PRATICHE-TURBO

 

... Rafting Spiritual...

 

... in Tutte le Culture Esoteriche e nelle Scuole di Sintesi, troviamo una convergenza unilaterale per raggiungere e per beneficiare di questi obbiettivi...

 

... il Perfetto Stato Meditativo, ci porta Diritti al Divenire della "Auto-Realizzazione del Sé Individuale", cioè di approdare alla Morte Cosciente dell'Io, perché la stessa coabitazione è incompatibile...

 

... con la Sacra Attenzione e la Piena Arrendevolezza, entreremo a pieno titolo in questi Movimenti Sacri, agitati dell'Impersonalità del Christos (il tuo candidato perfetto che è uscito allo scoperto!) che dopo tutto è la nostra energia Kundal-Akashic dove si integra e modula con tutti i Sé-Pixels o con il Populus Meus...

 

 

... entrare nudi e privi di vestiti, nella propria sfera interiore, per poi dimenticarsi di tutto e di tutti (attribuzioni - classificazioni - archivi - memorie - personalità - altro) dei nostri riferimenti logici e convenzionali, che ci siamo costruiti con il fai da te, nelle varie ere siderali e precessionali...

 

 

PREMESSA ALLA FULL IMMERSION

 

... lo Stato Kundalinico, ci fa aumentare l'On Vibration Sistematicamente (la tua frequenza divina, senz'altro farà la differenza assieme alle altre cordate kundaliniche...) che viene irradiato dal suo percorso dell'albero dei chakras inducendoci: di pienezza, di benessere, di felicitas, di gioias, di grazias, di giubilos, di gloriams e di magnificas, nell'operatività e nella responsabilità propria-prima <integrando nel suo insieme, le tue tre forze gemelle o le tue tre energie o i tuoi tre fattori praticità-applicabilità-direttori: morte interiore / nascita intima / sacrificio interno o con le tue tre dinamiche di spinta: iniziazione / resurrezione / ascesi o con i tuoi tre funzionalismi o delle tue tre fff, da noi qui citati: funzionalismo della mente / funzionalismo dell'essenza / funzionalismo della sessualità o nel praticare i tre secondi: 1S 2S 3S o dal punto di vista del sé: ne morte / ne nascita / ne sacrificio> - Così andiamo ad allontanare tutte le entità, che non vivono di luce propria <bhut!>, cioè mosche nere, parassiti, larve di bassa lega, vampiri astrali, psichismi e medianità <sempre se noi umani ce ne accorgiamo di sgamarli!>, comunque hanno la loro funzione di esistere <non diamogli nessun cibo, ne tantomeno di giustificarli e ne di assolverli pietosamente!>

 

... le risonanze dei campi morfo-genetici, ci fanno percepire il mondo delle forme animiche, con i loro campi vibrazioni... andando ben oltre le ottave superiori, per conquistare l'inqualificabile appercezione della coscienza che non n'è percepita dai cinque sensi umani...

 

... i veri ricercatori intraprendono il reale viaggio, dall'Io al Sé nel nostro amato Occidente e dal Sé all'As nel nostro amato Oriente...

 

... l'...

AndroGinato Perfetto

… ci porterà a celebrare il nostro…

Ma-Tri-Monio Interiore

… ed infine di…

Incarnare il Sé Spirituale

 

“Stiamo Testando i Tre Brevetti e le Tre Apps Auto-Istallanti”
 
( Process! Interface! Initiation! )
 
( Interactive Corpus! Progress Animus! Operating Spiritus! )
 
[ Brevetto I° con l'App Auto-Istallante della “Vista Eterica” o del “Visore Cosmico” ]
 
[ Brevetto II° con l'App Auto-Istallante del “Volo Eterico” o della “Sfera Volante” o del “Corpo di Luce” ]
 
[ Brevetto III° con l'App Auto-Istallante degli Istruttori per la “Maestria Perfetta” ]
 
