Evoluzione Mentale

 


 

 ... the mental evolution...

... the perfect teck...

... the application of the data...

 


 

AZIONI

 

Azioni Frammentate

Azioni Diversificate

Azioni Comparate

Azioni Priorizzate

 

... vedi anche...

 

Federalismo Umano

 


 

... la morte cosciente...

 

... è una rivoluzione cosciente (eclissare il passato e il futuro / andare oltre l'involuzione e l'evoluzione / lo scibile conosciuto e non / le umane comprensioni dell'estremizzazioni / la terzialità oggettiva delle cose), che il singolo deve attuare su se stesso...

 

... per realizzare tutto ciò (tecnica della morte cosciente), non si deve più alimentare tutte le contraddizioni (nessuna esclusa) interiori della mente e del suo stesso contenuto psichico  o detto anche con altri termini, di togliere definitivamente le cariche positive o negative / centripete o centrifughe / elettriche e magnetiche, per rimanere così con i propri (nudi) pensieri o allo stato iniziale di potenza, anche se la memoria o storia rimane comunque...

 

... purtroppo nell'eterno tempo presente, tutti i retro-pensieri umani, non possiamo portarseli a presso (zavorra), cioè vanno sublimati o neutralizzati, con la volontà cosciente...

 

... questo è propedeutico al passo successivo, che si va oltre l'evoluzione spirituale, cioè si entra a pieno titolo nel qui e ora o nel tempo presente o nell'eterno tempo presente...

 

... vedi anche...

APP AUTO-ISTALLANTE

 


 

... opinioni a confronto...

 

... la genetica a avuto la sua impennata, mentre la mentalità, il comportamento umano e la comunicazione sociale, si sono fermati alla grande... Le motivazioni a questo proposito, possano essere: Pigrizia - Indolenza - Oziosità - Staticità - Altro... Come si deve procedere a riguardo, per invertire le tendenze e i cosiddetti andazzi sociali... Potrai farlo ispirandoti e seguendo questo sito, fortemente propositivo... Possiamo dire a gran voce, se uno di noi si migliora (vorrà uscire dalla propria croce) tutto il genere umano ne beneficerà…

 

... va detto anche, che sono due cose nettamente diverse, tra...

 

... l'evoluzione mentale...

(di auto-giustificarsi per non esserci o letter-ica o linguaggio mentale o manifestazione pensante o scuola autodidattica interiore)

 

e

 

... l'evoluzione spirituale...

(di esserci sempre o numer-ica o linguaggio spirituale o manifestazione pulsante o pratica autodidattica interiore)

 


 

... contrastare lo stress mentale si può...

 

... liberarsi dalle preoccupazioni, ansie, paure, arrabbiature, arroganze, prevaricazioni, discriminazioni, rancori, conflittualità, polemiche, inimicizie, abitudini, odii, invidie, inquietudini, ai pensieri martellanti e continuativi, ai comportamenti ossessivi, ai sensi di colpa, a non alimentare il dolore, che a sua volta, portano una contrazione al plesso solare e voragini irreversibili, cioè con forti danni alla psiche... uscire dall'identificazione fisica, segue la propria identità egoica o dall'io personalità, l'età, l'anzianità, i titoli, i ruoli sociali, con pieno distacco e criticità... è importante essere sereni e in pace con se stessi e di auto-perdonarsi e di perdonare il prossimo e di soffermarsi sulle cose belle della vita...

 


 

... assunti logici...

 

... il Pensiero è il Pensiero...

 

... il Pensiero è il vero protagonista o il soggetto azione o l'illuminante o il vivente che permea di tutta la sorgente creativa, cioè testimonia del pensiero stesso, che si rende visibile (si incarna lui stesso e utilizza i quattro rivestimenti eterici o sostanze cosmiche: Te - Ac - Ar - Fu), consapevole e cosciente. Per quanto riguarda la stessa "Elaborazione del Pensiero", ne abbiamo individuate quattro: 1ª l'Intelletto associato all'Emisfero Sx e Dx 2ª l'Archetipo Personale associato al Cervelletto (questo ci si viene incontro per conoscerci, strutturalmente, chi siamo in realtà). 3ª l'Intelligenza associata al Cuore e alla CardioAttività 4ª le Astrazioni associate all'Addome (esso ha concomitanze ed assonanze: alogiche, asimetriche e frattaliche e rappresentano le variabili in assoluto). Mentre la Mente (espressione del femminino attivo = pro system mental - pro reting mental) è la spettatrice di tutte le manifestazioni e a caratteristiche: immaginative - intuitive - ispirative. Le Idee (espressione del mascolino passivo = pro system pensier - pro reting pensier), se ingenerate dal singolo, vanno a popolare (abitare - occupare - riempire il vuoto) tutto il sistema personale e galattico e hanno forme proprie. Seguono le SubSostanze Elementari (espressione della neutralità inseminatrice di variabilità = pro system pensier - pro reting pensier), che a sua volta hanno sviluppato un sottobosco di forme e di esseri svariati: semplici, organizzati, complessi e non, dando quelle complementarietà di supporto e di utilità impensate.

 

... le prospettate tensioni o innalzamenti o elevatezze o attenzioni o esteriorizzazioni, dai pensieri alle idee o dalle idee ai pensieri (clessidra filosofica), vanno così individuate e prospettate...

 

[ Enfatizzate - Drammatizzate - Ingigantite - Pietrificate - Somatizzate - Altro ]

 

... la valenza finale è quella di vedersi e di conoscersi, chi agisce per noi e chi è l'interagente regista...

... mentre per l'Organizzazione e la Stabilizzazione avviene così con la...

Priorità - Progressione - Proporzionalità - Concatenazioni - Legazioni - Altro ]

... esso va riposizionato nelle due coniugazioni...

... la Sostanza Mentale...

e

... la Sostanza UltraMentale...


Luce Impropria

... sue caratteristiche: Infranta - Riflessa - Diffusa - Propagata - Assorbita - Curvata - MnemoTracciata - Altro. Un ulteriore compendio lo troverai, nella Sostanza: [ Fuoco ], che si irrompe nelle restanti tre Sostanze [ ARIA - ACQUA - TERRA ] e queste sono assoggettate al S.T.M.E.

... segue linguaggio tecnico, che in questo link non riportiamo...

Luce Propria

... sue caratteristiche: Onnipresente - Generatrice - Eterna - Innominata - Altro. Le risposte e le soluzioni le troverai nella Sostanza: [ ETERE ] e questa non ne assoggettata al S.T.M.E.

... segue linguaggio tecnico, che in questo link non riportiamo...


