Apps Auto-Istallanti

... il qui e ora, ci porta diritti diritti, nel proprio al di la...

... questo principale applicativo auto-istallante (è sufficiente leggerlo e rileggerlo, così avrà un effetto, lievitante nei propri mondi interni!), disporrà e determinerà su di te, un cambio di frequenza e una connessione quantica (si ritorna così nella propria casa divina-celeste o nella propria casa di cristallo e sarà un vero viaggio nostalgico!), con il tuo essere di sempre, per ricongiungerti così, stabilmente (con il tuo venerabile androgino qualificato), con il tuo sé spirituale...

... oltrepassare lo scibile umano (andare ben oltre la mente! diventare l'essenza! incarnare il corpo akashico! il sé kundalinico! altro!), oggi come oggi, l'interattività è aperta a tutti gli intenzionati che hanno buona volontà...

... questa strada o questo cammino, intimo, interno ed interiore (in gran parte va consultato, va utilizzato, con la tua stessa partecipazione diretta!) si sta dirigendo in salita e nelle tue altezze...

... ogni verità non possono durare più di un secondo, alla faccia di chi ci crede, ancora, alle rigidità dogmatiche...

 

 

STIAMO TESTANDO I TRE BREVETTI

 

( Process! Interface! Initiation! )
 
( Interactive Corpus! Progress Animus! Operating Spiritus! )

[ Brevetto I° con l'App Auto-Istallante della "Vista Eterica" o del "Visore Cosmico" ]

[ Brevetto II° con l'App Auto-Istallante del "Volo Eterico" o della "Sfera Volante" o del "Corpo di Luce" ]

[ Brevetto III° con l'App Auto-Istallante degli Istruttori per la "Maestria Perfetta" ]

( Questa APP ci indurrà (per chi lo vorrà) nei cambiamenti, apportando così dei risultati sul fronte delle Trasformazioni, dell’Interiorizzazione e dell’Individualizzazione alimentata dalla medesima Essenza Spirituale (le Particelle Quantiche o gli Eternini) - Le Nostre Procedure Strette: 1. Requisiti Obbligatori 2. Addestramenti Animici 3. Il Linguaggio Universale 4. L'Attenzione Osservativa Distaccata 5. Il Movimento Oculare Continuo 6. Il Praticare i Tre Secondi 7. Altro )
 
( dimostrare che l'al di là esiste davvero )

 

... prenota gratis al +393474666243 la tua aerea seduta personalizzata a d'oltranza o your full immersion...

 


 

E-BOOK

Il Mio Decennio d’Oro dell'Auto-Conoscenza
(dal 2016 al 2025)
 
La Bibbia del Vero Filantropo
(completato al 97%)
 
A Tu per Tu con il Proprio Venerabile AndroGino
(completato al 97%)
 
La Costituzione Nuova dell'Individuo
(completato al 5%)
 
Il Programma Sociale del III° Millennio
(completato al 3%)
 
Il Mio Decennio Diamantato dell'Auto-Coscienza
(dal 2026 al 2035)

 

... per l'attivazione (addestrare il nervo ottico - new vision eteric - visore cosmico o binocolo dell'anima - sfera volante), concentrati (campo oscuro, dove non ci si infrange su niente, ma si trova la sua radice opposta, cioè nel campo degli eternini o nella luce increata o nella terra di nessuno, ma se la osservi, la individui e la nomini, diventa tua di diritto, vedi anche: legge unitaria) ed attraversa il punto nero o il punto ceco...

... l'unione dei tre + uno (apparenti identità!) opposti ci porta nella dimensione quintologica (inter-nous proprio) del regno degli eternini...

[ 1. Io vedo quello che voglio vedere! ] [ 2. Io vedo le cose in se stesse! ] [ 3. Io vedo da tutti i punti di vista! ] [ 4. Io sono tutto questo! ]

[ 1. Proiettore! ] [ 2. Pellicola! ] [ 3. Schermo! ] [ 4. Animazione! ]

... con questa principale app auto-istallante, che entrerà in circolo (...), i retaggi della mentalità vecchia, si emenderanno (principi, leggi, criteri e funzioni, nella nuova era, che verrà dentro il tuo perimetro...) in automatico e ci si predisporrà allo sdoppiamento (astrale! mentale! causale!) sistematico...

... così andiamo a determinare, il linguaggio dell'essere o delle tre miscellanee (testa - cuore - genitali) intelligenze o particelle subatomiche...

... per bucare il video, purtroppo, bisogna capire (cosa avviene) il susseguirsi di tutte le immagini (la propria pellicola), prima ancora di sapere che cos'è un fotogramma (insiemist-ica / numer-ica / letter-ica) stesso...

... noi crediamo di essere una voce nel deserto, anzi al contrario di percepire la vita nella sua articolata complessità o vista nel suo insieme, credo sia un'esperienza condominiale (cioè, di oltrepassare con lo sguardo la materia <semplicemente separandosi da essa!>, da te pienamente osservata...), questo ci fa un pò sorridere, ma purtroppo è così se applichiamo il realismo osservato...

... IL RISVEGLIO (...) dI TUTTE le TRE potenzialità COSMICHE, SE GESTITE E OTTIMIZZATE (SACER + MATER + PATER), NEL QUI E ORA, celebrano LA COSCIENZA SVEGLIA, SOLTANTO QUANDO TU NON SEI TOTALMENTE IDENTIFICATO PSICOLOGICAMENTE (PORTARE A REGIME l'intimo o IL SILENZIO O IL VUOTO MENTALE), cioè SUL NULLA O SUL NIENTE...

... auto-rappresentazione di te stesso (macchina biologica), permanentemente collegata con un filo (cordone o catetere dove scorrono le sette vitali energie colorate) ad una sfera volante (il vero e il reale di te), che tu riempirai di idrogeno sottile o di particelle ultraleggere, con il pensiero quantico...

... a certi livelli, dove il bene e il male si equivalgono e si oltrepassano, noi (esoteristi responsabili e di lunga lungimiranza...) dobbiamo dare risposte e soluzioni dirette, senza ricadere nelle trappole dualistiche del tempo (quando siamo tra la 3D e la 4D e successive...), di ondulare tra il passato e il futuro... oppure creare protocolli nuovi (il nuovo ambiente o la nuova casa - salire nella legge delle ottave superiori - uscire definitivamente dall'entropia), che superino tutte le mezze verità (del cinquant'uno per cento), con le facilitazioni o i scivoli o il già sperimentato... è auspicabile, che si arrivi al sessanta per cento e oltre, apportando così, crescita interiore in divenire e di prospettiva...

Facciamo storia sulla Colonna Vertebrale. Essa ha trentatre vertebre distribuite in cinque regioni: a) Regione Cervicale, b) Regione Dorsale, c) Regione Lombare, d) Regione Sacrale, e) Regione Coccigea. Il midollo osseo non è solamente un condotto nervoso tra la periferia e i diversi centri sensitivi, ma è anche un centro di indipendenze o di gruppi di centri, che si trovano intimamente relazionati con gli altri Chakras (sette principali e altri secondari). Il sistema nervoso simpatico ed il parasimpatico (autonomo - semi-volontario), prospettano una catena di gangli o raggruppamenti di nervi, che si avvolgono attorno al midollo osseo, i quali costituiscono un sistema complesso e articolato, che a sua volta provvede ai rispettivi impulsi (neurali - nervosi - sinapsi - endocrino - ghiandolari - linfatici - sanguigni - sudoripari - lacrimali - seminali - altro), dei diversi organi, come il cervello, polmoni, cuore, intestini, reni, genitali, ecc., esercitando un totale controllo, su di loro, indipendente dalla nostra volontà.

