Severino Web

 

… vi sto preparando con rivelazioni inedite, la storiografia di me stesso e sarà una vera e consistente summa argomentata (Trascorsi del Sottoscritto e i Rapporti con il Prossimo) del precedente secolo e quello nuovo, scandito per ventenni…

 

 

 

 

... questa autobiografia del sottoscritto vi farà (grazie alla scaturigine universale!) prendere visione del "progetto spirituale in corso d'opera" che andrà a definire la "centralità antropica interiorizzata" o "del proprio mondo microcosmico" dove ci renderà originali-unici-irripetibili con tanto di progenia divina...

 

Con questa “My Auto Biography”, vi racconterò il “Viaggio Solitario da Me Intrapreso” dai primordi a tutt’oggi con i mancati supporti-partecipazioni-collaborazioni sempre perché l’intera platea o gli attori in campo hanno tradito tutto e tutti nelle coerenze e non solo! (la plasticità ci insegna che una tesi sostenuta un secondo fa viene totalmente disattesa un secondo dopo, alla faccia delle rigidità dogmatiche?) - Mi sono convinto dagli inizi del XXI secolo che nessuno abbia compreso il vero scopo-senso-obbiettivo-idealità-propositività-progettualità di questa fondazione! Visto l’andazzo, mi sono deciso di predisporre due decenni suddivisi in “Theory-Arenum & Practice-Campus” o di postulare-propiziare il “2016-25 con la Auto-Conoscenza d'Oro” (visione propositiva messa per iscritto che andrà in carico alle coscienza cosmica o alle memorie karmiche!) ed il “2026-35 con la Auto-Coscienza Diamantata” (missione esecutiva da interfacciare ed applicare alla lettera!), valorizzando di conseguenza i miei due periodi pensionistici che vanno dai 60-70 ai 70-80 anni - Anche i miei diretti famigliari-conoscenti-vicinanti-paesani-colleghi e tutte quelle persone che ruotano intorno a me o mi sono state vicine a tutt'oggi non hanno espresso una collaborazione minima di un miliardesimo a pagarla oro, cioè non hanno fatto bypassare nella loro stessa “Esistenza Umanoide” neanche un solo “Raggio di Sole” o un solo “Sprazzo di Luce” di prospettiva avveniristica! (ma c’è un dopo in tutto questo? per caso c’è un oltre a quello che vediamo? o le percezioni sensoriali-cerebrali-mentali-pensate ci materializzano di più ancora? oppure ci innalzano nei portali della metafisica ultra-dimensionale andando al di là dell’attività onirica? visto che abbiamo sette vite o sette corpi nelle rispettive sette dimensioni?) - Li ringrazio di cuore (anche se non hanno fatto un bel cazzo nel loro tempo psicologico concesso dalla coscienza cosmica che da opportunità a tutti indistintamente? cogliamoli questi talenti mancati estrapolandoli dalle potenzialità interiori?) perché mi hanno fatto da specchio con i loro no, portandomi conseguentemente ad incidere nelle aspettative totalmente disattese (il mio bastian contrario si è fatto sentire e si sta sempre di più svelando! lo stesso non lo considero per niente col pessimismo-cinismo qualunquismo!), in parte mi rattrista, in parte mi rallegra si fa per dire per le loro stesse irresponsabilità-ingenuità-impreparazioni-disorganizzazioni-immobilismi e delle stesse ignoranze acculturate (non c'è mai una fine al prosciutto che inonda negli occhi degli umani! vi informo che i tavoli planetari piangono alla grande, cioè non c’è una sola proposta-idea-iniziativa che vada nella direzione altruistica-evolutiva-solare-oraria! vige soltanto i propri cazzi e basta! un “totale fallimento” del “regno umano” e della “popolazione animica” che numericamente viaggia sui “cento miliardi” circa di unità!) - Queste prerogative pessimistiche vengono escluse totalmente dai “Pionieri Autodidatti” o dai “Ricercatori Indipendenti”, perché abbiamo professato cocciutamente le curiosità, le coerenze, gli approfondimenti, i studi, le ricerche e le sperimentazioni, creando opportunità per tutte le generazioni in campo (di aver utilizzato “il Mio Tempo Psicologico” senza mai annoiarmi neanche di un solo secondo!), per il solo fatto che sanno “Vivere Veramente l’Attimo Presente” attraversando la “Oggettività Suprema” che si auto-processa in sé stessa, selezionando e ricomponendo tutte le memorie karmiche in capo alla coscienza cosmica! (il “DNA” ha queste dinamiche costitutive-evolutive-atomiche-fotoniche-molecolari-cellulari e puntualmente arrivano in questo distretto, che noi chiamiamo la “Base On”) - Comunque, queste premesse e confidenzialità ve le ho così raffigurate (in questo sto dando sfoggio del mio me stesso!) citando le vere fonti o la vera sorgente di quello che sta succedendo dietro le quinte mettendo a disposizione le mie ispirazioni-intuizioni-immaginazioni sul campo, a servizio di tutti gli esseri (nel altare di mezzo interno a te che corrisponde al megalitico salone centrale esterno a te dove si svolge la assemblea dei sé animici grazie alla costituzione spirituale ed alla presenza della luce cosmica nella rispettiva Vª dimensione in su! non aggiungo altro perché aumenterei la confusione quando si parla della “scaturigine appercepitoria” o della “emanazione nulliforme” o della “tripartizione lucinforme” che sconfina nei territori della “scienza divina” o nelle “composizioni degli eternini” o nella “legge unitaria”) - La cosa la si può associare anche al nostro organo muscolare cardiaco cosiddetto cuore (qui vanno fatte tutte le sinapsi cosmiche che vi sono o tutte le anagrafiche provenienti dai casi in successione del prima e del dopo big bang fino ai giorni d’oggi! Esse vanno a conciliarsi nelle tre posizioni teoretiche così disposte: 1. il tutto è casuale! 2. il tutto è causale! 3. il tutto è sincronico! Questa è una “Quantica Divinizzata” dove tutto ha origine-pulsa-respira-vibra-suona! La possiamo comparare anche alla consanguineità del propagarsi capillarmente ovunque nei due ambiti manifestativi: microsistemi e macrosistemi! Dimostrare queste cose è un po' difficilino, perché ognuno le dovrà costatare da sé in primis! (con molto coraggio ci proviamo, visto che ho accettato anche di essere la “voce del sistema” o lo “scrivano ufficiale”, che vi racconterà le retrovie di cosa succede dietro le quinte con tanto di regia cosmica! se riponete un po’ di fiducia su di me meglio, visto il mio ruolo! non vi sto raccontando bazzecole perché quando ci si innalza di livello le pinocchiate non si possono dire!) - Mi sento a tutt'oggi solo (mi rimangono queste attuali ricchezze, i sette cuccioli elettronici, i dodici siti, i centocinquanta links prodotti ed i quattro e-books o i quattro rotoli attualmente in costruzione, poi le eso-pillole mensili e la metafora di fine d’anno che adempirò nel primo decennio 2016-25, mentre nel secondo decennio 2026-35 entrerò in sonno, tenendo conto che tutte queste tesine le ho sempre tenute vive dai primordi, dal momento stesso che la vita si manifestò grazie alla nebulosità, per poi passare alle pulsazioni, alle vibrazioni ed ai sviluppi animici! Sono stato un perfetto visionario incompreso, un utopista incallito nei riguardi delle mie parentele di rango, conoscenti e presunti amici ed un solitario nelle mie azioni e nei miei azzardi (le progressioni karmiche avvengono in questo modo! con chi ti sta più vicino nei gradi famigliari! nei fatti l’appartenenza e la territorialità hanno più influenza o più potere su di te!) - Da quando ho costituito la fondazione che porta il mio stesso nome mi sono messo al di sopra ma proprio al di sopra di tutte le scuole esoteriche esistenti e quindi delle sigle e degli autori per poi diventare un “Ricercatore Indipendente” e successivamente di assumere l’incarico ufficiale di “Scriba Galattico” diventando così il “Segretario Personale” con il diritto di partecipare alle riunioni della “Giunta Cosmica dei Reggenti” (ho accettato la proposta offertami e da me accolta con tanto di permesso concordato ed autorizzato mettendomi a disposizione a tempo pieno! quindi mi limito ad anticipare le news!) per trasmettere un insegnamento accessibile-completo di tutto quello che sta succedendo dietro le quinte raccontandovi i vari linguaggi come vengono applicati, si però visti dal profilo umano! Comunque sia in questa vita terrena mi sono fatto il mazzo o la gavetta (propedeutica! gradi! scalini! piani! altro!) rispettando il manuale delle marmotte alla lettera senza calpestare gli alluci a nessuno! (ho costatato inoltre che la mia propositività filantropica non n’è richiesta per niente!) Così ho voluto mettere nero su bianco le “Singole Istanze Umane” restando in sintonia con le “Dinamiche Akashiche” e con gli “Erga Omnes” che vanno a difendere l’indifendibile e l’irraggiungibile (diversificazione-convivenza-socializzazione) per poi estenderle a tutte le creature dotate di anima e di spirito detto anche soffio di vita (potenziale divino inespresso?) - Le vere iniziazioni o gli incarichi animici provengono solo-soltanto-solamente in questo specifico luogo sacro dove tutto si decide ed avviene alla luce del nostro sole interno o nel proprio tabernacolo cardiaco, che noi chiamiamo el notro paron de kasa! Su questa falsa riga (incoscienza?) ho allungato la mano destra nel mio stesso braciere cardiaco testimoniando e giurando fedeltà e coerenza alla “Causa degli Spiriti Solari”, portandola a compimento! Costato che c'è tanta “merda fuori di noi” e che c'è tanta “merda dentro di noi”, cioè “la arroganza è sovrana col me conoso ben”, forse nelle regioni pubiche o nel lato b, in questo concordo! Fra tutto quello che succede esternamente-internamente mi sono dato delle priorità col scavare nei “miei mondi interni”, cioè nella “galleria degli orrori” dove gli spezzati, i vissuti, le complicazioni e le contraddizioni si mescolano e si fanno strada nel ritrovare le pochissime perle luccicanti-radiose-radianti, oltre alle pepite d'oro ed ai diamanti da capitalizzare, grazie alle esperienze che ci rimettono nella giusta carreggiata! (quello che veramente conta nella vita?) - Auspico e propizio che la “COSCIENZA COSMICA” mi perdoni per la “mia strafottenza” perché in “cuor mio” avevo tante curiosità col ricercare le risposte, le soluzioni, le alternative ed i piani di riserva che dopo tutto non sono mai e poi mai arrivati dall’esterno! (visto che tutta la fauna ha dato il peggio di sé con gli egoismi ho esercitato la lettura al contrario delle memorie karmiche incamerando le tre tracciabilità o i tre patrimoni: mentali-emozionali-esperienziali) Le stesse cose si sono dimostrate di suo sibilline-nascoste-sepolte negli anfratti della nostra esistenza con i pensieri fai da te o con i pensieri giunti da altri telepaticamente perdendo la vera prospettiva! (cari fratelli e care sorelle se non moviamo il culo non succede un bel niente né dentro e né fuori???) - Quindi da adesso in poi investirò il “MIO TEMPO PSICOLOGICO ALLA CENTO” che la natura mi ha concesso coll’approfondire la “CONOSCENZA INTERIORE” tralasciando le inadeguate e le litigiose “Scuole-Sigle-Autori” in competizione! So che mi risponderete con dei toni critici, sempre perché mi sono messo al di sopra del “Rigo Musicale” visto il mio cognome (Rigo-Danzo) sia tutto un programma, cioè vivo nei direttori delle ottave superiori! Dimostrerò negli ambiti appropriati o nei tavoli planetari che le memorie si aggregano secondo logiche sistemiche-strutturali-artistiche dove fanno capo alle culture para-gnostiche (la validità delle tesi in corso d’opera!), piegandomi agli insegnamenti superiori delle “Tre Scienze Misteriche” (S. dell’Anima / S. dello Spirito / S. del Divino) - Il mio orgoglio che eccede su tutte le righe, vista “l’emergenza umana” e vista “l’entropia planetaria” mi possiate perdonare se “ho puntato i piedi” o “ho tirato fuori le unghie”, professando la “cultura autodidattica” uscendo dai canoni del conformismo, delle convenzioni e del tutto va bene su quali basi? Mi dovrò togliere miliardi di sassolini dalle scarpe e miliardi di peli sulla lingua fastidiosissimi-pizzicanti-impiccianti che si sono accumulati nei millenni col “Non Essere Sé Stessi” nell’avermi adeguato e nell’aver tollerato cani e porci nelle corti divine nel nome del libero arbitrio o di aver lasciato fluire le memorie karmiche senza una diretta regia intenzionale-possibilistica! - Il sottoscritto da adesso in poi abbandonerà le contraddizioni e le farneticazioni che vi sono in tutti i campi, anche se verrò incompreso-dimenticato-abbandonato ed isolato dal sociale! (queste scelte avranno un effetto nei decenni che verranno, perché gli entourage e gli establiments non me lo permetteranno di esternarlo a voce alta nei salotti bene e negli intrattenimenti dove la borghesia impera! in sintesi i feelings sulle medesime argomentazioni che sostengo da sempre non sono mai stati recepiti da nessuno! i miei scritti si paleseranno da soli interagendo con la “coscienza cosmica” sarà la mia testimone d’eccellenza per le stesse profondità sui temi trattati che andranno in carico nelle future generazioni! quando si fa appello alla “Oggettività Corrente” con le “Verifiche sul Campo” le memorie dovranno riprodurre alla lettera i “Report of the Facts“ senza saltare neanche un fotogramma! a certi livelli le cose sono molto molto serie, cioè non si può dire le cose non veritiere o le classiche pinocchiate o di avere comportamenti di circostanza, pena la regressione nei regni inferiori! faccio un esempio come si utilizzeranno le razzio o gli steps stessi da umano diventi un cane! sono arbitrati karmici con valenze separate tutt’ora in corso che sono stati inseriti nelle multi complessità mantenendo tutte le riserve del caso o con le contropartite o con i baratti, con riferimento alle nove obbligazioni spirituali!) - Non voglio con questo fare la vittima del sistema che sta al di sotto dello zero (vi sto lanciando una "Bottiglia dei Propositi" o un "SOS dei Punti ??? di Domanda" o un "Vero Piano Alternativo" sempre per uscire dal "Pantano Involutivo" che non ci fa uscire