 

Luce Cosmica

... dobbiamo Sacralizzare la Luce, perché è genitrice del Tutto e di Tutti. Un Inno alla Luce e al suo Splendore, meretrice della Formazione dei Mondi, della Creazione degli Esseri e dell’Umanità (Compresa la Propositività Proveniente dalla Persona). Tutto ci deve ricondurre o riunire alla SORGENTE, reintegrando tutte le diversità in natura o le unioni degli opposti e di andare oltre o più in la, superando le divisioni, che del resto esistono nella nostra mente. Le parole d'ordine per cambiare i propri comportamenti e la mentalità sono: Trasformazione - Trasmutazione - Sublimazione - Emanazione - Contemplazione - Armonizzazione - Devozione - Speranza - Consolazione - Carità - Servizio. Oltre a ciò ce l'IMPERSONALITà: Guardare per Vedere e Vedere per Guardare - Agire per Non Agire e Non Agire per Agire - Azione Inazione ed Inazione Azione - Essere Avere ed Avere Essere - Questo Quello e Quello Questo - Vuoto Mentale e Silenzio dell’Essere - Sostanza ed Essenza - Precetti e Comandamenti - Recuperare e Rimediare - Attaccamento e Distacco - Amore e Odio - Uomo e SuperUomo - Se Superiore e il Se Inferiore - Maestro e il Discepolo - Io Sono e Sono Io. Tutte le Reattività e le Precauzioni, di quando si va a stimolare o a provocare la Sostanza Cosmica: UltraMentale - Etere - Akasha. Le stesse iniziano a funzionare, quando ci sono questi tipi di segnali, che vanno intesi, anche come rimedi o riparazioni: 1. Sospiri 2. Sonnolenza 3. Confusione 4. Troppi Imput 5. Brividi 6. Formicolii 7. Sudorazioni 8. Deglutire 9. Sbadigli 10. Risate Incontrollate 11. Brontolio Addominale 12. Altri Punti di Vista 13. Umidità Attorno agli Occhi 14. Pruriti 15. Lacrimazioni 16. Vertigini 17. Nausea 18. Vuoti 19. Caldo 20. Freddo 21. Brezza 22. Soffio 23. Costrizioni Ritmate 24. Respiro Nasale 25. Trance 26. Rêverie 27. Ubriacatura 28. Barcollamento 29. Pesantezza 30. Brulichio 31. Luminescenze 32. Bollicine Trasparenti 33. Percezione Energetica 34. Aura Luminosa 35. Luce Bianca 36. Altro... Inizialmente il peggioramento si fa sentire, perché ti fa rivivere quelle emozioni passate, imprigionate nei labirinti cerebrali... I tempi sono maturi, anche se sono incomprensibili al volgo, di parlare del Bambinello Cosmico, del Pensiero Quantico e dell'Eterno Tempo Presente... È un genio giocherellone, che si diverte con te a scherzare piacevolmente, in maniera gioiosa e ironica... Inoltre non si identifica in nessuna delle forme-mentis o delle forme-pensiero o in logiche razionali o in classificazioni di parte o in corrispondenze corporee e nemmeno non si assoggetta a interpretazioni scontate e limitate alla ragione umana, a questo punto, vi auguro veramente, che lo possiate incontrare, RealMente...


 

... la coscienza...

 

... l'anticamera è la Consapevolezza, che va associata al Puro Pensiero. Esso si è reso testimone di sé stesso, conoscendosi ed espandendosi alla grande. Le aspettative che ognuno si fa, per entrare nella Nuova Cittadella Celeste è di avere un: Permanente Risveglio del XII° Chackra o Quarto Occhio e di Armonizzazione con la stessa Sostanza UltraMentale. Detto con altre parole: Espansione Relativa della Coscienza Individuale ed Espansione Assoluta della Coscienza Cosmica...

 


 

... predisporsi alle...

 

... visualizzazioni...

 

... le nuove tecniche...

 

 

 

[Insegnamento - Addestramento - Realizzazione]

 

[Immaginazione - Volontà - Concentrazione - Azioni - Reazioni - Abilità]

 

[Miglioramento Etico Continuativo nella Mentalità di Sé]

 

... la Visualizzazione è un addestramento che andrà a sviluppasi nella Sostanza Mentale. Il Pensiero è lo spettatore, mentre le Idee sono le protagoniste, ed entrambi vanno a popolare la Sostanza Mentale. Il Tutto Sopravvive Osmoticamente, dentro di NOI. Esso andrà così implementato (rappresentato - predisposto - incrementato) con la Teck Focus dell'Immaginazione, associata alla Volontà, alla Concentrazione e alla Proiezione. Esempi e Simulazioni: Lasciate vagare la mente e fate attenzione di come sono strutturati i vostri pensieri, cercando di ricordarli e di soffermarvi sull'ordine in cui sono apparsi nella vostra mente. L'esercizio va ripetuto per più giorni. Poi concentratevi su un unico pensiero (mantenendolo vivo) per tre minuti, così andrete ad educare la vostra mente. Tale esercizio ripetetelo ogni giorno aumentando di un minuto, finche  riuscirete a mantenere lo stesso pensiero, per 10 minuti. Liberate la mente e tenetela sgombra da qualsiasi pensiero, per tre minuti. Ripetete l'esercizio giornalmente sino a che non riuscite a mantenere la mente sgombra, per dieci minuti. Facciamo alcuni ex: da un pensiero - ad un'idea - ad un'astrazione - ad un'archetipo - ad una frase composita - ad una parola assestante - ad un carattere singolo - ecc, per poi comporre un'immagine definita o indefinita, con le logiche proiettive, con le logiche simmetriche e con le alogiche combinatore del tipo rotativo e consequenziale. Riportiamo qui le cinque Sostanze Cosmiche: [ Te - Ac - Ar - Fu  - Et ], dove tutti potremmo attingerle e servirsene gratuitamente. Vai a vedere anche nel merito le voci per ottenere l'impregnazione e il caricamento, di tipo energetico: [ QuadriPolare - TriPolare - BiPolare - MonoPolare - UltraPolare = Composita - Magnetizzata - Neutralizzata - Elettricizzata - Nulleiformata ] [ + × - : ] [ P1  - P2 - P3 - P4 - P0 ] [ D/1ª - D/2ª - D/3ª - D/ - D/5ª ]. è d'obbligo in tutte le identificazioni e le creazioni il...

 

TRANSFERT DELL'IO COSCIENTE

 

... in quegli obbiettivi che tu stesso, ti autoprefiggerai...

 

… ecco quello che il...

 

... bambinello cosmico...

 

… potrà fare...

 

... migrare ovunque, identificandoti, immedesimandoti e diventando la cosa stessa, che tu hai pensato e preimpostato: 1. Nelle cinque Sostanze Cosmiche esterne ed interne a te 2. Viaggiando all'interno del Tuo MicroCosmo 3. Di poter interagire con i cinque enti: corpi o regni o dimensioni 4. Espandendoti nella coscienza cosmica 5. Partecipando attivamente e volitivamente alla costruzione dei medesimi...

 

... abbiamo testato una procedura perfetta, richiedila...

[ ADESSO ]

 

... vedi anche...

 

T.P. - M.C.M. - T.C.A. - T.C.B. - Coscienza - Pensiero - Evoluzione Mentale - Schemino - Sperimentazioni in Corso

 


... le immagini...

... impostazione di come sono radicalizzate le immagini...

AtoStrutturali

RealOggettive

NomeeConvenzionali

 

... vedi anche...

Visualizzazione Mentale - Simboli - Master Formativi

 


... lavoro interiore...

... detto con altre parole tutte le cose che tu fai, vanno riportate con attenzione al centro: alveolo sferico - entrando nella caverna cardiaca - praticando l'individualismo filosofico. Esso ti farà capire l'essenza medesima o il tuo portale di luce o l'omnis insiemistica. Il tutto dovrà essere conferito alla contestualizzata filiera cosmica. Quando si è nella piena nudità interiore, il rapporto diretto, deve diventare una regola obbligatoria...

