Piccolo Vocabolario Piemontese - Italiano

ma proprio piccolo (ottava parte da T a Z)

1^parte (Introduz.) da A a B  ...... 2^parte da C a D  ...... 3^parte da E a G

4^parte da H a L  ...... 5^parte da M a N  ...... 6^parte da N- a P  ...... 7^parte da Q a S  ...... T  U  V  Z
.
Frasi idiomatiche Detti e proverbi 

Indice in italiano ...... TÓula an piemontŔis




Torna all'inizio pagina

*T*

't - \ t \ pron. pers. tu, te. Vedere anche "ët".
t' - \ t \ pron. pers. tu, te. Vedere anche "të ".
tabacÓire - \ t&b&c'&ire \ sost. forte annusatore di tabacco. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tabacÓira, tabachÓire". Anche "tabacant".
tabacant - \ t&b&c'&nt \ sost. forte annusatore di tabacco. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tabacÓnta, tabachÓnte". Anche "tabacÓire".
tabach - \ t&b'&c \ sost. m. tabacco. Invariante al plurale.
tabachÚ - \ t&b&k'e \ Verbo 1^ con. intrans. annusare tabacco.. Usa l'ausiliare "avŔj".
tabachin - \ t&b&k'i[ng] \ sost. tabaccaio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tabachin-a, tabachin-e".
tabaleuri - \ t&b&l'[oe]ri \ sost. m. balordo, poco sveglio. Invariante al plurale. (si usa in senso bonario, e solo al maschile).
tabaloch - \ t&b&l'uc \ sost. m. balordo, poco sveglio. Invariante al plurale. (si usa in senso bonario, e solo al maschile).
tabarluch - \ t&b&rl'[ue]c \ sost. m. balordo, poco sveglio. Invariante al plurale. (si usa in senso bonario, e solo al maschile).
tabass - \ t&b'&s \ sost. m. tamburello (sport.). Invariante al plurale.
tabela - \ t&b'el& \ sost. f. tabella. Al plurale "tabele".
tabërnÓcol - \ t&b&rn'&cul \ sost. m. tabernacolo. Al plurale "tabërnÓcoj".
tÓbia - \ t'&bi& \ sost. f. desco del calzolaio. Al plurale "tÓbie".
tabiliÚ - \ t&bili'e \ sost. m. grembiule. Invariante al plurale.
tabl˛ - \ t&bl'o \ sost. m. quadro, tavola. Invariante al plurale. Vedere anche "quÓder".
taboj - \ t&b'uj \ sost. m. cagnolino. Invariante al plurale.
taboret - \ t&bur'æt \ sost. m. sgabello. Invariante al plurale. Vedere anche "scagnet, sgabÚl (italianisno)".
tabornarýa - \ t&burn&r'i& \ sost. f. inezia. Al plurale "tabornarýe".
tabulÚ - \ t&b[ue]l'e \ Verbo 1^ con. trans. tabulare, mettere in tabella..
tabuss - \ t&b'[ue]s \ sost. m. 1) - battacchio della porta, del portone. 2) - il bussare. Invariante al plurale. Un proverbio dice: "˛gni uss a l'ha s˛ tabuss", letteralmente "ogni uscio ha il suo battacchio", che significa: ogni situazione, persona, famiglia, ha i suoi problemi, che si vedano o che siano nascosti.
tabussÓ - \ t&b[ue]s'& \ sost. f. bussata. Invariante al plurale. Anche "tabussada".
tabussada - Vedere - tabussÓ
tabussÚ - \ t&b[ue]s'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - bussare. 2) - bastonare, percuotere (fig.). Nel primo significato anche "tabmussÚ".
taca - \ t'&c& \ sost. f. tacca. Al plurale "tache".
tacÓ - \ t&c'& \ 1) - agg. attaccato. Invariante in genere e numero.
tacÓ - \ t&c'& \ 2) - avv. immediatamente vicino.
tacada - \ t&c'&d& \ sost. f. abbuffata, gran mangiata. Al plurale "tacade".
tacagn - \ t&c'&[gn] \ agg. taccagno, tirchio. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tacagna, tacagne". Anche "spil˛rcc". Non Ŕ molto usato in quanto, in piemontese, si preferiscono forme figurate (di s˛lito ironiche), quali "verd", come nel paragone di uso comune "verd coma na gasýa" = "verde come un'acacia".
tacant - - Vedere - tachiss
tacÚ - \ t&[ch]'e \ Verbo 1^ con. trans. tacciare, incolpare..
tachÚ - \ t&k'e \ Verbo 1^ con. trans. attaccare..
tachëttÚ - \ t&k&tt'e \ Verbo 1^ con. trans. maculare, screziare.. Anche "tacolÚ".
tachign - \ t&k'i[gn] \ agg. e sost.1) - attaccabrighe. 2) - minuzioso, preciso. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tachigna, tachigne". Anche "tachignÓire, tachignos, tacabeghe, piantagran-e".
tachignÚ - \ t&ki[gn]'e \ Verbo 1^ con. intrans. litigare, piantar grane.. Usa l'ausiliare "avŔj".
tachiss - \ t&k'is \ agg. 1) - appiccicoso. 2) - pignolo, scocciante (fig). Maschile invariante al purale. Per il femm. sing. e plur. rispett. "tachissa, tachisse".
tÓcit - \ t'&[ch]it \ agg. tacito. Maschile invariante al purale. Per il femm. sing. e plur. rispett. "tÓcita, tÓcite".
tÓcola - \ t'&cul& \ sost. f. prostituta. Al plurale "tÓcole".
tacolÚ - \ t&cul'e \ Verbo 1^ con. trans. maculare, screziare.. Anche "tachëttÚ".
tacon - \ t&c'u[ng] \ sost. m. rattoppo. Invariante al plurale. Vedere anche "taconure".
taconÚ - \ t&cun'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - rammendare, rappezzare, rattoppare. 2) - riparate alla meglio (fig.) ..
taconura - \ t&cun'[ue]r& \ sost. f. rattoppo, rammendatura. Al plurale "taconure".
tafanari - \ t&f&n'&ri \ sost. m. fondoschiena. Invariante al plurale. (modo scherzoso).
tafiada - \ t&fi'&d& \ sost. f. scorpacciata. Al plurale "tafiade".
tafiÚ - \ t&fi'e \ Verbo 1^ con. trans. abbuffarsi, fare una gran mangiata.. Usa l'ausiliare "avŔj".
tafus - \ t&f'[ue]z \ sost. m. tranello. Invariante al plurale.
taj - \ t&y \ sost. m. taglio. Invariante al plurale.
taja - \ t'&y& \ sost. f. tassa, tributo. Al plurale "taje".
taja.... - \ t&y&.... \ prefisso taglia..... Di uso come in itaiano, indica cosa o persona che taglia ci˛ che Ŕ specificato dal sostantivo principale connesso (qualche esempio sotto).
tajÓ - \ t&y'& \ sost. f. tagliata, taglio. Invariante al plurale. Anche "tajada".
tajaborse - \ t&y&b'urse \ sost. borsaiolo (tagliaborse). Invariante in genere e numero.