allo scoperto!), forse cercavo un po' di condivisione-collaborazione o volevo spezzare il pane della comprensione, sempre per avere un po' di sostegno morale (delle annuizioni a prescindere! oppure di incrociare qualche sguardo visivo o qualche giro di pollice che ci faccia o ci invita a riflettere! altro!) o di passare il testimone a qualcuno o di dividere la coperta o le responsabilità evolutive, anche se del resto il mio lavoro individuale lo dovevo eseguire alla lettera in primis! Cioè di antropizzare un cammino interiore che guardi lontano o in prospettiva o in divenire, per la realizzazione stessa del genere umano! (se la platea non vuole essere coinvolta per niente altri decideranno per loro?) Ci vengono in soccorso nonostante gli ostacoli: 1. lo strumento dell'auto-osservazione dove ci indirizzerà negli infiniti viaggi dell'anima 2. la tecnica dell'auto-ricordarsi di sé stessi della propria progenia stellare 3. la presenza cosciente continua soggettivizzata 4. dal passaggio alla rivoluzione interiore da quella involutiva a quella evolutiva 5. di conquistare la civiltà, la socialità e la convivenza tra tutti i regni inferiori-superiori 6. le nuove genetiche d’avanguardia che delimitano i materialismi, i consumismi, i bisogni, i desideri, le egocentricità, le tecnologie, gli applicativi e le utilistiche di parte (gli interessi individuali devono coincidere con gli interessi collettivi!) - Senza pregiudizi-scheletri diamo del credito a quanto detto perché le cose si stanno sempre di più elaborando, anche se parallelamente si ingarbugliano-inabissano di suo, ma che bello questo iter, per caso abbiamo perso qualcosa per strada! Mi sono sempre chiesto ma dove lo trovo questo coraggio "Umanistico", "Filantropico" ed "Agnostico" che mi ha spinto a regimentare la "Cultura Autodidattica" per poi incamminarmi col diventare un "Vero Ricercatore Indipendente" ed un "Vero Scriba Galattico" senza ripensamenti di torno! Forse nel grande archivio dell'incoscienza o nella follia disordinata o nell'ancestralità indistinta-clonica-ibrida dove non ci sono né morali, né etiche, né giudizi, né orgogli, né normalità e né prevedibilità! (il mio segreto sta proprio in questo! amo le sfide intrepide! mi piace scimmiottare l’irraggiungibile, l’impossibile, le utopie, la follia cosmica che quasi quasi rasenta la pazzia, il caos divino ed i paradossi assolutisti! in questo non ci sono precedenti mnemonici che legittimano tali prodezze! il sottoscritto non n'è al libro paga di nessuno ma rispondo solo-soltanto-solamente alla “Mia Coscienza Individuale” punto e basta! questo “Mio Darmi da Fare” mi ha fatto procedere in questi “Scritti Terapeutici” che fanno veramente bene al cuore ed indirettamente alla mente, cioè di lasciare un’ancora di memoria accessibile a tutti (passaggio diretto del testimone di chi vi ha preceduto!) per poi farla diventare una “Risorsa Interiore” (ricchezza! patrimoniale! companatica!), che ci darà ottimi frutti-risultati-guadagni in tutti i settori di natura altruistica e di stampo organizzativo! - I rapporti umani sono un vero flop ed il mancato dialogo che non ce tra le persone lo testimonia, figuriamoci se DIO ESISTE! È una comunicazione che non n’è mai nata, sempre perché quando si parla è come rivolgersi ai muri o diventa solo circostanza che si lega soltanto ai propri tornaconti egoistici! (gli attori in campo non ce la fanno ad andare oltre la propria teca cerebrale, sempre perché l’orgoglio è totalmente imparentato con l’io, l’ego e la personalità umana!) A questo punto vale la pena di rimanere: sordi, cechi e muti a d’oltranza! Tutte le unità in campo quando non gli fa comodo quel argomento ti rispondono con indifferenza e con molta nonchalance: non sentono! non vedono! e non parlano! (in controtendenza il sottoscritto, farà il contrario ai conclamati opportunismi utilizzando il canale degli scritti-esempi-metafore-parabole-apps! - Ero convinto che le primavere europee composte dai giovani, dagli studenti, dagli universitari e dagli intellettuali facessero la differenza, mi devo ricredere! (si sentono al loro agio nella cultura parassitaria-vampiresca-sinistroide! anzi ci sguazzano alla grande in questa mentalità immobilistica rasentando la staticità-pigrizia-menefreghismo-indolenza-altro!) - Proviamo a dirlo con altre parole? L'interlocutore di turno che hai d'innanzi, filtra il suo dire con la sua lente mentale e con i suoi pensieri legittimando soltanto: my interessi! my vantaggi! my tornaconti! cosa me vien! cosa me dalo! altro! - Queste modalità saturanti sono puramente personali da farle diventare una regola di vita "my reality" e "my verity", cioè uno vede quello che vuole vedere! Poi se non bastasse lo trasferiscono e lo proiettano a d'oltranza in tutti i contesti sociali sistematicamente! - Lo hanno fatto diventare il “loro scibile” o una “mentalità scontata” o un “bagaglio acquisito” per poi arricchirlo di “agganci psicologici”, di “meccanismi di difesa”, di “resistenze-reattività-compulsività-altro” costruendosi così un loro cammino storico di evoluzione mancata! - Questa cosa dura o spazia sin dalle origini sempre se c'è stata un'origine, ad oggi con le pipe se il mondo è piatto-tondo-cavo-alieno! (alla faccia dei discernimenti-priorità-progressività-proporzionalità-relatività-equazionalità-algoritmica-emanazioni-assolutezze-altro!) - La coscienza ma dov'è in tutto questo oltre la materia e l’energia! Meglio che virgolettiamo lo “Stato Cosciente” che farà veramente cambiare a monte i giochi a tutta la “Popolazione Animica” composta di cento miliardi di unità circa! - Tale cultura ha i suoi "pro-contro mentali" che vanno ad assemblare la "mentalità odierna" per poi essere frammentata dal “soggettivismo vistato” (ma quale poi?), cioè viaggiano nella frequenza dell'interlocutore che hanno d'innanzi per poi raggirarlo a loro favore! (questa non è intelligenza ma inganno!) - Il dialogo, il confronto ed il rapporto umano non n'è mai nato, vige soltanto il subire e l'adeguarsi a vicenda tra i singoli interlocutori! Forse si fa strada la tolleranza e la pazienza! Consoliamoci un po' con i tre links che vi ho predisposto: "la Guerra dei Singoli", "l'Osservatorio sugli Umani" e "la Sociologia Spicciola", gli stessi vi faranno comprendere se vi sono progressi rispetto al vostro passato??? - Tali contenuti segneranno un percorso analitico-statistico-percentualizzato nel fare diventare del “vostro tempo libero”, un investimento tra gli investimenti che ci farà traslocare dai “Stati Mentali” ai “Stati Coscienti” approvandoli, accettandoli e normalizzandoli! - è una condizione che crea abitudini o identificazioni o imitazioni o replicazioni, con la beffa che non ce ne accorgiamo per niente dell'inganno dove il linguaggio ordinario ci ingessa! Faccio degli esempi sui perditempo evolutivi che ci sono negli individui, nelle etnie e nei popoli con il riempirsi di intrattenimenti, cioè di occupare la loro inattività per il solo fatto di adempiere la giornata di oziosità per farne così una bandiera esistenziale sulle apparenze-circostanze! Diventa più appropriato investire negli spazi alternativi o nei percorsi di crescita interiore perché hanno un altro sapore, sempre sé vogliamo sconfiggere la monotonia e la noia! Riportiamo le medie statistiche che il sottoscritto ha fatto, tralasciando la oggettività-criticità-propositività perché non esistono affatto! (il sociale dialogante è aberrante, per dirla tutta non ottempera agli ascolti! sono per te un orecchio umano che dopo tutto diventa un bullismo schizzato o una appropriazione indebita, cioè ti usano alla lettera!) - Restiamo sui temi sociologici e vi sottoponiamo altri esempi concreti? Ti fanno passare soltanto un'idea convergente ai loro bisogni e le altre novantanove non te le accettano per niente, anzi le minimizzano totalmente! Di questa unica idea tollerata-ascoltata con sufficienza pietistica, si adeguano al tuo dire subendoti e come chicca finale adottano la supponenza sbuffata! Quindi nella conversazione o nei rispettivi interloquii, non ti viene data nessuna risposta certa! (come retropensiero aleggiano: babbeo! nonnetto! coglionazzo! cazzone! ecc!) - In queste valutazioni comportamentali mi sono chiesto, ma dove sta la “Interattività Homines” che nel merito è la nostra stessa vita che si mescola con tutti gli altri esseri! - Se il mio baratto è quello di rendere grande le idee del prossimo mi va benissimo, così edifico di mattoncini le persone rivestendole di abiti d'oro anche se non hanno meriti di qualsiasi genere! Mentre le mie idee me le devo inscatolare rimettendole sugli scaffali, considerandole così inservibili! (triplandole di zeri o tutto quello che esce dalla mia bocca va paragonato alla materia odorante o di essere una nullità agli occhi del sociale!) - In tutto questo mi sono perso qualcosa per strada o c'è una vera discrasia culturale che non dà risultati per nessuno e né tantomeno per la causa cosmica! - Ritorniamo ad alzare il profilo col dirvi che nei miei testi non c'è nessun copia incolla, né frasi fatte e né tantomeno citazioni di nessun autore (soltanto farina che proviene dal mio sacco che si interfacciano con le memorie karmiche in tempo reale! questo comporta tanti sforzi se vogliamo bucare tali accessi col rimanere sempre svegli secondo dopo secondo! gli archivi akashici o gli annali cosmici o i registri senzienti vanno consultati in velocità, max 3 secondi, sempre per non interferire con i destini umani e con il libero arbitrio!), al contrario lo troviamo al novantanove per cento in tutte quelle persone che frequentano i social, che danno sfoggio, visibilità e testimonianza con i loro atteggiamenti di saputelli e di creaturine saccenti! (io so di conoscere-sapere! io credo che le cose stiano così! io ho la verità in mano-tasca! io sono un depositario della realtà! io vivo con la sorgente primordiale! sono l’imperatore dei mondi! e basta con questi io-io-io è con questi ego-ego-ego! mi sò tuto feme vento e così via!) - Una grande vetrina delle ipocrisie mediatiche! Cari signori e care signore, da adesso in poi, non ci sto più con i “giochi muscolari” di chi sa più dell’altro o ce la più duro, rasentando di conseguenza il cannibalismo di sempre o la guerriglia peritura che sfocia nel mors tua vita mea! Mi limiterò solamente a farvi da specchio come spettatore passivo senza porgere guance rimessive o che implicano sensi di colpa o con le misericordie di turno! - Darò corso alle mie stesse priorità ingraziate dalle tre volontà verticali o dalle tre ottave superiori, che dal tempo dei tempi vivono nell’internous sin dai primordi manifestativi! Cioè voglio riprendere i miei studi, le mie ricerche e le mie sperimentazioni di sempre, ottimizzando la “scienza divina” o di come si compone nel merito la “immortalità” e la “eternità”, che ho iniziato molti secoli fa a dietro, oltre alle altre due scienze “s. animica” e la “s. spirituale” che conosco con sufficienza! Quindi gli approfondimenti diventeranno circostanziati e perimetrali che spaziano nella “Precedente Reggenza” o nei “Retroscena Registici ed Organizzativi”, così sarò in grado di mettere più “Luce Conoscitiva” di cosa sta veramente succedendo con l'antropizzazione microcosmica dietro le nostre quinte! Il percorso avanzerà in sola salita procedendo solamente in avanti a senso unico! Ma quali campi ruotano attorno a me ed all’esterno di me, tenendo conto che il dentro ed il fuori vanno a braccetto tra di loro per segnare-sancire-decretare le convivenze connaturate, gli opposti, le contraddizioni, le complicità in corso d’opera e le celesti meccaniche sistematiche dove parano! (diciamolo a voce alta che l'interno e l'esterno si equivalgono! quindi la teatralità delle forze passano dall'energia alla materia e viceversa per poi essere riportate all’ovile primordiale, grazie “alla essenza risvegliata”, poi “agli stati coscienti” ed “agli esseri coscienti” che ci innalzano nell’olimpo! i protagonisti sono i “quattro elementi della natura” o i “quattro rivestimenti che spaziano tra la materia oscura e tra l’energia oscura” che interagiscono con il quinto elemento la “primigenita luce divina” o con il “supremo abito”, cioè detto con altre parole le “unità bianche” alimentano le “unità grigie” e le “unità nere” e non il suo contrario! coll’intonare le nostre risonanze quantiche faremo uscire allo scoperto gli obbiettivi, le spinte e le motivazioni mettendo i puntini sulle stesse tre İİİ verticalità o di decidersi di rimanere in piedi per sempre!!! (l’immortalità ha il suo prezzo? rimanere svegli senza mai dormire? ecco quello che succederà a tutta la popolazione divina fra qualche anno? la provocheremo con la caduta degli istinti? attiveremo così, tutti e cinque i punti cardinali dell’anima? porteremo finalmente la croce individuale? diversamente c’è l’auto-reset?) - La sofferenza delle sofferenze sta quando noi respiriamo quest'aria terrestre (forzatamente viziata e pesante) popolata prevalentemente da “tutto il regno umano” che è tutt’ora gestita dai gerarchi cosmici o dagli spiriti planetari, per dare protagonismo alle creature! (ripeto non n’è una imposizione di parte! ma una scelta che voi avete deciso prima di incarnarvi! la cecità delle memorie non vi ha complicato il peso stesso dell’esistenza!) diventerà un vero tributo-sacrificio auto-limitante che include un bagno di sangue continuo o una competizione selvaggia dove il singolo farà a sé stesso ed agli altri, sempre per Auto-Conoscersi! Auto-Ricongiungersi! ed Auto-Evolversi! (la luce che si infrange e vive costantemente nell'adeguatezza ostentata tra le due oscurità della materia e dell’energia!) La bio-fisicità si riveste dei quattro elementi conosciuti [ Te Ac Ar Fu ] citati dalle stesse scuole esoteriche che intravedono rilevanze ed attribuzioni a suffragio di ciò! La scienza attuale riconosce