pietates

O Matri di lu Lumi,

vui chi assunta

fustivu 'n Cielu

pri virt¨ divina!

Vi priegu:


http://digilander.libero.it/pietates



POESIE IBLEE
giÓ chi dduocu

siti giunta,

di mia

nun vi scurdati,

o gran Rigina.





ARTE, POESIA E RIFLESSIONI RELIGIOSE







PER INVIARE POESIE

SCRIVERE A

pietates@libero.it





poesieiblee

PRJIERA

PRISINTIMIENTU
Signuri, divÓcami li vini
ca portanu sangu di tempesta
a lu cori.

╠nchili di focu
ca brucia li fantÓsimi
di li tentazioni.

Tagghia nni lu cori
la radicami di morti.
Fammi divintari

acqua ca porta a lu mari
lu cristallu di la sorgiva.
Vogghiu chiudiri li occhi

vasati di la To misiricordia.

(Carmelo Lauretta)

E' tempu
di pÓrtiri.
La spiga di lu frummentu
ca s'ha gudutu lu suli
e lu virdi
Ŕ matura
pi lu colpu di fÓuci.

Signuri,
manna 'n-Óngilu
a pigghialla
e a mintilla nni li To manu
chini di misiricordia
pi falla pani di cielu.

(Carmelo Lauretta)

DEBITU CU LA MADONNA

Ncunfruntu a chiddu ca ni dasti
Ŕ sempri nenti
chiddu ca Ti damu, Vergini Santa.

N-abissu d'amuri
cu lu To sangu nutricasti
tuttu pi natri.

Ni li To manu
pusÓu l'Eternu
la So misiricordia

e la facisti divintari
pani di libirazioni
e ni sfamasti.

Ni luvasti la morti di ncoddu
e la nostra casa
la inchisti di celu.

Comu si po' pajari
tantu dŔbitu d'amuri!

(Carmelo Lauretta)

VENTU DI LU GOLGOTA

E lu ventu di lu Golgota
chi¨ va e chi¨ si senti sciusciari
nni lu munnu.

A tutti i parti di la terra
porta pinsieri
di paci
e du vrazza 'n cruci spalancati
di amuri.

Scurri ancora di la cruci
u sangu 'nnuccenti di Cristu
ca apri lu cori misiricurdiusu
di lu Patri
e adduma muntagni di luci
supra l'oceanu di fangu
di li piccati umani.

Di lu Golgota 'nsanguinatu
lu ventu nun finisci 'i sciusciari
finu a quannu nun arricogghi
all'ovili
tutti i picureddi d˘ munnu.

(Carmelo Lauretta)






ESORTAZIONE

Con la fede doniamo a Dio il nostro spirito,

con la speranza il nostro avvenire,

con la caritÓ il nostro cuore,

con l'adorazione tutto l'essere nostro,

con l'abbandono la nostra volontÓ.

(Maria Stella Caruso)



SCEGLI

PADRE NOSTRO ASCOLTA, MIO DIO BENEDICTUS MAGNIFICAT
CANTICO DELLE CREATURE ESORTAZIONE
di S. Bernardo
VIENI,
SANTO SPIRITO
HOME PAGE

POESIE
IN ITALIANO

POESIE
IN DIALETTO


per tornare all' inizio della pagina