tajada - \ t&y'&d& \ sost. f. tagliata, taglio. Al plurale "tajade". Anche "tajÓ".
tajapere - \ t&y&p'ere \ sost. tagliapietra, scalpellino. Invariante in genere e numero.
tajarin - \ t&y&r'i[ng] \ sost. m. tagliatella. Invariante al plurale. Particolari tagliatelle piemontesi.
tajÚ - \ t&y'e \ Verbo 1^ con. trans. tagliare ..
tajegÚ - \ t&yej'e \ Verbo 1^ con. trans. taglieggiare ..
tajent - \ t&y'ænt \ agg. tagliente, affilato. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tajenta, tajente". Non Ŕ participio presente, in quanto questo in piemontese Ŕ assente.
tajeur - \ t&y'[oe]r \ sost. m. tailleur. Invariante al plurale.
tajiss - \ t&y'is \ sost. m. bosco ceduo e relativa legna. Invariante al plurale.
tajochÚ - \ t&yuk'e \ Verbo 1^ con. trans. tagliuzzre ..
taj˛la - \ t&y'ol& \ sost. f. 1) - carrucola. 2) - tagliola. Al plurale "taj˛le". Anche "tajÓ".
tal - \ t&l \ agg. e pron. dim. tale. Al plurale maschile "tai". Femm. sing. e plur. rispett.: "tala, tale", benchÚ a volte il femminile usi le stesse formwe del maschile (secondo la regola).
talchÚ - \ t&lk'e \ cong. cosicchÚ, tanto che.
talÚf - \ t&l'ef \ agg. e sost.di intelligenza ridotta, oligofrenico, non completamente normale. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "talÚfa, talÚfe". Vedere anche "taref".
talocÚ - \ t&lu[ch]'e \ Verbo 1^ con. intrans. 1) - traballare, ancheggiare. 2) - camminare a lungo . Usa l'ausiliare "avŔj".
taloncin - \ t&lun[ch]'i[ng] \ sost. m. talloncino. Invariante al plurale.
talonÚ - \ t&lun'e \ Verbo 1^ con. trans. tallonare.
tal˛cia - \ t&l'o[ch]& \ sost. f. tavoletta per lisciare l'intonaco. Al plurale "tal˛ce".
talpon - \ t&lp'u[ng] \ sost. m. talpa. Invariante al plurale. Anche "tarpon".
talponera - \ t&lpun'er& \ sost. f. mucchio di terra smosso da talpe. Al plurale "talponere". Anche "tarponera".
tal¨ - \ t&l'[ue] \ sost. m. scarpata, muro di sostegno del terreno. Invariante al plurale.
tamagnon - \ t&m&[gn]'u[ng] \ sost. m. carro basso e largo a quattro ruote. Invariante al plurale.
tambass - \ t&mb'&s \ sost. m. tamburello (sport.). Invariante al plurale. Anche "tabass".
tambin che - \ t&mb'i[ng] ke \ cong. sebbene, quantunque. Anche "contut che".
tamborn - \ t&mb'urn \ sost. m. tamburo . Invariante al plurale.
tambornada - \ t&mburn'&d& \ sost. f. rullo di tamburi. Al plurale "tambornade".
tambornÚ - \ t&mburn'e \ Verbo 1^ con. trans. tambureggiare, tamburellare ..
tambussada - \ t&mb[ue]s'&d& \ sost. f. bussata, il bussare. Al plurale "tambussade".
tambussÚ - \ t&mb[ue]s'e \ Verbo 1^ con. trans. bussare ..
tamis - \ t&m'iz \ sost. m. colino. Invariante al plurale.
tamnandan - \ t&mn&nd'&[ng] \ sost.buono a nulla. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tamnandan-a, tamnandan-e". BenchÚ al femminile sia poco probabile.
tampa - \ t'&mp& \ sost. f. 1) - buca. 2) - gaffe (fig).. Al plurale "tampe".
tampon - \ t&mp'u[ng] \ sost. m. tampone. Invariante al plurale.
tamponÚ - \ t&mpun'e \ Verbo 1^ con. trans. tamponare ..
tan - - Vedere - tant
tanës-cia - \ t&n&'s[ch]i&\ sost. f. bagolaro (pianta dai rami molto flessibili). Al plurale. "tanës-ce". Da notare la caduta della i al plurale.
tanf - \ t'&[ng]f \ sost. m. tanfo, fetore. Invariante al plurale. Vedere anche "spussa, fiÓira".
tanfÚ - \ t&[ng]f'e \ Verbo 1^ con. trans. puzzare .. Vedere anche "spussÚ, fiairÚ".
tangent - \ t&nj'ænt \ agg. tangente. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tangenta, tangente".
tÓnica - \ t'&nic& \ sost. f. tanica.. Al plurale "tÓniche".
tansip˛ch - \ t&[ng]sip'oc \ avv. pochissimo.
tansissŔ - \ t&[ng]sis'æ \ avv. quel tanto che basta.
tant - \ t&nt \ 1) - agg. e pron. tanto. Al plurale maschile "tanti". Femm. sing. e plur. rispett.: "tanta, tante". Vedere anche "tan, vaire". La forma abbreviata "tan" si usa non obbligatoriamente dinanzi a parole inizianti per consonante.
tant - \ t&nt \ 2) - avv. tanto. Vedere anche "vaire".
tantara - \ t&nt'&r& \ sost. f. istigazione.. Al plurale "tantare".
tantopý che - \ t&ntup'i ke \ loc. cong. tantopi¨ che..
tant˛st - \ t&nt'ost \ avv. subito, in un tempo cortissimo..
tan-a - \ t'&[ng]& \ sost. f. tana.. Al plurale "tan-e".
ta˛ta - \ t&'ot& \ avv. sempre, ogni volta..
tapa - \ t'&p& \ sost. f. tappa, sosta.. Al plurale "tape".
tapagÚ - \ t&p&j'e \ 1) - agg. chiassoso. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tapagera, tapagere".
tapagÚ - \ t&p&j'e \ 2) - Verbo 1^ con. intrans. fare chiasso o disordine. Usa l'ausiliare "avŔj".
tapageri - \ t&p&j'eri \ sost. m. chiasso, tafferuglio. Invariante al plurale. Anche "tapagi".
tapagi - \ t&p'&ji \ sost. m. chiasso, tafferuglio. Invariante al plurale. Anche "tapageri".
taparÚ, taparÚ via - \ t&p&r'e \ Verbo 1^ con. trans. gettar via, sbatter fuori, allontanare ..
tÓpari - \ t'&p&ri \ sost. m. cappero. Invariante al plurale.
tapÚ - \ t&p'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - parare, addobbare. 2) - gettare, buttar via. Nel primo significato la forma riflessiva "tapŔsse" indica vestirsi da festa .. Per il secondo significato anche "campÚ"
tapinab˛ - \ t&pin&b'o \ sost. m. topinambur. Invariante al plurale.
tapinada - \ t&pin'&d& \ sost. f. camminata, scarpinata.. Al plurale "tapinade".