( Queste Tre Apps ci indurranno (per chi lo vorrà) nei cambiamenti, apportando così dei risultati sul fronte delle Trasformazioni, dell’Interiorizzazione e dell’Individualizzazione alimentata dalla medesima Essenza Spirituale (le Particelle Quantiche o gli Eternini) - Le Nostre Procedure Strette: 1. Requisiti Obbligatori 2. Addestramenti Animici 3. Il Linguaggio Universale 4. L'Attenzione Osservativa Distaccata 5. Il Movimento Oculare Continuo 6. Il Praticare i Tre Secondi 7. Altro )
 
( dimostrare che l'al di là esiste davvero )

 

... prenota gratis la tua aerea seduta personale a d'oltranza o your full immersion...

 

Procedure Dirette

... esercitare i nostri NO, per non scivolare nelle identificazioni illusorie dell'Io...

Né corpo, né mente, né intelletto, né cerebralità, né sensi, né energie vitali, né immaginazione, né ego, né ignoranza, né intelligenza, né pensieri, né pensatori, né pensati, né concetti, né principi, né criteri, né parametri, né investigazioni, né auto-indagini, né identificazioni, né piacere, né dolore, né silenzio, né miseria, né austerità, né essere testimoniato, né non-essere, né vision, né mission, né mondo, né anima, né spirito, né assoluto, né eterno o nulla o niente o vuoto, né peccato, né virtù, né attaccamento, né reattività, né conflittualità, né provocazioni, né conseguenze, né fantasie, né illusioni, né pace, né guerra, né avere controllo di sé, né avere potere su te stesso, né avere potere sugli altri, né confusione, né certezza, né desideri, né rabbia, né avidità, né cattiva volontà, né buona volontà, né volontà dell'io o del sé o dell'as, né orgoglio, né impurità di mente, né false nozioni sulla schiavitù, ne falsi profeti, né teorie sulla liberazione, né questo, né quello, né qualcos'altro, né microcosmo, né macrocosmo, né tipologie di percezione duale o triale o quadriale, né inizio, né fine, né cima, né fondo, né mezzo, né luogo sacro, né dio, né dia, né doni, né pie azioni, né tempo, né spazio, né oggetti, né discriminazione tra reale e irreale, né alfa, né omega, né assenza di desiderio, nessun possesso sui vizi e sulle virtù o qualità o talenti, nessuna bramosia di liberazione o di realizzazione o di perfezione, né maestro, né discepolo, nessun genere di conoscenza, nessuno stadio di realizzato, nessun tipo di liberazione mentre si è vivi, nessun tipo di liberazione dopo che si è morti, né scritture da leggere, né libri sacri, nessuno che pensi, nessuna domanda, nessuna obiezione, nessuna parola, nessuna risposta, nessuna teoria o teorema, nessuna stabilizzante, nessuna teoria da respingere e da attrarre, né dibattito, né successo, né fallimento, nessuna parola, nessuno significato etimologico, nessun discorso, nessuna respirazione, nessuna azione dharmica, nessuna differenza tra l'Io e l’Anima e con l’Essere Supremo, nessuna attività multidisciplinare e articolata da ingenerare a sua volta cause nuove, nessuna di tutte le loro conseguenze, né bisogni di ascoltare nessun insegnamento, né riflettere, né praticare, nessuna meditazione da fare, né concentrazione, né volontà che tenga (1V 2V 3V), nessuna differenza tra il tuo te stesso, il me stesso e ciò che viene percepito dagli altri, nessuna contraddizione interna, né paure per l’inferno, né gioie per il paradiso, né mondi esistenti fatti né da Dio Creatore e né dagli Altri Dei, né Regno di Dio e né Regno degli Dei, né al di qua e né al di là, né angeli, né arcangeli, né maestri di luce, né oggetti da possedere, né mondi plastici, né universi da conquistare, né altre tipologie, né tracce dei cinque elementi o loro derivati, nessun senso del “io”, del “mio”, del “noi”, nessuna fantasia mentale, né attaccamenti vari, non vi è nessuno dei tre tipi di corpi (1. bio-fisico 2. interno-sottile 3. senza forma-più sottile), né dimensioni, né sogno, né dormire, nessun tipo di anime (1. né quelle mature per la spiritualità avanzata 2. né quelle che non sono pienamente mature 3. né quelle che non sono per niente mature) - né sofferenze e né afflizioni del corpo (1. causate dagli elementi 2. causate dagli esseri 3. causate dai poteri sottili) - né i cinque sovrapposte funzioni dell’essere (1. grossolano-fisico 2. vitale 3. emozionale-psichico 4. mentale 5. la beatitudine senza forma) - né alcuno che si identifichi con essi, nessun oggetto senziente, nessun potere di nascondere la realtà, non trovare nessuna differenza tra gli esseri, nessun potere di proiettare oggetti irreali, né poteri assestanti, né con i falsi nozionismi del mondo, non vi sono organi di senso, né la loro funzionalità - Io non sono niente di tutto ciò!!! Io non sono niente di tutto ciò!!! Io non sono niente di tutto cio!!!

