal nostro interno, il mondo interiore (metabolizzare il cibo e i dati alla stessa stregua). La vista eterica (sogno - realtà) si attiva, quando ti predisponi ad entrare, nelle proprie viscere umane e grazie all'osservazione a specchio, ti vedi, ti guardi, ti consapevolizzi (dalla periferia di te al tuo centro - dal punto al cerchio), il Mio Mondo. Il gioco culturale-filosofico è finito (risollevarsi dalle ceneri - alzarsi dalla polvere - vortice a spirale crescente di sabbia - rimodellarsi in una nuova forma), andrà ad interagire con l'altro gioco (i dati si incrociano - rappresentazioni convenzionali - esperienze vere e reali, che non implicano il rivestimento biologico), quello spirituale, che vivono nel qui e ora. Questa dinamica evolutiva, ci permette di farci arrivare, da uno stadio intuitivo, allo stadio di coscienza risvegliata (la caduta dagli istinti primordiali), vedendo le cose così come sono, guardandole in se stesse, per poi interagire con le attivazioni, le istallazioni, le sostituzioni e le azioni, adattandole con l’esperienza, nel campo della fisiologia umana, operativamente, importandole integralmente, nella nostra dimensione interiore-individuale, per poi renderle da noi sacre (...). Tali correttivi, sono veloci, improvvisi, istantanei e immediati e vanno fatti, quantisticamente (al primo secondo ce l'attenzione e l'osservazione conoscitiva che poni in essere - al secondo secondo ci sono le modifiche - al terzo secondo ce il cambio di stato), quando siamo nell’onnipresenza, per ottimizzare così, il cambio della mentalità, sulle credenze apparenti, sulle false convinzioni e sulle attribuzioni in generis. Amare lo sconosciuto e professare la cultura dell'oltre (tutto è discutibile e opinabile - le verità e le realtà, non possono durare più di un secondo - il rimescolamento è continuo), ci porta a non essere troppo convenzionali e non identificati, con il nostro corpo, ne con i nostri sensi e ne con la nostra cerebralità, legandola alle molteplici (causative) responsabilità della mente... Ricongiungersi con noi stessi, direttamente, senza atteggiamenti convenevoli, comportamenti di circostanza e di possibili intermediazioni (mediatori - guide - maestri - rappresentanti), che fanno da ostacolo, tra me e me. Dire a se stessi, "io mi conosco" è una vera arroganza, l'ammettere la propria ignoranza, può far solo che bene, perché ce sempre qualcosa di nuovo da capire, il concetto di pensione, non esiste nel mondo spirituale...

 

FREQUENZA CINQUE - Predisporre il software mentale (sistema operativo personalizzato) per avventurarsi in questa esperienza ultradimensionale. Abbiamo creato tre Tecniche: Tec1 Conflitti / Tec2 Conformità / Tec3 Osservazione - Vediamole le stesse tecniche: Tec1 Accettazione / Tec2 Adeguamento / Tec3 Cambiamento - Tali in-form-azioni, ci permettono di fare, il Dantesco Percorso, considerando, che il dentro e il fuori, si equivalgono per risonanza e tutto quello che ci circonda, fa da specchio, nel nostro proiettarsi, nel personale contesto insiemistico, dell’esistenza terrena e di una mentalità obsoleta e troppo convenzionale. Questo dialogo, interno a te (A Tu per Tu con il Proprio Essere AndroGino), del conoscere e dell'interagire, tra la nostra goccia e il nostro oceano, ci fa capire la creazione e la creatura, che di per sé, o di suo, convivono nello stesso brodo cosmico, per poi uscire allo scoperto, per ritrovare la propria identità personale in divenire (credo che la terapia dello scrivere, sia utile e importante, per andare a conquistare se stessi). Il manto (abito-veicolo) che andremo a costruire e lo dovremo portare, nel momento quando si passerà nello stato theta (rivestimento d'orato). è certo, che apporteremo reali e vere interattività, con le cose o con le entità osservate, determinando tutte le variabili, al caso (soggettività interventista) in questione. Siamo tenuti singolarmente, a Parlare in Prima Persona e a Portare le Proprie Esperienze alle Stelle. Io stesso, devo, qualificare e quantificare l'eterno tempo presente o il salto dimensionale o il qui e ora, che dovrà essere esercitato dal singolo, grazie al pensiero quantico. è uno stato di coscienza vigile, l'interattività è immediata, poi ce la connessione continua e infine l'accesso agli archivi akashici. L'operatività è diretta (tempo reale), quindi il karma è istantaneo, detto fatto. Il gioco diventa sempre più serio (a chi commette errori c'é l'involuzione) e grande è la responsabilità spirituale che cresce a dismisura.  Al di fuori di queste due tesi, c'é il perditempo evolutivo... 