soltanto l'elemento terra e gli altri tre li sottovaluta o la ignora, figuriamoci se il quinto elemento può attecchire? - Gli organismi viventi possono modificare oppure no le genetiche o il dna bio-chimico o i neuro-trasmettitori o la stessa rete in-form-azion-ale che va a governare l'interno di loro stessi, cioè il mondo microcosmico? A valle non si può fare un bel niente, ma a monte sì può fare, eccome! Ditemi che vi sto annoiando con queste mie nozio-lezio, sé viene meno la comprensione leggete lo stesso testo velocemente o correndo ai cinquecento all’ora? Pensiamo all’obbiettivo animico, sempre se vogliamo elevarsi nella scala dei microsistemi complessi dell'esistenza! Essa comporta (come vi dicevo prima! scusatemi queste continue ripetizioni! lo faccio di proposito perché tutti abbiano accesso a tali cose!) la presenza costante o il risveglio cosciente o la gestione dei cinque punti cardinali a livello animico o di portare la propria croce a d’oltranza, questo comporterà che devi esserci totalmente, cioè dovrai vagliare tutti i singoli dati e le decisioni, sia in entrata ed in uscita, nella tua stessa casa interiore mantenendoti eternamente sveglio! - La vera sfida o la vera scommessa sta proprio in questo, dunque motiviamoci ed adoperiamoci alla grande, in questo siamo tutti chiamati a breve di qualche anno di portarlo a regime, diversamente c’è la “auto-estinzione” o la “auto-resettazione” o la “morte animica”, cioè tutte le memorie o i vissuti umani se ne andranno dalla finestra! (cremazio cosmica!) - Spezziamo una freccia a favore delle incertezze umanoidi? Dobbiamo considerate anche le opportunità date, le potenzialità, le intenzionalità, le possibilistiche, le tre attenzioni osservative, le tre oggettività da testimoniare-constatare-verificare, tenendo l'appercezione sensoriale in pompa magna, con la nostra presenza cosciente sempre più vigile-attenta-accorta! Facciamo anche memore, visto che siamo delle “vere creature umane” fino a prova contraria sulle tesi dell’appartenenza, dove facciamo di tutto nel far riconoscere la “Stessa Regia Sottile” che lo “Spirito Vivente” adempie alla “Scienza Antropica” in chiave personalizzata-soggettivizzata-individualizzata! Le cose così come stanno non ci portano da nessuna parte (insostenibilità bella tonda che sfocia nell’entropia! a breve il pianeta deraglierà dalle sue orbite!) e quindi si dovrà apportare dei correttivi “interagenti-interattivi” in tempo reale introducendo degli imprinting o delle cause prime da indirizzare nei due ambiti (1) territorio interiore (2) territorio esteriore sul nostro tempo concessoci con il comodato d’uso! (cambieremo così letteralmente i singoli destini umani, grazie alle Tre Volontà Superiori ASD) - Il “Regno del Qui e Ora” che corrisponde dalla “Quinta Dimensione” ci metterà tutti nelle condizioni di sposare la autosufficienza in aggiunta dell’autonomia, dell’indipendenza e della sovranità! Per raggiungere tale stadio dobbiamo mettere a riposo i quattro punti cardinali della croce, ritraendoli verso il loro fulcro centrale dove le “Singolarità Animiche” si riempiono di “Essenza Spirituale” e di tutte le “Intenzioni Emananti Divine”, tali cose vanno parafrasate anche con le tre lettere: (a) al di là (b) eterno presente (c) immortalis vitae (alla faccia del monoteismo che non c'è proprio?) - In queste mete-altezze-frequenze ci si arriverà con un buon addestramento che noi dell'organizzazione abbiamo predisposto dove lo abbiamo ben spiegato esaustivamente nei nostri “quattro e-books o quattro rotoli” riportando la “Vera Sintesi” al suo posto! - Tutti stanno alla finestra (va vanti tii che me vien da ridere!), fanno gli anonimi regalandoci anche delle tonanti critiche sterili al mio stesso operato! Poi ci estendiamo con i “Preposti del Sociale” che dovrebbero interessarsi delle tematiche dei cittadini-lavoratori-contribuenti-consumatori-pazienti-fedeli tenendo conto di avere a loro carico una mentalità obsoleta ed un immobilismo imperituro! (non pregazio! non meditazio! non prorogatio! - in duemila anni queste cose qua non hanno prodotto nessun risultato? la mentalità umana forse è cambiata???) Prendiamo una decisione collettiva col far “Evolvere-Emancipare-Bonificare-Rivoluzionare” questa “Razza Umana Traballante” con la “Realizzazione Interiore” utilizzando gli strumenti adeguati o gli argomenti specialistici dalla nostra postazione culturale che occupiamo! - Abbiamo anche "Implementato le Sette Regole dei Bianchi" [ 1. Oggettività Cento 2. Criticità Cento 3. Propositività Cento 4. Operatività Cento 5. Coerenza Cento 6. Credibilità Cento 7. Trasparenza Cento ] che tracceranno per "Tutti Noi" il cosiddetto "Percorso Immortale" o la "Vita Eterna" o la "Resurrezione dalle Morti Terrene" che ci rendono dei veri bersagli della karmicità! - La “Coscienza Cosmica” o le “Memorie Karmiche” o le “Leggi Cosmiche” ci dicono anche di trovare un accordo che ci accomuna tutti sotto lo stesso tetto “Lavando i Singoli Peccati del Mondo” dove si sono istallati nei sette corpi-regni-dimensioni! Facciamo un po’ di storia sul “Pentolone Cosmico” o sulla “Legge Unitaria” (la stessa disciplinerà  i singoli “eternini primordiali” che permeano tutti gli universi) che hanno dato protagonismo alle creature viventi perché sono loro stesse le depositarie dei “Stati Coscienti” e tutto si svolge alla luce del sole o in tempo reale tipo rete wi-fi dove il tempo-spazio-gravità-massa non ci sono affatto! La “Giustizia Applicativa” o la “Bilancia Cosmica” da sempre ha la veste dei due piatti-pesi-misure e quindi la “Resa dei Conti” restituirà tutte le vergogne e le malefatte “Con la Non Vendetta”, ma con la “Operosità Altruistica” resa obbligatoria, grazie alle “Nove Obbligazioni Spirituali” da sottoscrivere singolarmente ed intercalata nei nostri cuori! Così si metterà in essere all'ennesima il volontariato filantropico a d’oltranza e l’altruismo evolutivo col moto orario, quindi si va solo in avanti! Lo stesso verrà stabilizzato-regimentato alla centesima con tanto di sigillatura e di blindatura! In sintesi, tutte le memorie confluiscono in questo contenitore dove si dovrà fare un accordo trasversale che includa la “Pacificazione Animica”, grazie al “DEUS EX MACHINA” che interverrà per tutti noi! Conosceremo in primis l'altruismo che piaccia o no, visto che non è sbarcato neanche di un miliardesimo, diversamente c’è la giungla o la legge dell’uno contro l'altro o del mors tua vita mea o di ritornare nostalgicamente al cannibalismo primordiale! - Teniamo a mente anche che il sottoscritto per carattere non fa proselitismi affatto (cerco zeri visto che “il dialogo e le relazioni” non sono ancora partite umanamente parlando! a proposito non si può fare altro che adeguarsi! con quanto detto non possiamo calpestare gli alluci a nessuno cosa né dite!), comunque vada mi sono convinto di aver fatto qualcosa di utile sia per me e sia per gli altri (scritti - pubblicazioni - links - e-books - rotoli - testimonianze - esperienze - sperimentazioni - apps auto-istallanti - dimostrare scientificamente che l'al di là esiste!) - Con la "Auto-Meditazione Cosciente Istallata" darà effetti strabilianti perché staremo dinnanzi a noi stessi, "Guardando il Nostro Stesso Body", che a sua volta ci farà da specchio portandoci conseguentemente nei processi dell'auto-conoscenza e dell’auto-coscienza! Cosa voglio ravvisare e cosa voglio far emergere dai miei scritti, tenendo conto che le preghiere-occidentali e le meditazioni-orientali non fanno un bel nulla! Con la propositività faremo la differenza, quindi andremo ad alimentare i nuovi teoremi o le nuove filosofie di vita o le nuove pratiche-tecniche-metodi da inserire negli obbiettivi con tanto di mirino per evaderli! In aggiunta procederemo coll’andare a testare i "nuovissimi dna" o gli "archè prototipali" che inseriremo nei distretti cosmici preposti al cambiamento! Ufficializziamo anche che l'attuale umanità è entrata in disgrazia-decadenza-entropia irreversibilmente, senza avere nessuna via di uscita! Quindi cosa dobbiamo fare noi tutti d’innanzi alla catastrofe imminente o alla cremazio cosmica distruttiva? Affronteremo come sempre la “nuova era cosmica” con la “grande chiamata” o con il “darsi un appuntamento” per accordarci spiritualmente mettendo all’o.d.g. la contrattualistica (nessuno ci toglierà dai carboni ardenti a meno che non facciamo dei primi passi per avvicinarci a noi stessi o con le responsabilità individuali per essere pronti alle trasformazioni che ci impegnano tutti alle “Nove Obbligazioni Spirituali” col tracciare la scelta giusta: 1. far passare la sopravvivenza delle anime che sposano l'eternità-immortalità con l’altruismo a d’oltranza 2. o nella peggior delle ipotesi far passare l'estinzione individuale con il proprio reset della memoria animica, cioè azzerando il nostro contenitore io-ego-personalità per ritornare spiriti vergini nel medesimo universo privi di ogni esperienza acquisita!), trovando delle convergenze che ci accomunano tutti (casa comune) dove includano a monte la velocizzazione realizzativa dell’anima rispettando i tempi prefissati (da semi-immortale ad immortale o da un corpo lunare ad un corpo solare), con tutti i fratelli e le sorelle, che provengono da tutti i distretti del nostro stesso sistema galattico! - Nell’immaginario collettivo le condivisioni-collaborazioni di facciata sono all'ordine del giorno con le piacevolezze, gli intrattenimenti, i salottismi, i commentari, le discussioni, le circostanze, le ipocrisie ed i dialoghi mai partiti! (questo disfattismo o lasciarsi andare sta diventando un luogo comune! me ne frega un cazzo di cosa succede al di fuori di me! la cosa diventa fortemente preoccupante quando alberga all'interno del tuo mondo microcosmico!) - Dovremo noi tutti da adesso in poi avere degli atteggiamenti diversi dall’usuale coll’assumere comportamenti fortemente “Etici-Dharmici” in questi meravigliosi “Luoghi Extra-Dimensionali” che in primis andremo ad esplorare! (andremo così a riavvolgere i nostri nastri delle sette memorie dell'uomo! il proprio sé fa esercizio della coscienza cosmica, delle direttive superiori e dell’operatività sovraintendendole! da non confondere con la prima volontà che proviene dall'io, dall’ego, dalla personalità, dal mentale e dallo psicologico!) - Conoscendo la mia indole caratteriale, il sottoscritto di suo ha abitudini di dare risposte-soluzioni-alternative in tempo reale, oltre alla propositività a d'oltranza ed ai piani di riserva! - Se così non fosse, entrerei in una profonda crisi psichica-mistica-spirituale (a prescindere devo rispondere al personaggio che c'è al di là “del mio filos” o “del mio tunnel” o “del mio cordone argenteo” che alimenta lo status quo! inoltre mi sta portando nel mio viaggio intimo-interno-interiore col passare dal “proprio io umano”, al “proprio sé spirituale” ed al “nostro as cosmico”), di non n'essere quello che sono o di cosa sono venuto a fare in questa vita incarnativa-biologica senza produrre risultati sul campo! Se non fosse così avrei una mentalità scontata, banale e prevedibile, cioè scalderei il banco o sottrarrei l'ossigeno destinato ad altri esseri! (con riferimento alle tre priorità o ai tre ruoli che hanno: 1. Mosche Bianche 2. Mosche Grigie 3. Mosche Nere - vai a vedere la "metafora di fine d'anno" pubblicata nel mese di dicembre 2017 che spiega bene bene le mansioni) - Non sono riuscito in tutta la mia esistenza (da semplice essere umano!), di mettere assieme due teste-persone-menti-pensieri, per degli obbiettivi comuni e convergenti! (interessi alti e nobili per ottenere la realizzazione degli esseri virgolettando tutta l'emancipazione!) - Oh, sono io che sbaglio tutto oh, è il prossimo che non ama le profondità culturali in generis (ma quali poi!!!) - Costato che gli attori in campo, vogliono navigare nell'esclusività degli egoismi estremi utilizzando per sé i migliori favori con gli espedienti, con i pretesti e con le richieste indirette! (con le comunanze che quello che è mio è mio è quello che è degli altri è mio o con il cliché di avvantaggiarsi a d’oltranza nei tornaconti soggettivi o con i desideri che altri pubblicizzano o con le appropriazioni indebite o con il duplicare le condotte o con il clonare sistematicamente tutte le circostanze o con il così fan tutti o con il rimanere nella superficialità esteriore-epidermica!) - Diventa un'impresa titanica ed utopica "fare squadra" o "lavorare in gruppo con qualcuno", perché sono quasi tutti cani sciolti ed all'occorrenza te li trovi puntualmente contro anche senza calpestarli gli alluci! Visto che le cose stanno così e peggiorano di secondo in secondo, mi sono deciso di muovermi in un'altra maniera più alternativa, cioè di tollerare tali comportamenti ed in parte di adeguarmi nelle circostanze, sempre perché non posso incazzarmi tutte le 24 ore! (agisco dietro le quinte a prescindere!) - Faccio un po' di “Storia Evolutiva”, ci siamo individualizzati di brutto nelle ere sia nel corpo, sia nei comportamenti, sia nella mentalità, sia nel pensiero e sia nelle mentalizzazioni, mentre dal lato animico-spirituale-divino (d5ª d6ª d7ª) ci siamo arenati alla grande! Dobbiamo “spostare il nostro punto di vista” incrementando l'attenzione sul nostro centro dove il sé ci abita dai primordi e ha la residenza e la cittadinanza perenne (tutte le creature hanno un cuore ed è un peccato non ricordarsene! ribadisco per il profano che l'anima si candiderà in divenire a professare l’immortalità grazie all’adozione del corpo solare-evolutivo-orario, tralasciando il corpo lunare-involutivo-antiorario) dove tutto è connesso nella piena sincronicità, poi nella non località ed infine nella presenza delle costanti (le sette equazioni primeggianti si uguagliano ai sette chakras! Noi sviluppatori della "Cabala Italica" abbiamo fatto sintesi: F7 = 28 / 10 / 1 - Daremo dei lumi successivamente sempre se vogliamo vincere i stessi condizionamenti delle sette memorie universali, per poi arrivare di seguito nel proprio nocciolo nucleico dove tutto sgorga e fuoriesce, dal cilindro del mago o dal genio della lampada! - Provo a spiegare le regie occulte che operano dietro le quinte? Sono i nostri tre inquilini o i nostri tre superiori incogniti o i nostri tre genitori cosmici (passando da spettatori a protagonisti) che agiscono sia a livello individuale e sia a livello collettivo grazie all’operatività dei reggenti planetari! (è tutto un gioco di responsabilità delle anime! c’è chi non si è caricato neanche una e chi né porta miliardi di miliardi!) - Queste maestranze alte e basse si vogliono ricongiungere con le potenzialità ascritte alle ottave superiori o alla legge dell'otto (in prima istanza viaggiano in linea orizzontale! ed in seconda istanza viaggiano in linea verticale!) dove tutto ruota attorno all'uno increato, intravedendo possibili mediazioni progressive sia con l'Io, sia con il e sia con l'As, da conciliare obbligatoriamente! (l’appartenenza va capita con queste tre domande! sei un vero umano? sei un cittadino di questo pianeta? appartieni a questo sistema solare? ovviamente avremo tre sì!) - Cioè il viaggio che andremo ad intraprendere avrà queste direzionalità? Ci porteremo nella propria bio-territorialità interiore, poi nella governabilità organizzata ed infine nella sovranità cosciente! - Questo spazio ce lo siamo conquistato con la propria auto-osservazione e con il proprio auto-ricordarsi della nostra costituzione aliena, visto che proveniamo da tutta la galassia! Con i nostri  ritorni ci siamo fatti infinite battaglie con tante morti sul campo oltre alle malattie circostanziate, in questo non rompiamoci le corna di autolesionismi, di vittimismi e di speranze! È importantissimo creare le condizioni per distinguersi e per vincere la “Vera Guerra Individuale” meritandoci la “Sopravvivenza Esistenziale” che si giustifica alzando il profilo dell’operare, dell’osare e del rimanere sempre svegli! A d’oggi ho ricevuto solo posts e mails di insulti su quello che sto facendo (sia i linguaggi e sia le frasi sono del tutto offesivi! ma chi credi di essere? mi sto imbattendo per caso in un'autostrada della pazzia? oppure sono tutte collaborazioni mancate o non richieste! l'altruismo che non c’è si fa sentire, eccome!), non ce stata un'osservazione costruttiva neanche a pagarla d'oro! Nonostante tutto credo di avere dato un contributo a “Tutto al Genere Umano” sulla “Auto-Conoscenza Interiore” e sulla “Auto-Coscienza Diventata Cosciente” che ci darà la giusta governance! - Credo di non meritarmi tali definizioni esagerate e gratuite (babbeo! nonnetto! coglionazzo che non sei altro!), ma se insistete nei vostri tarli irrispettosi possono diventare dal mio punto di vista una risorsa, e perché no, delle belle suonate rigeneranti o delle affettuose carezze o degli encomi da ricordare o delle spinte-cariche di contestazione elevate agli opposti! (il classico bastian contrario che ci fa diventare più integrati nel sistema! più una cosa è negativa e più da risultati sul campo!) - Queste sostanze alchemiche ci inducano agli adattamenti di qualsiasi genere-taglia-casacca-abito e con tanto di trasformazioni-mutazioni-cambiamenti-edificazioni per una NUOVA PELLE ANIMICA! Comunque sia, tutte le opinioni vanno rispettate alla grande, perché non ci dobbiamo abbassare alle “Invidie-Gelosie-Odii-Cattiverie-Malvagità-Delinquenza- Criminalità-Psichiatria” a un punto tale (portandoci nei sottofondi o negli abissi o nel caos) da sentirmi legittimato a rispedirvele al vostro mittente senza se e senza ma (pensieri! idee! emozioni! sentimenti! comportamenti! condotte! azioni! formulazioni! atteggiamenti indesiderati! dettami sull'idiozia! al peggio non c’è mai una fine! acculturati allo sbaraglio! trovare i suoi contrari su tutto! e dichiarare la propria ignoranza!), col le penalizzazioni che vanno in carico alle dinamiche karmiche o agli arbitrati provenienti dalle sette leggi o dalle memorie o dalla coscienza cosmica! - Mi sono detto tra me e me, per caso questa è una incarnazione inutile e quindi cosa ci sto a fare in questa pizzicata vita, di monotonia, di noia, di inutilità, di omologazione, di conformismo, di immobilismo, di perpetuazioni clonanti, di psicosomatiche alla copia incolla o di essere degli internauti privi di un contenuto personale o di rasentare l’insieme degli eguali! Nonostante l'andazzo (anime sbandate che si lasciano andare! la vera problematica non è umana ma squisitamente animica, così in terra e così in cielo!), le cose si sono evolute e maturate (tecnologie! comunicazioni! linguaggi! mediaticità! civiltà! democrazie! popolazioni! etnie! sociologie! federazioni! altro!), con le circostanziate profondità del V° livello-piano o della V° dimensione o del V° chakra associato! Con la “formale attenzione risvegliata” sposteremo la “osservazione oggettiva” in questi “status esistenziali” o di “essere presenti a se stessi” o di “percepire il campo vibratorio” o di “interagire nella coscienza cosciente”, cioè stemperiamo le memorie acquisite col farle diventare consapevoli di sé e di esistere (examples of the worlds electronic! light! soft! wi-fi! etheric! virtual! cpu! ram! rom! ecc!), portandoci nel “portale quantico” o “al di là” o “qui e ora”, per dialogare alla grande con tutti i sé spirituali o con le persone-attori-anime in pista che vi sono nello spazio cosmico! è una comunicazione che va ben oltre le canonicità classiche, perché è di natura ultra-mentale!) - Purtroppo, ci sono molte difficoltà per accedere in questa area spirituale, perché di suo ignorano la propria padronanza  animica (migriamo al di fuori della nostra testolina senza mai mettere i piedi per terra!) o gli stessi “quattro punti cardinali” (1. nord-tempo 2. sud-spazio 3. est-gravità 4. ovest-polarità) - Non siamo diventati coscienti per niente, dormiamo nello standbys dell’incoscienza istintiva, ci facciamo influenzare dagli stati di quiete  e non ci ritiriamo quasi mai nel “proprio quinto punto cardinale”, da noi chiamato “padre mio” dove lui stesso ci darà dei sprazzi-secondi ad intraprendere i viaggi “oltre il suono” ed “oltre la luce” superando le stesse convenzionalità relativistiche sulla velocità einsteiniana! Sono delle “iniziazioni interiori” o delle “realizzazioni intime” che ci abilitano ad alzarci di profilo-competenze-specializzazioni-maestrie negli altopiani divini con i conquistati requisiti-patenti-brevetti-navigazioni nel panteon cosmico o nella immensità celeste dove avremo piena cittadinanza paritetica (saremo tutte creature di seri a - il baratto per cranio sta nel rimanere eternamente svegli! il libero arbitrio ci impone a fare una scelta definitiva o continuiamo ad esserci sposando l’immortalità o metteremo fine con la mortalità la stessa anima?), senza nessuna autorità di torno e gerarchie-tecnocrati-burocrati del cazzo! - Con gli “Alpinismi Spirituali”, renderemo grande i “Profiles Soggettivi” porteremo a nostro credito acquisizionalità-particolareggialità-distinguersi-evidenziarsi-specificità-specializzazioni-professionalità che ci verranno date direttamente dal nostro sé individuale stesso, in osservanza ed in obbedienza alle guide che coordinano il tutto! (questo avviene quando ci risvegliamo dal grande sonno cosmico passando al “non dormir eternal”) - Questo territorio al momento lo si è tenuto sconosciuto per nostra scelta soggettiva, sempre per il proprio bene evolutivo! La giustificazione-motivazione-causale sta che non sopportiamo per niente le codeste vibrazioni di sorgente, perché sono di natura ultra-solare in opposizione con quelle lunari! - Va detto anche che quando si raggiunge tale ambiente (svegli alla cento) si può fare di tutto e di più, cioè adottare-addomesticare-realizzare-concretizzare, sempre con i correttivi immediati o con i lì per lì o con le istantaneità interattive o con i tempi reali! Ovviamente le responsabilità sono impegnative ed anche le conseguenze se non agiamo nelle “modalità perfette” che la stessa “coscienza cosmica” o la “regina delle memorie” ci impone con le sue “sette leggi karmiche” (causa ed effetto! azioni e reazioni!) - In questi percorsi a senso unico nell’ascendere verso l’alto non possiamo fare errori di nessun genere (quando si è a quei livelli o a quei piani o a quelle altezze o a quei stadi o a quei stati), pena l'involuzione propria o la decadenza negli inferi-inferni o la regressione nel regno precedente o la morte secunda coll’azzeramento animico, lo stesso non deve essere confuso coll'azzeramento spirituale che non c'è affatto! - Mettiamo seguito alle modalità ed alle gestioni ternarie? ("la Mia Trinità MicroCosmica Interiore" o "i Miei Tre Superiori Incogniti Cosmici" o "la Mia Operatività Regolamentata dai Tre Secondi") - Sono tutte cose che vivono nel nostro campus d'azione o nella fisicità umana! - Tali "Organismi di Vita" ci impegnano a farci aria-vento da soli o de procurarse el companadego coe vostre bele manine o col feve gatti cari tosi-tosate che semo soi nel camin dea vita o che sé rivà ea cana da pesca par tuti e prima ancora l’abito bianco come requisito! Auguro a ciascuno un intimissimo buon lavoro di riavvicinamento antropico! A tale proposito se ci sono delle difficoltà a recepire queste cose, ci siamo studiati dei piani alternativi: [a] [b] [c] [d] [e], da automatizzare, da diversificare, da monitorare con le dovute priorità del caso, prendendo anche (e perché no!) le distanze da noi stessi, cioè dai nostri raziocinii mentali dettati dagli cogito ergo sum o dalla nostra mentalità che classifica-stratifica-suddivide-archivia in compartimenti stagni! (creandomi così false conoscenze, false credenze, false convinzioni, false analogie devianti, false illusioni, false speranze, false fiducie mal riposte e false acriticità fideistiche, falsando in buona fede i profeti che si sono succeduti nei sæcula sæculorum!) - Quindi le scelte future diventano una mera conseguenza di quello che stiamo scrivendo propriamente adesso (nuove memorie da implementare), per il solo fatto che andranno cavalcate con l'oggettività in se stessa (così ci abbeveriamo alla propria fonte o attingeremo alla propria sorgente o entreremo nel proprio qui e ora dove le karmicità non esistono per niente! questo vuol dire andare oltre la mente, i pensieri e la stessa coscienza cosmica! approdare come ultima istanza all’essenza cosciente appercepita!), sempre per modificare- correggere-affiancare-aggiungere di sana pianta on line: i files, i links, gli e-books o i rotoli, le eso-pillole mensili, le metafore di fine d'anno e le tre apps auto-istallanti (consideriamo tutte le intentate misure di sicurezza e le responsabilità che vi sono implicate: le informazioni mancanti e le saturazioni implicite da porre in essere!) - Vai a vedere anche, e qui mi ripeto all'infinito, prendendo alla lettera il testamento spirituale, la base on, l’organigramma, i designati della fondazione, il mansionario, le equazioni, le formule, l'iride automation, altro! Ho tenuto conto che il sottoscritto non si sofferma per niente alle apparenze esistenziali: no corpo, no mente, no io, no pensiero, no ego e no personalità! Ma allora fate bene bene le pulci di chi sono veramente o i veri conti della serva che non coincidono affatto! Forse sono una percezione sensoriale e recettoria o un clone divino pensato da altri o un ologramma in comodato d'uso che si pone sia [ ??? ] e sia [ !!! ], per caso questa massa biologica (sangue-muscoli-ossa) si sta via via risvegliando, consapevolizzando e coscientizzando! Oppure di essere un’anima che ha deciso di autodeterminarsi col fare esercizio di geolocalizzazione con lo “Sviluppo delle Tre Attenzioni” dove la “Eterna Presenza È Sovrana”, portandoci così nei “Tre Alter Sé”, cioè ai “Nostri Tre Altari” (di Sotto! di Sopra! di Mezzo!) - Le prove del nove [ 333 ] le avremo quando ci decideremo di auto-istallarci e di auto-attivarci nella “Vista Eterica” o nel “Visore Cosmico” permettendoti così di viaggiare nel “Volo Eterico” o nella “Sfera Volante” o nel “Corpo di Luce”, presenziando le modalità standardizzate-stabilizzate-compiutizzate del “Esserci nei Propri Mondi Interni”, secondo dopo secondo! Il sottoscritto si è fatto scuola da sé allontanandosi di anni luce da tutte queste deleterie credenze umane svariate che a sua volta portano alle visioni fideiste, tradizionaliste con tanto di ritualistica-cerimonialità-dottrinalità-dogmaticità! Se ci sforziamo tutti insieme di essere più profondi o coll’andare oltre le apparenze o col fare ammenda che le ottave superiori esistono davvero, approderemo senz’altro nelle alternative (animiche! spirituali! divine!) o nella terra di nessuno (dove vige i comodati d’uso! la mancata proprietà privata! cioè questo è mio e questo è tuo!) o nelle nostre tre volontà aggiuntive (V1-V2-V3), trascendendo quella umana che è riduttiva di suo con i suoi stessi egoismi colabrodo! - Queste componenti sottili si riuniscono nel preposto luogo sacro o nel mio cuore pulsante o nel proprio battito di vita o nel punto zero del noi interno o nella tua scaturigine impensata che viaggia nel nostro mondo microcosmico! Questa cultura antropica (avvicinarsi sempre di più a sé stessi) ci farà spogliare da tutte le identificazioni esterne ed interne per ritrovare così il nostro centro di gravità permanente di auto-coscienza cosciente, tracciando il "Vangelo Personale" che ci indicherà e ci istruirà nelle giuste vie (vere-reali) del progredire! Purtroppo, ci depistano con le compagnie di circostanza (buongiorno! buonasera! buonanotte!), con le amicizie di facciata e con gli amori non corrisposti (potenziali marchette che fanno carriera con gli orifizi!), che sotto sotto sono la