 

... esercitare i nostri SI, per meglio Identificarsi con il Sé Individuale...

Quello in cui si sperimenta la beatitudine trascendente, Quello che è assolutamente immediato, Quello che realizza l'immortalità diventando pura coscienza, Quello che non ritornerà dal ciclo delle nascite e dalle morti, Quello che realizza e sperimenta la beatitudine di tutte le gioie e le glorie del caso, Quello che quando si auto-riconosce chiaramente, rimane nello stato di indifferenziato, nello stato di neutralità costante e nell'appercepito. Di non dare un senso alla vita, di non dare un senso alla morte. Libero da ogni traccia di pensiero, nessuna idea in circolo, nessun strumento di percezione. Non tenere conto dell’attività fisica, motoria, mentale, verbale e d’ogni genere. La Ricerca del Sé, comporta di portare a regime l'Auto-Indagine del Sé e la Realizzazione dell'Assoluto. Il Sé, mostra che non v’è null’altro tranne che il Sé, i tipi di anime separate diventano liberate, Quello che realizza se stesso non n'ha più nulla da porsi e da conoscere, tutto diventa già conosciuto e ogni scopo viene simultaneamente realizzato, si ottiene facilmente quando si è convinti di non essere differenti dal Supremo Assoluto, Quando questa convinzione diventa stabile, sfocia nell’esperienza della Reale Suprema Beatitudine, Mobilità ed Operatività, Quello che, quando la mente viene assorta o assorbita in Esso, produce un senso di completa e incomparabile soddisfazione, conducendoti alla completa cessazione della sofferenza e all’estinzione di tutte le idee degli “io”, dei “tu” e  degli “altri aspetti”. Scompariranno tutte le differenze, Quando la mente è assorbita o assorta in Esso, rimane l’Uno senza secondi o il tic e tac che non scorre. Esisterà nient’altro che il Sé. Si sperimenta una Beatitudine incomparabile, Esistenza indifferenziata, Coscienza indifferenziata, Realtà Assoluta indifferenziata <assolutamente non duale-triale-quadriale o altro ancora!>, con la ferma convinzione che tu sei Quello o Qualcos'Altro che vale per te. Sii sempre felice del nostro “Io”, “Tu”, “Egli” che si integrano nel tutto, diventando Uno senza nessun’altro attributo <divenire puri - indifferenziati nel pensiero - testimoniare la pura attenzione - formarsi con il metodo unico dell'osservazione oggettiva - la vera ricerca sta in questo tipo di appercezione>. Con la ferma convinzione che tu sei quello, quello in cui non vi sono concetti, principi, criteri, parametri, né qualsiasi altra cosa in cui, l’ego e il superego <i falsi alibi - la tua falsa alimentazione - la realtà virtuale-olografica di quello che sei - siamo stati telepaticamente concepiti-pensati da altre entità esterne - la cultura aliena ci sovrasta tutti - le nostre origini o le progenie ci portano nel paradosso dei paradossi, il serpente che si morde la coda!!! le contraddizioni sono infinite che quasi quasi ci portano nel caos o nella casualità> cessano di esistere. Tutti i desideri scompaiono, la mente si estingue <scimmia tri-cefala> e tutte le confusioni giungono a conclusione. In cui non vi è consapevolezza nel corpo, né consapevolezza nelle varie funzioni dell’esistenza manifesta, né alcuna percezione degli oggetti, la mente muore, l’anima diventa Una con la Tua Realtà, i pensieri si dissolvono, e perfino le convinzioni non hanno più presa su di te. Né la pratica meditativa, né l'ignoranza, né la conoscenza, né l'attività di alcun tipo, giovano a qualcosa <al puro nichilismo o puro parassitismo o puro vampirismo, perché le cose sono alimentate dalla stessa ed unica sorgente!