 

FREQUENZA SEI - Abbiamo creato tre Funzioni: Fun1 Onda / Fun2 Particella / Fun3 Stato - Segue descrizione: Fun1 Connessione Diretta - Riferimento al 7° Chakra = Conto alla rovescia partendo da 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0, eccomi qua, adesso sono connesso con il tutto. Fun2 Visione Eterica - Riferimento al 6° Chakra = Adesso devo accendermi e proiettarmi nella Sfera Interiore, da me costruita  e dall'interno, ruotate o correte, fino a quando si raggiunge lo stato quantico o di risveglio del Mio, Sé Spirituale. Fun3 Operatività Incisiva - Riferimento al 5° Chakra = AutoIndursi l'esistente ambiente nirvanico o akashico (prima di aprire bocca pensaci mille volte - ogni suono determina un cambiamento - il verbo si materializza - il karma è diretto - il gioco delle apparenze e delle illusioni, finisce, quando sei in questo stato - la realtà spirituale inizia all'insegna delle responsabilità). Devi parlare (Numeri / Lettere / Parole / Frasi - Esse hanno un valore in se stesse e per me stesso) in P.P.P. (Parlare Prima Persona) e sempre al Presente (quando scrivi con il pensiero, devi dare un senso lineare o curvilineo e l'orientamento si deve caratterizzare nei moti: (9) spin-orario (6) spin-antiorario). I CINQUE CONSIGLI HELP, da tenere a mente: Help 1 > Mantieni in movimento il pensiero, spostandoti con i vari step (rappresentarsi di camminare con le due dita della mano: indice e medio, in questi percorsi lineari o curvilinei), dall'Attenzione Visiva (Rappresentati dei Punti Immaginari / Movimenti Retti-Linei - Interpolazione da Un Punto / Movimenti Circo-Linei / Traiettoria Effetto Bumerang), da un Pensiero Fisso-Fermo a un Pensiero Mobile (Episodio già accaduto + Circostanza in divenire), più Rilascio Finale (Mancata Prigionia) Respiratorio... Help 2 >> Ferma il pensiero-immagine e solarizza quelle situazioni (...), modificandone le finalità... Help 3 >>> Ascolta il fruscio e la ventilazione del respiro e mentre ti osservi, devi percepire il flusso (...) cosmico, di cosa entra e di cosa esce... Help 4 >>>> Ascolta la frequenza cardiaca e la costante ritmica (continua - permanente) del battito (ma chi è questo androgino-regista, che sta dietro le quinte e ci mette in comunicazione con l'astrazione e la concretizzazione o con l'energia e la materia o con l'alto di te e il basso di te), che andrà ulteriormente compresa (l'uno sta nel tutto e il tutto sta nell'uno - uno per tutti e tutti per uno - la goccia sta nell'oceano e l'oceano sta nella goccia) e consapevolizzata, tale forza motoria... La Creatura e la Creazione, che si ricongiunge con il suo Creatore... Help 5 >>>>> Di aiuto possono essere i rispettivi links: Verso la Maestria Interiore, My Theta Evolution, Populus Meus e le corrispondenze con la Cabala Italica, segue la Cabala Dialettale / Veneta, per poi arrivare alla Cabala Individuale...

