... vitality day...

 

... su base volontaria, siamo intenzionati di istituzionalizzare la Domenica, il giorno: del cambiamento, della trasformazione e della nuova alimentazione...

 

... abituarsi a nutrirsi con l'aria che respiriamo e con la luce che si riflette nel nostro ambiente...

... vi raccomandiamo di farlo un solo giorno la settimana, in questi orari dalle 24 alle 24...

... si tollerano al bisogno, questi tipi di acque: sorgive - fonte - minerali - acquedotto...

... inoltre seguirete l'utilizzo prescritto dei farmaci di necessità e delle terapie particolari in essere...

 

... l'esercizio mentale che andrai a fare, comporterà il tuo trasferimento di coscienza, nell'aria e nella luce, tutto qua...

 

... condividete con me che la cosa è molto semplice e non comporta rischi...

 

... in questo postuliamo, che possa diventare un sano investimento per il tuo futuro...

 


 

TRASFERT DELL'IO

... Noi della Fondazione consigliamo nessuna dieta restrittiva, ma semplicemente di mangiare di più con la testa, che con lo stomaco, visto che le malattie, nascono gran parte in cucina. Vi consigliamo di alzarsi da tavola con un leggero senso di fame. Credo sia la dieta mediterranea, a calzare maggiormente, per noi europei, perché esclude una serie di convenevoli: ne grassa - ne esagerata - ne straboccante - ne riempitiva. Per gli ingredienti di accertata provenienza e i prodotti integrali (ne conservanti - ne coloranti - ne zuccheri - ne trattamenti chimici), rivolgersi, al negozio biologico vicino casa o dal contadino di fiducia o dallo specialista nutrizionista, che vi darà, una volta per tutte, la prescrizione del cibo, per la vita intera. Va tenuto conto anche, che la questione è prettamente culturale e nutrizionale e non da associare alle diete strette in commercio, ma di adattare una tipologia di cibo (con degli autotest vagliati da te), valido, per ogni singola persona. La moderazione è d'obbligo, differenziandosi, non solo in qualità e in quantità, ma nel saper combinare o separare, i stessi ingredienti-prodotti, che andremo ad ingurgitare, con la buona masticazione. Consigliamo di escludere dalla proprie scelte: le carni grasse e i grassi vegetali, insaccati in genere (a eccezione di quelli magri), fritti, uova, sale, spezie, zuccheri, dolci, gelati, alcol, super alcolici, tabacchi, narcotici, alimenti con tossicità chimica e ai reagenti allergici alimentari... Sostituire i soffritti, con la cottura a vapore o di bollitura o in umido (chiusi da un coperchio o pentola a pressione) e alla fine come regola, mettete l'olio extra vergine d'oliva crudo. Per le minestre e i passati non ci sono limiti di sorta. Si alla colazione mattutina con le fette biscottate integrali, da associate con le marmellate naturali, senza conservanti - coloranti - zuccheri. Nel pomeriggio, lontano dai pasti, frutta in abbondanza, delimitando in gran parte, la frutta secca e le banane. I formaggi magri (ricotta - scremati - altro), due volte alla settimana. Limitare o dimezzare i carboidrati (pasta - pane - grissini - altro) e in alternativa fare uso di amidi (riso rosso integrale o violone nano, scolato e condito con l'olio crudo, metterlo in ammollo min 6/24 ore, prima di cuocerlo). Cibarsi di proteine (carne bianca - pesce ai ferri e bollito) escludendo dalla tavola, tutte le carni rosse (ad eccezione del maiale per le sue compatibilità umane), abbinandole con le fibre (abbondare con le verdure crude e cotte). Fare molto uso di acqua naturale o di acqua di fonte (portatrice di minerali), a tutte le ore. Sostituire lo zucchero tradizionale con il miele o il fruttosio o la canna. Per il sale oltre ad usarne poco, prendete quello marino atlantico o lo iodato di sicilia. Scaramanticamente, fate il test completo per la Intolleranza Alimentare. PER LA VOSTRA PREVENZIONE: Fate annualmente questi tipi di intervento su di sé: a) Di purificarvi il sangue, mangiando solamente mele o pere a sazietà per 13gg (Marzo - Settembre), più acqua al bisogno b) Per l'aumento delle difese immunitarie, sempre da integrare con il cibo abituale (Dicembre - Giugno), la spremitura progressiva dei limoni, per una durata di 13gg (da prendere nella mattinata) cominciando da 1234567654321, da diluire con altrettanta acqua naturale. Il tutto va associato con le respirazioni (RespiroLogia - Schemino) e le intenzioni terapeutiche, che tu gli puoi dare...


 

… vedi anche…

 

Evoluzione Mentale

[ ADESSO ]

 

Homo Sfericum

[ ADESSO ]

 

Tempo Presente

[ ADESSO ]

 

Schemino

[ ADESSO ]

  

Rimedi Cosmici

[ ADESSO ]

 

Positività Crescente

[ ADESSO ]

 


… aggiornato nel mese di gennaio 2011…