MY EPISODES

 

… da questi propositi, l'eternità soggettiva (...), spunterà e crescerà (dall'io, al sé e all'as e viceversa), dal mio creativo-immaginario mondo, postulato...

 

… tutto quello che ho fatto in questa vita, sarà una concreta testimonianza, che porterò nell'aldilà, sempre se esiste, questo santificato e benedetto, patrimonio di esperienze interiori (quintessenza), dettato dal mio essere presente e dalla mia consapevolezza manifestata, elevata alla potenza...

 

... ho collezionato pionieristicamente: i principi, i concetti, i criteri, le formule, le incognite, le confusioni, le incoerenze, le motivazioni e le speranze, raccolte dalla nascita fino ai nostri giorni...

 

... perché ho voluto rimanere un eterno dodicenne nella mentalità e di aver preso conseguentemente le distanze dagli adulti...

 

... forse é scontato dirlo, cioè distinguermi dall'ipocrisia, dalla demagogia, dalla teatralità, dall'egoismo e dall'opportunismo, proprio e altrui...

 

... con la mia mente e con i miei pensieri (si fa così per dire - ma cos'é mio!) mi sono proiettato in una data futura, individuando approssimativamente il 3000, come anno di partenza, in poi...

 

... comunque va detto anche, che una semplice virgola se viene spostata, può cambiare il senso della frase o del testo stesso, così l'obbiettivo già predestinato, muta direzione...

 

... il Mio Sodalizio, che dovrò coltivare con Me Stesso, è quello di plasmare il Mio Assoluto Relativo (MicroCosmo Vivente - Interiorizzazione Galattica - Mondo Antropizzato), cioè di far comunicare la mia piccola goccia (percezione umana), con il grande oceano (percezione cosmica), per ricongiungermi da tutte le mie stesse divisioni mentali, che io stesso ho contribuito a generare... Non posso incazzarmi, neanche con me stesso, ma che sfiga, comunque auspico e propizio (indirizzi evolutivi in divenire), di proiettarli nel qui e ora, per tutti quei correttivi, da sottoporre all'onnipresenza luminosa... Comunque non voglio essere una brutta copia per gli altri, ma un esempio-modello (le mie intenzioni nobili, sono quelle di conquistare il mio mondo, semplicemente, con il mio stesso credo personale e di aumentare il potenziale, col mio libero arbitrio, sganciandosi così dai vincoli che ci legano karmicamente), per me stesso... e a te, che affido, le mie speranze e la mia vita o mio amato bambinello cosmico...

 

... i dati completi, gli ho disseminati (responsabilità folgoranti delle nostre origini cosmiche) ne vari links... dovete fare un'opera, di mosaica ricostruzione (fatica - sforzo - impegno - sperimentazione - esperienza - pratica - metabolizzazione), nel metterle insieme, gli stessi tasselli incastrandoli, uno per uno... ma perché l'ho fatto, vi chiederete... tali cose, non vanno acquisite culturalmente, purtroppo, ma vissute e interiorizzate strutturalmente...

 

... per poi diventare, carne della mia carne, comunque sia, io non prendo sonniferi (dormo di notte), per le sovraesposte congetture esilaranti, ma sotto sotto, hanno dei risvolti fondati e riconducibili a fonti certe...

 


 

... il...

 

QUI E ORA

 

... ci porta diritti diritti, nel proprio al di la...

 

... questo applicativo auto-istallante (è sufficiente leggerlo e rileggerlo, così avrà un effetto, lievitante, interiormente), disporrà e determinerà su di te, un cambio di frequenza e una connessione quantica (si ritorna nella propria casa celeste o nella propria casa di cristallo e sarà un vero viaggio nostalgico), con il tuo essere di sempre, per ricongiungerti così, stabilmente, con il tuo sé spirituale, da androgino qualificato...

... oltrepassare lo scibile umano (andare oltre la mente - attraversare l'essenza...), oggi come oggi, l'interattività è aperta a tutti gli intenzionati e questa strada (in gran parte va consultata, va utilizzata, con la tua stessa partecipazione diretta) è tutta in salita...

... ogni verità non possono durare più di un secondo, alla faccia di chi ci crede, ancora, alle rigidità dogmatiche...