 

FREQUENZA SETTE - Abbiamo creato tre Operatività: Ope1 Condivisione / Ope2 Collaborazione / Ope3 Direttive - Approfondiamole: Ope1 Da Solo / Ope2 In Due / Ope3 In Tre - Sono delle controverifiche attuative (tra i tre più importanti inquilini interiori),  da applicare al 100%, in modalità standard (dato certo raggiunto). Vedi le due principali Formule: Fª alfabetica [NNNNNNNNNN] - Fª numerica [0000000000] - Vedi le singole Equazioni, da comparare: [C.F.A.] + [B.D.I.] + [A.T.S.] + [A.D.] + [C.L.] + [C.S.] + [C.P.] + [D.G.] + [G.E.I. - S.A.A.] + [A.P.O.] + [C.N.T.] + [L.R.] + [N.M.] + [C.M.] + [R.U.] + [R.I.] + [P.S.] + [P.D.] + [P.P.P.] + [O.E.] + [P.C.I.] + [T.S.U.] + [T.C.B.] + [T.C.A.] + [QUINTOLOGIA] + [CODICE ESSERE - CIRCUITI MENTALI - SOSTANZE COSMICHE - POLARITà COSMICHE - LEGGI COSMICHE - INDIVIDUALISMO TEO-CRATICO Y] + [VERBI - PREFISSO = AUTO] + [SIGLE TECNICHE] + [PRIORITÀ] + [PROTOCOLLI ETICI - PROTOCOLLI AGGIORNATI - PROTOCOLLI OMISSIS] + [INFO LINE - WEB CAM - TUTOR] [N.P.] + [V.C. - S.V.] + [L.A.] + [M.S.P.] + [T.I.S.- E.T.P - A.O.] + [A.V.] + [M.T.T.] + [R.V.S.] + [M.C.M.] + [M.A.E.] + [M.I.] + [A.M.S.] + [S.O.M.A. - S.C. - P.Q.] [SODALIZIO - R.C. - R.E. - R.E.I.] + [N.S.] + [D.D.] + [M.S.] + [M.C.] + [E.E.C.] + [C.S.L.] + [M.M.I.] + [R.I.C.] + [S.T.M.E. - N.S.N.I. - IRIDE] [C.D.] + [C.E.] + [A.A.] + [S.O.] + [SIMBOLO] + [STATUTI] + [SOCI] + [GENERATORE di LUCE] + [POTERI MENTALI E ULTRAMENTALI - IRIDE AUTOMATION] + [FASI - SEQUENZE - PROCEDURE - PROCEDIMENTI] + [B.O. - FORNITURE] + [SITI] + [I.C.P.R.] + [C.A.I.] + [F.S.R.] = 69 Voci da attivare sul piano personale, cioè nel proprio mondo interiore...

 

( la F7 raggruppa tutte le precedenti: · + ·· + ··· + ···· + ····· + ······ + ······· = 28 )

 

... richiedi e interpella il TUTOR, sempre per avere dei consigli specifici (le proprie focalizzazioni), al tuo personalissimo caso...

 

... il Mio Sé Viaggia nell'OnniPresenza, Permanentemente...

 

... grazie oh...

 

... al di la, tu che vivi, nel qui e ora, incessantemente..

 


 

My Spiritual Street

 

... io vedo, quello che voglio vedere...

... io vedo, le cose in se stesse...

... io vedo, da tutti i punti di vista...

... la mia presenza consapevole é questa...

... questa è la mia vista eterica on...

... ma io, (sei - sei - sei) sono tutto questo...

... si, un microcosmo, che si equivale ad, una galassia vivente...

... questo è il mio qui e ora e il mio al di la, senza se e senza ma...

... il tuo biglietto (nove - nove - nove) del volo (my requisite - my objective - my way), deve essere, solo, che androginico...

... si, di me, tutto tollero e amo...

... quantisticamente parlando, io sarò sempre con voi, per l'eternità...

 


 

P.Q.

 

Pensiero Quantico

 

Ritrovare l'Operatività Propria

 

... con la tecnica della nascita cosciente (del pensiero quantico), ci dobbiamo spogliare, denudare (dai pensieri lunari o mentali o psicologici), cioè di non alimentare tutte le contraddizioni (gradualmente vanno tutte eliminate, di volta in volta, con il risveglio quantico) interiori della mente e del suo stesso contenuto psichico  o detto anche con altri termini, di togliere definitivamente: le memorie o i dati / le cariche positive o le cariche negative / le centripete o le centrifughe / le elettriche o le magnetiche, per rimanere così con i propri (nudi e spogliati) pensieri o allo stato iniziale di partenza e in potenza (sostanza neutra), anche se la memoria o la storia (personale) rimane comunque... purtroppo nell'eterno tempo presente, tutti i retro-pensieri umani, non possiamo portarceli a presso (peso - massa - zavorra), cioè vanno sublimati o neutralizzati o solarizzati, con la volontà cosciente... questo è propedeutico per il passo successivo (nuovo ambiente meta-ideale) per il qui e ora o per l'homo sfericum o per la sfera volante o per il veicolo personalizzato...