Per chi veramente cerca l'Auto-Realizzazione Intima dell'Essere, nei tre aspetti: del PROPRIO PADRE INTIMO DIVINO (MIDOLLO-LUCE-SPIRITO), che dimora in tutta segretezza; della PROPRIA MADRE INTIMA DIVINA (SANGUE-FORMA-ANIMA) e infine del PROPRIO SACER INTIMO DIVINO (SEME-INFO-CORPO). Come dobbiamo svegliarli ed innalzarli (pulizia base - rinnega te stesso o spogliati dagli aggregati psicologici o muori in te stesso nei tuoi difetti personali - tre tipi di nemici lunari: diretti, indiretti e subdoli - sviluppare le super pratiche di come passare dai tanti pensieri, a un pensiero e poi a zero pensieri) i tre serpenti (sono funzionali a...), che vanno dall'area sessuale ( IIIIIIIiiiiiii....... ), all'area della testa ( AAAAAAAaaaaaaa....... ) e infine all'area del cuore ( OOOOOOOooooooo....... ), cioè nel mio altare - nel mio santuario - nel mio laboratorium - nel mio cantiere di fabbricazione, dove andrò a costruire i miei tre aggiuntivi (attuali 4 + 3 = 7) corpi interni solari, sempre per viaggiare nelle sette (sovrapposte) dimensioni interne... I Canali Energetici, Lunare e Solare  Q P , riflettono o rispecchiano, l'Energia Kundalini Sacra (che risvegliandosi dall'ipnos della materia densa, diventa la terza forza luminosa, uscita dall'attorcigliamento - la coscienza osservativa, distaccata, critica e sveglia - l'asse centrale o la verticalità del caduceo o del proprio sacer o del mio bambinello cosmico, di quando si risveglia e sale sale, uscendo formalmente dalla fontanella cranica, cioè di non essere identificato con il corpo fisico o con la macchina umana o dal mio status di pinocchio-burattino, per poi ritornare nella propria casa celeste dal proprio pater e dalla propria mater, previa la pulizia generale, qui descritta, cioè della morte cosciente o della morte mistica, requisito obbligatorio o di azzerare tutta la zavorra rivestita mentale-psicologica o di diventare la luce stessa) per andare a trovare, che si deve risvegliare (essa è arrotolata su tre spire e mezzo), per seguire tutto l'iter (tappe obbligatorie, progressive e prioritarie) ascensionali 1 (+2) + 3 (+ 4 + 5) + 6 (+ 7 + 8 + 9 + 10) + 12 + 24 (+ 33) + 48 (+ 49) + 96, delle leggi limitanti o grossolane, di quando ci si inoltra (incarnazione) nella materia spessa. Il Canale Lunare Q, nell’uomo, nasce dal testicolo destro, e si trova relazionato con la fossa nasale sinistra; il Canale Solare P, nasce dal testicolo sinistro e si relaziona con la fossa nasale destra, ed entrambi i Canali Q P arrivano al CUORE. Nella donna, il Canale Solare P nasce dall’ovario destro, e si relaziona con la fossa nasale sinistra; il Canale Lunare Q, nasce dall’ovario sinistro e trova la sua relazione nella fossa nasale destra. La produzione seminale, che proviene dall’orgasmo, conseguono formule di finto moralismo, pietismo, peccaminosità, imposizione, disciplina conventuale, di collegio, di caserma o con l'isolamento sessuale (dispersione - astinenza - castità - economia - investimento - prospettiva - altro), che va da una parte all'altra. La trasmutazione sessuale riesce (fatto puramente scientifico e culturale, che archivia di brutto l'istinto umano), con l’esercizio della volontà cosciente, di poter modificare, di cambiare totalmente, di trasformare integralmente il seme umano (volontà intenzionale - presenza cosciente - trasformazione delle impressioni - elevazione alla potenza del fuoco sacro - sacralizzazione in generis), trasmutandolo negli elementi superiori o in progressione ( Terra / Acqua / Aria / Fuoco / Etere - Sostanza Chimica / Sostanza Vitale / Sostanza Riflettente / Sostanza Luminosa / Sostanza UltraLuminosa - Corpo Fisico / Corpo Vitale / Corpo Astrale / Corpo Mentale / Corpo UltraMentale), quindi auto-trasformiamoci e auto-rivoluzioniamoci (quindi si passa da una sessualità oggettiva e meccanica, ad una sessualità alta e nobile, così chiamato, amore puro). Tutti gli spermatozoidi e gli pre-ovuli, sono completamente trasmutabili, da materia protoplasmatica, in calore, in colore, in luce, in energia e in forza (Il Sole di Mezzogiorno o La Luce Fisica). Codesto Collante, comincia a circolare nell’organismo, attraverso i suoi rispettivi Canali. Quello che fa la differenza in tutto ciò è il Simbolismo del Caduceo Ermetico (Il Mercurio Filosofico - Il Sole della Mezzanotte o La Luce Spirituale Increata o Il Campo Neutro), cioè la via centrale della coscienza, che sale nella tua colonna vertebrale, portandoci, diritti diritti, nell'onni-presenza, nell'onni-pervadenza e ben oltre a tutto ciò. Quando si è raggiunti lo stato di coscienza sveglia (livelli - gradi - gradini dell'essere), bisogna ricordarsi di tutti i miliardi (parentela cosmica) di amici (populus meus), che ci hanno aiutato (con amore disinteressato e altruistico - il vero sacrificio per l'umanità) nel cammino rivoluzionario (sintesi auto-realizzante - scienza dell'essere - pensiero scientifico), per essere quello che siamo ora...

RISVEGLIAMOla QUESTA SACRA sessualità INTERIORE (domanda delle domande, ma dove abita il terzo inquilino o il nostro sacer o il nostro sacro conduttore o il nostro signore o il nostro salvatore o il nostro redentore o la nostra guida o l'agnus dei o il nostro bambinello cosmico o il nostro maestro interiore), che diventerà amore onni-sciente o collegati al tutto o connessione cosmica o sincronicità universale o coscienza pura, quindi non disperdiamolo biologicamente, questo prezioso e invisibile, fuoco sacro (Nomee Varie: Mercury - Ermes - Lucifer - Dracon - Serpen - Aeternam - Venerabile AndroGino - Maestro Interiore - Atman Sovrano - Occhio Senza Ciglia - Uomo Risvegliato - Bambinello Cosmico - Mio Sacer - Quinto Elemento - Etere - Akasha - Shekhinà - Kundalini - Altro...), nascosto negli (logica delle corrispondenze - applicate il prefisso auto in tutti i verbi - praticate il suffisso delle tre auto+osservazioni sul S.O.L. Soggetto: ricordarsi coscientemente di se stessi / Oggetto: oggettività costantemente monitorata dei sette centri (4 inferiori + 3 superiori) della macchina umana / Luogo: ma che ci sto a fare in questo luogo e in questo momento-attimo) attributi o inferi o intimità (in questo non ci dobbiamo vergognare, mai e di niente, in assoluto). Purtroppo gran parte delle persone sono identificate con la meccanicità del soma o della costante dualistica o del pendolarismo o di tutto ciò che rappresenta gli aspetti sensoriali o di credere che la realtà propria, possa essere solo quella...

Segue i procedimenti coscienziali, volontari e concentrativi, dove noi tutti, dovremo riuscirci a trasmutare (trasformare) quell'energia Sessuale-FisicoBiologica, in energia Spirituale, cioè di convogliare (il mio investimento interiore - il risveglio parte proprio da qui) e di costruire i Propri Corpi Solari (Corpo Astrale - Corpo Mentale - Corpo Causale), aggiuntivi (a tutt'oggi mancanti nel panorama umano), con la Rivoluzione della Coscienza (Verticalità Ascendente - Di Ottava in Ottava Superiore - Sforzi Coscienti - Sacrifici Volontari - Attimo dopo Attimo - Qui e Ora - Adesso - Istante per Istante - Presenza Continua - Esserci Costantemente - Applicare l'Auto+Osservazione di Sé - Coscienza Oggettiva o Reale Oggettività Osservativa - Il Proprio Soma ci fa da Specchio). Questi procedimenti di Trasmutazione Sessuale (sono da fare singolarmente e congiuntamente, per ottenere la sessualità sacra o sessualità cosciente, stessa, cioè di uscire da tutte le bestialità istintive o i retaggi del passato o le conseguenze delle astralità-desideri...), si sintetizzano in tre tipologie:

 

1. Trasmutazione della Sessualità Sacra Individuale.

2. Trasmutazione della Sessualità Sacra di Coppia.

3. Trasmutazione della Sessualità Sacra Cosmica.

 

1. LA TRASMUTAZIONE DELLA sessualità SACRA INDIVIDUALE è quella, che ha di per se una serie di esercizi coscienti e volontari. A sua volta vengono realizzati, tanto da uomini e da donne (single - celibi - soli - vedovi - divorziati - anacoreti), nell’intimità della loro vita, escludendo l’intervento del suo opposto sessuale o simile. Questa pratica o scelta soggettiva, si rivolge a tutti quelli che vogliono condurre una vita solitaria. Segue Pratica della "Trasmutazione alla Sessualità Sacra Individuale":

a) Tutta l’attenzione cosciente si concentra negli organi sessuali, e facendo questo esercizio di volontà immaginativa cosciente, si andrà a visualizzare così il fuoco reale (vivo - palpitante - scoppiettante) con intensità fiammeggiante, rappresentandosi di conseguenza i due testicoli e le due ovaie, con il pollice e l'indice (strofinandoli), vanno simbolicamente accese. Poi le corrispondenze spirituali, ci portano al superamento biologico stesso e alla non identificazione.

b) Inalare il prana (respirazione cosciente - ascoltare lo stesso fruscio - respirare con il naso nelle tre profondità polmonari: 1. clavicolare 2. intercostale 3. diaframmatica) fino a riempire pienamente e sofficemente i polmoni, con l’esercizio descritto al punto: a). Poi portare il fuoco sessuale, fino alla base della colonna vertebrale, seguendo i due canali rappresentati: Lunare e Solare.

c) Trattenere per pochi secondi il prana (apnea) e dopo vocalizzate (soavemente) il mantra "S" esalare l’aria, allo stesso tempo sempre con l’esercizio della concentrazione, della volontà immaginativa cosciente, di trascendere (andare oltre) dai due canali (Lunare e Solare) e di proseguire con il Fuoco Sacro, incamminandosi (nelle singole vertebre o spina dorsale o midollo) fino al cervello e poi giù fino al cuore. Il mantra della "S", si vocalizza con le due labbra appena o sufficientemente socchiuse, ed allungando il suono come un soave fischio o il sibilo di un serpente, così: SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSssssssssssssssssssssssss........................ - Questa tecnica della sillabazione è una vera porta, che si apre e ti incanala (accesso diretto - nella varia scelta alfabetica, vige il fai da te - risonanza intima - vocalità specchio), nel flusso spaziale del campo...

d) Si ripete l’inalazione, facendo una breve ritenzione, così si procede ad una nuova e soave esalazione, vocalizzando di nuovo il mantra "S", sempre mantenendo la concentrazione, la volontà e l’immaginazione fissa, costante e cosciente, nel processo della vera e reale trasmutazione (impressioni esterne ed interne, da far coincidere). Il tempo della pratica-tecnica, potrà durare da dieci minuti, per arrivare poi, a un massimo di 60 minuti.