 

 PROPOSITIVITà E AIUTINI PROVVIDENZIALI

 

... mi sono deciso di accedere (la fine dei ripensamenti, quindi si va solo in avanti e non si torna più indietro - tuffiamoci e basta in questa avventura e che la provvidenza ce la mandi buona...), alla mia visione diretta... comunque la percezione nel suo insieme, va letta unicamente con il cuore e avrà una valenza soggettiva (ed è un parto della mia mente, cioè un riflesso del mio spirito), considerando, che tutto è discutibile, opinabile, dimostrabile e verificabile, nel campo della ricerca interiore... che piaccia o no ci dobbiamo insediare nel nostro universo egocentrico (my templis), riprodotto dalle multi-dimensionalità e dalle tre figure geometriche volontariamente allineate (inizialmente in 2D e poi animandole in 3D), auto-disposte e sovrapposte tra di loro, per poi essere popolate da voi stessi (separando i tre aspetti dell'auto-coscienza o della coscienza di sé: osservato - osservatore - osservazione, con l'esercizio della pratica e della pura sperimentazione), così iniziano a vivere-agire nel momento stesso (i candidati devono adoperarsi con il pensiero e con il linguaggio al presente, perpetuando la regola costante, del sé sovrano o dell'essere atavico), che gli date tre nomi convenzionali S M P, aspettando poi i tre nomi definitivi (dalle dimore ancestrali o accelerando con l'identificazione diretta...) in se stesso, cioè nel dentro, nell'interiore, nell'interno e nell'intimo di noi, separandoci dalle cose esteriori (tenerle fuori) considerando anche che sono collegate fra di loro e assomiglianti, l'insiemistica e lo specifico, ci insegnano come si rivoluzionano le cose in tutti i campi...

 

... l'iter è pronto...

 

... vedi...

 

Qui e Ora

Tempo Presente

APPS Auto-Istallanti

Eterno Tempo Presente

Monade AndroGina dell’Essere

Matrimonio Interiore

 


 

... a chi vorrà interagire con me, segua questa semplice procedura...

 

... fissate una mia foto qualsiasi, poi in particolare, zumate l'orizzontalità degli occhi (...), poi attraversa con coraggio queste due finestre, in contemporanea (percorri l'iter, con la mente, anteponendo il tuo stesso pensiero intenzionale - attiva lo scontro (2+2) oculare - immergiti etericamente, in questo habitat multicolor), poi pronunciate il mio nome "SEVEN" e li mi ritroverete, in questo ambiente luminoso, ultradimensionale (al di la - pensiero quantico - tempo presente - eterno tempo presente - qui e ora - microcosmo - frequenza sette, che include tutte le precedenti), sempre come al solito, incasinato a gestire (modificare e processare, in tempo reale, i dati) le pulsazioni cosmiche o gli attimi o gli istanti o i momenti, di vita (costante perpetua, dell'oltre) spirituale... l'oggettività pura, la coscienza mnemonica, la verità e la realtà, ci renderà liberi, oltrepassando così le stesse catene karmiche, dai limiti della materia-gravitazionale e dal tempo-spazio...

... io vedo quello che voglio vedere...

... io vedo le cose in se stesse...

... io vedo da tutti i punti di vista...

... la mia presenza consapevole é questa...

... questa è la mia vista eterica on...

... ma io, (sei - sei - sei) sono tutto questo...

... si, un microcosmo, che si equivale ad, una galassia vivente...

... questo è il mio qui e ora e il mio al di la, senza se e senza ma...

... il tuo biglietto (nove - nove - nove) del volo (my requisite - my objective - my way), deve essere, solo, che androginico...

... si, di me, tutto tollero e amo...

... quantisticamente parlando, io sarò sempre con voi, per l'eternità...

 


 

Luce Cosmica

 