tapinÚ - \ t&pin'e \ Verbo 1^ con. intrans. camminare molto, scarpinare. Usa l'ausiliare "avŔj".
tapiss - \ t&p'is \ sost. m. tappeto. Invariante al plurale.
tapissÚ - \ t&pis'e \ 1) - Verbo 1^ con. trans. tappezzare ..
tapissÚ - \ t&pis'e \ 2) - sosts. tappezziere .. Di solito usato al maschile, che Ŕ invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tapissera, tapissere"
tapisserýa - \ t&piser'i& \ sost. f. tappezzeria.. Al plurale "tapisserýe".
tarabÓcola - \ t&r&b'&cul& \ sost. f. trabiccolo.. Al plurale "tarabÓcole", che, come nome collettivo, indica anche "cianfrusaglia".
tarabaschÚ - \ t&r&b&sk'e \ Verbo 1^ con. intrans. 1) - cincischiare. 2) - cianciare a vuoto. Usa l'ausiliare "avŔj".
taradura - \ t&r&d'[ue]r& \ sost. f. taratura.. Al plurale "taradure".
taram˛t - \ t&r&m'ot \ sost. m. 1) - terremoto. 2) - persona chiassosa. Invariante al plurale.
tarÓud - \ t&r'&ud \ sost. m. utensile per filettare fori. Invariante al plurale.
taraudÚ. - \ t&r&ud'e \ Verbo 1^ con. trans. filettare fori con apposito utensile ..
taravela - \ t&r&v'el& \ sost. f. 1) - parlantina. 2) - chiacchiera. Al plurale, quando applicabile "taravele". Vedere anche "bertavela".
taravlÚ. - \ t&r&vl'e \ Verbo 1^ con. intrans. cianciare .. Usa l'ausiliare "avŔj".
tard - \ t&rd \ 1) - agg. tardo. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tarda, tarde".
tard - \ t&rd \ 2) - avv. tardi.
tardansa - \ t&rd'&[ng]s& \ sost. f. lentezza, ritardo. Al plurale "tardanse". Vedere anche "tardëssa"
tardÚ. - \ t&rd'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans. tardare, ritardare, fare tardi .. Usa sempre l'ausilisre "avŔj".
tardëssa - \ t&rd'&ss& \ sost. f. lentezza. Al plurale "tardësse". Vedere anche "tardansa"
tardiss - \ t&rd'is \ agg. tardivo. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tardissa, tardisse".
tardocada - \ t&rduc'&d& \ sost. f. chiacchiera a vanvera, cosa espressa male. Al plurale "tardocade".
tardochÚ. - \ t&rduk'e \ Verbo 1^ con. trans. dire cose senza senso, ingarbugliarsi parlando ..
tard˛ch - \ t&rd'ok \ agg. e sost. chi parla a vanvera, chi si ingarbuglia, chi non sÓ spiegarsi. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tard˛ca, tard˛che".
tard˛t - \ t&rd'ot \ avv. piuttosto tardi, sul tardi.
tarÚf - \ t&r'ef \ agg. e sost.1) - malaticcio, non completamente normale. 2) - bacato, tarlato. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tarÚfa, tarÚfe". Vedere anche "talÚf".
targhÚ. - \ t&rg'e \ Verbo 1^ con. trans. targare, mettere la targa..
tarifa - \ t&r'if& \ sost. f. tariffa. Al plurale "tarife".
tarifÚ. - \ t&rif'e \ Verbo 1^ con. trans. tariffare..
tarin-a - \ t&r'i[ng]& \ sost. f. terrina. Al plurale "tarin-e". Vedere anche "foj˛t".
tarissÚ - \ t&ris'e \ Verbo 1^ con. trans. istigare, aizzare, provocare.. Vedere anche "issÚ, cissÚ, ansighÚ, agassÚ".
tarocada - \ t&ruc'&d& \ sost. f. 1) - partita a tarocchi. 2 - (fig.) corteggiamento.. Al plurale "tarocade".
tarochÚ - \ t&ruk'e \ Verbo 1^ con. intrans. e trans. 1) - giocare a tarocchi. 2) - (fig.) amoreggiare. 3) - (fig) manomettere, modificare.. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
tar˛ch - \ t&r'oc \ sost. m. tarocco, tarocchi (gioco a carte). Invariante al plurale.
tarpon - \ t&rp'u[ng] \ sost. m. talpa. Invariante al plurale.
tartajÚ - \ t&t&y'e \ Verbo 1^ con. intrans. tartagliare, balbettare.. Usa sempre l'ausiliare "avŔj". Italianismo. Vedere anche "chëcchÚ".
tartifla - \ t&rt'ifl& \ sost. f. patata, tubero.. Al plurale "tartifle". Termine piemontese usato pi¨ comunemente, per affinitÓ, da gente di lingua madre occitana. Vedere anche "patata, pom ëd tŔra".
tascÓbil - \ t&sc'&bil \ agg. tascabile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale: "tascÓbij". Italianismo diffuso. Vedere anche "sacociÓbil".
tase. - \ t'&ze \ Verbo 2^ con. trans. e intrans. tacere. Usa sempre l'ausilisre "avŔj". Poco usato, assieme all'omonimo della terza coniugazione "tasý". La forma pi¨ comune Ŕ la locuzione "stÚ ciuto" = "stare zitto/i". Per il significato transitivo la forma comune Ŕ "nen dý" = "non dire".
tasý. - - Vedere - tase.
tass - \ t&s; \ sost. m. tasso.. Invariante al plurale. Si tratta tanto del tasso animale come del tasso vegetale come, infine del tasso finanziario..
tassa - \ t'&s& \ sost. f. 1) - tazza. 2) - tassa.. Al plurale "tasse". Nel secondo significato Ŕ italianismo. Vedere anche "taja".
tassel - \ t&sel \ sost. m. tassello.. Al plurale "tassej".
tastÚ - \ t&st'e \ Verbo 1^ con. trans. assaggiare, saggiare, tastare.
tastonÚ - \ t&stun'e \ Verbo 1^ con. intrans. andare a tastoni. Usa l'ausiliare "avŔj". Di solito si preferiscono locuzioni come "andÚ al toch".
tat - \ t&t \ sost. m. 1) - tatto (org. sens.). 2) - tatto, garbo. Invariante al plurale eventuale. Nel secondo significato Ŕ poco usato. Vedere anche "deuit".
tÓula - \ t'&ul& \ sost. f. 1) - tavolo, tavola. 2) - indice, tabella. Al plurale "tÓule".
taulass - \ t&ul'&s \ sost. m. tavolaccio. Invariante al plurale.
taulin - \ t&ul'i[ng]; \ sost. m. tavolino, scrivania . Invariante al plurale .
taul˛ssa - \ t&ul'os& \ sost. f. tavolozza. Al plurale "taul˛sse".
tavan - \ t&v'&[ng] \ sost. m. tafano . Invariante al plurale .
tavanada - \ t&v&n'&d& \ sost. f. stupidaggine, errore. Al plurale "tavanade".
tavela - \ t&v'el& \ sost. f. mattone largo e piatto per pavimenti. Al plurale "tavele".