stramaggioranza! Inoltre, costato anche che il vero dialogo o il vero sodalizio vive soltanto nelle nostre tre personalità che sono racchiuse nelle siffatte scatole nera-grigia-bianca! La scatola grigia cosa governa ed a cosa corrisponde: al cervello, alla mente, ai pensieri, alla materia oscura, alla energia oscura, alla luce fisica, alle memorie karmiche, alle corporeità di tutte le anime ed alla coscienza cosmica (racchiuse in un unico contenitore cosmico!), che noi li abbiamo convenzionalmente denominati: [Io! Me! Medesimo!] o [Cogito! Ergo! Sum!] - Malauguratamente la mappatura non deve chiudersi in un’area soltanto, ma in tutte le tre aree dislocate: l'Io! il ! e l'As! o Cervello! Cuore! Genitali! o con i Nostri Tre Superiori Incogniti (cabalisticamente e numericamente vanno moltiplicate 3x3 quindi sono 9 identità da capire bene bene! i rompi capo sono all’o.d.g. cari lettori!) o con la Nostra Trinità Solare (Atomi Christici) - Queste forze-moti-campi-versi vivono da protagonisti in ciascuno di noi nelle dimensioni parallele o nelle dimore divine o nei nostri mondi interni [    ] o [ I A O ] [ ] o nella nostra stessa biologia [ Attributi! Testa! Cuore! - nelle Estremità! nella Cima! nel Centro! ], attuando così il viaggio intimo! - Oltre a ciò, si interfacciano intergalatticamente con i sette referenti “interlocutori-reggenti-organizzatori” mantenendo di seguito la costante connessione con i nostri sette chakras umani! - Parafrasando con altri termini, il tuo mondo interiore è fortemente popolato da moltitudini subatomiche (sfatiamo che il vuoto che non n'è vuoto), un vero panteon di esseri o di entità o di unità o di anime o di spiriti, che si annullano nel “mondo increato dell'uno” o nei “mondi extragalattici” cioè nella “interezza assoluta” dove il tutto impera! Lo svelarsi ed il rivelarsi si replica all'infinito e non ha bisogno di nessuna legittimazione apparenti o esterne perché si muove di suo! Eccola la fregatura dove sta quando abusiamo del pensiero razionalista-congetturale-convenzionale? Ci identifichiamo letteralmente nelle sette memorie cosmiche che ci inchiodano karmicamente con le singole scelte che facciamo o crediamo di passare inosservati o crediamo di ingannare il tuo te stesso o crediamo di fare i furbetti con gli altri! (della serie pinocchio aiutaci tu con il tuo naso allungante!) - Tutti i nostri filmati o i nostri pensieri compulsivi-ripetitivi si sviluppano dall'interno del tuo stesso teschio (si e no), quindi la situazione attuale che ti trovi proviene esclusivamente da te, meglio che lo diciamo ad alta voce o lo gridiamo nei tetti del mondo! (per caso mi sono perso al bivio-rotonda-incrocio! ma dove sono rimasto con i lavori interiori?) - C’è un tarlo che manca all’appello, la “mancata responsabilità soggettiva” che viene “declinata-spostata-prorogata” all’inverosimile, scaricandola su di sé e nelle altre persone! (i problemi irrisolti rimangono irrisolti! aspettare come sempre le approvazioni esterne non ci porta da nessuna parte?) - Quando "Non Siamo Presenti a Noi Stessi" o ci addormentiamo con la "Presenza Spirituale" ci karmizza con tanto di conseguenze-copioni-destini-fati? Giustifichiamo l’ingiustificabile per poi infrangersi nelle suggestioni, nelle proiezioni, nelle identificazioni, nei bio-psichismi e nei ricettacoli neuro-specchianti, che la cerebralità ci porta nell’oceano delle confusioni e delle contraddizioni! (sono aree implosive-esplosive dove i singoli dati si mescolano di continuo per poi rendersi obsoleti dopo lo stesso secondo sfuggente! poveri filosofi e poveri esoteristi che fondono tutto su questa frase “cogito ergo sum”, aimè???) - Questi “archivi akashici” o “annali cosmici” o “registri senzienti” si ascrivono alle memorie e vanno in carico allo scibile in modalità automatica, incidendo nella tua eterna scintilla-fiammella-particella divina! Il “suddetto esserino” o il “bambinello cosmico” convive con il suo omologo ternario genetico che va dalla materia all’energia: 1. “io corporeo-creatura” 2. “sé animico-creatore” 3. “as divino-emanatore” - Sono tre complicità dateci in comodato d'uso o in concessione transitoria nel nostro sito cardiaco o nel nostro altare di mezzo, con tanto di presidio-imprinting-priorità-principati-aree o il “tuo sconosciuto sole di mezzanotte”, chiamato anche il “nostro tuorlo d’anima”, sempre se non alziamo i “three profiles of appropriation” (la sopravvivenza al suo baratto-prezzo-fatica-sforzo-sudore-altro) - Va detto anche che gli umani percepiscono la stessa creatura biologica (io-ego-personalità) senza appercepire l’anima agganciata ai medesimi tre cordoni-tunnels-filos-linee-rette-raggi sovrapposti (tra corpo e madre biologica / tra corpo e l’anima / tra l’anima e lo spirito divino), così dimostreremo l'esistenza dell'al di là e dei legami annessi e connessi che vi sono! Ovviamente presiederemo l'onnipresenza che si accavalla olograficamente (abbiamo sette vite autonome!) nelle altre restanti dimensioni e nei ramificati campi quantici! Tutti questi cambi di casacca sono i portatori delle dinamicità e delle meccanicità che si diffondono nel mondo fisico, mentre nel mondo metafisico si fa strada le leggi cosmiche, le karmicità animiche, le memorie della natura e la coscienza cosmica istintiva ed incosciente che dovrà diventare cosciente alla cento, creando nuova vita organica o nuovi organismi animati (includendo anche gli inanimati), grazie ai processi delle tre scienze (s. animica - s. spirituale - s. divina, mentre quella umana è complementare e di ratificazione!) che dettano la sintesi! - Comunque, ho deciso da adesso in poi di mantenere la mia integrità tutta d’un pezzo e di essere in ogni istante della mia vita quello che sono in realtà, fino infondo senza titubanze di torno alzando il mio punto di vista in tutte le piazze-salotti-socials quando entro in contatto con gli interlocutori di turno! - Cosa voglio essere per me stesso cari amatissimi amiconi (3) di sempre, aiutatemi ad uscire allo scoperto! Il mio grido silenzioso-trattenuto-sommesso proviene dai miei gabinetti-presidi-aree-uffici che mi danno le giuste spinte nel tenermi in auge con i tre funzionalismi o con le tre parole d'ordine [dal Mio Io] [al Mio Sé] [al Nostro As], che nel merito si suddividono con i tre [l'Alter Io Ternario] [l'Alter Sé Ternario] [l'Alter As Ternario], dove andranno a tracciare i nuovi binari o le nuove ellittiche all’ambizioso "Grande Progetto Cosmico", ritrovando le “adeguate convenienze collettive” o gli “investimenti comunitari” con queste parole d’ordine del "Uno per Tutti", del "Tutti per Uno" e degli "Erga Omnes", furieri di concordanze-pacificazioni-contrattazioni-disseminazioni, cioè di concretizzare accordi di miglior favore da trasmettere a tutto il tessuto sociale pariteticamente-interamente-compiutamente senza discriminare-escludere nessuno! Facciamo ammenda anche che il nostro profilo è nobiliare alla cento o da vero sangue blu, sempre perché stiamo facendo i cazzi di tutti e non dei soliti noti, una volta per tutte! Vai a sbirciare ed a vedere il prototipo in corso d’opera nel link stesso: [Homo Sfericum] - Come ultima istanza rivendico che da adesso in poi voglio portare solo-soltanto-solamente la “Mia Croce Personale”, che mi basta e avanza! (così toglieremo tutti i compromessi umani o le condotte inappropriate o i comportamenti indecenti o i continui rapportarsi o de daghe ea sua su tutto o di apparire frivoli o di auto-giustificarsi o di auto-assolversi o di tergiversare per prendere tempo con la prorogatio o di trovare infiniti pretesti o di perdersi nelle circostanze o di arricchire le convenzioni blateranti o di venire meno agli impegni o di adattarsi a chicchessia o di conformarsi all’inverosimile o di essere accomodanti-accondiscendenti-ossequiosi-striscianti o di svendersi a mo’ di marchette per pochi spiccioli o di avere qualche ritorno con le lisciate-spallate-annuizioni o di soddisfare le loro richieste egoiche o di essere prevenuti con tanto di pregiudizi-intenzioni-sospetti-indizi o di essere dei spioni alla bodyguard e così via!) - Ho verificato inoltre sul campo che gli umani sono ciechi, sordi e muti sempre se non viaggi nei loro binari dei tornaconti egoistici o diventi un bancomat o un iban per loro o una companatica alla magna magna! - Cerchiamo tutti insieme di fare un piccolo sforzo ad andare oltre alle produzioni classiche della giornata (solide! liquide! gassose! / parlare! ruttare! scorregiare! / suono! rumore! vibrazione!) - Con quanto detto, vanno dette le cose così come sono per sposare la “Oggettività in Sé Stessa” ed in questo il mio impegno sociale ci sarà eccome perché dimostrerò che c'è un mondo sottile oltre l’angolo o una regia dietro le quinte o una sovrapposizione delle multidimensionalità che vivono parallelamente e contemporaneamente! Purtroppo, l'ambiente circostante non n'è per la quale e né tantomeno generoso, anzi ci sono infiniti bastoni tra le ruote che ci rallentano nel cammino! - O siamo noi che ci distraiamo a processare il tempo presente o non riusciamo a leggere a sufficienza le cose o ci siamo dimenticati della dietrologia che c’è nell’universo o non siamo in grado di scrivere le stesse regole cosmiche del rinnovamento o di applicare le medesime proposte-ricette sia a monte e sia a valle? Tali “in-form-azioni” o tali “scritti-dati”, hanno una valenza sia soggettiva e sia collettiva (vi assicuro che non c’è nessun intrattenimento, né di riempire i vuoti giornalieri, né di farvi perdere tempo e né oziosità perché non c’è una sola virgola che non sia stata soppesata-vagliata!), oserei anche dire che entrambi faranno la differenza (le memorie cosmiche non mentono mai e si ricordano alla lettera tutto! le stesse vengono messe a disposizione per tutti indistintamente!) perché entreranno con prepotenza nelle nostre vite a mo' di adozione intima o quello che fai a te stesso lo fai agli altri! (è sufficiente recepirli alla miliardesima queste cose che mettiamo sul tavolo! chi ha orecchie intenda!) - Le medesime conoscenze le ho enfatizzate e sacralizzate (nelle terra di nessuno dove l’eccellenza abbonda di latte e di miele!), nel mio altare di mezzo o su dettatura che proveniente dal “Mio Stesso Sé Animico” o dalla “Mia Vocina Interiore”, dove l’ho elevata alla potenza moltiplicante (1x3) delle ottave superiori (il ternario che vive nell'uno o l’uno nel ternario! con riferimento alla visione cabalistica delle “Tre Scienze ASD”), permettendo a noi stessi di trascenderle! (che cosa? le sette memorie della natura!) Questa quadratura del cerchio (1 + 1 = 3) o dell'impossibile che diventa possibile, andrà a determinare così un nuovo ambiente detto "spazio vuoto che non n’è vuoto" o "eterno <tempo> presente" o "qui e ora" o "al di là" dove ci sono i settennati regni-dimensioni-altro (infra-ultra mondi interni / / le sette vite virtuali ed olografiche che viviamo contemporaneamente / non solo i gatti hanno sette vite / quante sorprese scopriremo fra qualche anno?) - Rivolgo le mie speranze in queste Tre Matrix Cosmic: 1) il Pater Mio / creare una nuova rete neurale che va a ricomporre il sacro mascolino 2) la Mater Mia / manifestare altri tipi di costituzioni ibridi-fisiologici che va a ricomporre il sacro femminino 3) il Sacer Mio / operare-elaborare-incidere-determinare le decisioni-scelte che va a ricomporre la sacra neutralizzazione, grazie alla "Tecnica dell'Attenzione Osservativa" dove la particella ondulatoria diventa di conseguenza una particella corpuscolare, per poi organizzarsi-strutturarsi-rivestirsi di "materia-energia-coscienza" nel cosiddetto mondo dei cosiddetti organismi viventi, detto anche microcosmo umano - Voglio ringraziare e ringraziare i miei amati interlocutori interiori, che da sempre mi hanno aiutato instancabilmente in tutte le mie quattro vicissitudini umane-animiche-spirituali-divine, oltre a quelle galattiche-cosmiche-planetarie! Poi alle scelte estreme che ho dovuto sostenere “nei singoli tavoli planetari” e “nei campi elisi delle anime” con tanto di battaglie all’ultimo sangue! Inoltre, di distinguermi negli intrepidi retaggi dell’incoscienza o di aver rasentato la follia di confine, senza mai perdere di vista “la apocalittica guerra finale” che porterà a credito di tutti o per cranio gli obbiettivi? (la immortalità delle anime da includere nel paniere cosmico! prima ancora va sperimentata in primis!) - Ovviamente mi sono permesso di appisolarmi di qualche secondo in questi ultimi due millenni, perché la mole lavorativa era interminabile visti i viaggi pionieristici o le frequenti presenze o le partecipazioni o le avventure eroiche che mi sono imbattuto o di esercitare la consapevolezza desta-lucida-presente o di accedere alla coscienza delle memorie dove è d'obbligo l'assenza di pensieri, sempre per aggiungere gli infiniti status coscienti dell’essere! (sono attribuzioni che non si conquistano né con la pregazio-occidentale, né con la meditazio-orientale, ma con la pura operatività!) - Come ce lo dobbiamo rappresentare il mondo interiore che ci dà sopravvivenza, esistenzialismo, istintività, incoscienza e mortalità? Con una zattera o con una canoa o con un vascello dove la nostra percezione in tutto quello che facciamo deve primeggiare alla “Massima Attenzione” muovendosi nel nostro scibile interno o di interagire utilizzando i dati in tempo reale! (facciamo altre tre corrispondenze microcosmiche: 1. Ovulo Alchemico & Guscio-Forma 2. Composizioni Costitutive & Albume-Sostanza 3. Sorgente Auto-Alimentante & Tuorlo-Essenza) - Ho voluto incarnare la "Esperienza Diretta" producendo così il "Cambiamento Stesso" (My Intim! My Intern! My Interior!) con una messaggistica curiosa-ambiziosa-virale che si estenderà collettivamente! (vedi anche il link: aneddoti) - Devo fare anche autocritica e per dirla tutta mi sono sbagliato nel riporre con tanta