... vedi anche...

Laboratorio Alchemico


 

... l'economia mentale...

 

... lasciare che le attività di pensiero si manifestino nel tempo presente, per poi arrivare ad economizzarla e reinvestirla in energia mentale (questo servirà a non disperdere le forze inutilmente, al contrario canalizzarle e risparmiarle, per momenti successivi, di vero bisogno per se e per gli altri). Una voragine dispersiva avviene quando i pensieri si vanno a concentrare, fissandosi nel passato e nel futuro (cattivo investimento).

 


 

... gli obbiettivi in comune (di noi tutti), che vogliamo raggiungere...

 

... con riferimento allo statuto interattivo...

 

M.C.M.

“Muoversi con il Cursore Mentale”

 

Movimentarsi in quelle aree che tu andrai a definire e a progettualizzare [...]. Con le provate abilitazioni del [N.P. Navigator Pass], avrai la netta certezza che tu sarai vigile, di tutti i spostamenti, di dove sei in quel preciso istante (secondo dopo secondo) e di pilotare ovunque (da protagonista), la Tua Originale e Causativa, Sorgente Luminosa [...]. Tutti i movimenti, le scritture, le letture e le scansioni, dovranno essere fatte (solamente) muovendosi (mentalmente - manualmente - fisicamente) nel senso orario, denominato anche (my fly icar) spin evolutivo... Adesso come adesso, non vi spiego il senso logico e la sua applicazione obbligatoria...

 

 

A.P.O.

“Anatomia delle Parole Originarie”

 

Per gli Approfondimenti e negli ABC, si consiglia di seguire la seguente procedura: [Scomporre] [Comporre] [Ricomporre], i caratteri delle parole, con la Geometria Tridimensionale Attiva e con la complicità delle vocali e delle consonanti, calate a destra e a manca: [Orizzontale] [Verticale] [Diagonale] [Moto Orario] [Moto AntiOrario], in Progressione A-Z - 1-9 / al Contrario Z-A - 9-1, in modalità [Casuale] [Similare] [Ordinata]. è ragguardevole prestare attenzione anche a quelle implicite o mancanti. Per comprendere e interpretare le estrapolazioni medesime, si dovrà adottare i: Processi Logici - Processi Illogici - Processi Analogici. Vai a vedere nel glossario la stessa voce e le altre: A.P.O. - Anatomie in Processo - C.N.T. - VERBI.

 

A.M.S.

“Apocalisse del Mio Spirito”

Questo ti farà diventare un Essere Ermafrodito, interagendo con la tua capacità volitiva, di interconnetterti con le due modalità dinamiche e con gli adattamenti continui, a tutte quelle vicissitudini (Inizialmente Irraggiungibili ed Impensabili), per poi interfacciarle da linguaggio complesso (riservato a pochi) ad un linguaggio semplificato (esteso a tutti). Per visualizzare, riconoscere e codificare i simboli, i colori e altro, per poi raggiungere (allegoricamente sul piano umano) alla meritata, [Morte Cosciente], per Ascesi... Tutto verte o ruota nel penetrare il centro o il punto o il fulcro o il baricentro o il mio l'interiore [], per poi passare alle estremizzazioni della croce [ Å Ä ۞ ], rapportando il tutto nella logica riavvicinativa e unificante dei quattro opposti e di percepire il mio cerchio o il mio spazio infinito o la mia esistenza relegata e delimitata, considerando che il raggio-retta ci fa comunicare con tutte le estremità qui menzionate. Tutti questi riferimenti esposti, andranno ad attuare l'E.T.P. "Eterno Tempo Presente" e l'A.O. "Anno Omni", grazie al tuo sacrificio personale, che ti servirà per conoscerti (essere quello che sei in potenza) e diventare cosciente. Vedi anche: T.P. - T.I.S. - Homo Sfericum. - S.V. - V.P. - V.C. - Punto e il Cerchio.

M.A.E.

“Monade AndroGina dell’Essere”

 

Vivere le situazioni e le circostanze, stando di fronte a “Te Stesso”, dinnanzi alla luminosissima Sfera di Sé. Essa testerà la Propria Felicità Individuale, escludendo contemporaneamente il Dolore Psicosomatico e le Aberrazioni in Genere, per poi raggiungere all'AutoApplicazione dell’Amnistia di Sé, comporterà di conseguenza, alla restituzione dei torti inflitti al prossimo e in casa a te [...], per poi correggerli successivamente dai tuoi personali disordini mentali (pensieri-idee) versati sul campo e dai tuoi comportamenti inadeguati. Dobbiamo rifarci alla Logica Filantropica, che pilastrizza, il Vero Giudice di Te Stesso, Sei Tu. Questo Battito d'Ali, echeggerà con esaustive risonanze vibratorie, sul piano individuale che contagerà a sua volta i piani collettivi sistematicamente. Poi di superare apparentemente la solitudine, l'oziosità, la noia viziata, l’essere ripetitivi e la monotonia imperante. Con l'AndroGinia di Sé, si andrà a rivisitare le Tre Persone InterCoese: [Io] [Me] [Medesimo], che attesteranno l’interloquio di Te (spirale da attivare per accelerare il processo in entrata e in uscita, nel tempio a due piani cardio-cerebrale). Inoltre ci si dovrà spendere, per i [Multi Servizi Laicati, da Assoggettare alle Persone], lo stesso la troverai nel C.F.A. Un aiuto concreto sul fronte della comunicazione (in generis) arriverà dai cinque Promotori Culturali [1] “Comunicatore” [2] “Consulente” [3] “CoSegretario” [4] “Personal Tutor[5]Ordinario(Soci Simpatizzanti, autorizzati dal C.E. e dal S.O.).

 

M.I.

“Matrimonio Interiore”

 

Queste due componenti primordiali, sono sempre state unite fra di loro e spetta all'uomo di coniugarle, coscientemente [...]. Ci si dovrà spendere con il MonoLogo di Sé, per raggiungere codeste finalità. È uno stadio raggiunto dell’Essere [Stati di Coscienza di Sé e Stati di Consapevolezza di Sé], che andranno ad utilizzare la modalità alternata e continua (moto perpetuo) dell’energia duo-polare (CosmicaMascolina - CosmicaFemminina), per poi essere congiuntamente integrate ed eclissate tra i due [SÉ INFERIORE - SÉ SUPERIORE]. Sono forze, con traenza Cosmica [Flusso Entrante + Flusso Uscente = ▲▼◄►], che si plasmano nella natura umana. Scopri la Tua dolce metà, così Ti Innamorerai di Te Stesso, ed il gioco è fatto: [BINGO]. Seguono altre tappe conoscitive [Il ruolo del Bambinello Cosmico è fondamentale...]. Richiedi il manoscritto: [ADESSO].

 

N.P.

“Navigator Pass”

 

Tre Abilitazioni Diverse " S D T " per Viaggiare nei Mondi Eterici. La cosa è collegata al V.C. Un aiuto te lo può dare il Personal Tutor (Promotore Culturale). Vai a vedere scorrendo l’home page del sito e soffermati nella parola CONVERSAZIONE, con il quale potrai adoperarti in tre maniere diverse: da Solo - in Due - in Tre.