>. La Suprema Realtà ha la ferma convinzione che tu sei Quello o Quello in cui ci si è completamente uniti a Lui nel quando, si sperimenta la pura beatitudine <l'infelicità esistenziale sparisce definitivamente>. Non si avrà più nascite, non si pensa mai a se stessi, come a un individuo separato. Ma si diventa l’Essere Supremo, Quello che incarna la Realtà Suprema Assoluta, il Dio Supremo senza Forma, l’Essere Assolutamente Puro. Quali stati conquistare: la Consapevolezza Senza Pensieri, la Consapevolezza Senza Dubbi, la Consapevolezza Vibratoria, la Consapevolezza Collettiva, la Coscienza Unitaria-Collettiva, la Coscienza Assoluta, la Verità Suprema e la Beatitudine Assoluta. L'Essere supremo è sottile, auto-risplendente, indifferenziato, verità assoluta e tranquillità suprema. L'Essere eterno o il Sé è assolutamente senza attributi e né nomee. Ciò che è “tutto”, dal punto di vista esperienziale, è “nulla”. Il punto di vista dell'assoluto: 1. Esistenza 2. Coscienza 3. Beatitudine. L’Essere “auto-esistente”, è lo stato dell’essere uno con l’Essere Supremo. Con il continuo pensare che tu sei l’Essere Supremo indifferenziato, puoi ottenere quello stato di gioia continua e di quiete non separata da Essa, Quando diventerai la Suprema Realtà Assoluta, non avrai mai più modo di sperimentare la sofferenza che deriva dall’identificazione con la nascita e la morte. Coltivando costantemente questi pensieri puri, liberandoti dai pensieri impuri, abbandonerai così, anche questo pensiero e sempre rimanendo nello Stato di Pienezza, diverrai l’Essere Supremo indifferenziato <non duale! non triale! non quadriale!>, e otterrai la liberazione <con la via quintologica!> . I pensieri puri e i pensieri impuri, sono una caratteristica della mente <le due facce della medaglia>. Non esistono pensieri errati ed erranti nell’Essere Supremo. Resta immobile come una pietra o come un ceppo di legno, allora sarai sempre beato - operativo - responsabile. Testimoniando l’Essere Supremo indifferenziato dimenticherai tutti i pensieri, incluso il pensiero dell’Essere Supremo. Diverrai Tu Stesso l’Essere Supremo Onnicomprensivo. Persino un grande peccatore, ascoltando e comprendendo questo insegnamento, si libererà da tutti i suoi peccati e diverrà l’Essere Supremo Indifferenziato (l'increato non porta: forma, vibrazioni, massa, gravità e tempo-spazio, quando siamo uno con l'assoluto). Gli interminabili testi sugli insegnamenti spirituali (le scuole esoteriche), hanno già prescritto con la meditazione, di ottenere la purezza e la liberazione dalle dipendenze mentali. Diventando la mente pura <togliendo tutti gli involucri lunari> possano ottenere la liberazione totale e realizzando il Dio Supremo Indifferenziato, Onnicomprensivo e Onnipervadente. è uno stato immacolato di tutto ciò che l’Essere Supremo conosce scientificamente di sé o il Sé che dimora nello stato di completa identificazione con la stessa Realtà Assoluta. Si viene a realizzare così la liberazione, con il qui ed ora <la verità sta in tutta la manifestazione>. Quando si è convinti di essere sempre Quello (auspichevolezza in divenire...), si resta appesi a Quello, in uno stato di completa identità con Lui, allora ci si libera dell’irreale schiavitù ripetitiva e ciclica, con le morti e le nascite. ll Sé comprende ed alimenta tutto e tutti. L’Essere Supremo è Uno con Sé Stesso e con la sua popolazione atomica. Lo stato di unione diventa: Esistenza / Coscienza / Beatitudine. Incarnarsi e Identificarsi con il Sé <ora - adesso - subito>, è un obbligo individuale. Questo è il significato dell’elevata beatitudine realizzativa dello stato dell'essere e del nostro danzare con il Supremo Dio Indifferenziato