superficialità che l'io, l’ego e la personalità o i nostri tre alter < 1 + 1 + 1 > ci inducano nelle “morti, difetti ed errori animici” in via definitiva! Purtroppo, le cose non sono andate dal giusto verso? Ci sono in ballo responsabilità a tutti i livelli: 1) i svilenti ruoli dei gerarchi 2) so tutto mi feme vento 3) un umano che giudica un altro umano 4) un’anima che giudica un’altra anima - Tutta le rappresentazioni “interlocutorie-intraprendenti-dialettiche” spaziano tra il “regista-protagonista-spettatore” o tra il “punto-raggio-circonferenza” o tra le “autorità interne - autorità intermedie - autorità esterne” che ci estremizzano nelle inferiorità, nelle superiorità, nella giustizia barattata con la vendetta personale, ma dov’è il rispetto, la pariteticità e la coscienza in tutto ciò ! - Siamo troppo identificati con le “nostre multi-personalità” che scimmiottiamo a go go sempre perché le nostre auto-osservazioni sono del tutto blande o mancanti o diamo troppa importanza alle mode-tendenze-frasari del così fan tutti! Usciamo da queste stagnazioni e proviamo ad ascoltare le inquietudini e gli aneliti interiori, sempre se vogliamo imprimere dei cambiamenti civili-democratici-partecipati fra tutte le unità in campo, con le infinitesimali modalità pulsate di quanti soni i cuori! (ogni secondo che passa è diverso dal  precedente!) - Grazie, grazie e grazie "Mio Amato Bambinello Cosmico", che non mi hai mai e poi mai abbandonato nella tortuosa selva oscura di questo grandioso cammino-viaggio “umano-animico-spirituale-divino”, facendomi strada con le unghie e col puntare i piedi senza mai annoiarmi, mantenendo i nervi saldi, la pazienza a mille e di avere tanto coraggio da sorprendermi, anzi ne ho da regalare! In tutto ciò non ho retroceduto neanche di un millimetro nelle mie scelte, mi chiamo muzzio scevola due! Diciamola ai quattro venti o a voce alta “la concitata magnificenza autodidattica ed avventurosa che è la vita” dove ci farà appercepire in sé stesso il profilo della nostra appartenenza cosmica con il proprio sentire animico! è una consanguineità da capire? (umano-si? planetario-si? galattico-si?) - I tre ternari interni hanno lo scopo di farci collassare o di moltiplicarci alla potenza! Questo 3x3 va da quello bio-umano (io-ego-personalità), a quello individuale-cosmico (sé animico alla tre) ed infine di approdare in quello collettivo-neutrale-divino (as cosmico alla tre) - Vanno compresi in questo ordine il "Tre / Tre / Tre", poi il "Sei / Sei / Sei" ed infine il "Nove / Nove / Nove" che si riferisce alle tre costituzioni che precedono la corporeità umana "Animus / Spiritus / Divinus" dove i singoli attimi fuggenti di lucidità (...) abbondano col farti sentire che il tuo status di appercezione non porta movimentazioni e né tantomeno tracce mnemoniche, cioè zero mentalità-cerebralità-pensierosità! - Inoltre, sposiamo le singole eticità-virtuosità-talentuosità-spiritualità-dharmicità, grazie alla tredunion del nostro genio, benevolo e compagnone! La direzione va a senso unico, per poi diventare obbligatoria in tutti i distretti-periferie del nostro mondo microcosmico mettendo a fuoco le qualità, gli aspetti, le virtù e le arti andando così a realizzarsi nel “PANTEON DELLE CREATURE” o nella “GRANDE OPERA” o nel “CILINDRO DELLE EMANAZIONI DIVINE”, dove non ci sono anfratti di “morali-proselitismi-partizan-egoicità-faziosità-giudizi-descriminatorie” che tengono! Quindi non dovrai possedere nessuna zavorra all’interno di te o nessuna macchia da leopardo, sempre perché indosserai “il tuo dentro-fuori in trasparenza” grazie “al tuo corpo luminoso” privo di ombre! Facciamo altre analogie: “o sei o non sei” o “essere o non essere” e così via! Trasmettiamo anche le future parole d'ordine: "my investiments", "my perfezionamenti", "my ottimizzazioni", "my realizzazioni interminabili", "my miglioramenti continui" e "my consapevolizzazioni coscienti" da bonificarci totalmente! Sono tutte cose che ci innalzano di profilo o ci corrispondono o ci unificano negli ambienti mondialistici! Essi vanno tra il "Cielo & Terra" mantenendoci "Connessi con Tutto lo Scibile Cosmico Restante" o di "Vivere il Tuo Al di Là Saggiamente" o di "Consolidare la Propria Akashicità" diventando così "Adulti in Spirito" e “Divine for Eternity” in via definitiva e stabile! (mi ripeto per l’ennesima volta che l’immortalità va costruita-fabbricata!) - È mia convinzione di prendere le distanze da tutto quello che ci circonda e soprattutto da sé stessi con il “Dubbio Continuativo”, quindi di disimparare le lezioni o le nozioni acquisite nelle svariate esistenze! Inoltre, di distaccarsi da tutti gli “Autori-Scuole-Sigle” che ci confezionano-contagiano-impacchettano-farciscono i nostri pensieri! (false credenze! falsi credi! false fedi! falsi convincimenti! falsi profeti! altro!) dove vanno a plasmarsi nei linguaggi, nei concetti, nei criteri, nei principi, nelle logiche, nei metodi, nei parametri, nelle preghiere cattoliche e nelle tecniche meditative yoginiche che dopo tutto danno risultati zero! Le stesse allontanano l'uomo da sé stesso suggestionandolo-incantandolo-ipnotizzandolo per poi farti subire come un disco rotto la nostra sottovalutata-disprezzata-denigrata vita terrena! - Con molto impegno andremo a “processare l'attimo dopo attimo” che escluderà le sincopi o le pipe del “sbagliando si impara” o del “non farmi perdere tempo utile” con queste cose zen? Mi candido a raggiungere il medesimo “Risveglio della Coscienza” mantenendomi sempre sveglio ed in piedi? Cosa inneschiamo con la “criticità cento” quando la attiviamo, che “ogni verità ed ogni realtà decade un secondo dopo il percepito” alla faccia dei dogmatismi e di chi professa il verbo immobilistico (sono rigidità-freddezze-ingessature che passano dalle imposizioni esterne alle auto-imposizioni interne), meglio che tiriamo lo sciacquone con queste convenzionalità facciali-frontaliere-apparenti, cosa ne dite, meglio che andiamo oltre sia nell'osare e sia nel fare! - Lo scrivente parla per conto del “Regista Capo” che tutt’ora muove i fili-raggi animici per conto dello stesso “Capitano Cosmico” (visto che sono lo scriba galattico o il portavoce del sistema solare) dicendoci nella sua bacheca-bolla-enciclica-razzio che si chiuderà a riccio nella propria stanza regale, dove tutti gli attori in campo lo potranno raggiungere nel suo sito soleggiato o nella base on o nell’isola che non c’è o nell’ottavo piano, ovviamente dovremo vincere i requisiti: la blindatura dell’eggregore vibrazionale o la nota tonica o la frequenza y o di aver già raggiunto il proprio sé animico! (la cosiddetta corona o l’aureola o la santità dei bianchi, cioè la doppia trasparenza regimentata dentro-fuori che escluda totalmente le pinocchiate) - Questi “stati coscienziali” detti anche “conquiste paritetiche-bilanciate-equilibrate-armoniche-meritorie” ci manderanno in avanscoperta ad affrontare le tante “altezze alpinistiche dell’essere”, cioè la vetta-montagna-cranio-golgota che ci farà soggiornare-albergare nell'ottavo chakra dove i nostri tre sé o i nostri tre atomi christici si riuniscono in conclave a porte chiuse escludendo l’ologramma tridimensionale umano (nò fisico! nò mente! nò cerebralità! nò pensiero!), sempre per non essere disturbati da chicchessia a tale incontro! - Tale “Dialogo-Sodalizio-Monologo” verrà da te criptato-permeato-ermetizzato dai substrati inferiori-superiori, sempre perché l'assenza di requisiti o di competenze o di maestrie o di responsabilizzazioni ci penalizza, cioè non veniamo inseriti nelle comunicazioni intergalattiche con “i Sé che si misurano con altri Sé”, nelle rispettive dimensioni-regni superiori dove vivono nel “eterno <tempo> presente” esprimendo così la governance e la padronanza di sé! - Questo ci servirà a de-criptare, a de-liberare ed a ri-ordinare, la nostra stessa “Vita Microcosmica” senza ostacolare-delimitare il “Proprio Avanzamento Individualizzato” andando “ben al di là dello scibile umano” con i “nostri mega mixer conquistati” che provengono dalle singole esperienze umane e dall’insieme delle memorie metafisiche! (periferie-distretti-sistemi-memorie-registri-annali-karmicità-akashicità-coscienza-altro) - Così ci misureremo sinergicamente-sincronicamente-interattivamente con tutto il sociale (incarnato-disincarnato) innovando tutti i “Processi Evolutivi” insiti nella “Genetica Genomica Reintegrativa” dove ci farà cambiare totalmente la pelle animica, passando dai tantissimi “Abiti Lunari” da noi indossati nelle precedenti ere con quest’ultimo “Abito Solare” sposando il “Cosmic Universal Love”, dove di suo ci regalerà la immortalità e la eternità! - Comunque vada dal mese di dicembre 2012 in poi, ho deciso di migliorare a prescindere la mia qualità della vita alla cento! Tale progetto l’ho chiamato i "Tre Quadranti" o il "444" (4 mesi giu-lug-ago-set in italia + 4 mesi ott-nov-dic-gen alle isole elleniche grecia o alle isole canarie spagna o nelle isole azzorre portogallo + 4 mesi feb-mar-apr-mag istria-dalmazia croazia), da permettermi così di spezzare il pane prevalentemente con i miei intimi interlocutori “tre x tre nove” (condivisioni - collaborazioni - creatività - evoluzioni - emanazioni - interventi - operatività - chirurgie - invasioni - ricompattazioni - altro) - Farò bypassare soltanto le persone-anime che abbiano la mia stessa statura o la mia frequenza o viaggino al mio paris! Così celebrerò il “Mio Sodalizio Interiore” e mi coniugherò con i “Miei Tre Amiconi di Merende” o con i “Miei Tre Compagnoni di Viaggio” [       ], per quello che ero e per quello che sono diventato (da mosca nera, a mosca grigia ed infine mosca bianca), un “Venerabile AndroGino” o una “Anima Totalmente Cosciente” che si è spesa a difesa per tutte le singole creature! - Questa scelta dal mio punto di vista sarà un “grande alleggerimento spirituale”, cioè mi permetterà di uscire definitivamente da tutte le principali incarnazioni (ex solare! ex terrestre! ex umana!) meritandomi così una “VACANZA LAVORO” o un PERMESSO ANIMICO” (dietro le quinte non si dorme mai! vi chiedo una manciata di secondi tutti per me, tutto qua!) - Voglio diventare un semplice individuo fra i tanti che si è guadagnato quella tranquillità e quel disimpegno giustamente conquistato dopo tante e tante fatiche! Vi ricordo anche che mi sono conquistato le [ Sette Stellette ] che mi onorano quando indosso lo stesso “abito bianco” che mi fanno ricordare “la caduta degli istinti”, poi nell’aver trasceso le “sette leggi cosmiche” ed infine di aver vinto sulle “memorie karmiche” chiudendo in bellezza con la “morte cosciente”, grazie al mio “spendermi autodidattico” che non si è mai e poi mai arenato di in millimetro! Rivendico quindi la “estrema-azzardata-dirompente” volontà nel voler uscire dai circuiti delle responsabilità dirette e dalle reggenze cosmiche, quindi non voglio essere né mummificato, né riesumato, né rievocato e né ricordato per niente con tanto di corone e di allori! Mi sono stancato degli ennesimi straordinari che sto facendo attualmente col gestire le emergenze e le straordinarietà di questo terzo millennio! (visti i tempi supplementari che vanno ad allungare la vita stessa del pianeta!) - Voglio fare veramente il pensionato per i miei anni che mi rimangono di vita, visti i miei maturati requisiti che ho svolto in questi quarantuno anni di versamenti contributivi obbligatori! (in italia ci sono attualmente ventitré milioni di pensionati, possibile che non c’è né sia uno fuori dal coro che ci dia un pietoso-miserabile-misericordioso aiuto, vista la mole di lavoro che c’è dietro le quinte???) - Chiedo semplicemente di essere dimenticato dal sociale, anche se il sociale stesso, non si è mai accorto di me, per i miei imprimatur o i miei imprinting o i miei copyright che ho esercitato registicamente dietro le quinte nel "Teatro delle Sette Memorie" o con le "Premierships Reggentiche" o di aver servito fedelmente la "Coscienza Akashica" in coerenza portando tutto il “Gregge Cosmico” in un “Piano di Salvazione Eterna”, servendo compiutamente ed in pienezza la “CAUSA DIVINA” dataci! Nella sostanza e nel merito delle cose abbiamo introdotto: morfologie, agglomerazioni, genetiche, genomiche, la nuova tavola periodica che va a completare i singoli parametri elementari vitali-astrali-mentali-causali mettendoli a credito negli organismi viventi! Inoltre, di aver esteso le “Sette Copie Olografiche per Ogni Anima” passando dai "Body Lunar" ai "Body Solar", cioè sperimentando la mortalità biologica stessa per poi innalzarla agli onori della stessa immortalità, da estenderla a tutte le creature che ci vogliono restare stabilmente nel “GRANDE PROGETTO”, vivendo di "LUCE PROPRIA" come fa il sole a differenza della luna che ci spinge alla morte replicata ed infinita! Ingloberemo soprattutto gli "ETERNINI" e la "LEGGE UNITARIA" (Nuovi Elementi Costitutivi nella Nuova Tavola Periodica) da me postulata ancora agli inizi delle primogenite pulsazioni (!!!) prima-dopo il big bang, dove tutto era nebulare e primordiale! La "Scaturigine Creativa" nelle ere ci ha regalato tutti gli approfondimenti del caso (Supporti! Aiutini! Suggerimenti! Altro!) nel prendere visione che la “Centralità Antropica” ha sviluppato di suo il “Mondo Microcosmo” dagli albori fino ad oggi! Abbiamo lasciato sul campo tanti interrogativi-propositi-quesiti (Tesi! Antitesi! Sintesi!) nel considerare il raggio solare o lo spettro luminoso o le dimensioni restanti commettendo miliardi di errori in buona fede! Ci siamo ripromessi a breve di rientrare nei giusti binari e nelle giuste ellittiche evolutive nei prossimi due decenni! Non voglio annoiarvi con queste “Tre Scienze” (S. Animiche! S. Spirituali! S. Divine!) sempre perché se non ci fossero (qui non si rosica per niente con queste tre esse???) la vita non esisterebbe affatto!

