pietates

Ama Idýo e non falire,

fa del ben e lÓsa dire,

lÓsa dir chi che se vol,

ama Idýo de bon cuor;


http://digilander.libero.it/pietates


POESIE
BELLUNESI
de bon cuor,

de bona voce,

ama Idýo su la croce;

su la croce e la colona

ama Idýo e la Madona...





ARTE, POESIA E RIFLESSIONI RELIGIOSE






PER INVIARE POESIE

SCRIVERE A

pietates@libero.it





AL M╔ DIO

Signor, qualche ˛lta
˛ pensÓ
che le f¨se toe
le man
che, te le tenpÚste,
tut le int˛rde
e le scavŔza
e, de i ˛n,
le distr¨se la fadýga.
Ma no l'Ŕ Te l vÚnt
che to ˛ catÓ
parchÚ, el me Dio,
i ˛n no l li castýga.

Signor, qualche ˛lta
˛ pensÓ
de catÓrte
dove che finýs el ziÚl;
ma, l immÚns l Ú mÓsa grÓnt,
e l mÚ zervel
el se spavÚnta.

Signor, pÚnsete
anca de quei
che te zerca.
De quei
che, de le Virt¨,
no Ó v¨ che la SperÓnza...
ma no i sa
se del tut i crÚde.
Che i se confonde,
ma i se com˛ve,
e i pÚnsa,
co i vÚde
an gnÚnte che vive.
Magari grÓnt
fa 'na garnŔl de polver.

(Federico Mimiola)

REG└LEME

 
RegÓleme, Signor,
Ti che t'ha fat sto cor,
on giorno,
dopo l'ultimo.
No se fa mai in tempo,
co la paura che s'ha de morir,
a viver davero 'n giorno.
Le basta quel,
Signor,
per farme l'esame de coscienza
e spetar, co pazienza,
la me ultima ora.

(Giano Perale)

 




PENSIERO

Il miglior conforto Ŕ quello

che viene dalla preghiera.

(San Padre Pio)



SCEGLI

PADRE NOSTRO ASCOLTA, MIO DIO BENEDICTUS MAGNIFICAT
CANTICO DELLE CREATURE ESORTAZIONE
di S. Bernardo
VIENI,
SANTO SPIRITO
HOME PAGE

POESIE
IN ITALIANO

POESIE
IN DIALETTO


per tornare all' inizio della pagina