... dobbiamo Sacralizzare la Luce, perché è genitrice del Tutto e di Tutti. Un Inno alla Luce e al suo Splendore, meretrice della Formazione dei Mondi, della Creazione degli Esseri e dell’Umanità (Compresa la Propositività delle Persone). Tutto ci deve ricondurre o riunire alla SORGENTE, reintegrando tutte le diversità in natura o le unioni degli opposti e di andare oltre o più in la, superando le divisioni, che del resto esistono nella nostra mente. Le parole d'ordine per cambiare i propri comportamenti e la mentalità sono: Trasformazione - Trasmutazione - Sublimazione - Emanazione - Contemplazione - Armonizzazione - Devozione - Speranza - Consolazione - Carità - Servizio. Oltre a ciò ce l'IMPERSONALITà: Guardare per Vedere e Vedere per Guardare - Agire per Non Agire e Non Agire per Agire - Azione Inazione ed Inazione Azione - Essere Avere ed Avere Essere - Questo Quello e Quello Questo - Vuoto Mentale e Silenzio dell’Essere - Sostanza ed Essenza - Precetti e Comandamenti - Recuperare e Rimediare - Attaccamento e Distacco - Amore e Odio - Uomo e SuperUomo - Se Superiore e il Se Inferiore - Maestro e il Discepolo - Io Sono e Sono Io. Tutte le Reattività e le Precauzioni, di quando si va a stimolare o a provocare la Sostanza Cosmica: UltraMentale - Etere - Akasha. Le stesse iniziano a funzionare, quando ci sono questi tipi di segnali, che vanno intesi, anche come rimedi o riparazioni: 1. Sospiri 2. Sonnolenza 3. Confusione 4. Troppi Imput 5. Brividi 6. Formicolii 7. Sudorazioni 8. Deglutire 9. Sbadigli 10. Risate Incontrollate 11. Brontolio Addominale 12. Altri Punti di Vista 13. Umidità Attorno agli Occhi 14. Pruriti 15. Lacrimazioni 16. Vertigini 17. Nausea 18. Vuoti 19. Caldo 20. Freddo 21. Brezza 22. Soffio 23. Costrizioni Ritmate 24. Respiro Nasale 25. Trance 26. Rêverie 27. Ubriacatura 28. Barcollamento 29. Pesantezza 30. Brulichio 31. Luminescenze 32. Bollicine Trasparenti 33. Percezione Energetica 34. Aura Luminosa 35. Luce Bianca 36. Altro... Inizialmente il peggioramento si fa sentire, perché ti fa rivivere quelle emozioni passate, imprigionate nei labirinti cerebrali... I tempi sono maturi, anche se sono incomprensibili al volgo, di parlare del Bambinello Cosmico, del Pensiero Quantico e dell'Eterno Tempo Presente... È un genio giocherellone, che si diverte con te a scherzare piacevolmente, in maniera gioiosa e ironica... Inoltre non si identifica in nessuna delle forme-mentis o delle forme-pensiero o in logiche razionali o in classificazioni di parte o in corrispondenze corporee e nemmeno non si assoggetta a interpretazioni scontate e limitate alla ragione umana, a questo punto, vi auguro veramente, che lo possiate incontrare, RealMente...

 


 

... nel nostro operare introduciamo...

 

L'IMPERSONALITà E L'ASTRAZIONE

 

1.      Dobbiamo essere imperativi nell'addormentare le tre identificazioni umane o a quelle corrispondenze che noi diamo: a) la nostra funzionalità del corpo fisico b) tutti i nostri ricettori sensoriali c) la nostra attività cerebromentale. Così, da far scomparire, la dimensione no tempo, no spazio, no materia, che ci siamo adeguati e ambientati con la medesima incarnazione. Questo farà riecheggiare: l'impersonalità cosmica dell'essere o l'astrazione psichica o il vero silenzio interiore o lo svelamento stesso del pensiero quantico o il qui e ora dell'eterno tempo presente, da noi teorizzato... Per poi vederlo nella sua struttura energetica o matrix eterica e se questo non ti fosse possibile, andrai incontro decisamente, ad un aumento della tua stessa frequenza vibratoria percettiva...

2.      Cosa fare per separarsi, svestirsi, denudarsi e sintonizzarsi, oltre al classico rilassamento muscolare generalizzato (con l'onnipresenza mentale, duplicherai o replicare i battiti cardiaci bum-bum e così di seguito, per tutta la durata dell'esercizio, dieci minuti circa, che ti porterà diritto a intravedere l'essere, perché egli stesso vive nel tempo   ҉   presente e non si è mai addormento, dalla notte dei tempi a d'oggi) e respiratorio (nello specifico, rilascio di tutti i muscoli facciali, da associare successivamente agli imprinting emozionali, di riflesso entreranno in risonanza con il resto del corpo), per poi passare nella sequenza (respiro-battito) delle due costitutive unità (ogni singolo esercizio va associato "separatamente o congiuntamente", alle respirazioni profonde e ai battiti cardiaci - visualizzare le due spirali: 69 = inspirare-espirare / entrare-uscire / mente-cuore / spazio-tempo / vuoto-silenzio), cioè di traslocare: dal Tuo Io Personale, al Tuo Io Impersonale... Per poi entrare nel sito cardiaco o nel cuore: cripta - tempio - quarto chakra, incontrerai una zona d'ombra o una stanza buia, senza pavimento, ne pareti, ne soffitto e quello che ti apparirà ai tuoi occhi onirici o alla tua vista eterica (un punto di luce inizialmente immaginario, che si fa sempre più grande, poi nel reale percepirai la svelatezza, della cosa in se stesso, così come), sarà la tua stessa essenza luminosa, da te lungamente trascurata, sotto valutata e tanto attesa... Solo i meritevoli e i puri di cuore, varcheranno il portale...