 

[ dal 1955 al 1975 ]

 

 

 

[ dal 1976 al 1995 ]

 

 

 

[ dal 1996 al 2015 ]

 

Un grande inizio e cominciato sul fronte del Mio Risveglio Cosciente? Ho costatato che l'IMMOBILISMO, la STATICITÀ ed il PARASSITISMO imperano in tutte le circostanze della vita intima, privata, pubblica, collettiva, sociale, civile e professionale, ad eccezione di quando si va a pestare gli alluci a qualcuno dove nei fatti le antenne si radrizzano alla grande, giustificando così i bisogni-desideri-vantaggi-tornaconti personali (la "Coltura del Noi" a tutt'oggi non n'è partita per niente!) - Ho dovuto aspettare di compiere 54 anni (2009) per capire che il contrapporsi, l'interagire e la reattività umana è la cosa più sbagliata che possiamo fare a noi stessi con l'auto-danneggiarci! (il prossimo è devastante, violento e aggressivo! ti colpisce a tutti i livelli e l'invidia e la cattiveria è un pozzo che non ha mai fine! questi tratti negativizzanti del mio passato comportamentale li volevo seppellire in maniera tombale! poi ci ho riflettuto ma perché non devo riesumarli psicologicamente, riaffrontandoli ed infine condividendoli con voi! sono convinto che evaporare i nostri fattacci senz'altro mi farà star meglio più di prima! consideriamolo un esempio o un esperimento o uno screening o un vetrino o un stress test senza essere cavia di nessuno! c'è il detto se ne conosci uno li conosci tutti, infondo tali cose non stanno così lontane dalle nostre vite quotidiane, anzi si eguagliano o ci fanno da specchio!) - Sappiamo tutti che l'ignoranza condita con l'invidia, la gelosia, la cattiveria e l'odio, hanno il sopravvento sulle intelligenze, sulle intolleranze e sui mancati rispetti verso il prossimo (emissioni di veleno mentale allo stato puro che io le chiamo: "il Nero di Seppia Umano").

 

Vi racconto degli aneddoti sui miei trascorsi professionali? I fatti sono questi? Ho desiderato fare una esperienza di fine carriera lavorativa (negli ultimi sei anni), che ha durato complessivamente (1971-2013) quarantuno anni da lavoratore dipendente al libro paga! posso dire a gran voce che il sottoscritto non n'ha rubato niente a nessuno, anzi me la sono sudata questa benedetta pensione (alla faccia del reddito di cittadinanza ed alle culture afro-balcaniche!), tenendo conto che di suo i veneti non sono tanto solidali fra di loro ma al contrario si mettono in competizione l'uno contro l'altro, sempre per avanzare nelle categorie e nella professionalità! per mia scelta ho fatto il semplice dipendente-operaio in queste sei aziende metalmeccaniche che si sono così succedute: TesFer - TPA - FISC - RIPE - Moccelin - ZF - In quest'ultima azienda sono rimasto per vent'anni, di cui sei anni come delegato sindacale nella "rsu della stessa azienda" che va dal 2003-9 schierandomi di conseguenza con una sigla fra le tante - nel mio piccolo ho cercato di elevarmi di un solo gradino rispetto ai miei colleghi, cioè di fare un'esperienza sindacale con nobili intenzioni elevando alla potenza "la propositività" e di difendere le "istanze dei lavoratori" né più e né meno! - Sei anni prima (1997) ho costituito un soggetto sindacale c.a.i. "coordinamento per le auto-candidature indipendenti" da me fondato con altri due soci (volevo cambiare strutturalmente la rappresentanza sindacale, cioè che i candidati si auto proponessero tralasciando conseguentemente il strapotere delle segreterie delle organizzazioni con i loro imperativi verticistici! con altre parole volevo togliere l'esercito dei nominati calati dall'alto! e in aggiunta di dare corso ad un collegio dottrinale per disciplinasse la materia della rappresentanza!) - Ovviamente il collegio elettorale di allora ha trovato mille vizzi di forma per non far passare la mia lista togliendola dalla competizione elettorale! Visto che non me l'hanno permesso democraticamente di partecipare ho lasciato scorrere sei anni del mio tempo per poi adeguarmi scegliendo una sigla sindacale già consolidata! Questa discesa in campo tutto sommato mi è andata bene (sono stato eletto con ventidue preferenze per un mandato triennale) - A distanza di poco ho voluto costituire il c.e.p.s. "centro elaborazioni proposte sociali" nell'anno 2004 per dare + potere ai servizi + potere alle proposte dei lavoratori + contrattazione locale di secondo livello e di istituire una banca meritocratica delle proposte a d'oltranza legittimate dai singoli lavoratori-cittadini! la cosa vista dal mio punto di vista mi ha fortemente appassionato (di non calpestare per niente l'erba del vicino! avere un alto rispetto per il lavoro e per i lavoratori! a volte mi chiedo cosa fanno gli "eccessi di zelo" quando si valorizza le diversità e le individualità! quando uno esce dal coro degli eguali o dalla popolazione degli omologati o dalle conformazioni umanoidi!), anche se nella realtà dei fatti non c'è stata lealtà, coerenza e riconoscenza nei miei riguardi da parte dei colleghi sindacalisti! anzi sono stato attaccato da tutti compromettendo anche la mia stessa incolumità personale! (perché non n'ero filo aziendale e ne tanto meno filo governativo! mi sono anche convinto che fare il "delegato sindacale" fosse un'esperienza semplice, cioè di portare avanti l'esposto programma-mandato da me dichiarato, poi le istanze dei lavoratori ed infine di rispettare gli obbiettivi presi in campagna elettorale con i colleghi! e poi non parliamo dei consensi, delle preferenze, dei tesseramenti obbligatori e dei voti di scambio dettati da criteri inverosimili, barattandoli con le "pagelle professionali", cioè di favorire le mancate meritocrazie per nome della loro elezione nella stessa rsu! se vuoi avanzare nelle categorie devi tesserarti, votare quella lista o quel candidato e con tanto di preferenza!) - Non sto dicendo niente di nuovo sui "consensi pilotati" o con i "voti di scambio", anzi la politica lo fa da sempre facendola diventare normalità e convivenza! La frase d'ordine è: "Il Sistema lo Ordina o lo Comanda" e così sia... Volete avere + potere umano o + potere sociale o + potere personale, cari fratelli e care sorelle buon pro vi faccia! Le miserie proletarie o l'assenza culturale palese o la mancata onestà intellettuale, mi hanno portato nelle memorie soggettive e nelle memorie ataviche degli archivi-registri-annali-akashici, rendendomi un perfetto troglodita impotente, cioè per dirla tutta mi hanno portato nei loro bassifondi  o nella loro merda fognaria! Nei miei sussulti libertari desideravo spiccare il volo oltre le altezze dell'uomo e di intraprendere la grande volata delle anime risvegliate e coscienti! Purtroppo, non ti puoi fidare della fauna umana o della platea sociale per niente, nemmeno di te stesso, perché i peggiori inganni arrivano dal tuo interno... La mente che mente inganna tutto e tutti e non risparmia nessuno... La morale di tutto questo è che ho aggravato l'insufficienza cardiaca già preesistente e congenita (endoscopie emodinamiche per le due coronarie e per le due valvole aortiche) passando dal 40% che avevo prima di incorrere nell'avventura per poi degenere all'80% negli ultimi tre anni che si sono susseguiti! il periodo critico va dal 2007-9 dove ho collezionato due ricoveri ospedalieri: 1. sospetto infarto 2. ischemia cerebrale - Ma chi me lo ha fatto fare, forse me lo ha ordinato il medico! (volevo solamente fare un'esperienza sindacale e cambiare un po' le cose! forse era meglio che restassi un semplice lavoratore senza ruoli aggiuntivi fino alla fine!) - Diciamola tutta, possiamo pensare che il sociale porti con sé indifferenza o sia altamente stressante-acidoso-tossicologico-velenoso da non risparmiare nessuno, alla faccia delle medie del mio ph 7.45 - Credo di avere sconfinato in questi valori (tabella basica-alcalina) amplificando lo stress psicologico che è stato indotto esternamente, cioè ho somatizzato forti variazioni bio-chimiche ed organo-elettriche! - Di conseguenza mi sono sottoposto ad un intervento cardio-chirurgico nella mattinata del giorno 21 Dicembre 2009 dalle 08:00 fino alle 16:00 - Questa data storica per me diventerà una vera ricorrenza annuale (da festeggiata alla grande!) che ha cambiato la mia vita grazie alla "Tecnica Chirurgica Ricostruttiva" ed al "Regno Animale" nell'avermi aiutato! Cari amati ed amici maiali mi siete venuti incontro e vi siete spesi a soccorrermi inconsciamente con le vostre protesi biologiche, in questo mi sento debitore nei vostri confronti! - Tornando a noi, questa società della malora non sa apprezzare per niente la diversità e la propositività! <voglio ricordare agli smemorati che tra le mie proposte il sottoscritto ha ottenuto due risultati concreti: 1. la estensione della quinta settimana di ferie a tutti gli operai a livello nazionale in via paritetica come gli impiegati o come i colletti bianchi avvevano già da tempo acquisito 2. con la maturazione del premio di fedeltà all'azienda dal 18esimo anno in poi con una pertinente indennità a mo'’ di scatto d'anzianità 3. altro> - Sempre per mettere fine a questa storia ed anche per il quieto vivere o di mantenere un decoro comportamentale verso i restanti colleghi e verso l'azienda, ho preso una decisione di non essere mai più reattivo-reagente-propositivo-alternativo, ma di comportarmi con l'indifferenza serafica, con la parola d'ordine "va tutto bene" - In realtà i restanti undici delegati sindacali mi hanno fatto delle pure carognate e cattiverie inventandosi cose inesistenti (abuso dei permessi sindacali!), con la premeditata conseguenza di bruciarmi e di estromettermi dal mio ruolo, cambiando addirittura anche la serratura per non farmi più entrare nei locali preposti! Vi voglio anche informare che facevo parte del direttivo provinciale dell'organizzazione! Nei miei riguardi hanno fatto scendere un silenzio tombale da non fare alzare neanche un dito a prendere le mie difese, col paradosso del segretario provinciale stesso che faceva comunella con l'opposizione! Forse mi sono preso un'insolazione oppure quanto sono scomodo nei miei contradditori e nelle "mie criticità cento" o nelle "mie criticità trecentosessanta" (tempi duri per gli anticonformisti e per chi sposa l'oggettività!) - Se la cosa fosse successa qualche secolo fa mi avrebbero messo alla gogna o bruciato in una pubblica piazza! Oppure ai tempi d'oggi avrebbero usato il braccio armato della magistratura a mo' di mannaia o provocando e premeditato reati-incidenti-suicidi-omicidi! visto che sono cristiano li ho perdonati e quindi mi sono genuflesso dicendoli: "avete vinto la vostra battaglia e che dio vi faccia da testimone con le sue memorie cosmiche", elevando così la compassione alle stelle o di estendere la misericordia elevata alla potenza! anzi gli ho offerto una "ultima cena dell'addio" e per non bastare hanno sconfinato nelle consumazioni a mo di sperpero raddoppiandomi i costi pre-accordati, da allora non gli ho più visti... Questo è l'imperante trionfo della miseria, delle povertà, della stupidità e dell'ignoranza! In gran parte queste cose le troviamo prevalentemente in tutti gli attori in campo o nelle persone acculturate o nell'intellettualità che non c'è o nelle classi basse basse! Queste medesime situazioni hanno fatto epoca ed il loro corso senza sviluppare nessun cambiamento culturale e nella mentalità! io stesso che mi meraviglio di tali indecenze, cioè i medesimi si sono "auto-incoronati con la perfetta cattiveria" (il mondo è fatto dei furbi, dei birboni e del fate gato!) - Mi hanno arrecato tre danni sul campo: 1. una salute compromessa! 2. la penalizzazione pensionistica! 3. un grande danno alla reputazione! Sono convinto che le esperienze ci fanno da specchio a tal punto da farle diventare come tante cartine tornasole o da feedback! - I miei colleghi sono stati una mia estensione di me, in questo un po' di mea culpa o di auto-critica l'ho considerata, cioè "da sempre tutte le diversità di pensiero" non vengono considerate affatto alla pari delle virtù o dei talenti o delle zelanterie o delle qualità, ma al suo netto contrario sostengono "fotti il tuo prossimo" - Come vanno lette queste esperienze (negative o positive) maestre di vita? Ci fanno di proposito scegliere le giuste sperimentazioni umanizzanti, le conseguenze che esse comportano, le nuove reattività e le nuove interattività da porre in essere! Se sono approdato a questi scritti li devo in parte a loro, quindi li ringrazio (di amare gli interlocutori! di rispettare gli avversari! di tollerare i nemici!) questi colleghi di lavoro e di tutte quelle persone che si sono messe in contatto con me, mettendomi miliardi di bastoni tra le ruote alla mia stessa esistenza o nel mio tortuoso cammino di vita! Del resto, nessuno mi ha posto "info" "news" "insegnamenti" "esperienze" e "dritte" - Il motto o l'adagio è sempre il solito "Sbagliando si Impara" - Io dissento da tutto ciò con altri detti popolari: 1. né contro me stesso né contro gli altri! 2. quello che facciamo a noi stessi lo facciamo agli altri e viceversa! 3. più mi avvicino a me stesso e più entro nel solidale soccorso e nella cultura del servizio (cerco di riempire i miei vuoti e di aiutare i bisognosi o tutte le anime in campo, sempre perché non sono né coscienti di sé e né risvegliati!) - Non si può sempre ridurre la vita al "mors tua vita mea" o al "do ut des" o al "panem et circenses" - Ecco perché ho fatto questo link per tutte quelle persone che mi succederanno (visto che vi ho preceduto nelle esperienze!) col non ripeterle o di rifare i stessi errori che ingenuamente il sottoscritto ha fatto (finiamola con questo sbagliando si impara! usiamo il verbo prevenire!) - è risaputo che perseverare è diabolico e che dobbiamo pararci il culo (dalle premeditazioni e dalle incolumità!) o di fare gli imbecilli o gli idioti o i mentecatti per quieto vivere, tanto il mondo non lo possiamo cambiare né tanto meno le persone per niente, anzi più passa il tempo le nuove generazioni peggiorano a d'oltranza, statistica alla mano!