 

2. LA TRASMUTAZIONE DELLA sessualità SACRA DI COPPIA, si realizza in due modi diversi:

a) Rituali speciali, fatti con serietà dagli aspiranti che partecipano dalla cerimonia santa, con l’obbiettivo di Auto-Realizzarsi in Sé Stessi. Con la trasmutazione alla sessualità sacra di coppia (virtualità simulata o reale), beneficeranno delle vibrazioni proprie e degli opposti sessuali (INTERLOCUTORI CHE TU TI RAPPRESENTATI: presenze figurate - rapporti angelici - esperienze platoniche - sessualità cosmiche, che diventa amore sublime ed universale, per tutte le creature - vedersi in uno specchio incurvato o in una sfera di cristallo - rappresentarsi mentalmente un partner ideale - vivere realmente l'esperienza di coppia...). Nella trasmutazione alla sessualità sacra di coppia, ci può avere il contatto fisico e non.

b) Questa preparazione e questa disciplina esoterica (diretta dai due partners), gli stessi aspiranti, la vivono (l'empatia dell'unione dei due corpi, sia una cosa soltanto, cioè, io sono te, tu sei me), avvicendandosi interiormente o nell'intimo proprio o nell'interno di noi e successivamente di mantenere costantemente, il separando di controllo cosciente, cioè, io sono io, tu sei tu...

 

3. LA TRASMUTAZIONE DELLA sessualità SACRA COSMICA, è quella che vivono intimamente ed intensamente, gli innamorati o le coppie di fatto o la collettività umana o la parentela cosmica, uniti in un obbiettivo comune (il partner che ti fa da specchio o tutta la comunità degli esseri - ma nella sostanza si è soli, a governare il proprio mondo inter-nous...), di Auto-Realizzazione. Esso oscilla dalle tre dualità: Relazione Umana - Ermafroditismo Esteriore - AndroGinato Interiore, sempre se i protagonisti non si identificano (tassativamente) con il loro proprio corpo fisico o con la loro propria mente o con il proprio partner... L'equazione trasformativa: il Sesso che diventa Amore e poi Coscienza OnniPervadente (Sole di Mezzanotte - Sublimazione Cosciente). Il viaggio o l'iter (l'arte dell'esercizio delle sillabazioni o dei mantra) è questo: IAO ( IIIIIIIiiiiiii....... AAAAAAAaaaaaaa....... OOOOOOOooooooo....... ) - Dal basso di te, dall'alto di te e nel mezzo di te, dove si trova il cantiere on, luogo di costruzione e di fabbricazione (vedi anche il link: verso la maestria interiore), dei nuovi veicoli... Necessita però (la morte del proprio io-ego psicologico, il risveglio auto+cosciente, i sdoppiamenti multidimensionali e quindi di ottimizzare il vero lavoro interiore, cioè di andare nei distretti pertinenti), l'individualizzazione o la pronuncia, del tuo stesso nome, quello vero e reale (l'innominato o l'intimo o il padreterno o il supremo o l'onnipotente o il sé sovrano o il maestro interno o la monade o l'essenza o l'essere o la coscienza o il divino primogenito o il demiurgo antropizzato o la schiavitù lunare o l'imprigionato dall'oscurità della materia o l'atman), ma chi è costui (corrispondenze e anagrafe divina...), che vive dietro le quinte!!! Il tutto deve essere preceduto da una "U" ( UUUUUUUuuuuuuu....... ) soffio soave, appoggiare il suono in uscita e in entrata, fiatare, vortice, vento, aria, leggerezza, piuma, camminare e poi correre in obliquo fino a che si prende a volare, prendere la rincorsa piegandosi con le gambe per decollare (saltino verticale) verso l'alto, librarsi nel celo come gli uccelli (facciamo degli esempi di rappresentazione: la colomba o l'aereo) acquisendo il cosciente status dell'essere (ricordandosi di mantenerla permanentemente, tali conquiste, grazie alle pratiche) o di connettività continua con il tutto, da te osservato...

GLI EFFETTI COLLATERALI E LE CONTROINDICAZIONI, DELLE TRE PRATICHE (VEDI LE TECNICHE SOPRAESPOSTE), SONO: l'iper-criticità, la superiorità, l'autoritarismo, l'auto-sufficienza, il fanatismo, la mitomania, le identificazioni in generis, l'orgoglio, la paura, l'ignoranza, l'indifferenza, l'isolamento e la chiusura in se stesso... La regola perfetta è sempre la stessa, Vivere nel Mondo, con molto equilibrio e senso di rotazione (Auto+Ricordandosi Continuamente di Sé Stessi, cioè dei nostri tre intimi superiori incogniti...), nelle tre altezze: di sotto, di sopra e di mezzo...

 


 

TANTROS

SUPERIOREM

 

È UN PASSAGGIO INIZIATICO PER ATTIVARE-ISTALLARE O di incarnare coscientemente, i propri tre intimi... (nella NOSTRA MICROCOSMICA interiorità ANTROPICA)

 


 

PRATICHE

 ... per un Pronto Auto-Risveglio della Coscienza...

 


 

I TRE FATTORI DELLA RIVOLUZIONE DELLA COSCIENZA

 

MORIRE NEI PROPRI DIFETTI PSICOLOGICI

NASCERE NEI PROPRI CORPI INTERNI SOLARI

SACRIFICARSI AUTO-COSCIENTEMENTE PER noi STESSI

 

... i qui presentati tre fattori, dovranno essere una bandiera per il puro cambiamento interiore e in questo sono pratici, diretti, operativi e concreti, che diventeranno: strumenti, codici, formule e chiavi (borsa dei ferri o degli attrezzi! grazie alle nostre pianificatissime apps!), dove andranno ad attivare, ad accendere e ad istallare le tre potenzialità sacre, nei tuoi mondi interni...

 

... mettere in movimento i tre fattori sopra descritti (morte mia - nascita mia - sacrificio mio), con l'esercizio dei tre secondi, per conciliare l'eterno presente (lo stretto linguaggio fatto al presente - il pensiero momentaneo del tuo vivere l'attimo - parola che si rivolge all'istante percepito), cioè l'animismo, il politeismo e il monoteismo, con i tre superiori incogniti, che vivono in questo ambiente paradisiaco, al di fuori del tempo, dello spazio e delle masse gravitazionali...

 

... benvenuti nella vostra casa interiore o nella dimensione degli esseri coscienti (dove si concilia, l'io col noi o il soldato col generale o lo specifico con l'insieme...), muniti di luce propria auto-rigenerante ed auto-rivitalizzante...

 

... l'eternità vive in noi (i molti-sistemi, i molti-organismi e le molti-azioni) e l'immanifestato non n'ha mai avuto un inizio e ne tantomeno potrà avere una fine...

 