tav˛ta - \ t&v'ot& \ avv. sempre, ˛gni volta . Vedere anche "ta˛ta".
te - \ te \ pron. pers. ti, a te, te. È complemento, di solito si unisce al fondo del verbo. Vedere anche "ti, të, ët, 't, t' ".
teatral - \ te&tr'&l \ agg. teatrale.. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "teatraj".
teatro - \ te'&tru \ sost. m. teatro . Invariante al plurale . La "o" finale suona come a metÓ fra "o" e "u" italiane.
tecc - \ tæ[ch] \ agg. tarchiato. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tëccia, tëcce". Da notare il particolare femminile (comunque secondo regola).
tÚcnica - \ t'ecnic& \ sost. f. tecnica. Al plurale "tÚcniche".
tÚcnich - \ t'ecnic \ agg. tecnico. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tÚcnica, tÚcniche".
tecnologýa - \ tecnuluj'i& \ sost. f. tecnologia. Al plurale "tecnologýe".
tedesch - \ ted'esc \ agg. tedesco. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tedesca, tedesche". Si pu˛ considerare un italianismo molto usato. Vedere anche "alman".
tŔh - \ t'æh \ esclam. tŔ!, prendi!, guarda lý!.
tŔila - \ t'æil& \ sost. f. tela. Al plurale "tŔile".
tŔis - \ t'æiz \ agg. teso. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tŔisa, tŔise".
tŔisa - \ t'æiz& \ sost. f. tesa. Al plurale "tŔise". Tanto come tesa di cappello quanto come antica misura.
teisÚ - \ tæiz'e \ Verbo 1^ con. trans. accatastare.. Vedere anche "ambanchÚ".
tŔit - \ t'æit \ sost. m. tetto. Invariante al plurale. Vedere anche "cop".
teja - \ t'ey& \ sost. f. teglia. Al plurale "teje". Vedere anche "telia".
tejera - \ tey'er& \ sost. f. teiera. Al plurale "tejere".
tele.... - \ tele.... \ prefisso tele..... Come in italiano con il significato di "lontano, da lontano". Qualche esempio nel seguito.
telecomunicassion - \ telecum[ue]nic&si'u[ng] \ sost. f. telecomunicazione. Invariante al plurale (di solito usato solo al plurale).
telefonÚ - \ telefun'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans. telefonare.. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
telef˛nich - \ telef'onic \ agg. telefonico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "telef˛nica, telef˛niche".
telerutor - \ teler[ue]t'ur \ sost. m. teleruttore. Invariante al plurale.
telesc˛pi - \ telesc'opi \ sost. m. telescopio. Invariante al plurale.
telia - \ t'eli& \ sost. f. teglia. Al plurale "telie". Vedere anche "teja".
tema - \ t'em& \ sost. m. tema. Invariante al plurale.
temerari - \ temer'&ri \ sost. e agg. temerario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "temeraria, temerarie".
temeritÓ - \ temerit'& \ sost. f. temerarietÓ. Invariante al plurale. Anche "temerarietÓ".
temp - \ t'æmp \ sost. m. tempo. Invariante al plurale.
temperatura - \ tæmper&t'[ue]r& \ sost. f. temperatura. Al plurale "temperature".
temperÚ - \ tæmper'e \ Verbo 1^ con. trans. temperare, moderare..
tempesta - \ tæmp'est& \ sost. f. 1) - tempesta. 2) - grandine. Al plurale "tempeste".
tempestÚ - \ tæmpest'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans. 1) - tempestare. 2) - grandinare. Da notare che usa sempre l'ausiliare "avŔj".
tempi - \ t'æmpi \ sost. m. tempio. Invariante al plurale. Anche "templ, tempio".
temporal - \ tempur'&l \ 1) - sost. m. temporale. Al plurale "temporaj".
temporal - \ tempur'&l \ 2) - agg. temporale, telativo al tempo. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "temporaj".
temporari - \ tempur'&ri \ agg. temporaneo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "temporaria, temporarie".
temporegÚ - \ tæmpurej'e \ Verbo 1^ con. intrans. temporeggiare. Usa l'ausiliare "avŔj".
temporiv - \ tempur'iu \ sost. m. pascolo di transito. Al plurale "temporaj".
temprÚ - \ tæmpr'e \ Verbo 1^ con. trans. temprare..
tenda - \ t'ænd& \ sost. f. tenda. Al plurale "tende".
tende - \ t'ænde \ Verbo 2^ con. trans. tendere.
tendensa - \ tænd'æ[ng]s& \ sost. f. tendenza. Al plurale "tendense".
tenebror - \ tenebr'ur \ sost. m. oscuritÓ, tenebre. Invariante al plurale eventuale.
tenebros - \ tenebr'uz \ agg. tenebroso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tenebrosa, tenebrose".
tenent - \ ten'ent \ sost. m. tenente. Invariante al plurale.
tÚnis - \ t'eniz \ sost. m. tennis. Invariante al plurale (improbabile).
tension - \ tæ[ng]si'u[ng] \ sost. f. 1) - attenzione. 2) - tensione. Invariante al plurale. Per il primo significato vedere anche "atension".
tentativ - \ tænt&t'iu \ sost. m. tentativo. Invariante al plurale.
tentÚ - \ t'ænt'e \ Verbo 1^ con. trans. tentare.
ten¨a - \ ten'[ue]& \ sost. f. tenuta. Al plurale "ten¨e".
tenzarýa - \ tæ[ng]z&r'i& \ sost. f. tintoria. Al plurale "tenzarýe". Anche "tenziarýa".
tenze. - \ t'æ[ng]ze \ Verbo 2^ con. trans. tingere.
tenzior - \ tæ[ng]zi'ur \ sost. tintore. Al plurale maschile, invariante. Il particolare femminile Ŕ, rispett. per sing. e plur: "tenzi˛ira, tenzi˛ire".
tenziura - \ t'æ[ng]zi'[ue]r& \ sost. f. tintura. Al plurale "tenziure". Riferito a pigmenti per tingere o l'operazione del tingere.
ten-e. - \ t'æ[ng]e \ Verbo 2^ con. trans. tenere. Vedere anche "tný".
teorýa - \ teur'i& \ sost. f. teoria. Al plurale "teorýe".
teorema - \ teur'em& \ sost. m. teorema. Invariante al plurale.
te˛rich - \ te'oric \ agg. teorico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "te˛rica, te˛riche".
tŔra - \ t'ær& \ sost. f. terra. Al plurale "tŔre". Da notare la pronuncia fuori dalla regola generale.
teracheuita - \ tær&c'[oe]it& \ sost. f. terracotta. Al plurale "teracheuite". Da notare la pronuncia fuori dalla regola generale, in associazione con quella di "tŔra". Non Ŕ indicato l'accento grave sulla prima "e" in quanto l'accento tonico Ŕ sulla seconda.
teracin - \ tær&[ch]'i[ng] \ sost. m. sterratore. Invariante al plurale. Da notare la pronuncia come sopra.