 

Tutte queste esperienze mi hanno fatto prendere queste posizioni o queste decisioni? Mi sono proposto per gli anni che mi restano da vivere di allontanarmi anni luce dalla fauna umana e dalle loro reattività stringenti ed egoiche, per ritirarmi nella mia "Soffitta Spirituale" o nel mio "Ottavo Piano" o nel mio "Ottavo Chakra" dove si affrontano a monte col risolverle le stesse tematiche animiche prima ancora di quelle terrene, cioè nei mondi interni! Ecco perché mi sono ritirato nella "Filantropia Applicata", cioè di lavorare dall'interno dei nostri mondi interni intra-dimensionali o di operare dietro le proprie quinte, intervenendo a monte con la politica associata alla nostra anima e alle restanti anime! Visto che l'esterno è immobilizzato col 99,999 % circa (anime nere-grigie), mentre il 0,001 % (anime bianche tre volte bianche) opera nella luce e nella trasparenza, mi sono detto tra me e me che voglio riprendere i miei studi che ho interrotto nella mia precedente incarnazione, tenendo conto che gli interessi "ESO" mi piacciono da morire! All'epoca ero e sono a tuttora un "Ricercatore Indipendente" ed un "Scriba Galattico" per scelta! - Dopo tutto è un progetto di prospettiva avveniristica tra i generi (femminile e maschile) e tra i regni (inferiori e superiori), perché ci fanno cambiare-rigenerare la nostra esistenza dandoci dei nuovi indirizzi e dei nuovi orientamenti! Forse dovevo capirlo molti secoli fa che il "Vero Sociale" o il "Populus Meus" vivono già dentro di noi da sempre! (il cosiddetto Didentro o il cosiddetto Transfert Interiore Proiettato tra: l'Io! il Me! ed il Medesimo! che poi vanno interfacciati con le "Tre Presenze Spirituali" o con i "Tre Superiori Incogniti" o con i "Tre Sé Animici" o con  il 6!6!6! che diventa 9!9!9! o con la "Coscienza Bassa" che diventa "Coscienza Alta" o delle raggruppate "Sei Persone del Verbo Essere") - Ritorniamo nelle leggerezze culturali regalandovi: aneddoti, ironie, nomignoli, eso-pillole, metafore e sociologia spicciola! (vi sto dando sfoggio-dimostrazione-testimonianza di come mi piacciono da morire queste cose e di come sono fatto!) - Queste profondità se non le ami davvero e non le fai con grande patos non ci daranno la corretta comprensione! (andando ben oltre la conoscenza, la consapevolezza per approdare ai stati coscienti! essi ci permettono di convivere con i nostri tre intimi o con le nostre tre presenze cosmiche o con i nostri tre principi, che da sempre vivono con noi!) - Anzi ci indurranno di conseguenza ad allontanarmi da se stessi e questo indubbiamente ci porterà ad una involuzione animica! Mentre tutto quello che succede all'esterno di noi è una giungla senza fine, tenendo conto che è un perfetto duplicato del nostro di dentro (proiettiamo ciò che abbiamo all'interno!) - Quindi il lavoro da fare prevalentemente è sul piano animico dove la stessa "Osservazione è Incantata" per non dire "Ipnotizzata" alla grande! Nell'andare a superare tutti questi comportamenti umani, grazie all'accelerazione karmica ed alla responsabilizzazione dei singoli (autosufficienza / autonomia / indipendenza / sovranità), ci condurranno nei comportamenti neutrali con totale distacco dall'ambiente circostante e con tutte le cosmicità o con le forze che provengono dal tuo te stesso (una copia identica dell'esterno!) - Diventerà così il "Nuovo Regolamento degli Esseri" che a breve entrerà in carico ad ogni individuo direttamente dall'interno di noi o dalla area cardiaca con un "Nuovo Patto Genomico", perché se non n'è così l'ignoranza prenderà il sopravvento per poi seppellirci vivi nei gironi apocalittici per azzerarci dalle stesse memorie che abbiamo conquistato con le esperienze (la morte dell'anima o del sé avverrà con il reset delle memorie vanificando le esperienze, così ritorneremo spiriti vergini come si era nel big bang iniziale) o ti annegare nelle nostre acque mentali! Sappiamo benissimo che il sociale non ha: ne occhi, ne orecchi e ne voce parlata (sono retaggi ed imprinting precauzionali ed inconsci che si sono succeduti nei secoli!), perché le loro eredità genetiche sono pigre-statiche-immobilistiche aborrendo con il nuovo che avanza! - Ma quante cose posso cambiare di noi stessi? Quasi tutte sono da rivedere! Il solo fatto di entrare in risonanza con la nostra mentalità o con il nostro sociale interiore, per salvaguardare la propria integrità psico-fisica, che ci innalzerà nei miglioramenti interni (entrando formalmente nel "nostro qui e ora" o nel "nostro eterno presente" o nel "nostro tempo regale"), con una positività contaminante e crescente! Facciamo anche riferimento alla riflessologia quantica: 1. il mio pensato! 2. il mio scritto! 3. il mio detto a voce alta che ci ritorna al mittente a mo di bumerang! 4. la mia attenzione osservata! 5. le mie sette memorie cosmiche che da se si registrano! - Tutto il mondo esterno o la natura cosmica ci sta osservando o monitorando, grazie alle loro memorie interagenti di connessione continua in tutto quello che il singolo fa (tracce! impronte altro! - informiamo anche che i furbetti di turno di non fare cazzate, perché raccoglierete cazzate!) - Quindi da adesso in poi, sempre se avrò del tempo libero e la voglia mi accompagnerà, farò dei testi monotematici (scripta rimane) e li trasferirò nei "Social Network" più conosciuti: Facebook - Messenger - Twitter - YouTube - Skype - WhatsApp - Instagram - Linkedin - WordPress - Altro! - La criticità salirà alle stelle anche se non n'è richiesta purtroppo e per fortuna, quindi non mi aspetto nessuna condivisione e nessuna collaborazione, perché ci sono questi luoghi comuni: il "va tuto ben cari fioi ghe daremo ea sua a sti peegrini ed ominidi del web col va tutto ben ragassi" o il "mi piace" o il "copia incolla" o le "frasi fatte" o le "citazioni" o le "condivisioni di facciata" - Ho anche costatato anche che nella rete internet le cose potranno cambiare "se saremo noi stessi a fare il primo passo" così metteremo formalmente la "nostra prima pietra miliare" dando l'esempio in primis...

 

[ dal 2016 al 2035 ]

 

Mi sono proposto per gli anni che mi restano da vivere di allontanarmi anni luce dalla fauna umana e dalle loro reattività stringenti ed egoiche, per ritirarmi nella mia "Soffitta Spirituale" o nel mio "Ottavo Piano" o nel mio "Ottavo Chakra" dove si affrontano a monte col risolverle le stesse tematiche animiche prima ancora di quelle terrene, cioè nei mondi interni! Ecco perché mi sono ritirato nella "Filantropia Applicata", cioè di lavorare dall'interno dei nostri mondi interni intra-dimensionali o di operare dietro le proprie quinte, intervenendo a monte con la politica associata alla nostra anima e alle restanti anime! Visto che l'esterno è immobilizzato col 99,999 % circa (anime nere-grigie), mentre il 0,001 % (anime bianche tre volte bianche) opera nella luce e nella trasparenza, mi sono detto tra me e me che voglio riprendere i miei studi che ho interrotto nella mia precedente incarnazione, tenendo conto che gli interessi "ESO" mi piacciono da morire! All'epoca ero e sono a tuttora un "Ricercatore Indipendente" ed un "Scriba Galattico" per scelta! - Dopo tutto è un progetto di prospettiva avveniristica tra i generi (femminile e maschile) e tra i regni (inferiori e superiori), perché ci fanno cambiare-rigenerare la nostra esistenza dandoci dei nuovi indirizzi e dei nuovi orientamenti! Forse dovevo capirlo molti secoli fa che il "Vero Sociale" o il "Populus Meus" vivono già dentro di noi da sempre! (il cosiddetto Didentro o il cosiddetto Transfert Interiore Proiettato tra: l'Io! il Me! ed il Medesimo! che poi vanno interfacciati con le "Tre Presenze Spirituali" o con i "Tre Superiori Incogniti" o con i "Tre Sé Animici" o con  il 6!6!6! che diventa 9!9!9! o con la "Coscienza Bassa" che diventa "Coscienza Alta" o delle ragruppate "Sei Persone del Verbo Essere") - Ritorniamo nelle leggerezze culturali regalandovi: aneddoti, ironie, nomignoli, eso-pillole, metafore e sociologia spicciola! (vi sto dando sfoggio-dimostrazione-testimonianza di come mi piacciono da morire queste cose e di come sono fatto!) - Queste profondità se non le ami davvero e non le fai con grande patos non ci daranno la corretta comprensione! (andando ben oltre la conoscenza, la consapevolezza per approdare ai stati coscienti! essi ci permettono di convivere con i nostri tre intimi o con le nostre tre presenze cosmiche o con i nostri tre principi, che da sempre vivono con noi!) - Anzi ci indurranno di conseguenza ad allontanarmi da se stessi e questo indubbiamente ci porterà ad una involuzione animica! Mentre tutto quello che succede all'esterno di noi è una giungla senza fine, tenendo conto che è un perfetto duplicato del nostro di dentro (proiettiamo ciò che abbiamo all'interno!) - Quindi il lavoro da fare prevalentemente è sul piano animico dove la stessa "osservazione è incantata" per non dire "ipnotizzata" alla grande! Nell'andare a superare tutti questi comportamenti umani, grazie all'accelerazione karmica ed alla responsabilizzazione dei singoli (autosufficienza / autonomia / indipendenza / sovranità), ci condurranno nei comportamenti neutrali con totale distacco dall'ambiente circostante e con tutte le cosmicità o con le forze che provengono dal tuo te stesso (una copia identica dell'esterno!) - Diventerà così il "Nuovo Regolamento degli Esseri" che a breve entrerà in carico ad ogni individuo direttamente dall'interno di noi o dalla area cardiaca con un "Nuovo Patto Genomico", perché se non n'è così l'ignoranza prenderà il sopravvento per poi seppellirci vivi nei gironi apocalittici per azzerarci dalle stesse memorie che abbiamo conquistato con le esperienze (la morte dell'anima o del sé avverrà con il reset delle memorie vanificando le esperienze, così ritorneremo spiriti vergini come si era nel big bang iniziale) o ti annegare nelle nostre acque mentali! Sappiamo benissimo che il sociale non ha: ne occhi, ne orecchi e ne voce parlata (sono retaggi ed imprinting precauzionali ed inconsci che si sono succeduti nei secoli!), perché le loro eredità genetiche sono pigre-statiche-immobilistiche aborrendo con il nuovo che avanza! - Ma quante cose posso cambiare di noi stessi? Quasi tutte sono da rivedere! Il solo fatto di entrare in risonanza con la nostra mentalità o con il nostro sociale interiore, per salvaguardare la propria integrità psico-fisica, che ci innalzerà nei miglioramenti interni (entrando formalmente nel "nostro qui e ora" o nel "nostro eterno presente" o nel "nostro tempo regale"), con una positività contaminante e crescente! Facciamo anche riferimento alla riflessologia quantica: 1. il mio pensato! 2. il mio scritto! 3. il mio detto a voce alta che ci ritorna al mittente a mo di bumerang! 4. la mia attenzione osservata! 5. le mie sette memorie cosmiche che da se si registrano! - Tutto il mondo esterno o la natura cosmica ci sta osservando o monitorando, grazie alle loro memorie interagenti di connessione continua in tutto quello che il singolo fa (tracce! impronte altro! - informiamo anche che i furbetti di turno di non fare cazzate, perché raccoglierete cazzate!) - Quindi da adesso in poi, sempre se avrò del tempo libero e la voglia mi accompagnerà, farò dei testi monotematici (scripta rimane) e li trasferirò nei "Social Network" più conosciuti: Facebook - Messenger - Twitter - YouTube - Skype - WhatsApp - Instagram - Linkedin - WordPress - Altro! - La criticità salirà alle stelle anche se non n'è richiesta purtroppo e per fortuna, quindi non mi aspetto nessuna condivisione e nessuna collaborazione, perché ci sono questi luoghi comuni: il "va tuto ben cari fioi ghe daremo ea sua a sti peegrini ed ominidi del web col va tutto ben ragassi" o il "mi piace" o il "copia incolla" o le "frasi fatte" o le "citazioni" o le "condivisioni di facciata" - Ho anche costatato anche che nella rete internet le cose potranno cambiare "se saremo noi stessi a fare il primo passo" così metteremo formalmente la "nostra prima pietra miliare" dando l'esempio in primis...

 

... vai a vedere le integrazioni mancanti che vi sono nel link aneddoti...

 

[ dal 2036 in poi ]

 

... incontreremo tutti l'auto-terminazione o la morte cosciente...

 


… aggiornato nel mese di gennaio 2021…