 

... esercitarsi a trascendere i SI ed i NO con le ottave superiori...

Con il TUTTO o con l'ASSOLUTO ci siamo fatti queste seghe mentali di pensiero e di linguaggio portandoci a queste considerazioni di fatto: né questo e né quello, né testa e né croce e così via... Con l'Attenzione Neutrale e Distaccata ci porta diritti diritti a capire che c'é una Unica Sostanza-Essenza dietro ad ogni cosa dell'esistenza... Inoltre si va a mettere in campo la Volontà Pura (Andare Oltre la Sensorialità Umana! Osservi Quello che Ti Piace o Insegui Quello che Vuoi! Come Esercizio Finale Esisti Solamente Tu con la: Tua Vista Distaccata, l'Ascolto Distaccato e la Tua Voce Distaccata) , cioè si Gioca Aprioristicamente con l'Occhio Spirituale Individuale o Sé Relativo (abituarci a vivere la prima giornata nell'onni-presenza! questo risveglio della coscienza è composto da 86.400 secondi e va portato a regime o reso stabile per sempre) che a sua volta ci Guiderà nei Movimenti Co-Creativi dell'Essere... E QUINDI DI RIFLESSO ENTRIAMO TUTTI NELL'OCCHIO SPIRITUALE COSMICO O SÉ ASSOLUTISTA (APPLICHIAMO L'INSIEMISTICA: TUTTI I Sé INDIVIDUALIZZATI = TUTTO è MODULAZIONE - SINGOLARITà = PLURALITà - PORTARE SE STESSI = PORTARE LE ISTANZE DI TUTTI) ED IL GIOCO È FATTO!!!!!!!!! Con la nostra "LEGGE UNITARIA" che ci istrada in avanscoperta nel territorio degli "ETERNINI" servirà a fare piena chiarezza...

 

... QUESTO TESTO VI farà COLLASSARE DI CERTO...

 

... I SO PAZZ...

 


 

Tetraktys

 

TETRACTYS Logo

 

... comprendere la quadripartita o la quadripolarità o i quatto livelli o i quattro quadranti o i quattro elementi cosmici...

 


 

IL PURISMO NELLE PRATICHE SPIRITUALI

 

 

1. Rinnega Te Stesso 2. Porta la Tua Croce 3. Seguimi in Questo Cammino

 

 

... io vedo quello che voglio vedere...

... io vedo le cose in sé stesse, così come sono...

... io vedo da tutti i punti di vista...

(... dalle mie stesse (populus meus - tutti per uno e uno per tutti - la velocità, il tempo e lo spazio, che non c'è - il tutto è quantico - il protagonismo degli eternini increati) particelle subatomiche...)

... io sono tutto questo...

(... il mio esserci e la mia presenza è questa e trionferà incondizionatamente - diventerò onni-consapevole e onni-illuminato - guardo il tutto, attraverso la moltitudine dei singoli occhi di luce, dello status mundi, delle cose e delle persone - si, io sono, tutto questo - dal big bang ad oggi, io c'ero - la vita è una conviviale adozione o una grande famiglia spirituale, sempre connessa - ma cosa ho di mio o di proprietà - non dividiamoci, nella propria sacro-santa, casa regale...)