Primo Fattore

MORIRE nei Propri Difetti Psicologici è fondamentale ed è un passaggio obbligatorio! Siamo degli Esseri Addormentati, quindi dobbiamo adoperarci per Risvegliare i Quattro Tipi di Coscienza (1. C. Addormentata 2. C. Sveglia 3. C. Soggettiva 4. C. Oggettiva, che verranno anche associate alle Quattro Memorie! o ai Quattro Elementi Cosmici!). Il Cammino della Morte Mistica e della Morte Cosciente, ci impegnerà (spronarci! avvalerci! altro!) con sforzi coscienti e con sacrifici volontari, mantenendoci nella continuità di propositi, di eliminare definitivamente i vizi, le vecchie abitudini, il perseverare negli errori e gli istinti ciclici... In Proporzione di quanto Tu Muori o Ti Auto-Osservi (Percentualmente (%) Parlando!), con Te Stesso, andrai a liberare così, le singole particelle imprigionate o imbottigliate (dietrologia spirituale!), dette anche fiammelle azzurre... Si torna a casa dal (Nostro! Mio!) “Padre” e dalla (Nostra! Mia!) “Madre”, dopo aver purificato i miliardi di pensieri, nessuno escluso, onnipresenti e latenti (con la Morte in Marcia o di volta in volta quando si presentano! dinnanzi a te, nessuna impurità deve resistere ed esistere, denominati anche involucri lunari o mentali! di ridurli in polvere o in poltiglia, come fossero tanti granellini di sabbia o di riconquistare il Tuo Deserto Interiore! determinante è la Volontà Cosciente, abbinata al Pensiero Quantico…). Se non fai questo lavoro di morte (Nelle Tre Aree Deputate: Ios! Egos! Lucs!), ti porteranno a spasso di qua e di la (quindi, diventi effetto e non sei più causa della tua vita, cioè sarai ostaggio a d'oltranza del dualismo o dell'elettro-magnetismo vitale-astrale-mentale-causale...), quindi subisci le circostanze in toto e non le determini! Con la Morte Mistica-Cosciente (Cammino di Preghiera Vigile, di Pura Pratica e con le Prove Sperimentali!), nei singoli dettagli e nelle particolarità episodiche (Focus Center! Arenarsi! Rallentarsi! Altro!) - Andranno così a sviluppare i Tre Fattori: [I° Fattore] Rinnegare se stessi [II° Fattore] Portare la propria croce [III° Fattore] Seguimi nel cammino esoterico. Si andrà a replicare la buona novella, con un linguaggio adeguato...) e così, grazie alla Morte (degli Ios! degli Egos! dei Lucs!), conquisteremo la Resurrezione Interiore (il distacco dalla materia oscura!), diventando degli Esseri Christificati o dei Veri Uomini, che hanno trasceso la croce o le quattro memorie della natura, bandierizzandole nelle alture golgotiane… L'obbiettivo finale è di vincere la morte (separandosi dalle quattro identificazioni, che rasentano l'oscurità tenebrosa della materia!) e di incarnare la quinta sostanza cosmica, che vive nell'eterno presente! Andremo così a processare i singoli nano-secondi, con il Qui e Ora o con la Pratica dei Tre Secondi, da noi ben testata...

 

Secondo Fattore

NASCERE nella Presenza di Te Stesso, adottando la Sessualità Auto-Cosciente (Entrare in contatto con la Tua Intimità Sacra, poi con le vere Corrispondenze Neutre e in fine Distaccandoci e Separandoci dalle Stesse Memorie dell'Anima!), grazie alle potenzialità dell'Attenzione Osservativa! Vedi: Pratiche ai punti 7. 24. Il Lavoro che viene richiesto è quello di Trasmutare Coscientemente (da Lunare! a Solare!), le Proprie Energie Creatrici (ottimizzazione puramente scientifica! sperimentale! verificabile! altro!), va fatto così come descritto (previe continue e incrociate prove del nove, tenendo sempre vive le pratiche dei tre secondi! altro!), al contrario non si potrà delegare nessuno! Tale lavoro lo devi fare in primis (di auspicarle, di propiziarle, di prestare massima attenzione: alle recidive, alle ricadute umane e al perseverare con le abitudini! esse sono tante, quante sono le nostre contraddizioni psicologiche, che ci riportano indietro nei logos primordiali immaginativi, tra l'involuzione e l'evoluzione...). Se Tu li andrai a fare (le tue tre crocifissioni intime! le tue tre morti interne! o di sfidare le tue tre montagne interiori!), i medesimi passaggi descritti <singolarmente! uno per uno! ti auto-osservi coscientemente! certezza certa dell’eliminazione del difetto o dell'errore o dell’aggregato psichico, nelle tre aree di pertinenza!), li trasformerai da corpi lunari, in corpi solari (1. My Vitale! 2. My Astrale! 3. My Mentale! 4. My Causale!). Diventeranno requisiti necessari per navigare nei nostri sette mondi interni, nelle nostre sette dimensioni! con i nostri sette corpi in dotazione! al nostro vedere umano ci appaiono riavvolti su se stessi, con le loro costituzioni sottili ed eterizzate...

 

Terzo Fattore

SACRIFICARSI per Noi Stessi e per l’Umanità Bisognosa”, cioè di Passare il Testimone (Trasferire! Divulgare! Disseminare! Altro!) o la Conoscenza agli Altri!  Se non lo fai, entrerai nella Tua Entropia Psicologica… Questi valorosi eroi, che si spenderanno per il prossimo, verranno così chiamati: GUARDIANI DEL TEMPIO o GUERRIERI DELLA LUCE o PIONIERI DELLA NUOVA ERA. I medesimi, se salveranno anche un solo individuo, avranno Voce e Gloria e verranno ricordati nei millenni avvenire! (cerchiamo di dare il meglio di noi stessi! è una regia che non avrà mai una fine! infondo siamo tutti di passaggio! altri esseri più sofisticati vi arriveranno in soccorso!) - L'Insegnamento, che vi presentiamo dovrà essere armonioso ed equilibrato con le quattro componenti culturali: Arte=Lavoro / Scienza=Pratica / Filosofia=Studio / Mistica=Preghiera. Con questi quattro livelli, si a, la GESTIONE TOTALE di NOI STESSI (Diventare Causa nella Vita! Avere il Controllo Cerebro-Spinale! Con l’Intelligenza Visiva! Portare Governans e Titolarità Propria, con l’Attenzione Distaccata e Cosciente! - Ci si incamminerà nell'Auto-Realizzazione Intima dell’Essere Interno: Brillare di Coscienza Oggettiva! Creare Nuove Scientificità per Noi Stessi e per gli Altri! Sviluppare Sintesi Continuativa ed Ottimizzante!), cioè di mantenere lo “STATUS DI RISVEGLIATO” (Nessun Dorma! Il Gabbiano Jonathan! Vuoto Mentale! Mente in Bianco! Silenzio Illuminante! Arrendevolezza! Appercezione! Impersonalità! Poi di Andare in Ottava in Ottava con il Santo Otto! Di Entrare nella Sesta Dimensione o nel Mondo delle Cause!) nell’Eterno Presente, con la formula e l'equazione del Qui e Ora, dell’Attimo su Attimo, di Momento in Momento, da l'Adesso ad un'Altro Adesso e nel Non Tempo e nel Non Spazio... Se ti addormenti (torni indietro e tutto si vanifica! ricordiamoci sempre di praticare i tre secondi! altro!), per qualche secondo, ritorni ad essere quello di prima, con qualche passo più indietro... I Tre Superiori Incogniti, che Si Sono Ricongiunti (Padre! Madre! Sacer! / Assoluto! Nostro! Mio!), a sua volta si dovranno annullare nell'Uno Perfetto! (My Absolute!). Solo i Rivoluzionari, potranno sviluppare su di se, il Luminosissimo Potere Interiore o il Sé Akashico. Il compendio Eso-Eterno-Divino è già insito nel Nostro Noi! Dobbiamo saperlo cogliere ed è li a portata di mano, che ci aspetta trepidante!

 


 

... accendiamoli questi benedetti riflettori della...

E-BOOK

E-BOOK

E-BOOK

 


 

... comprendere la terzialità o la tripartizione dell'auto+coscienza...

 

... seguono le tripartizioni per andare oltre la dualità corrente (tempo psicologico), da noi tutti conosciuta...

 

passato - futuro - eterno presente e qui e ora

involuzione - evoluzione - rivoluzione o terzo co-creatore

oggetto - soggetto -  elaborazione

variabile prima - variabile seconda - variabile terza

effetto I° - effetto II° - causa Iª

luna - sole - terra

forza - calore - luce

donna - uomo - asessuato

femminile - maschile - tri-androgino

magnetico - elettrico - neutro

morte - nascita - mission

antitesi - tesi - sintesi

x   -   y   -   k

fattore - aspetto - unità

magia naturale - magia individuale - entità realizzata

attenzione - concentrazione - consapevolezza

visualizzazione - proiezione - sdoppiamento

osservato - osservazione - osservatore

subconscio - inconscio - conscio

vuoto - verità - realtà

meccanicità - dualità - relatività

forza positiva oraria - forza negativa antioraria - forza neutra ferma

affermazione - negazione - conciliazione

vanità - superbia - orgoglio

grazia - virtù - pace

cervello uno - cervello due - cervello tre

cuore uno - cuore due - cuore tre

sesso uno - sesso due - sesso tre

111 - 111 - 111

 

... con questo andremo a realizzare così, la coscienza vigile, la volontà cosciente e l'immaginazione cosciente... certo che dal prossimo natale in poi, dormiremo sempre di meno, per poi arrivare al punto zero (status acquisito o estensione della veglia, anche durante la notte), del non ritorno... si passerà così, dall'attuale mente reattiva-soggettiva (pensieri massa - aggregati psichici - caduta di tutti gli istinti - mongolfiera sempre più leggera), a possedere una mente analitica-oggettiva (creatività - propositività), per poi arrivare all'aspettata mente osservativa-neutra (esserci nel proprio mondo - divenire un sistema aperto - brillare di luce propria - il genio della lampada, ritorna ad essere protagonista), che si aggiungerà all'onni-presenza intelligente del cuore · · · , grazie al contributo della volontà, vigile, cosciente e immaginativa...

 

... la testa ci divide su tutto, poi ci distingue e infine ci individualizza...

... il cuore ci unisce in tutte le sue diversità e ci crea le matrix esistenziali...