teraja - \ tær'&y& \ sost. f. terraglia, maiolica, vasellame. Al plurale "teraje". Da notare la pronuncia come sopra.
teren - \ tær'æ[ng] \ 1) - sost. m. terreno, appezzamento. Invariante al plurale. Da notare la pronuncia come sopra.
teren - \ tær'æ[ng] \ 2) - agg. terreno, terrestre. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "teren-a, teren-e". . Da notare la pronuncia come sopra.
termo - \ t'ærmu \ 1) - sost. m. 1) - termine. 2) - termos. Invariante al plurale.
termo... - \ t'ærmu \ 2) - sprefisso per .... termico, calore. Di uso come in italiano, si riporta solo qualche esempio.
termodinÓmich - \ tærmudin'&mic \ agg. termodinamico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "termodinÓmica, termodinÓmiche".
termossifon - \ tærmusif'u[ng] \ sost. m. termosifone. Invariante al plurale.
terna - \ t'ærn& \ sost. f. terna, tre elementi. Al plurale "terne". Vedere anche "trien-a".
teror - \ tær'ur \ sost. m. terrore. Invariante al plurale.
teros - \ tær'uz \ agg. terroso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "terosa, terose".
ters - \ tærs \ agg. terzo. Maschile invariante al plurale. Femm. sing. e plur. rispett.: "tersa, terse".
tersiari - \ tærsi'&ri \ 1) - sost. m. terziario. Invariante al plurale.
tersiari - \ tærsi'&ri \ 2) - agg. terziario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tersiaria, tersiarie".
tesch - \ tesc \ sost. m. teschio. Invariante al plurale. Anche "teschi".
tese - \ t'ese \ sost. f. tesi. Invariante al plurale. Anche "tesi".
tesÚ - \ tes'e \ sost. m. catasta. Invariante al plurale. Anche "banch".
tes˛r - \ tes'or \ sost. m. tesoro. Invariante al plurale.
test - \ test \ sost. m. 1) - testo. 2) - test. Invariante al plurale.
testa - \ t'est& \ sost. f. testa. Al plurale "teste".
testÓ - \ test'& \ sost. f. testata. Invariante al plurale. Nel senso di testata di giornale, di valle, etc. Per "capocciata" si preferisce il termine "testassÓ".
testament - \ test&m'ænt \ sost. m. testamento. Invariante al plurale.
testamentÚ - \ test&mænt'e \ Verbo 1^ con. intrans. fare testamento. Usa l'ausiliare "avŔj".
testant - \ test'&nt \ sost. chi fÓ testamento, testante. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "testanta, testante".
testan-a - \ test'&[ng]& \ sost. f. mal di testa. Al plurale "testan-e".
testard - \ test'&rd \ agg. testardo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "testarda, testarde". Vedere anche "testass, teston".
testardarýa - \ test&rd&r'i& \ sost. f. testardaggine. Al plurale "testardarýe". Anche "testardÓgin".
testass - \ test'&s \ agg. testardo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "testassa, testasse". Vedere anche "testard, teston".
testassÓ - \ test&s'& \ sost. f. zuccata, capocciata. Invariante al plurale.
testera - \ test'er& \ sost. f. testiera. Al plurale "testere".
testimoniÚ - \ testimuni'e \ Verbo 1^ con. trans e intrans. testimoniare. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
testim˛ni - \ testim'oni \ sost. m. testimonio, testimone. Invariante comunque.
testin-a - \ test'i[ng]& \ sost. f. testina. Al plurale "testin-e". Parte del muso di vitello o maiale, celebre per il bollito, consigliabilissimo in salsa verde. Parte essenziale nel bollito misto alla piemontese (provare per credere).
teston - \ test'u[ng] \ agg. testardo, testone. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "teston-a, teston-e". Vedere anche "testass, testard".
testual - \ testu'&l \ agg. testuale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale: "testuaj".
tesurÚ - \ tez[ue]r'e \ Verbo 1^ con. trans stringere, trattenere stringendo. Vedere anche "tëzzurÚ, strenze".
tesurada - \ tez[ue]r'&d& \ sost. f. tensione, tendimento. Al plurale "tesurade".
teucc - \ t'[oe][ch] \ sost. m. buca, piccola buca. Invariante al plurale.
- \ t& \ pron. pers. ti, te. È complemento, Vedere anche "ti, te, ët, 't, t' ".
tëmma - \ t'&mm& \ sost. f. paura, timore. Al plurale "tëmme". Poco usato, si preferisce "pÓu, paura".
tëbbi - \ t'&bbi \ agg. tiepido. Al plurale maschile, invariante. Il femminile Ŕ, rispett. per sing. e plur,: "tëbbia, tëbbie".
tënner - \ t'&nnær \ agg. tenero. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tënnra, tënnre". Da notare il particolare femminile
tëppa - \ t'&pp& \ sost. f. zolla erbosa. Al plurale "tëppe".
tërbol - \ t'&rbul \ agg. torbido. Al plurale masc. "tërboj". Femm. sing. e plur. rispett.: "tërbola, tërbole".
tërbolÚ - \ t&rbul'e \ Verbo 1^ con. trans. intorbidare.
tërdes - \ t'&rdæz \ agg. num. card. tredici.
tërdochÚ - \ t&rduk'e \ Verbo 1^ con. intrans. parlare a vanvera. Usa l'ausiliare "avŔj".
tërfeuj - \ t&rf'[oe]y \ sost. m. trifoglio.
tërgicristal - \ t&rjicrist'&l \ sost. m. tergicristallo. Al plurale "tërgicristaj".
tërgnach - \ t&[gn]'&c \ agg. tarchiato, tozzo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tërgnaca, tërgnache". Da notare il particolare femminile
tërla - \ t'&rl& \ sost. f. uzzolo, ghiribizzo. Al plurale "tërle". Vedere anche "giget, vëzzo, tërlo".
tërlÚ - \ t&rl'e \ Verbo 1^ con. intrans. saltellare (di gioia). Usa l'ausiliare "avŔj".
tërliss - \ t&rl'is \ sost. m. traliccio. Invariante al plurale. Vedere anche "traliss".
tërlo - \ t'&rl& \ sost. m. uzzolo, ghiribizzo. Invariante al plurale. Vedere anche "giget, vëzzo, tërla".
tërmol - \ t&rm'ul \ sost. m. tremito. Al plurale "tërmoj".
tërmolant - \ t'&rmol'&nt \ agg. tremante. Al plurale maschile, invariante. Il femminile Ŕ, rispett. per sing. e plur,:"tërmolanta, tërmolante". Non Ŕ part. pres., che in piemontese non esiste.
tërmolÚ. - \ t&rmul'e \ Verbo 1^ con. intrans. tremare. Usa l'ausiliare "avŔj". Vedere anche "tramolÚ, trabalÚ, tramblÚ".
tërsa - \ t'&rs& \ sost. f. treccia. Al plurale "tërse".
tërzent - \ t&rz'ænt \ agg. num. card. trecento.
tëssior - \ t&si'ur \ sost. tremante. Al plurale maschile, invariante. Il femminile Ŕ, rispett. per sing. e plur,:"tëssi˛ira, tëssi˛ire". Notare il particolare femminile.