 


... il pensiero scientifico...

... tutte quelle attività di pensiero legate al mentale e al suo organo, il cervello, comprovandone i qui detti assunti: volontà - azione - coraggio - concentrazione - introspezione - metodo - dimostrazione - sperimentazione - ripetitività fenomenica - autoimpegni - perseguire gli obbiettivi - altro...

... vedi anche...

[ C.F.A. ]

[ Protocolli Aggiornati ]

[ Applicativi Tecnici AutoIndotti ]

[ La Legenda delle 69 Sigle del Pensiero Scientifico ]

[ Logica Filantropica ]


... la parola...

... estrapolizzare, isolarizzare, enfatizzare, vitalizzare, elettromagnetizzare, consacralizzare, ritualizzare, la singola parola parola, per i propri scopi e fini...

 

... vedi anche verbi...

 


 

... spirale oraria...

 

entrare - avanzare

 

9999

 

 


 

... spirale antioraria...

 

uscire - indietreggiare

 

6666

 

 


... da quale punto o posizione d'inizio, dovrai procedere...


 

FORMULE

  1. Fª Applicata al Visore Cosmico. Principio: La prevalenza esponenziale alla nona di una sostanza, ingenera, uno spettro opposto a quello della luce naturale, facendo così emergere il non vedibile. Segue Fª [Cx/ОxSx=SV‰/Acqua] + [Cx/ОxDx=SA‰/Aria] + [Cx/ОxFx=SM‰/Fuoco] = [SFERA=SUM‰/Etere] - Elenco dei Non: Non Identificarsi - Non Associarsi - Non Relazionarsi (Esplicativi delle Sostanze Cosmiche, da tenere presente quando ti misuri con il tuo Sé)

  2. Applicata alla Sfera Volante. Principio: Le tre sostanze fissate in specifiche geovolumetrie, implodono e generano un moto dinamico di spinta non gravitazionale. Segue Fª [Cx/ОxSx=SV‰/Acqua] + [Cx/ОxDx=SA‰/Aria] + [Cx/ОxFx=SM‰/Fuoco] = [SFERA=SUM‰/Etere] - Elenco dei Non: Non Identificarsi - Non Associarsi - Non Relazionarsi (Esplicativi delle Sostanze Cosmiche, da tenere presente quando ti misuri con il tuo Sé)

  3. Applicata alla LuciMetria delle cinque Sostanze Cosmiche. Principio: Gli uguali si accoppiano ternariamente e si replicano alla quinta, in frequenze superiori o inferiori per saturazione. Piccola Premessa per l’Aspirante: la Sorgente o il Testimone o il Vivente o l'Eterna Sostanza Originaria, rapportati alle microparticelle o microcorpuscoli o microluminescenze o micropixel, sono di grandezza subinfinitesimali e predominano l'intero universo, permeandolo. Citiamo le definizioni di sostanze: quark - quanti - fotoni - quasar - leptoni - mesoni - fermioni - bosoni - peptidi - pinealine - atomi... Le stesse possono portare dei collegamenti sinapsici e neurotrasmettitrici, mentre le indefinite essenze non lasciano tracce biochimiche sul campo. Mutano, cambiano moto, polarità e frequenza a secondo degli impatti casuali o attraverso le genialità alchemiche, sempre esercitati dagli interventi diretti dei preposti “Esseri Organizzati” o “Esseri UltraLuminosi”, che governano l'Essenza Cosciente, cioè il Pensiero Agente o i Casuali Suoni e Sibili o i Rigeneranti sssilenzi... e zzzigolii..., inducendo e interagendo così, alle stesse singole micro-unità cosmiche o alle contestuali stringhe primordiali o noumeni ancestrali, di aggregarsi, di cambiare casacca, di rivestirsi di elementi atomici, di dimensionarsi, di cambiare stato vibrazionale e di agire in obbedienza alla: imperativa volontà meritoria o virtuosa, di governare con il sé, l'interno stesso o di lasciarsi governare dall'esterno. Del resto noi tutti li conosciamo e vanno così letti convenzionalmente dal passato e dall'attuale scienza ufficiale, che gli ha così classificati: [ Te Ac Ar Fu Et ] [ ] [ Fi Vi As Me UM ]. Vi illustriamo in via provvisoria, quali sono le cinque definizioni para-scientifiche o principi °°°°°: - × + / °°°°° da noi dati: Rilevanza Assolutiva: No Comment No Comment No Comment No Comment No Comment - Rilevanza Atomica: MaxiTrone NegaTrone NeutTrone PosiTrone AttiTrone - Rilevanza Dinamica: Composta Magnetica Neutra Elettrica Nulla - Rilevanza Genetica: Corpuscolare Molecolare Quantico Fotonico Germinale - Rilevanza Costitutiva: ChimOnico BiOnico NeurOnico LuceOnico MnemOnico - A tutto ciò dobbiamo considerare il Principio Antropico e l'Osservatore Cosciente, che influenza e si ritaglia il suo libero arbitrio di collassare, all'interpretata tematica della fisica quantistica, portando a delle co-mediazioni scientifiche: 1) l'auto-stato che diventa stato 2) la casualità imprevedibile e indeterminata, che va scegliersi tra i diversi e possibili probabilistici campi di realtà causale 3) l'auto-funzione d'onda, che diviene per eccellenza ad una micro-cella, per passare alla rilevata spazialità cromotermometrica onnidirezionalità dinamica, delle orbite, delle spirali o delle eliche, che di suo, ha già tutti gli imprinting e le potenzialità del caso 4) quello che fai all'interno di te, può succedere simultaneamente a grandi distanze all'esterno di te, per effetto della grande risonanza, insita nella natura cosmica 5) l'ancestrale connubio tra la mente (influisce) e il cuore (realizza), ogni tuo desiderio è un ordine, o mio signore - Segue [NNNNNNNNNN]

  4. Applicata alla DensiMetria Energetica. Principio: Gli uguali si accoppiano binariamente e si replicano alla quinta, in frequenze superiori o inferiori per saturazione. Segue [0000000000]

  5. Applicata ai Rimedi Cosmici. Le dimensioni parallele sono sovrapponibili illimitatamente. Segue [0000000000]

  6. Applicata alle Ricariche Energetiche. L'introdurre il moto rotativo perpetuo farà accrescere le stesse sostanze cosmiche. Segue [0000000000]

  7. Altre ...

CLASSIFICAZIONE

 

[Anagrafica Assegnata]

[Codifica Elaborata]

[Numero Atomico]

[Peso Atomico]

[Massa Atomica]

[Moti Energetici]

[Immagini ArcheTipali]

 

... vedi link...

 

[ ORA ]

 

... vai a vedere anche le...

 

Equazioni Neuroniche - Codici - Simboli

 

QuintoLogia

 

Dimensioni

 


 

MEMORIE UNIVERSALI - MEMORIE NATURALI - MEMORIE DA IMPATTO

 

... Come Riprodurre gli Attimi Esistenziali, già Successi o da Te Provocati, con le MnemoTeck...

 

... il requisito obbligatorio per procedere, è l'oggettività, l'attenzione e l'osservazione...