... il sesso ci sposa e ci fa convergere nei due opposti, superandoli a sua volta...

 

... il terzo interlocutore (bambinello cosmico), oltre a risvegliarsi, deve iniziare a vivere, con il suo popolo interiore (populus meus). Quando tu lo osservi e poi la nomini o lo battezzi, con (il fuoco sacro 1+1+1 dell'attenzione o della presenza o della coscienza) la mente superiore o la mente bonificata o la mente purificata, riacquista tutto il suo capitale umano-cosmico, per diritto territoriale...

 

M.C.M.

Muoversi con il Cursore Mentale

 

Movimentarsi in quelle aree che tu andrai a definire e a progettualizzare [...]. Con le provate abilitazioni del [N.P. Navigator Pass], avrai la netta certezza che tu sarai vigile, di tutti i spostamenti, di dove sei in quel preciso istante (secondo dopo secondo) e di pilotare ovunque (da protagonista), la Tua Originale e Causativa, Sorgente Luminosa [...]. Tutti i movimenti, le scritture, le letture e le scansioni, dovranno essere fatte (solamente) muovendosi (mentalmente - manualmente - fisicamente) nei tre modus operandi (onnipresenza - contemporaneità - sincronicità), denominato anche (da associare al risveglio del terzo aspetto - di esercitare le potenzialità coscienti - di insediarsi nella propria ghiandola pineale, per la stessa organizzazione) spin revolution. è un passaggio del sistema logico di co-interattività (my fly icar - materia/energia/informazione) e del suo status (auto-realizzativo) di applicabilità obbligatoria. Viene da noi spiegato e disciplinato, sempre se tu applichi la legge unitaria, dell'unione dei tre (apparenti) opposti (unità sostanziale uno - unità sostanziale due - unità sostanziale tre).

... l'unione dei tre + uno (apparenti) opposti ci porta nel regno quintologico (proprio - inter-nous) degli eternini...

[ io vedo quello che voglio vedere ] [ io vedo le cose in se stesse ] [ io vedo da tutti i punti di vista ]

[ io sono tutto questo ]

... con questo app auto-istallante, che entrerà in circolo (...), i retaggi della mentalità vecchia, si emenderanno (principi, leggi, criteri e funzioni, nella nuova era, che verrà...) in automatico e ci si predisporrà allo sdoppiamento cosciente sistematico...

... vedi anche...

Sfera Volante

Visore Cosmico

 


 

... lo status di coscienza, per noi a questi significati...

 

... da adesso in poi (da implementare!!!), saremo costantemente svegli e la memoria cosmica, non intrappolerà più, l'essere umano, con i suoi debiti e suoi crediti individuali...

... da adesso in poi (da implementare!!!), le cose avranno un riscontro diretto e di pura partecipazione attiva...

... da adesso in poi (da implementare!!!), vivremo il tempo presente o l'eterno tempo presente o il qui e ora...

... da adesso in poi (da implementare!!!), il karma e il dhama, cesseranno di esistere, nel nostro immaginario psicologico...

... di prendersi degli impegni certi, il nostro passato remoto (il vecchio peso karmico), sarà convogliato o barattato nelle Nove Obbligazioni Interiori o i Nove Imperativi Spirituali [Tre Miglioramenti Personali con Sé Stesso: Invertire la Mentalità o di Trovare il Suo Netto Contrario + Altri Tre Svolgimenti di Carattere Sociale: Amare il Prossimo e Condividere con gli Altri, il Lavoro Altruistico, per Realizzare la Casa Comune + Altri Tre sulla Propositività Propria: Nuovi Servizi di Utilità in Generis - Tutto questo è il prezzo da pagare per il Proprio AndroGinato], da concretizzare, nell'Anno Solare e successivamente nell'Anno Omni. Cioè di Trasferirsi definitivamente nel nuovo veicolo (solare), così denominato "Sfericum" o "Sfera Volante" o "Veicolo Personalizzato", in maniera (da testare) stabile. Da adesso in poi, l'esistenza stessa e il karma, saranno diretti...

... ma che cos'è LA COSCIENZA VIGILE..., è la grande fede (la terza forza, che è latente e assopita in noi, andrà ben oltre di quella solare e di quella lunare, cioè di andare a rinnegare, anche i nostri genitori cosmici...) onni-presente in tutte le creature viventi, la primogenita energia onni-pervadente e ultragalattica, la nostra biancaneve interiore, la nostra bella addormentata, il sole invisibile della mezzanotte, la grande luce, il santo spirito, la bianca colomba, l'akasha degli orientali, l'etere immortale, l'ultramentale, la vergine immacolata, la cosmica regina madre, la terzialità sacra kundalinica, il genio della lampada, le proprie prigioni della materia, il maestro interno, la volontà cosciente, l'essenza, l'essere, il sé sovrano, il pleroma, il pneuma, lo zeffiro primaverile, il simbolo della colomba, la sagomata forma dell'aereo, il nous degli ermetisti, le stringhe dei scienziati, la scoperta della particella divina, gli eternini da noi esposti (contestualizzati) nella legge unitaria, l'ineffabile, l'innominato, il cristo interiore, l'intima sostanza, l'immortale, lo sconosciuto e così via...

... e finiamola con tutte queste tiritere (meccanicisti - involuzionisti - evoluzionisti - creativisti - relativisti - caotico - ordinato - casuale - casuale - probabilistico - antropico - unicisti), auto-svegliamoci e basta, all'insegna della psicologia (mentalità) rivoluzionaria o di fare comparazioni e sintesi, su tutto quello che c'è nello scibile umano...

... con la scienza dell'essere e il pensiero scientifico (sono nato adesso - non n'ho nessun passato - non n'ho nessuna esperienza a proposito - non so come e dove muovermi - allora, come possiamo ricollocarci, se veramente non moriamo a noi stessi, metaforicamente parlando o ci anneghiamo con tutti i nostri pensieri (per arrivare poi al pensiero quantico), nelle proprie acque materne o ci soffochiamo dimenticandosi di respirare o rinasciamo dalle nostre ceneri...), che noi apporteremo prossimamente, si chiuderà questa era nichilista (che si identifica su tutto), inconcludente ed indefinibile...

 


 

PRATICARE I TRE SECONDI

... apriamo gli addestramenti super speciali, applicando i dati su di noi...

... l'obbiettivo degli obbiettivi è quello di separarsi dalla materia oscura e in tutto questo ci fa diventare super co-scienti...

 

... la regola interattiva dei tre secondi, ci porta decisamente all'auto-risveglio cosciente...

 

... nel primo secondo...

... c'è l'attenzione distaccata e cosciente, ci porta all'osservazione conoscitiva e testimoniata, che tu porrai in essere nel vederla, quindi (risuonerai e ti farà da specchio!) in quella cosa che tu stesso osservi...

 

... nel secondo secondo...

... potrai così interagire con l'osservato e comprendere i due flussi in uscita ed in entrata, facendo delle specifiche modifiche o delle variazioni di dati (aiuti! soccorsi! altro!), che tu stesso andrai ad apportare...

 

... nel terzo secondo...

... c'è il cambio di stato (grazie alle tue potenzialità intenzionali!), così andrai a modificare il processo di raffinamento (di alta ingegneria! e di alta architettura! altro!), nel tuo tempo reale (diventerai la cosa stessa come tu l'ai osservata, caricandoti delle debite conseguenze o pesi karmici diretti o responsabilità spirituali, in tutte le nuove scelte che farai) dettata dalla tua attenzione, che si è fermata a guardare...

 

... io sono dentro il mio microcosmo pulsante, cioè la mia galassia vivente e dal mio cursore mentale in continuo movimento, in divenire, (sosta-pausa min 1 sec - sosta-pausa med 2 sec - sosta-pausa max 3 sec), percepisco (attimo su attimo - qui non si dorme in questo ambiente - il pisolino o il sonnecchiamento, che ti puoi permettere, ogni tanto, non può durare, più di uno due secondi massimo tre - bisogna essere svegli 24 su 24 e di essere pragmatici, concreti, operativi e responsabili o di dare risposte, soluzioni e alternative, seduta stante o cosa sto facendo adesso o nel mio qui ora o cosa sto per andare a fare...

 

... le ricerche e le sperimentazioni, vanno fatte con i tuoi tre internet...

1. muoversi con il tuo cursore mentale

2. muoversi con la tua neutralità sacra

3. muoversi con la tua coscienza ultra-mentale

 

... voglio spostare la mia osservazione oggettiva con la mia attenzione pura, neutra e cosciente...

... soltanto applicando le tre costanti (C1MOT + C2MEM + C3OBS) o i tre funzionalismi (con il tua contemporaneità - con la tua continuità - con il tuo regime), si potrà accedere (system on) al sé o all'essenza o all'essere...