3.      Devi dimenticarti del tuo nome, del tuo cognome, di chi sei in realtà, che non sei mai nato-a, di aver svuotato dalla tua mente "pensieri" "idee", d'ogni tipo, di costatare l'esistenza dell'oscurità dell'anima  e che non avverti nessuna percezione o attinenza con la tua vita umana, al contrario di provenienza cosmica (passaggio dal nero, al bianco e al rosso), sarà una vera full immersion...

4.      Altre attribuzioni sul fronte delle identificazioni e sulle egoicità dell'essere da sublimare: Ne Persona - Ne Individuo - Ne Umano…

5.      Altre definizioni da speculare: sul Nulla, sul Transitare, sul Pensiero,  sull'Etere, sul Vuoto, sulle Tenebre, sulla Pienezza, sul Niente, sull'Oltre, sull'Abisso, sull'Assoluto, sull'Infinito, sull'Ignoto, sul Tutto, su altro ancora...

… focalizziamo…

... Metodo - Tecnica - Chiave...

 


 

... sintesi espresse in parole...

 

® Pensiero - Struttura - Visualizzazioni - Immaginazioni - Radicalità - Equivalenze - Empatie - Entropie - Identificazioni - Distingui - Reattività - Aura Luminosa - Luce Bianca - Altro ®

 

® Spazialità - Universalità - Cosmicità - Assolutismo - Infinitezza - Annali - Punto - Cerchio - Zero - Centro Gravitazionale - Curvatura - Vuoto - Nulla - Niente - Abisso - Silenzio - Coscienza dell'ES ®

 

® OnniImmortalità - OnniPresenza - OnniScienza  - OnniPotenza - OnniInfinito ®

 


 

... effetti e varianti da considerare...

 

DINAMICA INTRINSECA DELLA LUCE

PROGRESSIONI LUMINOSE

FOCUS STORICI

 

LUCE

SPETTRO

RAGGIO

ASSENZA DI LUCE

FUORI

DENTRO

INFRANGE

RIFLESSA

MURO

SCHERMO

FILTRO

SPECCHIO

ESSENZA

ANIMAZIONE

RIELABORAZIONE

LUCIMETRIA

 


 

P.Q.

Pensiero Quantico

 

Ritrovare l'Operatività Propria

 

... con la tecnica della nascita cosciente (del pensiero quantico), ci dobbiamo spogliare, denudare (dai pensieri lunari o mentali o psicologici), cioè di non alimentare tutte le contraddizioni (gradualmente vanno tutte eliminate, di volta in volta, con il risveglio quantico) interiori della mente e del suo stesso contenuto psichico  o detto anche con altri termini, di togliere definitivamente: le memorie o i dati / le cariche positive o le cariche negative / le centripete o le centrifughe / le elettriche o le magnetiche, per rimanere così con i propri (nudi e spogliati) pensieri o allo stato iniziale di partenza e in potenza (sostanza neutra), anche se la memoria o la storia (personale) rimane comunque... purtroppo nell'eterno tempo presente, tutti i retro-pensieri umani, non possiamo portarceli a presso (peso - massa - zavorra), cioè vanno sublimati o neutralizzati o solarizzati, con la volontà cosciente... questo è propedeutico per il passo successivo (nuovo ambiente meta-ideale) per il qui e ora o per l'homo sfericum o per la sfera volante o per il veicolo personalizzato...