tëssiura - \ t&si'[ue]r& \ sost. f. tessitura. Al plurale "tëssiure". Anche "tëssidura".
ti - \ ti \ pron. pers. tu, te. È soggetto e complemento. Vedere anche "te, të, ët, 't, t' ". Il relativo pronome verbale Ŕ "it".
tian - \ ti'&[ng] \ sost. m. tegame. Invariante al plurale. Vedere anche "pŔila, foj˛t".
tich - \ tic \ sost. m. 1) - tic nervoso. 2) - ghiribizzo (fig.). Invariante al plurale.
tichëtta - \ tik'&tt& \ sost. f. etichetta. Al plurale "tichëtte". Anche "etichëtta".
tichëttÚ - \ tik&tt'e \ Verbo 1^ con. trans. etichettare. Anche "etichëttÚ".
tiflada - \ tifl'&d& \ sost. f. trucco (al viso) mal fatto o esagerato. Al plurale "tiflade".
tiflÚsse - \ tifl'ese \ Verbo 1^ con. rifless. truccarsi malamente o pesantemente.
tifon - \ tif'u[ng] \ sost. m. tifone. Invariante al plurale.
tign˛la - \ ti[gn]'ol& \ sost. f. gelone. Al plurale "tign˛le".
tij - \ tiy \ sost. m. tiglio. Invariante al plurale.
tilet - \ til'æt \ sost. m. manifesto, locandina. Invariante al plurale.
týmbal - \ t'imb&l \ sost. m. timpano. Al plurale "týmbaj". Vedere anche "týmpan".
týmber - \ t'imbær \ sost. m. timbro. Invariante al plurale.
timbrÚ - \ timbr'e \ Verbo 1^ con. trans. timbrare.
timi - \ t'imi \ sost. m. timo. Invariante al plurale.
týmid - \ t'imid \ agg. timido. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "týmida, týmide". Vedere anche "testass, testard".
timidëssa - \ timid'&ss& \ sost. f. timidezza. Al plurale eventuale "timidësse".
timinada - \ timin'&d& \ sost. f. lungaggine. Al plurale "timinade". Vedere anche "minojada".
timinÚla - \ timin'el& \ loc. verbale trans. 1^ con. menarla per le lunghe. Vedere anche "minojÚla".
timon - \ tim'u[ng] \ sost. m. timone. Invariante al plurale.
timor - \ tim'ur \ sost. m. timore, soggezione. Invariante al plurale. Vedere anche "tëmma, gena".
týmpan - \ t'imp&[ng] \ sost. m. timpano. Invariante al plurale. Vedere anche "týmbal".
tin - Vedere - tin-a
tinivela - \ tiniv'el& \ sost. f. 1) - succhiello da legno. 2) - trivella. Al plurale "tinivele".
tinta - \ t'int& \ sost. f. tinta. Al plurale "tinte". Usato anche nel senso di "opinione" o "tendenza politica".
tintegÚ. - \ tintej'e \ Verbo 1^ con. trans. tinteggiare. Vedere anche "piturÚ".
tintor - \ tint'ur \ sost. tintore. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tint˛ira, tint˛ire". È molto pi¨ usato il termine (vedere) "tenzior".
tintura - \ tint'[ue]r& \ sost. f. tintura. Al plurale "tinture". Usato piuttosto nel caso di tinture farmaceutiche. Come "materia colorante" oppure "operazione del tingere" si preferisce "tenziura".
tin-a - \ t'i[ng]& \ sost. f. tino. Al plurale "tin-e". Vedere anche "tin".
týpich - \ t'ipic \ agg. tipico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "týpica, týpiche".
tipo - \ t'ipu \ sost. m. tipo. Invariante al plurale.
tipografýa - \ tipugr&f'i& \ sost. f. tipografia. Al plurale "tipografýe".
tipologýa - \ tipuluj'i& \ sost. f. tipologia. Al plurale "tipologýe".
tip˛grafo - \ tip'ogr&fu \ sost. m. tipografo. Invariante al plurale. La "o" finale suona quasi come in italiano.
tir - \ tir \ sost. m. tiro. Invariante al plurale.
tira.... - \ tir&.... \ prefisso. tira.... Usato come in italiano in parole composte con il senso di tirare riferito al sostantivo principale. Nel seguito qualche esempio.
tiraborse - \ tir&b'urse \ sost. m. borsaiolo. Invariante al plurale.
tirabosson - \ tir&bus'u[ng] \ sost. m. cavatappi. Invariante al plurale.
tiracaden-a - \ tir&c&d'æ[ng]& \ sost. m. tendicatena. Invariante al plurale.
tiradura - \ tir&d'[ue]r& \ sost. f. tiratura (editoriale). Al plurale "tiradure".
tiran - \ tir'&[ng] \ sost. e agg. tiranno. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tiran-a, tiran-e".
tiranegÚ - \ tir&nej'e \ Verbo 1^ con. trans. tiranneggiare.
tiranich - \ tir'&nic \ agg. tirannico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tiranica, tiraniche".
tirant - \ tir'&nt \ sost. m. tirante. Invariante al plurale.
tirÚ - \ tir'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - tirare. 2) - attrarre.
tiret - \ tir'æt \ sost. m. cassetto. Invariante al plurale. Anche "tirol, tiror".
tireur - \ tir'[oe]r \ sost. m. tiratore, schermidore. Invariante al plurale. Anche "tirador".
tirlin - \ tirl'i[ng] \ sost. m. pizzo. Invariante al plurale. Anche "pisset".
tirol - \ tir'ul \ sost. m. cassetto. Al plurale "tiroj". Anche "tiret, tiror".
tiror - Vedere - tirol
tis˛ire - \ tiz'oire \ sost. f. forbici. Solo plurale (eccezionalmente il singolare pu˛ essere "tis˛ira"). Anche "tës˛ire".
tissÚ - \ tis'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - attizzare. 2) - aizzare, istigare. Vedere anche (1^ significato) "tissonÚ" e, (2^ significato) "cissÚ, ansighÚ".
tisson - \ tis'u[ng] \ sost. m. tizzone. Invariante al plurale.
tissonÚ - \ tisun'e \ Verbo 1^ con. trans. attizzare . Vedere anche "tissÚ".
týtol - \ t'itul \ sost. m. titolo. Al plurale "týtoj".
titolar - \ titul'&r \ sost. e agg. titolare. Invariante in genere e numero.
titolÚ - \ titul'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - titolare, dare un titolo. 2) - intitolare.
titubansa - \ tit[ue]b'&[ng]s& \ sost. f. titubanza. Al plurale "titubanse". Non molto usato. Vedere anche "dubi, antërdoansa".
titubant - \ tit[ue]b'&nt \ agg. titubante. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "titubanta, titubante". Non molto usato. Vedere anche "dubios, antërdoÓ".
tývola - \ t'ivul& \ sost. f. mattonella o tegola quadrata piatta. Al plurale "tývole".
tlÚ - \ tl'e \ sost. m. telaio. Invariante al plurale.
tnaje - \ tn'&ye \ sost. f. tenaglie. Solo plurale (eccezionalmente il singolare pu˛ essere "tnaja").
tnajÚ - \ tn&y'e \ Verbo 1^ con. trans. attanagliare.
tnës-cia - \ tn'&s[ch]i& \ sost. f. bagolaro, arbusto dai rami flessibili. Al plurale "tnës-ce". Vedere anche "tënës-cia".
tný. - \ tn'i \ Verbo 3^ con. trans. tenere. Vedere anche "ten-e".
tn¨a - \ tn'[ue]& \ sost. f. 1) - tenuta, podere. 2) - tenuta, abito. Al plurale "tn¨e".