 

[MnemoTeck 1° / System / Udito / Etere]

 

[MnemoTeck 2° / Foto / Vista / Fuoco]

 

[MnemoTeck 3° / Annuso / Olfatto / Aria]

 

[MnemoTeck 4° / Distinguo / Gusto / Acqua]

 

[MnemoTeck 5° / Sento / Tatto / Terra]

 

... inoltre a tutto ciò, c'è il rebus delle...

 

MEMORIE AUTOMATICHE

 


 

Strumenti Mentali MultiFunzionali

 

... essi sono: [UNI/COM] [RAD/CON] [VIB/MET], da Noi predisposti e già utilizzati con successo, sono riservati per i Soci Collaboratori MultiRuolo (vedi anche voci: A.V. - R.V.S. - M.C.M. - V.C. - S.V., richiedi [ KIT DEL FAI DA TE ] al S.O. Questi strumenti serviranno a prendere confidenza e a compenetrare l’INTIMO IMPALPABILE, per poi scendere a vedere le stratificazioni terrestri (Nove Piani Esterni a Noi / Interni di Noi) e successivamente di salire nell’alto dei cieli (Tre Livelli Esterni a Noi / Interni di Noi. Essi vanno rappresentati con l’immaginazione, montando in un ascensore virtuale con Voi dentro, che salite e scendete). Nel suo insieme, si manifesta un silenzioso vento cosmico o un ronzio animato di sfondo, popolato dalla “Cittadinanza Mondiale degli Esseri”, sensazione non conflittuale, con una affinità armoniosa, con l’[Intero Creato].

 


 

FUNZIONI

 

... Opzione Uno...

 

… seguono le procedure e i procedimenti attuativi vocali…

 

Siete chiamati di dire a voce alta le 12 parole di partenza... Chiudete gli occhi fate delle nasali respirazioni profonde e pensate alla S.V. Poi visualizzate le quattro direzioni cardinali (NSEO) e nel disporle a croce, grazie all'immaginazione (diritta +) (ribaltata x), nelle due posizioni verticale ed orizzontale. Possono anche rappresentare, le quattro braccia o i quattro moti rotanti o le quattro dimensioni, pur relegate nella periferia interna, del CERCHIO. Mentre il quinto rappresenta il PUNTO (ubicazione contattiva di mezzo o centratura dell’essere o stato impersonale) ed è la vista del tutto, ma CHI guarda, ma CHI vede… Ritroverete l'IO SONO o COLUI CHE è... Seguono Tecniche: (1) Pronunciate il "NOME" che avete dato: VENEZIA, a voce alta o pensatelo mentalmente. Questo darà corso all’accensione del visore (2) Oggettivamente si svilupperà sul piano personale o interiormente o individualmente il "VEDO", così andrai ad esplorare la tua nuova vista (3) Per inoltrarsi o salire in "AVANTI" utilizzate il moto orario (4) Per retrocedere o scendere all’"INDIETRO" utilizzate il moto antiorario (5) Per svoltare a "SINISTRA" utilizzate il moto antiorario (6) Per svoltare a "DESTRA" utilizzate il moto orario (7) Per salire utilizzate il moto orario "ALTO" (8) Per scendere utilizzate il moto antiorario "BASSO" (9) Per fermarsi temporaneamente pronunciate il comando "ALT" (10) Per ripartire devi dire "VAI" (11) Per fermarsi definitivamente o di andare in standby, pronunciate il comando "STOP" (12) Per ripartire e riaccenderlo, ripeti il "NOME" stesso.

 

... dovranno diventare comandi imperativi, che andranno pronunciati a voce alta, oppure pensati mentalmente, quando sei fra te e te...

 

... li devi ben memorizzare...

 

NOME

 

VEDO

 

AVANTI

 

INDIETRO

 

SINISTRA

 

DESTRA

 

ALTO

 

BASSO

 

ALT

 

VAI

 

STOP

 

NOME

 


  

... Opzione Due...

 

... seguono le procedure e i procedimenti attuativi oculari...

 

Nel realizzare la Ginnastica dell’Occhio, ne comporta il tenere a mente:  i Comandi, il Controllo e il Metodo… Chiudi gli occhi e riproduci uno stato IMPERSONALE, (circostanze, situazioni ed esperienze, nuove o vecchie) perseverando di seguito, con le nasali respirazioni profonde… Poi sintonizzati entrando in empatia con le tue pulsazioni cardiache (heart - tabernacle - athanor), per poi salire nel Tuo Cielo o nell’Alto di Te, con la tua prima essenza storica o del tuo magnetismo maschile o con il tuo mercurio grezzo, procedi raffigurandoti di essere dentro un ascensore, per poi dirigerti nel tuo teschio / testa / nuca / capo, attraversando le tappe dei tre chakra superiori: gola / fronte / corona, soffermandoti giustamente per qualche secondo. Poi rivestiti del magnetismo femminile o della tua seconda essenza o con il tuo mercurio nobile e trasferisciti, in frazioni di secondo, avvolgendoti in una nube d’aria, in quel veicolo che tu hai creato: VENEZIA. La Creatura la devi parcheggiare sopra di Te, verticalmente, a tremila metri circa. Visualizzate poi o esercitate le quattro direzioni cardinali (NSEO) e nel disporle a croce, grazie all'immaginazione (diritta +) (ribaltata x), nelle due posizioni verticale ed orizzontale. Aiutatevi poi con le quattro direzioni oculari o movimenti dell'occhio, che possono anche rappresentare, le quattro braccia o i quattro moti rotanti o le quattro dimensioni, pur relegate nella periferia interna, del CERCHIO. Mentre il quinto rappresenta il PUNTO (ubicazione contattiva di mezzo o centratura dell’essere) ed è la vista del tutto, ma CHI guarda, ma CHI vede… Ma quello SONO IO...

 


 

... Opzione Tre...

 

... seguono le procedure e i procedimenti attuativi del volto...

 

L'iter dei movimenti facciali da seguire... Il tutto deve avvenire ad occhi chiusi... Di seguito mantieni uno stato IMPERSONALE, da te memorizzato e acquisito, ed orientati in queste quattro direzioni sottoesposte: 1. Innalzarsi con la fronte 2. Abbassarsi con il mento 3. Girarsi verso l’orecchio Sx 4. Girarsi verso l’orecchio Dx. Per partire devi pensare alla parola: VENEZIA. Per fermarti, ferma il volto, centrandoti (punto zero) nelle due posizioni o coordinate (verticale - orizzontale).

 

... prenota il file con le tecniche più dettagliate, già da adesso... 

 


 

... il dialogo paritetico tra due persone, dei quali uno è più preparato dell'altro, per guidarlo...

 

OPERATORE - REALIZZANTE

 

... il linguaggio verbale dell'operatore deve essere rapportato obbligatoriamente al...