... per uscire dal "sonno della coscienza o ipnos", necessita la morte mistica di tutti i molti io-ego difetti (aggregati psicologici), da noi spiegato nel link "pratiche per un pronto auto-risveglio della coscienza" con tutte le procedure dirette (rivoluzionarie), da noi esposte - facciamo degli esempi sulla morte cosciente… vanno congelati, sterilizzati, dissolti, eliminati, disintegrati, cancellati, decapitati, polverizzati totalmente... essi sono un vero ostacolo all'auto-realizzazione intima dell'essere... altre denominazioni che vengono date: io-psicologici - ego-pluralizzati - aggregati psichici - comportamenti errati - involucri lunari - vizi della personalità - staticità e rivestimenti della mente - pensieri-desideri obsoleti - gli elementari umani vanno tutti vaporizzati - necessita la caduta di tutte le componenti istintive - accendere i riflettori sui medesimi - con questo lavoro alchemico interiore, ci si arriva morendo in noi stessi (pulizia - purificazione - cancellazione - liberare l'essenza, aumentandola percentualmente al 3% in poi - la ricompattazione e la destinazione vanno nella sesta dimensione), diventando così (sostanza qualificata), pensieri quantici

... quando siamo nell'eterno tempo presente, noi protagonisti-spettatori, entriamo nell'ambiente quantico, per poi diventare luminescenti... è una auto-folgorazione e un'auto-illuminazione, che ti fa vedere le cose in se stesse... cioè, il solo atto di non pensare, ti puoi trasferire nella luce (osservandola o prestando attenzione - vedi come gestire: i tre secondi), che sta dietro la materia, così diventi la luce stessa e quindi vedi tutte le prospettive o le pluriangolazioni o le sfaccettature o i sottomultipli o i punti di vista, perché tu sei, nel tutto (la goccia che si amalgama nell'oceano, mantenendo la sua integrità informativa), sempre quando sei, nel qui e ora... inoltre dobbiamo togliere la massa ai singoli pensieri, cioè dobbiamo bonificarli o pulirli da tutte le cariche emozionali, psichiche, mentali e rivestimenti vari (imprinting - identification - pathos - altro...), di cui storicamente si sono dinamicamente rivestiti, con le stesse concause e le esperienze adottate, talora saremo pronti per passare all'operatività del p.q. - noi dobbiamo ne arrabbiarci e ne tantomeno fare le vittime (cultura o conoscenza meta-esoterica), perché siamo i co-autori o i co-creatori, di noi stessi e rispecchiamo per risonanza, il cosmo intero...

 
... le varie alchimie da fare sul pensiero o di spogliali per poi metterli a nudo...

 

Populus Meus

 

... per ottenere la vera neutralizzazione del mentale e del pensiero, entra nel link...

Tantros

 


 

E-BOOK

 

© Editoria Elettronica Interattiva
 
Vi presentiamo il testo base (la bibbia del vero filantropo), che a sua volta svilupperà altre tre opere inedite, gratuitamente consultabili on line
 
Le pubblicazioni stesse saranno continuamente riviste, poi ottimizzate e in fine portate a regime, con il metodo della standardizzazione perfetta

 


 

A Tu per Tu con il Proprio Venerabile AndroGino

© E-Book - Prima Edizione Dicembre 2016

 

Corteggiare e Conquistare il Grande Sé, per Diventare poi, un InterGalattico Abitante

 

... che a tutt'oggi, lo ignori o lo sottovaluti, inconsapevolmente...

 

... oltrepassare l'al di la con il qui e ora e l'iper-operatività...

   

... ma è così difficile, oppure no, ripristinare il rapporto-contatto, con il nostro sacer o bambinello cosmico...

 

... la storia evolutiva (my androgynous) di ogni singolo essere: cosmo-gonico - antropo-gonico - creo-gonico...

 

... l'essenza quantica (l'eterno in noi), che sta dietro le quinte, pulsa, vive e si muove (il vitruviano che è in me), in tutto quello che faccio...

 

... seguici con le sottostanti indicazioni...

 

(Per avere l'ebook 1, completo, in formato pdf)

(Devi essere socio e possedere formalmente la tessera a vita)

(Poi devi versare alla F.S.R. 4,90 €uro e comunicarcelo per mail dell'avvenuta transazione)

(Lo studio operativo, provvederà a spedirvelo per mail, entro 3gg)

(Prenditi tutte le libertà per interagire con il link e con il suo autore clicca qui)

 


 

      Lavori in corso    

 


 

 

… vedi anche…

 

Bambinello Cosmico

 

Etere

 

UltraMentale

 

Pensiero Quantico

 

Rimedi Cosmici

 

Rimedi Energetici Alternativi

 

Logica Filantropica

 

IRIDE

 

Base On

 

Aneddoti

 

Sperimentazioni in Corso

 


… aggiornato nel mese di settembre 2017…