... prima ancora necessita il disidentificarsi (impersonalità pura - no alla etimologia letterale e al pensiero lineare - sappiamo tutti, che la mente ci identifica su tutto - corrispondenze, immedesimazioni e imitazioni scontate) dal nostro corpo fisico, dai nostri sensi e dai nostri pensieri (status di morte cosciente), per poi sposare la scienza diretta, la logica corrispondente (sinonimi che tu stesso dai - il tuo gergo interfacciale, che gli attribuisci ai: principi - concetti - criteri...), l'oggettività apparente (analogie - contrari - scientificità) e la totalità (insiemistica o linguaggio dell'essere) complessiva...

 

[ Costante Motions / Movimentativa ]

[ Costante Memory / Ricordativa ]

[ Costante Observation / Osservativa ]

 


 

... la sintesi delle sintesi...

 

nomenclature singole - nomenclature messe a confronto - nomenclature viste nel suo insieme

... con la nostra cabala italica, che poi diventerà, cabala dialettale / veneta e cabala individuale, capiremo dove siamo (...), nel nostro universo interiore...

... queste parole componiamole e scomponiamole in singole lettere...

... sincretismo - filologia - comparazione - sintesi - speculare - unione - insieme - fusione - unificazione - aggregazione - compendio - composizione - sunto - riassunto - sommario - riepilogo - ricapitolazione - priorità - opposti - diversità - memoria - ricordo - osservazione - attenzione - concentrazione - visualizzazione - proiezione - sdoppiamento - risveglio - coscienza - essenza - conoscenza - saggezza - sapienza - immortalità - risorto - redenzione - sacrificio - pratica - sperimentazione - volontà - immaginazione - scientificità - consapevolezza - conciliazione - qui e ora - presenza costante auto-istallata...

 

... seguendo codesto filos conduttore, ci riporterà direttamente (la coscienza non a bisogno di mediatori) alla sorgente propria...

... i molti-esseri, i molti-occhi, le molti-faccine (la frammentazione atomica dell'essere), le molti-scintille divine, si stanno facendo strada da sole...

... un conto sono le discipline scientifiche (oggettività - diretta indiscutibilità - investimenti prioritari e di di prospettiva) e un conto sono le discipline umanistiche (soggettività - diretta discutibilità - sono perditempo evolutivi, con questo non vogliamo dire, che non sono importanti) o etiche o moralistiche o comportamentali...

... la globalità o la totalità o la convivenza, vive fuori di noi e dentro di noi (senza perdere per strada nessuna particella - l'uomo con la sua egoica auto-sufficienza o di saccente, perde di vista l'intera complessità e quindi non va da nessuna parte, se ignora un suo paris, cioè la magnificenza delle singole creature o tutta la parentela cosmica) e va ricomposta nel suo insieme...

... purtroppo in questi duemila anni di storia, ci siamo allontanati e dispersi in mille rivoli (pagani - giudei - cristiani - martiri - eretici - gnostici - esseni - ribellioni - resistenze - catacombe - divisioni ideologiche - perseguitati - sacrificati - concili - musulmani - caste - inquisizione - torture - indulgenze - luterani - prevaricazioni al libero pensare - la censura - imposizioni fatte con il sangue - potere - gerarchia - borghesia - istituzioni - templari - catari - albigesi - rosacroce - illuminismo - le scuole esoteriche varie - dittature - imperialismi - gerarchi - comunismo - capitalismo - poteri forti - controllo sociale - rotoli qumran - papiri nag hammadi - traduzioni stravolte -  ritorno alla normalità - insegnamento vero - uniti nelle diversità - cittadinanza attiva, diretta, partecipata e democratica - altro), ed è passato il messaggio letterale - convenzionale e meccanicista o le speculazioni demagogiche o il moralismo di stato o le dogmatiche  affermazioni religiose o il pensiero unico dell'imperialismo... Il povero fedele o il credente o l'infedele (il bastian contrario o il disobbediente o la mancata diversificazione delle idee o della percezione individuale, non doveva esistere) o l'ateo che fa del non credere una bandiera o del ricercatore individuale, sono venuti meno, quindi il pensiero del grande filantropo di due millenni fa è stato snaturato (obbiettivo ultimo - auto-realizzazione intima dell'essere - l'individualizzazione è aperta a tutti...), disatteso e stravolto... noi con molta umiltà cerchiamo di ricostruire il mosaico dell'uomo interiore (entrare nel labirinto e affrontare il proprio guerriero, coscientemente), senza interferenze o ingerenze o condizionamenti esterni, con rispetto altruistico... quello che fa la differenza, sei tu, con le tue scelte individuali (frequenza propria), senza replicare i comportamenti dell'altrui (così fan tutti) sociale... diversamente passeranno altri duemila anni e i cambiamenti (trasformazioni) non si avverranno, ne su te stesso e ne tantomeno nel tessuto (contesto) collettivo...

 


 

... andare oltre la dualità e la bi- interpretabilità micro-cosmica...

 

pater meus - essenza - spirito - sole - paradiso - regno della luce - coscienza di essere - risalita - soggettività - risorto nei cuori di tutti gli esseri

mater meus - forma - psiche - luna - purgatorio - regno delle ombre - razionalità intellettiva - realizzazione - oggettività - rinascita alchemica

sacer meus - presenza - corpo - terra - inferno - regno infernale - reattività degli umani - discesa - scientificità - morte mistica

 


 

... la morte cosciente...

 

... è una rivoluzione cosciente (eclissare il passato e il futuro / andare oltre l'involuzione e l'evoluzione / lo scibile conosciuto e non / le umane comprensioni dell'estremizzazioni / la terzialità oggettiva delle cose), che il singolo deve attuare su se stesso...

 

... per realizzare tutto ciò (tecnica della morte cosciente), non si deve più alimentare tutte le contraddizioni (nessuna esclusa) interiori della mente e del suo stesso contenuto psichico  o detto anche con altri termini, di togliere definitivamente le cariche positive o negative / centripete o centrifughe / elettriche e magnetiche, per rimanere così con i propri (nudi) pensieri o allo stato iniziale di partenza e di potenza (di annegarli nelle proprie acque materne), anche se la memoria o la storia, rimane comunque la traccia...

 

... purtroppo quando si è nell'eterno tempo presente, tutti i nostri retro-pensieri umani, non possiamo portarceli a presso (zavorra o rivestimenti psicologici) o non devono coesistere, perché formalmente vanno sublimati o neutralizzati, con la concentrata volontà immaginativa cosciente...

 

... questo è propedeutico al passo successivo, che si va oltre l'evoluzione spirituale, cioè si entra a pieno titolo nel qui e ora o nel tempo presente o nell'eterno tempo presente, dove andremo incontrare il nostro maestro interiore...

 

... la maestria interiore, che conquistiamo qui nella 3/4 dimensione, è importantissima (pratiche osservative del conoscerci - correttivi da applicare), perché ce la portiamo dietro, quando chiudiamo gli occhi o  dormiamo o lasciamo definitivamente il corpo fisico...

 


 

... la nascita cosciente...

 

... è una rivoluzione cosciente (eclissare il passato e il futuro in un unico tempo presente / andare oltre l'involuzione e l'evoluzione per auto-rivoluzionarsi / lo scibile direttamente conosciuto / le umane comprensioni dell'estremizzazioni / la terzialità oggettiva in tutte le cose), che il singolo deve attuare su se stesso...

 

... per realizzare tutto ciò (tecnica della nascita cosciente, grazie al pensiero quantico), non si deve più alimentare tutte le contraddizioni (progressivamente vanno tutte eliminate) interiori della mente e del suo stesso contenuto psichico  o detto anche con altri termini, di togliere definitivamente: le memorie o i dati / le cariche positive o le negative / le centripete o le centrifughe / le elettriche o le magnetiche, per rimanere così con i propri (nudi e spogliati) pensieri o allo stato iniziale di partenza e in potenza, anche se la memoria o la storia (personale) rimane comunque...

 

... purtroppo nell'eterno tempo presente, tutti i retro-pensieri umani, non possiamo portarceli a presso (massa - zavorra), cioè vanno sublimati o neutralizzati o solarizzati, con la volontà cosciente...

 

... questo è propedeutico per il passo successivo, del il qui e ora, o per l'homo sfericum, o per la sfera volante o per il veicolo personalizzato...

 


 

... le mnemo-tecniche...

 

... la memoria visiva e la memoria auditiva e tutte le altre memorie (...), vanno ulteriormente potenziate, interiormente, con le rispettive tecniche-osservative e le tecniche-ripetitive... esse ci serviranno per accendere la chiaro-veggenza diretta e la chiaro-udienza diretta, per intercettare i nostri mondi interni, del tipo multi-dimensionale...

... apprendere - archiviare - elaborare - riprodurre...

(prossimamente in questo link, svilupperemo le tecniche auto-realizzative, interiori e le spiegheremo meglio...)

 


 

... implementare, già da adesso, la nuova mentalità my...

... le nuove professioni o i nuovi mestieri, nella nuova era che verrà...