 

... io sono dentro il mio microcosmo pulsante, cioè la mia galassia vivente e dal mio cursore mentale in continuo movimento, in divenire, (sosta-pausa min 1 sec - sosta-pausa med 2 sec - sosta-pausa max 3 sec), percepisco (attimo su attimo - qui non si dorme in questo ambiente - il pisolino o il sonnecchiamento, che ti puoi permettere, ogni tanto, non può durare, più di uno due secondi - bisogna essere svegli 24 su 24 e di essere pragmatici, concreti, operativi e responsabili o di dare risposte, soluzioni e alternative, seduta stante - le ricerche e le sperimentazioni, vanno fatte con il tuo internet mentale e internet ultra-mentale, vedi: 1. muoversi con il cursore mentale 2. muoversi con la coscienza ultra-mentale, cosa sto facendo adesso e ora cosa sto per andare a fare...

... voglio spostare la mia osservazione oggettiva con la mia attenzione pura e neutra...

... cibus meus...

... voglio cambiare (si, sono un filantropo vero, di me stesso...) le mie priorità e la mia mentalità in meta-mentalità...

 

... l'essenza quantica (eterno in noi), che sta dietro la materia, pulsa, vive e si muove (il vitruviano che è in me), in tutto quello che faccio...

 

... l'AndroGinato, va vissuto e conquistato, quando Tu Sei nell'Al Di La o nel Qui e Ora e i requisiti richiesti per navigare in questo ambiente sono: Coniugarsi Obbligatoriamente, con Te Stesso (Sodalizio Interiore - Monologo di Sé - M.I. - M.A.E. - N.P.), cioè con i tuoi Tre Amiconi o con i tuoi Tre Compagnoni (Complicità Giocosa), per poi diventare un [ / Io - Me - Medesimo / Conoscermi - Ricongiungermi - Evolvermi / Mater - Sacer o Bambinello Cosmico o Sé Sovrano - Pater ] vero e perfetto, AndroGino...

 

     

 


 

REVOLUTION SECOND

 

... da adesso in poi, le congetture e le convenzioni non esisteranno mai più...

 

... la ricerca è infinita e non avrà un fine, non ci si può sedere mai...

 

... la neutralizzazione d'ogni genere ci porta nell'ancestralità...

 

... vivere nel nostro sé-punto-centro, stabilmente...

 

 

... con la meditazione cosciente (auto-riconoscersi in questa foto - quanto valiamo singolarmente - testimoniamo la nostra presenza...) ci porta in questa percezione e ci connette con i tre superiori incogniti (pater! mater! sacer!) - una vera polverizzazione di noi stessi (rivestimenti - sovrastrutture - densificazioni), degli ios, degli egos e  dei lucs, per poi arrivare ad uno stadio molti-pixel o di clonazione divina cosciente individualizzata, in perfetta assenza di pensieri - non ci sono altari o piedistalli per noi stessi e ne tantomeno per gli altri - la gerarchia e le autorità in generis (credi -credenze - fedi - religioni - materialismi - idealismi - filosofie - rituali - preghiere - mantra - aspetti - fattori - vibrazioni - brezze - fluidi - campi elettromagnetici e morfo-genetici - medianità - psichismo - spiritismo - deità - altro), sia proprie e quelle altrui, non esisteranno - diventando ne questo, ne quello, ma qualcos'altro (una popolazione di esseri innominati o di increati o di ingenerati - la scienza dell'essere determinerà nella piena spontaneità il da farsi), cioè l'immanifestato o con la fusione del tempo presente o con l'assoluto pre-esistente o con l'eterno in noi, butteremo via le chiavi (definitivamente) con il pellegrinaggio umano, importando ed esportando così, pura coscienza cosmica (micro-macro: sistemi - entità - organismi - altro), in tutti gli universi galattici o nei mondi paralleli o negli ambienti multi-dimensionali...