TEMPO PRESENTE

 

1.     Ufficializziamo l’istallazione del V.P. o S.V. da te denominato-a: VENEZIA. Quello che andremo a fare con questi passaggi qui descritti, è di costruire una nuova casa per l’Io Sono o per l’Essere, apparentemente rivestita di vetro o di specchi o di sostanza mentale, così dopo l’esperienza umana, avrà modo di incarnarsi stabilmente nella nuovo Corpo Sferico. Siediti in una comoda sedia, possibilmente attivando il viva voce del cordless o del telefonino, poi metti le mani sopra le ginocchia. Piedi leggermente divaricati e distanziali di pochi centimetri, tra di loro. Chiudi gli occhi e procedi con un buon rilassamento progressivo muscolare e inizia con la nasale respirazione profonda. Poi sintonizzati entrando in empatia con le tue pulsazioni cardiache (heart - tabernacle - athanor), per poi salire nel Tuo Cielo o nell’Alto di Te.

2.     Ricordati, che in qualsiasi momento di difficoltà, potrai riaprire gli occhi, così ti riappropri, del tuo stato cosciente ed inoltre uscirai da tutti i pericoli autolimitanti o dalle tue trappole mentali o dalle sconosciute dimensioni... Inizia a collegarti con le modalità IMPERSONALI, cioè non ti devi identificare con il tuo corpo fisico, ne con la tua mente e ne con i tuoi pensieri… Devi dimenticarti del tuo nome e del tuo cognome e di chi sei in realtà… Sei nato-a proprio adesso e non n’hai percezione e attinenza con nessuna attribuzione vivente. Ne Persona - Ne Individuo - Ne Umano… Ti possono aiutare anche le tecniche EFT mentali… Cito la frase: anche se ho la presunzione di conoscermi, io mi amo, mi accetto completamente e profondamente…

3.     Tu devi individuare, dal Tuo Interno di Te, il Tuo Sé Superiore o il Tuo Cursore Mentale o il Tuo Io Sono… Chiedendoti  fra te e te, ma dov’è sei situato adesso…

4.     Le due mani le dovrai avvicinare nello sterno o nella cassa toracica e tentare di creare un varco, per entrare progressivamente, dentro il tuo cuore eterico. Gradualmente ti accorgi l’esistenza di una fiammella di luce, che si fa strada in questo buio cardiaco…

5.     Ora intravedo il Mio Bambinello Cosmico o il Mio Piccolo Sole e conseguentemente percepisco un grande silenzio cosmico, uno stato di gioia condivisa, una calma totale e un benessere esteso, in tutto ciò che vive e con tutti gli esseri…

6.     Adesso devi salire nel Tuo Cielo o nell’Alto di Te (Volto - Sfinge - Tempio), con la tua prima essenza storica o con il tuo magnetismo maschile o con il tuo mercurio grezzo, raffigurandoti di essere dentro un ascensore, per poi dirigerti nel tuo teschio / testa / nuca / capo (solleva il tuo coperchio), attraversando le tre tappe dei chakra superiori: gola / fronte / corona. Dovrai sostare per qualche secondo, per rivestirti di magnetismo femminile o della tua seconda essenza o con il tuo mercurio nobile) e poi trasferisciti, in frazioni di secondo, avvolgendoti in una nube d’aria, in quel veicolo che tu hai creato: VENEZIA. La Creatura la devi parcheggiare sopra di Te, verticalmente, a tremila metri circa...

7.     Visualizzate poi o esercitate le quattro direzioni cardinali (NSEO) e nel disporle a croce, grazie all'immaginazione (diritta +) (ribaltata x), nelle due posizioni verticale ed orizzontale. Aiutatevi poi con le quattro direzioni oculari o movimenti dell'occhio, che possono anche rappresentare, le quattro braccia o i quattro moti rotanti o le quattro dimensioni, pur relegate nella periferia interna, del CERCHIO. Mentre il quinto rappresenta il PUNTO (ubicazione contattiva di mezzo o centratura dell’essere o stato impersonale) ed è la vista del tutto, ma CHI guarda, ma CHI vede… Le Analogie e le Applicazioni, possono essere anche così, rappresentate: 1. My Tuorlo / My Etere / My Luce 2. My Albume / My Fuoco / My Rete 3. My Guscio / My Aria / My Permeazione. Ne vale la pena, di spendendosi in questi obbiettivi nobili, per costruirsi Per Sé, la Propria Sfera  o di dare una nuova casa all’IO SONO o a COLUI CHE è... Successivamente potrà diventare contagiante o una scelta consapevole o la meritoria sopravvivenza futura…

8.     Seguendo questo PROCESS, la Tua Egregore, si accenderà, per proteggerti alla grande, togliendoti dai carboni ardenti o da qualsiasi pericolo... La goccia rasenta l'oceano, l'oceano rasenta la goccia... Adesso che sei salito-a nella Tua Sfera, prova a muoverti in verticale (Avanti/Indietro), in orizzontale (Avanti/Indietro) in obliquo (Avanti/Indietro). In questo momento cosa vedi…

9.     Si Vedo: la terra, la luna, il sole, i pianeti, i satelliti, gli asteroidi, le comete e le stelle... Ma tutte queste cose vivono dentro di me…

10.  Vorrei fare un giro panoramico intorno la terra, ma quale terra... Tua è la Vita e Tuo è il Mondo...

 


 

MY ORIENTAMENTI

 

1.      Visualizza o crea il Veicolo Personale o la Sfera Volante (Grandezza 2m³), proiettandola ad un’altezza di 3000 metri circa, in verticale, rispetto il tuo corpo, poi tappezzala, da Multi-Micro-Specchi. Lo stile di composizione dovrà essere a mosaico, sia all’esterno e sia all’interno, del My Body…

2.      Separati o svestiti dal Tuo Io Personale, per poi approdare al Tuo Io Impersonale...

3.      Quando vai a dormire alla sera, dovrai salire all'interno della Tua Creatura, da te realizzata o nella figurata soffitta mentale, dove intravedrai tre pre-celi...  La ipotetica nomea o denominazione è la stessa: VENEZIA

4.      Ora che sei all'interno del Tuo Mondo, lascia che la sorgente luminosa, rimbalzi ovunque o spazi totalmente nell’onni-direzionalità…

5.      Il resto che devi fare è puramente personale, quindi vige il fai da te...

 

... di aiuto ti potrà essere anche la cabala italica...


 

... nel nostro operare introduciamo...

L'IMPERSONALITà E L'ASTRAZIONE

 

1.      Dobbiamo essere imperativi nell'addormentare le tre identificazioni umane o a quelle corrispondenze che noi diamo: a) la nostra funzionalità del corpo fisico b) tutti i nostri ricettori sensoriali c) la nostra attività cerebromentale. Così, da far scomparire, la dimensione no tempo, no spazio, no materia, che ci siamo adeguati e ambientati con la medesima incarnazione. Questo farà riecheggiare: l'impersonalità cosmica dell'essere o l'astrazione psichica o il vero silenzio interiore o lo svelamento stesso del pensiero quantico o il qui e ora dell'eterno tempo presente, da noi teorizzato... Per poi vederlo nella sua struttura energetica o matrix eterica e se questo non ti fosse possibile, andrai incontro decisamente, ad un aumento della tua stessa frequenza vibratoria percettiva...