... per uscire dal "sonno della coscienza o ipnos", necessita la morte mistica di tutti i molti io-ego difetti (aggregati psicologici), da noi spiegato nel link "pratiche per un pronto auto-risveglio della coscienza" con tutte le procedure dirette (rivoluzionarie), da noi esposte - facciamo degli esempi sulla morte cosciente… vanno congelati, sterilizzati, dissolti, eliminati, disintegrati, cancellati, decapitati, polverizzati totalmente... essi sono un vero ostacolo all'auto-realizzazione intima dell'essere... altre denominazioni che vengono date: io-psicologici - ego-pluralizzati - aggregati psichici - comportamenti errati - involucri lunari - vizi della personalità - staticità e rivestimenti della mente - pensieri-desideri obsoleti - gli elementari umani vanno tutti vaporizzati - necessita la caduta di tutte le componenti istintive - accendere i riflettori sui medesimi - con questo lavoro alchemico interiore, ci si arriva morendo in noi stessi (pulizia - purificazione - cancellazione - liberare l'essenza, aumentandola percentualmente al 3% in poi - la ricompattazione e la destinazione vanno nella sesta dimensione), diventando così (sostanza qualificata), pensieri quantici

... quando siamo nell'eterno tempo presente, noi protagonisti-spettatori, entriamo nell'ambiente quantico, per poi diventare luminescenti... è una auto-folgorazione e un'auto-illuminazione, che ti fa vedere le cose in se stesse... cioè, il solo atto di non pensare, ti puoi trasferire nella luce (osservandola o prestando attenzione - vedi come gestire: i tre secondi), che sta dietro la materia, così diventi la luce stessa e quindi vedi tutte le prospettive o le pluriangolazioni o le sfaccettature o i sottomultipli o i punti di vista, perché tu sei, nel tutto (la goccia che si amalgama nell'oceano, mantenendo la sua integrità informativa), sempre quando sei, nel qui e ora... inoltre dobbiamo togliere la massa ai singoli pensieri, cioè dobbiamo bonificarli o pulirli da tutte le cariche emozionali, psichiche, mentali e rivestimenti vari (imprinting - identification - pathos - altro...), di cui storicamente si sono dinamicamente rivestiti, con le stesse concause e le esperienze adottate, talora saremo pronti per passare all'operatività del p.q. - noi dobbiamo ne arrabbiarci e ne tantomeno fare le vittime (cultura o conoscenza meta-esoterica), perché siamo i co-autori o i co-creatori, di noi stessi e rispecchiamo per risonanza, il cosmo intero...

 

... vai a vedere anche il...

Populus Meus

 

... per ottenere la vera neutralizzazione del mentale e del pensiero, entra nel link...

Tantros

 


 

E-BOOK

 

© Editoria Elettronica Interattiva
 
Vi presentiamo il testo base (la bibbia del vero filantropo), che a sua volta svilupperà altre tre opere inedite, gratuitamente consultabili on line
 
Le pubblicazioni stesse saranno continuamente riviste, poi ottimizzate e in fine portate a regime, con il metodo della standardizzazione perfetta

 


 

A Tu per Tu con il Proprio Venerabile AndroGino

© E-Book - Prima Edizione Dicembre 2016

 

... Corteggiare, Conquistare ed Incarnare il Grande Sé Akashico o il Super Sé Kundalinico, per Diventare poi, un InterGalactic Immortal Inhabitant...
 
... Che a tutt'oggi, lo ignori o lo sottovaluti, pur sempre restando aderente (presenti a se stessi!) alla quotidianità conosciuta...
 
... Oltrepassare l'al di qua con il qui e ora, per poi arrivare all’al di là, con l'iper-operatività concentrata, volontaria e cosciente...

 

 

... ma è così difficile, oppure no, ripristinare il rapporto-contatto, con il nostro sacer o con il nostro bambinello cosmico...
 
... la nostra storia genomica (my androgynous) di ogni singolo essere: cosmo-gonico - antropo-gonico - creo-gonico...
 