... con l'auto-rappresentazione di te stesso (macchina meta-biologica o di una struttura genetica) che sei costantemente collegato ad una sorgente spiralica curvata (kundal) a mo di tubulo-tunnel, dove scorrono i flussi plasmatici che passano dal nostro centro alle periferie del sistema, con le sette vitali energie colorate... Sempre dall'interno della Tua Sfera Volante (la sostanza vera di te che adotta un movimento circolante e circolatorio! e l'essenza reale di te che pulsa di continuo!), andrai a riempirla di elio's ed idrogeno's o di particelle [ ↑↑↑ ] ultraleggere informi con il Tuo Pensiero Quantico...

 


 

PRATICARE I TRE SECONDI

... apriamo gli addestramenti super speciali, applicando i dati su di noi...

... l'obbiettivo degli obbiettivi è quello di separarsi dalla materia oscura e in tutto questo ci fa diventare super co-scienti...

 

... la regola interattiva dei tre secondi, ci porta decisamente all'auto-risveglio cosciente...

 


 

E-BOOK

 

© Editoria Elettronica Interattiva
 
Vi presentiamo il testo base (la bibbia del vero filantropo), che a sua volta svilupperà altre tre opere inedite, gratuitamente consultabili on line
 
Le pubblicazioni stesse saranno continuamente riviste, poi ottimizzate e in fine portate a regime, con il metodo della standardizzazione perfetta

 


 

A Tu per Tu con il Proprio Venerabile AndroGino

© E-Book - Prima Edizione Dicembre 2018

 

... Corteggiare, Conquistare ed Incarnare il Grande Sé Akashico o il Super Sé Kundalinico, per Diventare poi, un InterGalactic Immortal Inhabitant...
 
... Che a tutt'oggi, lo ignori o lo sottovaluti, pur sempre restando aderente (presenti a se stessi!) alla quotidianità conosciuta...
 
... Oltrepassare l'al di qua con il qui e ora, per poi arrivare all’al di là, con l'iper-operatività concentrata, volontaria e cosciente...

 

 

... ma è così difficile, oppure no, ripristinare il rapporto-contatto, con il nostro sacer o con il nostro bambinello cosmico...
 
... la nostra storia genomica (my androgynous) di ogni singolo essere: cosmo-gonico - antropo-gonico - creo-gonico...
 
... l'essenza quantica (l'eterno in noi e la propria immortalità è molto vicina!), che sta dietro le quinte, pulsa, vive e si muove (il vitruviano che è in me ci porta alla conciliorum quadratura del cerchio), in tutto quello che faccio...
 
(Il Testo sarà in forma romanzata, con un personaggio inventato Christofer, che simulerà il Nostro Viaggio: Intimo, Interno ed Interiore - Esso sarà composto da un massimo di cento pagine - introduzione / descrizione del primo superiore incognito con i suoi aspetti, le qualità e l’operatività / descrizione del secondo superiore incognito con i suoi aspetti, le qualità e l’operatività / descrizione del terzo superiore incognito con i suoi aspetti, le qualità e l’operatività / come interagire con i tre s.i. / conclusione)

 

BOZZA IN COSTRUZIONE

 

          

 

ANTEPRIMA

 

... entra nell'e-book in html adesso...

 


 

... il...

TUTOR

... sono semplici supporti ed aiutini di chi vi a preceduto, in questi insegnamenti eso...

… la medesima voce amica, nei fatti dimostrerà scientificamente, che l'al di la esiste d'avvero…

… per condurvi gratuitamente, nei monotematici dialoghi telefonici…

... la disponibilità è da concordare fra le parti…

… prenotate oggi per domani...

… dal luogo dove voi siete, chiamate il...

[ +393474666243 ]

 ... il tutto verte in confronti condivisibili e paritetici... il mio compito è quello di dimostrare, che il senso pratico è valido e funzionante... poi come obiettivo finale è di creare le condizioni per far emergere le vostre curiosità, le vostre qualità latenti e le nostre talentuosità, per poi procedere spediti verso, la propria rivoluzione interiore o risveglio della coscienza o di perfezionare la realizzazione intima, grazie ai tre brevetti (app auto-istallanti), da acquisire con la didattica diretta ad personam...

 


… aggiornato nel mese di aprile 2018…