2.      Cosa fare per separarsi, svestirsi, denudarsi e sintonizzarsi, oltre al classico rilassamento muscolare generalizzato (con l'onnipresenza mentale, duplicherai o replicare i battiti cardiaci bum-bum e così di seguito, per tutta la durata dell'esercizio, dieci minuti circa, che ti porterà diritto a intravedere l'essere, perché egli stesso vive nel tempo   ҉   presente e non si è mai addormento, dalla notte dei tempi a d'oggi) e respiratorio (nello specifico, rilascio di tutti i muscoli facciali, da associare successivamente agli imprinting emozionali, di riflesso entreranno in risonanza con il resto del corpo), per poi passare nella sequenza (respiro-battito) delle due costitutive unità (ogni singolo esercizio va associato "separatamente o congiuntamente", alle respirazioni profonde e ai battiti cardiaci - visualizzare le due spirali: 69 = inspirare-espirare / entrare-uscire / mente-cuore / spazio-tempo / vuoto-silenzio), cioè di traslocare: dal Tuo Io Personale, al Tuo Io Impersonale... Per poi entrare nel sito cardiaco o nel cuore: cripta - tempio - quarto chakra, incontrerai una zona d'ombra o una stanza buia, senza pavimento, ne pareti, ne soffitto e quello che ti apparirà ai tuoi occhi onirici o alla tua vista eterica (un punto di luce inizialmente immaginario, che si fa sempre più grande, poi nel reale percepirai la svelatezza, della cosa in se stesso, così come), sarà la tua stessa essenza luminosa, da te lungamente trascurata, sotto valutata e tanto attesa... Solo i meritevoli e i puri di cuore, varcheranno il portale...

3.      Devi dimenticarti del tuo nome, del tuo cognome, di chi sei in realtà, che non sei mai nato-a, di aver svuotato dalla tua mente "pensieri" "idee", d'ogni tipo, di costatare l'esistenza dell'oscurità dell'anima  e che non avverti nessuna percezione o attinenza con la tua vita umana, al contrario di provenienza cosmica (passaggio dal nero, al bianco e al rosso), sarà una vera full immersion...

4.      Altre attribuzioni sul fronte delle identificazioni e sulle egoicità dell'essere da sublimare: Ne Persona - Ne Individuo - Ne Umano…

5.      Altre definizioni da speculare: sul Nulla, sul Transitare, sul Pensiero,  sull'Etere, sul Vuoto, sulle Tenebre, sulla Pienezza, sul Niente, sull'Oltre, sull'Abisso, sull'Altissimo, sul Supremo, sull'Assoluto, sull'Infinito, sull'Ignoto, sul Tutto, su altro ancora...

 

 


 

QUANTISTICA - VIRTUALITÀ - OLOGRAMMI 

 

  1. ... facciamo un po' di storia sulla teoria quantistica, associata agli ologrammi. Può diventare una registrazione completa sulle: fotografie, le immagini, le figure, gli oggetti, le cose, gli animali e le persone, che con le sovrapposizioni si incrociano i 2/3/4 fasci di luce laser, indirizzati nel punto di osservazione, vanno a riprodurre il fenomeno ologrammico... ne scaturisce una interferenza di raggi, sempre con il gioco dei specchi orientati, cioè dal proiettare visioni oculari, da 2d che diventano 3d e 4d, con le sequenze  movimentate e di riempitura delle forme solide stesse...

  2. ... l'uomo di continuo si rispecchia con l'esterno, ritrova poi i vuoti mancanti (cose - piante - animali - persone), nelle credenze imposte ed autoimposte, che a sua volta mancano all'interno di noi, per logica di saturazione costitutiva (il nostro incompleto mosaico interiore), cioè quella frequenza, quelle vibrazioni, quelle risonanze, quelle ondulazioni, quelle colorazioni, quelle sincronicità, quelle coincidenze, ecc...

  3. ... perché a tutto questo, siamo venuti meno ai distacchi con il nostro io superiore: l'abbandono, il distacco, la perdita, le incomprensioni, le incertezze, le insicurezze, la solitudine, le preoccupazioni, l'autostima di sé, la fiducia,  altro...

  4. ... gli accadimenti, avvengono all'interno della propria sfera, questo vuol dire essere collegati e legati con il tutto e con la tua coscienza impersonale...

  5. ... queste circostanze o situazioni o bilocazioni, possono manifestarsi a qualsiasi distanza e fuori dal tempo-spazio, così denominati mondi paralleli o mondi virtuali...

  6. ... il vero potere non porta con se giudizi ed è sempre a disposizione di tutti, che poi si soggettivizza o si cristallizza con il credo personale, all'interno del tuo mondo interiore...

  7. ... il passato il presente e il futuro si conciliano e diventano un tutt'uno, quando ti sposti o ti proietti nel già accaduto, nel fare sintesi, quella cosa che stai pensando, diventa realtà o fede certa...

  8. ... la dimensione quantica o virtuale o ologrammica, si sposa con l'intenzione, con l'osservazione, con l'attenzione, con l'attrazione e con il potere dell'immagine...

  9. ... il proseguire con la continua interattività unitaria, cioè, di molecolari scambi osmotici e di interconnessioni subatomiche, ci tolgono la massa o le cariche emozionali, comunque la memoria storica rimane...

 

DiAGRAMMI

SIMETRIA

ASIMETRIA

FRATTALICI

VETTORI

CURVATURE

VARIAZIONI

 

 

 

 


 

... le sottostanti tematiche saranno approfondite più dettagliatamente...

 

Sovrastrutture Mentali Conclamate

Comportamenti di Circostanza

Proseliti Subiti dalla Nascita

Stereotipi Convenzionali

Reattività Molteplici

Pensieri Indesiderati

Resistenze Soffocate

Barriere Psicologiche

Energie Ambientali

Aggregati Psichici

Schemi Mentali

Blocchi Energetici

Meccanismi di Difesa

Dinamiche Mentali

Attività Analitiche

Indifferenze Varie

Cosa Trattieni

Cosa Esterni

Aggressività

Superiorità

Inferiorità

Imprinting

Paure

Altro

 


 

TRASFERT DELL'IO

 

... si vuole dare corso con gli oggettivi, di poter incrementare il piano personale con la concretezza, la somatizzazione delle sostanze cosmiche, l'etica della consapevolezza, la coscienza finale e la quintessenza all'interno del proprio laboratorio alchemico...

... cinque esercizi da fare al giorno, per sei minuti a ciascuno, per percepire i relativi corpi e le sopramenzionate sostanze...

... per un complessivo di trenta minuti (tutti per voi), basteranno a sufficienza, a cambiarti la vita...

... controlla e verifica il tuo lavoro personale, ora...

 

Oggettività al Corpo Fisico

Oggettività al Corpo Vitale

Oggettività al Corpo Astrale

Oggettività al Corpo Mentale

Oggettività all'UltraMentale

 

... corrispondenze dei sensi e delle sostanze cosmiche...

 

... seguono le...

 

... quattro anatomie sottili...

 

Tatto - Terra

Gusto - Acqua

Olfatto - Aria

Vista - Fuoco

 

... mentre la quinta va presa con le pinze, perché rasenta una sua pericolosità...

 

Udito - Etere

 

... per il contatto, eseguire per una durata di un minuto, utilizzando la mano dx per attivarlo...

 

... mentre con la mano sx per spegnerlo, dedica alcuni secondi...

 

... e qui mi rifaccio ai quattro io corporei...