... mi ritiro (viaggio virtuale-onirico, con simulazioni avveniristiche) nel mio silenzio a deliberare, il mio...

report auto-cratico

... visto che le cose non si possono cambiare dall'esterno di noi, da adesso in poi (il solo fatto di scriverle e di metterle nella rete internet, c'è già un'azione e un cambiamento attivo (grazie sopratutto alla ripetuta e continua rilettura, che va a sua volta ad impressionare le nuove informazioni date), che entrerà in essere, cioè come un flebo si diffonde in poco tempo, in tutta la capillarità umana o micro-cosmica e ben oltre a tutto ciò...), le faccio dal mio interno...

... fatto tutto ciò, mi auto-disimpegno a ritornare a fare le cose, che mi ero prefissato nel mio tempo psicologico (oltre il tempo lineare, curvato e psicologico), di osservare in profondità (rigore scientifico e sperimentale) l'eterno vivente...

... my rigore scientifico = la creatività parte da te - sposare tutte le diversità - rispetto universale per le cose e per le persone - volontà cosciente on o sempre accesa - la responsabilità diretta nei propri pensieri, quindi non più delegata o di riflesso o di ritorno - risveglio della coscienza o del terzo co-creatore - rapporti interpersonali continui - conoscenza diretta di sé - ottimizzazioni interattive - tutto quello che osservi o entri in collisione (campo ondulatorio - campo corpuscolare - campo cosciente), cambia casacca o si trasforma (collassare la funzione d'onda), se fai un passaggio aggiuntivo, quindi le nomini (particelle - fotoni - pixel...), diventa carne della tua carne, cioè inizia a vivere (my world) nell'interno di te, da protagonista...

... my rigore sociale = la democrazia diretta e partecipata - la pariteticità - l'oggettività e la propria consapevolezza - la proporzionalità in quello che fai - il karma diretto nei debiti e nei crediti - superare definitivamente il funzionalismo della mente o della morte psicologica - vivere nella nuova casa di cristallo, quindi siamo individuabili in tutte le nostre attività, vibrazionalmente e cromaticamente parlando - il risveglio · · · della luce interiore o della coscienza - la libertà di scelta associata al libero arbitrio e alla responsabilità del singolo - le sinergie osmotiche che avvengono dentro di noi - diventare co-creatori in tutto e per tutto - aprire le condivisioni con gli altri - la cooperazione progettuale - mantenere la propria originalità - applicare i dati, da te auto-deliberati, usciti dalle tre stanze geometriche, grazie ai tre punti colorati...

... my rigore auto-formativo = la curiosità infinitesimale - estrarre le proprie potenzialità - attualizzare (scelte) il tempo reale, cioè di stare sempre in rete-connessi con il tutto - una verità non può durare più di un secondo - tutto è discutibile, opinabile e superabile - la regola è di parlare sempre in prima persona - il miglior filtro è di essere autodidatti in tutto - armonizzarsi, on line, con tutte le creature, nessuna esclusa - pensare e ragionare sempre con la propria testa - camminare con i propri piedi e cosi via - parlare e comunicare, sempre, in modalità potabile...

... my rigore auto-realizzativo = ripristinare la vera autorità celeste, la propria - sistema autonomo, indipendente e aperto, da interfacciare - separare tutte le idee gemelle e la vita di coppia o la vita matrimoniale, che si servono di pseudo-stampelle o di pseudo-identificazioni, quindi non sono autosufficienti per la loro crescita intima ed auto-realizzativa - la percezione della coscienza cosmica (sincronicità - non località - adottare la tua stessa luce divina - nomini direttamente, il tuo populus meus), sta nell'attualizzazione - sviluppo della coscienza interiore o della propria presenza, grazie all'auto+osservazione psicologica rallentata, all'auto+ricordo di sé stessi e all'auto+controllo gestionale - esserci ad ogni istante, nella propria intimità, interna, interiore e individuale - tutto quello che avviene dentro di te (cambio di frequenze in divenire), avviene per risonanza anche fuori - la caduta formale (che andremo incontro) di tutti gli istinti, da stabilire quando succederà - la retrospezione (film vitae) ricostruttiva - la concentrazione del dove sei ora e anche per lo sviluppo della vista eterica - rimodulazione (inter-nous) fra il mentale, il cardiaco e il sessuale / di diventare un vero dio o spirito, di diventare un vero creatore e di diventare un vero uomo tra gli uomini - essere direttamente responsabili (in tutto e per tutto), vuol dire con altre parole, di portare la propria croce o imitare il percorso cristico (strada da lui ottimizzata, per primo - il solo fatto di pensare a tutto ciò, tu sei quello in toto...), dell'individualizzazione cosciente...

... per essere sempre più protagonisti (cosa dobbiamo fare...) nel regno degli eternini, che stanno dietro a tutti i retro-pensieri o agli io-causa o agli io-coscienza, e per chi li sa intercettare, leggere  i retro-scena (radice - traccia - impronta - ombra - scia - spettro) e utilizzare, ha per se le chiavi del (proprio) paradiso, dalla sesta dimensione in poi, dove ci si avvierà a superare il duo o il trio (positivo - negativo - neutro) della polarità manifestativa... mentre quando si entrerà nella settima dimensione, c'è la necessità di trascendere tutto ciò e quindi si dovrà ridurre all'uno o all'unità o all'insiemistica o all'assoluto...

questo status dell'essere, che andrai a conquistare, lo devi mantenere e alimentare all'infinito (memoria di te - funzionalismo dell'essenza), al contrario tutti i tuoi sforzi da te fatti, fino a qui, si vanificano o si disperdono...

 

... vedi anche...

 

Visore Cosmico

Sfera Volante

Homo Sfericum

Base On

Legge Unitaria

Confidenziale per i Soci

UltraMentale

UltraPolare

Etere

 


 

… i postulati vanno costantemente alimentati...

 

... vorrei tanto credere che le cose si attuassero automaticamente o magicamente, purtroppo, no ne così, ogni singolo impegno, sforzo o fatica mentale è importante (pensarlo - dirlo - scriverlo - vocalizzarlo - crearlo - farlo...), sul fronte del divenire umano e dell'evoluzione futura degli esseri...

 

... entriamo nella nuova era acquariana (di far conciliare l'unità con tutti gli esseri, nella piena e totale diversità dei singoli) o in questo nuovo ambiente o in questo nuovo sistema operativo...

 

... vi informo che la General Vision è stata definita al 90% circa, mentre la General Mission è a tuttora organizzata al 60% circa...

 

... segue l'elenco (12) degli...

Objectives - Assistances - Services

 

... il Pensiero Scientifico...

... la Scienza dell’Essere...

.... l’Esatta Tecnologia...

... il Perfetto Linguaggio Simbolico...

... l’Eterno Tempo Presente...

... il Distaccarsi Definitivamente dal Ciclo delle Morti Fisiche...

... la Nuova Costituzione Futura dell’Uomo...

... la Casa Avveniristica degli Esseri...

... il Programma Sociale IRIDE...

... le Liberalizzazioni e le Personalizzazioni dei Credi e delle Fedi, in Chiave Soggettiva...

... la Vision Filantropica e la Mission degli Spiriti...

... il Federalismo Umano e le Nuove Professioni Future...

 

... il tutto ci porta alle singole voci, che saranno regolamentate, da un atto costitutivo e da uno statuto...

 

M.C.

"Metropoli Celeste"

 

C.S.L.

"Confederazione degli Spiriti Liberi"

 

E.E.C.

"Eternità degli Esseri Coscienti"

 

... consideriamo una grande risorsa il volontariato, purché il singolo si dimostri: volenteroso, intraprendente, spontaneo, sincero, autentico, veritiero, realistico, pratico e concreto...

 

... la cultura dei risultati...

 

... chi vorrà affiliarsi idealmente al PROGETTO/PROGRAMMA/PIANO (nel suo insieme), la fondazione, vi da il benvenuto a bordo...

 ... l'esposto obbiettivo, andrà così, Mentalmente Alimentato...

... vi consigliamo di leggere a voce alta, lo Statuto Interattivo e gli Allegati, una volta alla settimana, possibilmente di Domenica...

... lo Studio Operativo, Vi Ringrazia, per la Vostra Intraprendenza On

 

... si accettano collaborazioni e suggerimenti...

 

... inoltra mail adesso...

 


 

... la regola portante del singolo...