...to - \ tu \ pron. pers. interr.tu. Unito dopo il verbo nelle interrogazioni (partic. enclitica).
toa/e - - Vedere - .
toaja (tovaja) - \ tu'&y& \ sost. f. tovaglia. Al plurale "toaje". Le due grafie hanno la stessa pronuncia. Non molto usato, si preferisce "mantil".
toblan - \ tubl'&[ng] \ sost. e agg. sciocco, sempliciotto. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "toblan-a, toblan-e".
toca (a ---) - \ & t'uc& \ 3^ pers. sing. di verbo difettivobisogna, tocca. Utilizza le forme del verbo "tochÚ". Vedere anche "venta (a ---)".
tocant - \ tuc'&nt \ agg. toccante. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tocanta, tocante".
toch - \ tuc \ 1) - sost. m. 1) - tatto. 2) - tocco, ritocco. 3) - rintocco.. (anche uno dei cinque sensi). Invariante al plurale quando applicabile.
toch - \ tuc \ 2) - agg. tocco, guasto, bacato.. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "toca, toche".
tochÚ - \ tuk'e \ 1) - Verbo 1^ con. trans. toccare.
tochÚ - \ tuk'e \ 2) - Verbo 1^ con. intrans. toccare, spettare, succedere. Usa l'ausiliare "esse".
tof - \ tuf \ sost. m. 1) - tufo. 2) - tonfo, rumore sordo.. Invariante al plurale.
toirada - \ tuir'&d& \ sost. f. 1) - rimescolata. 2) - intrigo. Al plurale "toirade". Anche "toirÓ".
toirÚ - \ tuir'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - mescolare, rimestare. 2) - brigare. Vedere anche "mës-cÚ" (primo significato).
toiro - \ t'uiru \ sost. m. 1) - mischglio. 2) - guazzabuglio. 3) - imbroglio.. Invariante al plurale.
toirura - \ tuir'[ue]r& \ sost. f. 1) - rimescolamento, mescolio. Al plurale "toirure".
tolÚ - \ tul'e \ sost. lattoniere, idraulico. Il maschile Ŕ invariante al plurale. Esiste il femminile che, per sing. e plur. Ŕ rispett.: "tolera, tolere" (notarne la particolaritÓ).
toleransa - \ tuler'&[ng]s& \ sost. f. tolleranza. Al plurale "toleranse".
tolerÚ - \ tuler'e \ Verbo 1^ con. trans. tollerare.
toma - \ t'um& \ sost. f. toma, formaggio. Al plurale "tome".
tomÓtica - \ tum'&tic& \ sost. f. pomodoro. Al plurale "tomÓtiche".
tombarÚl - \ tumb&r'el \ sost. m. 1) - carro particolare a due ruote con cassone ribaltabile. 2) - parte ribaltabile di tavoli o scrivanie. 3) - botola. Al plurale "tombarÚj".
tombÚ - \ tumf'e \ Verbo 1^ con. intrans. cadere, cascare. Vedere anche "drochÚ, caschÚ, robatÚ". Usa l'ausiliare "esse".
tombin - \ tumb'i[ng] \ sost. m. tombino, chiusino stradale. Invariante al plurale.
tomera - \ tum'er& \ sost. f. 1) - tomaia. 2) - graticcio per asciugare formaggi. Al plurale "tomere". Per il primo significato anche "tomÓira, tomŔira".
tomin - \ tum'i[ng] \ sost. m. tomino, piccolo formaggio fresco. Invariante al plurale.
ton - \ tu[ng] \ sost. m. tono. Invariante al plurale.
tond - \ tund \ sost. m. piatto, vassoio. Invariante al plurale. Vedere anche "piat".
tonde - \ t'unde \ Verbo 2^ con. trans. tosare. Si dice di pecore. Vedere anche "tosonÚ".
tondin - \ tund'i[ng] \ sost. m. 1) - piccolo piatto. 2) - tondino (in ferro o altro). Invariante al plurale. Vedere anche, per il primo significato, "piatlin".
tonn - \ tun \ sost. m. tonno. Invariante al plurale.
tonto - \ t'untu \ agg. tonto, sciocco. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tonta, tonte".
tontonÓire - \ t'untu \ sost. brontolone. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tontonÓira, tontonÓire".
tontonÚ - \ tuntun'e \ Verbo 1^ con. intrans. brontolare. Usa l'ausiliare "avŔj".
top - \ tup \ 1) - sost. m. buio, oscutirÓ. Invariante al plurale.
top - \ tup \ 2) - agg. buio, scuro. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "topa, tope".
topa! - \ t'up& \ esclam. evviva!.
topo.... - \ tupu..... \ prefisso topo..... Prefisso di significato analogo al corrispondente italiano di "luogo, posto". Qualche esempio nel seguito.
topografýa - \ tupugr&f'i& \ sost. f. topografia. Al plurale, quando applicabile, "topografýe".
topogrÓfich - \ tupugr'&fic \ 2) - agg. topografico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "topogrÓfica, topogrÓfiche".
toponomÓstica - \ tupunum'&stic& \ sost. f. toponomastica. Al plurale, quando applicabile, "toponomÓstiche".
top˛grafo - \ tup'ogr&fu \ sost. m. topografo. Invariante al plurale. Da notare che la "o" finale suona quasi come in italiano.
top˛nim - \ tup'onim \ sost. m. toponimo. Invariante al plurale.
tor - \ tur \ sost. f. 1) - torre. 2) - turno. Invariante al plurale.
torbidÚ - \ turbid'e \ Verbo 1^ con. trans. intorbidare.
torcÚ - \ tur[ch]'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - torchiare, spremere con torchio. 2) - arrotolarsi e fumere sigarette fatte a mano.
torciadura - \ tur[ch]i&d'[ue]r& \ sost. f. torchiatura. Al plurale, "torciadure".
torcieur - \ tur[ch]i'[oe]r \ sost. m. torchiatore. Invariante al plurale.
torefassion - \ turef&si'u[ng] \ sost. f. torrefazione. Invariante al plurale.
torent - \ tur'ænt \ sost. m. torrente. Invariante al plurale.
toret - \ tur'æt \ sost. m. fontanella pubblica di Torino. (colore verde, in ghisa, con la testa di toro). Invariante al plurale. da piccolo pensavo che volesse dire "piccola torre" o "piloncino" da cui esce l'acqua. Ora s˛ che, pi¨ probabilmente, vuole dire "piccolo toro" (questo non perchŔ il Toro sia piccolo, intendiamoci! nulla da invidiare alla Juve).