... l'essenza quantica (l'eterno in noi o la propria immortalità, ci è molto vicina!), che sta dietro le quinte, pulsa, vive e si muove (il vitruviano che è in me ci porta alla conciliorum quadratura del cerchio), in tutto quello che faccio...
 
(Il Testo sarà in forma romanzata, con un personaggio inventato Christofer, che simulerà il Nostro Viaggio: Intimo, Interno ed Interiore - Esso sarà composto da un massimo di cento pagine - introduzione / descrizione del primo superiore incognito con i suoi aspetti, le qualità e l’operatività / descrizione del secondo superiore incognito con i suoi aspetti, le qualità e l’operatività / descrizione del terzo superiore incognito con i suoi aspetti, le qualità e l’operatività / come interagire con i tre s.i. / conclusione)
 

 

... il...

 

QUI E ORA

 

... ci porta diritti diritti, nel proprio al di la...

 

... questo applicativo auto-istallante (è sufficiente leggerlo e rileggerlo, così avrà un effetto, lievitante, interiormente), disporrà e determinerà su di te, un cambio di frequenza e una connessione quantica (si ritorna nella propria casa celeste o nella propria casa di cristallo e sarà un vero viaggio nostalgico), con il tuo essere di sempre, per ricongiungerti così, stabilmente, con il tuo sé spirituale, da androgino qualificato...

... oltrepassare lo scibile umano (andare oltre la mente - attraversare l'essenza...), oggi come oggi, l'interattività è aperta a tutti gli intenzionati e questa strada (in gran parte va consultata, va utilizzata, con la tua stessa partecipazione diretta) è tutta in salita...

... ogni  verità osservata non può durare più di un secondo, perché è già obsoleta sostanzialmente! alla faccia di chi ci crede ancora e alle rigidità dogmatiche...

 

 PROPOSITIVITà E AIUTINI PROVVIDENZIALI

 

... mi sono deciso di accedere (la fine dei ripensamenti, quindi si va solo in avanti e non si torna più indietro - tuffiamoci e basta in questa avventura e che la provvidenza ce la mandi buona...), alla mia visione diretta... comunque la percezione nel suo insieme, va letta unicamente con il cuore e avrà una valenza soggettiva (ed è un parto della mia mente, cioè un riflesso del mio spirito), considerando, che tutto è discutibile, opinabile, dimostrabile e verificabile, nel campo della ricerca interiore... che piaccia o no ci dobbiamo insediare nel nostro universo egocentrico (my templis), riprodotto dalle multi-dimensionalità e dalle tre figure geometriche volontariamente allineate (inizialmente in 2D e poi animandole in 3D), auto-disposte e sovrapposte tra di loro, per poi essere popolate da voi stessi (separando i tre aspetti dell'auto-coscienza o della coscienza di sé: osservato - osservatore - osservazione, con l'esercizio della pratica e della pura sperimentazione), così iniziano a vivere-agire nel momento stesso (i candidati devono adoperarsi con il pensiero e con il linguaggio al presente, perpetuando la regola costante, del sé sovrano o dell'essere atavico), che gli date tre nomi convenzionali S M P, aspettando poi i tre nomi definitivi (dalle dimore ancestrali o accelerando con l'identificazione diretta...) in se stesso, cioè nel dentro, nell'interiore, nell'interno e nell'intimo di noi, separandoci dalle cose esteriori (tenerle fuori) considerando anche che sono collegate fra di loro e assomiglianti, l'insiemistica e lo specifico, ci insegnano come si rivoluzionano le cose in tutti i campi...

 

... l'iter è pronto...

 

... vedi...

 

Qui e Ora

Tempo Presente

APPS Auto-Istallanti

Eterno <Tempo> Presente

Monade AndroGina dell’Essere

Ma-Tri-Monio Interiore

 


 

… vedi anche…

 

Simboli

 

Evoluzione Mentale

 

Positività Crescente

 

Punto & Cerchio

 

Visore Cosmico

 

Sfera Volante

 

Homo Sfericum

 

Bambinello Cosmico

 

Pensiero Quantico 

 

Veicolo Personalizzato

 

Oggettivi

 

Grafici

 

Verso la Maestria Interiore

 

Conversazione Indice

 


 

Info Line

[ +393474666243 ]

[ +390499915590 ]

 


... aggiornato nel mese di settembre 2016...