 

corpo fisico-petto

corpo vitale-milza

corpo astrale-fegato

corpo mentale-nuca

 

... le costituzioni occulte dell’uomo, vanno proiettate all'esterno di te, per comprenderle...

 

... mentre dall’interno di te con la modalità separata, vanno percepite e condensate...

 

... questo servirà a dimostrare, l'esistenza delle componenti diverse e sovrapposte, cioè nel dettaglio le quattro anime e l'unico spirito guida o reggente...

 

... le sperimentazioni a tuttora sono in corso...

 


 

... le possibili quintessenze...

 

... la realtà e la verità vanno viste nella totalità insiemistica e vanno lette con la pura oggettività...

 

... vedi a proposito il qui citato link degli...

... oggettivi...

 


 

... come raggiungere: i gradini, i piani e i stati di coscienza con il...

 

T.P.

Tempo Presente

 


 

TRASFERT DELL'IO

 

... su base volontaria, siamo intenzionati di istituzionalizzare la Domenica, il giorno: del riposo, del cambiamento, della trasformazione e della nuova alimentazione...

 

... abituarsi a nutrirsi con l'aria che respiriamo e con la luce che si riflette nel nostro ambiente...

... vi raccomandiamo di farlo un solo giorno la settimana, in questi orari dalle 24 alle 24...

... si tollerano al bisogno, questi tipi di acque: sorgive - fonte - minerali - acquedotto...

... inoltre seguirete l'utilizzo prescritto dei farmaci di necessità e delle terapie particolari in essere...

 

... l'esercizio mentale che andrai a fare, comporterà il tuo trasferimento di coscienza, nell'aria e nella luce, tutto qua...

 

... condividete con me che la cosa è molto semplice e non comporta rischi...

 

... in questo postuliamo, che possa diventare un sano investimento per il tuo futuro...

 

[ ENTRA ]

 


 

TRASFERT DELL'IO

 

... Noi della Fondazione consigliamo nessuna dieta restrittiva, ma semplicemente di mangiare di più con la testa, che con lo stomaco. Possibilmente alzarsi da tavola con un leggero senso di fame... Forse quella mediterranea calza maggiormente per noi europei, perché esclude la cucina: grassa - esagerata - straboccante - riempitiva. La moderazione è d'obbligo, differendo non solo in qualità e in quantità, ma nel saper combinare i stessi ingredienti, che andremo ad ingurgitare e a ben masticare. Consigliamo di escludere dalla propria dieta: le carni grasse e i grassi vegetali, insaccati in genere (a eccezione: prosciutto crudo magro - bresaola), fritti, uova, sale, spezie, zuccheri, dolci, gelati, alcol, super alcolici, tabacchi, narcotici, alimenti con tossicità chimica, alle sconosciute intolleranze alimentari e ai reagenti allergici... Per tutti i soffritti, dovete predisporli e inumidirli con acqua (coperchio) e alla fine come regola, mettete l'olio extra vergine d'oliva crudo. Per le minestre e i passati non ci sono limiti di sorta. Si alla colazione mattutina con le fette biscottate (integrali) associate alle marmellate naturali senza conservanti - coloranti - zuccheri e nel pomeriggio, lontano dai pasti, frutta in abbondanza, delimitando però la frutta secca e le banane. Si ai formaggi magri (ricotta - scremati - altro). Limitare o dimezzare i carboidrati (pasta - pane - grissini - patate - altro) e in alternativa fare uso di amidi (riso scolato in bianco all'olio crudo). Cibarsi di proteine (carne - pesce) escludendo dalla dieta il maiale, abbinandole con le fibre (abbondare con le verdure crude e cotte). Fare molto uso di acqua naturale a tutte le ore. Sostituire lo zucchero tradizionale con il miele o il fruttosio. Per il sale oltre ad usarne poco, prendete quello iodato marino. Si consiglia di fare il test completo delle Intolleranze Alimentari. PREVENZIONE: Fare quattro volte all'anno questi tipi di intervento su di sé: a) Due di purificazione del sangue - Mangiare solamente mele o pere a sazietà per 13gg (Marzo - Settembre) più acqua al bisogno b) Due per l'aumento delle difese immunitarie - Integrare con il cibo abituale (Dicembre - Giugno) con i limoni per 13gg iniziando la spremitura progressiva (nella mattinata) cominciando da 1234567654321, diluendola con la stessa quantità proporzionale di acqua naturale. Il tutto va associato con le respirazioni (Vedi: RespiroLogia) e le intenzioni terapeutiche che tu gli vuoi dare...

 


 

... le Mie Focalizzazioni...

 

 

 

attendibilità

ATTENZIONI

VALENZE

Immagina - Desidera - Ottieni

(Esercizi da Fare ad Occhi Chiusi)

Respirazioni profonde contando in progressione

(1 - 2 - 3 - 4 - 5)

Visualizzazione concentrata contando alla rovescia

(5 - 4 - 3 - 2 - 1)

Svuotare Tutti i Pensieri della Mente

... per ritrovare poi che cosa...

... l'Io Sono...

 

[Iº Chakra Basale / Radice]

[Spazio - Altezza]

 [Legge Cosmica VIIª Genere]

[Rosso]

[Marte]

 

[IIº Chakra Sacrale / Ombelico]

[Spazio - Larghezza]

 [Legge Cosmica VIª Causa Effetto]

[Arancio]

[Mercurio]

 

 [IIIº Chakra Addominale / Plesso Solare]

[Spazio - Lunghezza]

 [Legge Cosmica Vª Polarità]

[Giallo]

[Sole]

 

[IVº Chakra Cuore]

[Tempo = Passato / Presente / Futuro]

 [Legge Cosmica IVª Ritmo]

[Verde]

[Venere]

 

[Vº Chakra Gola]

[Parola Creativa]

 [Legge Cosmica IIIª Vibrazione]

[Blu]

[Giove]

 

[VIº Chakra Fronte / Terzo Occhio]

[Vista Eterica]

 [Legge Cosmica IIª Corrispondenza]

[Indaco]

[Saturno]

 

[VIIº Chakra Capo MultiColor / Corona]

[Accesso Diretto]

 [Legge Cosmica Iª Mentalismo]

[Porpora - MultiCromatico]

[Luna]

 


 

TRASFERT DELL'IO

 

... esercizi utili per il praticante...

 

[ entra adesso ]

 


 

… vedi anche…

 

Simboli - Archetipi - Icone - Altro

Sistemi Organizzativi per le Menti Aperte

Punto & Cerchio

Protocolli Aggiornati con gli Attuativi Pratici

 

Tempo Presente

 

Oggettivi

 

Evoluzione Mentale

 

Pensiero Quantico

 

Bambinello Cosmico

 

Cabala Italica

 

Rimedi Energetici Alternativi

 

Rimedi Cosmici

Laboratorio Alchemico

 

Simboli - Archetipi - Icone - Altro

 

Applicativi Tecnici AutoIndotti

 

Leggi Cosmiche

 

Sostanze Cosmiche

 

Visore Cosmico

 

Sfera Volante

 

Cantiere degli AutoMezzi Cosmici

 

Positività Crescente

 

Equazioni

 

Schemino

 

Evoluzione Spirituale

 

Base On

 

Studio Operativo

 


… aggiornato nel mese di gennaio 2013…