 

... prendere le distanze o il separarsi o il divorziare (entrare in sonno o nel my theta evolution o nella terra del sé - distaccarsi e bonificare (di purificarsi dai contagi o di spogliarsi per spogliarsi o di resettare tutte le informazioni o di riprodurre le cose primordiali) i propri pensieri generati e ingenerati - faccio una precisazione: i pensieri in se stesso, esistono da sempre - mi riferisco al loro rivestimenti psichici e alle loro valenze attributive e convenzionali, comprendendo quel quid eterico o tra campo e campo o tra spazio e spazio o tra onda e onda - le forze uguali si respingono da pensiero a pensiero - meno governi più governi - testare la vera risonanza con l'ausilio delle mani quantiche (previa con la corrispondenza del corpo di luce), che secondo me, vuol dire concretizzare e applicare i dati, sempre sul piano spirituale e non su quello mentale, cioè il distinguo è tra il Contenitore, l'Utilizzatore e il Contenuto, tenendo conto che tra essi, non ci sono rivali... Quello che cambia o fa la differenza, è il partecipante protagonista, che si sposta nel centro del suo tutto, per poi governare (la percezione diretta dell'essere e quella di dialogare con te stesso o di Parlare in Prima Persona, per ogni istante (tutti i malesseri di questo mondo, svanirebbero...), che passa. La responsabilità del singolo, incarna ciò che uno pensa, uno dice e uno fa (il viandante acculturato, credo abbia molte cose da insegnare...), nel suo stesso mondo... Sono elaborazioni dettate dalle coincidenze probabilistiche, dalla sintesi alfanumeriche, dalla selezione dei dati superflui, dalle info sincronizzazioni, dai raggruppamenti classificati in famiglie e dalle decisioni prioritarie (quando prendi le distanze, distaccandoti, dal tuo io o dal tuo stesso pensiero o dal fare dell'anti-pensiero o dal svuotarti da tutti i pensieri, compreso i tuoi o dal fare il classico vuoto mentale, questo non vuol dire andare contro te stesso) auto-imposte... Costato che i saccenti spirituali (gli atteggiamenti dei falsi profeti o il reato dei reati è di andare contro lo spirito o della loro superiorità o della loro superbia o dell'eccesso di orgoglio o del puro pregiudizio integralista o di ricercare le pure tecniche o di voler bruciare le tappe o di salire sul carro dell'ultima idea esternata o delle nuove mode-tendenze, che azzerano il vecchio / il passato o il superamento dei legami genetici, dalle famigliarità, dall'ereditarietà e da tutte le tradizioni ristrette a pochi (abilità - iniziazioni - conquiste interiori), che si perpetuano, per poi sfociare, nell'opportunismo realizzativo, che escluda il prossimo o creino delle subordinazioni altrui o delle prevaricazioni, cioè da non riconoscere l'interlocutore o il proprio populus meus), lasciano il tempo che trovano (il confronto o il braccio di ferro, umano-sociale o ultimo-primo, è paritetico, vige soltanto la propria diversità evolutiva e la stessa lucimetria, ne farà la differenza, l'etica è l'Etica...), la regola è sempre la stessa di [P.P.P.], poi va detto anche che le teorie, le verità e le contraddizioni, sono tante, quanti sono gli esseri umani o gli individui o i cittadini, comunque siano (il distacco da tutto e da tutti, diventa un'auto-terapia - i legami, le complicità, sono infinite, quanti sono gli attori in campo, nessuno escluso...) vanno tutte conciliate...

... quest'anno sarà per me (una grande opportunità di visioni intenzionali e di possibilistiche potenzialità, da elevare alla potenza, col solo fatto, di allontanarmi di anni luce da me stesso e dalla fauna umana (... in quale immaginario vivono questi meritocratici pupilli!), che tanto ho investito, produrrà trasversalmente, l'auto-realizzazione del mio sé e del mio progetto, che l'ho concepito nei primi inizi cosmogonici o negli albori crepuscolari, prima ancora di sposare la fisicità e di incarnarmi in questa dimensione terrena...), un anno totalmente sabatico o di stallo (siamo cosmici in tutto e per tutto), cioè prenderò le distanze anche da me (anti-sottoscritto) e dal mio stesso grigiore mentale, grazie ai miei tre interlocutori di sempre ( ··· ), che vitalizzano le tre forme. Ciò comporterà, di uscire stabilmente dai quattro (tu sei questo...) strutturati filamenti-cordoni invisibili o dai quattro rivestimenti o dalle quattro valenze della materia o dai quattro corpi o dai quattro lati oscuri, per ritirarmi da tutti i singoli pensieri (da me alimentati), che si sono associati al mondo psicofisico - il mio corpo o le mie cellule (questo è il mio sociale e la mia umanità, che ho adottato, imitatemi in questo, se lo volete!), mi faranno da specchio, oppure una alternativa inversa, la posso ritrovare nel giardino degli animali e negli esseri di luce (extra-planetari ed extra-galattici - il copia incolla è infinito), con i loro istinti spontanei e sinceri, una vera fonte ispirativa - con la meritocrazia divina (è una cosa seria - vuol essere anche un inno o un ss, a tutte le creature in campo, nessuna esclusa), andremo ad escludere, sempre per non essere fagocitati dalle moltitudini quotidiane, per poi superarle o di starne fuori dai giochi o di avere una rettitudine perfetta, purtroppo le trappole e le prove sono infinite - sarà per me una meditazione di real-application, che mi porterà diritto diritto, ad azzerare tutti i miei pensieri mentali, ritornando così alla mia identità di sempre o di vigilante veglia permanente, da tutti conosciuta: legge unitaria, che andrà applicata, nel qui e ora, per realizzare (sempre dal mio punto di vista), al cento per cento (per entrare nudo nelle tre sovrapposte geometrie per poi animarle e di chiudersi ermeticamente e quantisticamente, buttando via le chiavi o con il non ritorno, per rispondere solamente, ai miei stessi referenti di sempre - tutte le mie speranze e le prospettive, le ho sviluppate nel mio tempio corporeo o nella mia chiesa interiore, diversamente far conciliare due teste è un'impresa quasi impossibile, mi è già faticoso sopportare la mia - in questo sono stato previdente, di non aver rivelato a nessuno, la mia vera, identità spirituale, cioè, quell'immagine riflessa che intravedi, quando ti guardi e ti riguardi allo specchio - come si fa essere atei, mi sono detto tra me e me - comunque non ce nessun proselitismo interiore, fra i miei tre, ma totale rispetto e rotazione di ruoli - nascerà da queste notti oscure, l'impensabile...), i dati (animando così la sorgente primaria - le cose scientifiche in se stesso - identificarmi solamente con il mio sacer o sé sovrano o bambinello cosmico - devo fare delle scelte soggettive e concertate con i diretti reami superiori - operare in prospettiva, nell'individuare ere cosmiche, possibili - comunque, siamo tutti importanti e nessuno verrà escluso, da questo banchetto spirituale, purché vi adottiate del requisito, di uno status supposto multifrequenziale o di una mentalità aperta...) sin qui descritti, in questo link (con una forte dose autobiografica - vorrei non n'essere un numero uno, per il solo fatto di aver intrapreso, quelle responsabilità, oserei dire troppe, di tutte quelle nuove cause, da me inserite, dietro le quinte - le stesse info, ritorneranno a sua volta, al mio mittente, ed è un vero (antitesi - tesi - sintesi / involuzione - evoluzione - rivoluzione) boomerang da gestire - purtroppo lo sono stato e lo sarò anche nel prossimo divenire, un numero uno (per i complessi e ramificati collegamenti ipertestuali, cosmici, visibili e invisibili...), anche se io, di mio malgrado, vorrei essere al vostro posto, per i stessi disimpegni e voi altri me, forse!!!

... i debiti e i crediti karmici, si dovranno pagare subito (quindi non vanno più spostati, dopo la nostra morte fisica) e non ci saranno proroghe, una vera accelerazione (on-time) evolutiva...

... è partito il conto alla rovescia (il momento o il time, lo stabilirò in concertazione con gli altri esseri, quali...), al vero cambiamento (andros sfericum - corpus homines - science of the being) interiore...

... necessita l'accensione del proprio schermo cosmico o di penetrare nella memoria o di entrare nella coscienza di dio o di essere nella luce permanentemente (essa sta dietro la materia, da sempre, basta conoscersi di più ed auto+osservarsi, tra quello che osserva e quello che si lascia osservare - consigliamo vivamente l'auto-monitoraggio continuo), ci porta a gestire (eclissare il passato e il futuro, per portarlo nell'eterno presente - terra dell'essenza e dell'essere) le vere trasformazioni... purtroppo, con le proprie faccende volitive, non si può delegare nessuno, al di fuori di te... io stesso, voglio peccare di modestia, quindi mi sento uno dei tanti granellini di sabbia o una singola particella subatomica o una stellina fosforescente, che vuole farsi strada nel bailamme della vita, per poi capirci di più del suo divenire e di autodeterminarsi in volontà, in coscienza e in consapevolezza (io del mio futuro, decido per me e sono un co-creatore, di me stesso), i prefissati o premeditati cambiamenti...

... un'aiutino e un'integrazione (di approfondire il pensiero scientifico e di ritrovare il meglio della sperimentazione, con la trovata finale, quella di rimodulare la scienza dell'essere, in un nuovo ambiente corporeo...), possono arrivare anche, dalla nostra...

... cabala italica...

... la cabala italica (uscire da tutte le tradizioni iniziatiche), interfacciandola, diventerà, la cabala dialettale / veneta (il sanscrito dell'individuo) e infine la cabala individuale (l'arché sfericum o veicolo personalizzato). Realizzerai così (con la tua interiorità o con il fai da te microcosmico), il tuo nuovo habitat esistenziale cosmogonico...

My Temple

... insediarsi nella pinealina, ci da la veglia permanente...

... da una posizione (6) seduta, ad una posizione (9) in piedi...

 


 

... il glossario del link...

 

... vedi pratiche e procedure dirette...

 


… aggiornato nel mese di febbraio 2018…