torlo - \ t'urlu \ sost. m. foruncolo, gonfiore. Invariante al plurale.
torment - \ turm'ænt \ sost. m. tormento. Invariante al plurale.
tormenta - \ turm'ænt& \ sost. f. tormenta, tempesta di neve. Al plurale "tormente"..
tormentÚ - \ turmænt'e \ Verbo 1^ con. trans. tormentare, dare fastidio.
tormentin-a - \ turmænt'i[ng]& \ sost. f. trementina. Al plurale, quando applicabile, "tormentin-e".
torn - \ turn \ sost. m. 1) - tornio. 2) - turno. Invariante al plurale. Nel primo signigicato anche "torgn".
torna - \ t'urn& \ avv. dinuovo, nuovamente..
tornÓ - \ turn'& \ sost. f. 1) - tornata, giro. 2) - assemblea, raduno. Invariante al plurale.
tornacont - \ turn&c'unt \ sost. m. tornaconto. Invariante al plurale, se applicabile.
tornan(t) - \ turn'&[ng] - turn'&nt \ sost. m. tornante. Invariante al plurale.
tornassol - \ turn&s'ul \ sost. m. 1) - girasole. 2) - tornasole (reagente chim.). Al plurale, quando applicabile, "tornassoj".
tornavis - \ turn&v'iz \ sost. m. cacciavite. Invariante al plurale.
tornÚ - \ turn'e \ Verbo 1^ con. intrans. tornare. Usa l'ausiliare "esse".
torný - \ turn'i \ Verbo 3^ con. trans. tornire. Vedere anche "turný" (pi¨ usato).
tornichÚ - \ turnik'e\ sost. m. tornante. Invariante al plurale.
tornidura - \ turnid'[ue]r& \ sost. f. tornitura. Al plurale "tornidure".
tornieur - \ turni'[oe]r \ sost. m. tornitore. Invariante al plurale. Vedere anche "tornior (torgnor)".
tornior - \ turni'ur \ sost. m. tornitore. Invariante al plurale. Vedere anche "tornieur" .
torniura - \ turni'[ue]r& \ sost. f. trucioli di tornitura. Al plurale (di solito non usato) "torniure".
toron - \ tur'u[ng] \ sost. m. torrone. Invariante al plurale.
torpidor - \ turpid'ur \ sost. m. torpore. Invariante al plurale. Anche "torpor".
torpor - - Vedere - torpidor -
torsion - \ tursi'u[ng] \ sost. f. torsione. Invariante al plurale.
torta - \ t'urt& \ sost. f. torta. Al plurale "torte".
tortera - \ turt'er& \ sost. f. tortiera. Al plurale "tortere".
torturÚ - \ turt[ue]r'e \ Verbo 1^ con. trans. torturare.
torzac˛l - \ turz&c'ol \ sost. m. torcicollo. Invariante ad eventuale plurale.
torziura - \ turzi'[ue]r& \ sost. f. torcitura. Al plurale "torziure".
tosadura - \ tuz&d'[ue]r& \ sost. f. tosatura. Al plurale "tosadure". Anche "tosonura".
tosonÚ - \ tuzun'e \ Verbo 1^ con. trans. tosare.
toss - \ tus \ sost. f. tosse. Invariante al plurale.
tosse - \ tuse \ Verbo 2^ con. intrans. tossire.Vedere anche "tossý" (meno usato). Usa l'ausiliare "avŔj".
tossý - \ tus'i \ Verbo 3^ con. intrans. tossire.Vedere anche "tosse" (meno usato). Usa l'ausiliare "avŔj".
tossiment - \ tusim'ænt \ sost. f. il tossire insistente. Invariante al plurale.
tossin-a - \ tus'i[ng]& \ sost. f. tossina (biol.). Al plurale "tossin-e".
total - \ tut'&l \ 1) - sost. m.totale, risultato finale di operazioni. Al plurale "totaj".
total - \ tut'&l \ 2) - agg.totale, completo. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "totaj".
totalisÚ - \ tut&liz'e \ Verbo 1^ con. trans. totalizzare.
totalitari - \ tut&lit'&ri \ agg. totalitario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "totalitaria, totalitarie".
totërla - \ tu'&rl& \ sost. f. ragazzina che si dÓ arie da signorina. Al plurale "totërle".
totin-a - \ tut'i[ng]& \ sost. f. signorina giovane. Al plurale "totin-e".
toton - \ tut'u[ng] \ sost. m. zitella stagionata. Invariante al plurale.
tov - \ t'uw \ sost. m. tufo. Invariante al plurale qualora applicabile.
tovaja - \ tu'&y& \ sost. f. tovaglia. Al plurale "tovaje". Italianismo, vedere anche "mantil". Anche con grafia "toaja" (medesima pronuncia).
- \ to \ agg. e pron. possess.tuo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "toa, toe". Come pronome esiste un maschile plurale "ij t˛i", riferito ai genitori o comunque familiari. Vedere la grammatica per l'uso dell'articolo con questi aggettivi e pronomi.
t˛ch - \ t'oc \ sost. m. pezzo. Invariante al plurale. Parlando di pezzo come una cosa intera (ad esempio pezzo di artiglieria) o riferito a tempo, si usa "pÚss" .
t˛ga - \ t'og& \ sost. f. toga. Al plurale "t˛ghe".
t˛la - \ t'ol& \ sost. f. 1) - latta. 2) - barattolo. Al plurale "t˛le".
t˛m - \ t'om \ sost. m. tomo, volume. Invariante al plurale.
t˛ni - \ t'oni \ sost. m. 1) - tuta da lavoro, camicione. 2) - componimento poetico piemontese. Invariante al plurale.
t˛pia - \ t'opi& \ sost. f. pergolato. Al plurale "t˛pie".
t˛r - \ t'or \ sost. m. toro. Invariante al plurale.
t˛rt - \ t'ort \ sost. m. torto, ingiustizia, offesa. Invariante al plurale.
t˛rze - \ t'orze \ Verbo 2^ con. trans. torcere.
t˛ssi - \ t'osi \ sost. m. veleno. sostanza nociva, cattiva, amara.. Invariante al plurale.
t˛ta - \ t'ot& \ sost. f. signorina. Al plurale "t˛te". Esiste anche un maschile "t˛to", poco usato.
tra - \ tr& \ cong. tra, fra. Non forma preposizioni articolate. Vedere anche il pi¨ comune "fra".
trÓ - \ tr'& \ sost. f. spago da calzolaio. Invariante al plurale.
trabalÚ - \ tr&b&l'e \ Verbo 1^ con. intrans. traballare, tremare. Vedere anche "tramolÚ, tërmolÚ, tramblÚ". Usa l'ausilisre "avŔj".
traban - \ tr&b'&[ng] \ sost. m. attendente. Invariante al plurale. Anche "atendent".
trabat - \ tr&b'&t \ sost. m. 1) - crivello. 2) - fienile, ripostiglio. Invariante al plurale.
trabial - \ tr&bi'&l \ sost. m. tettoia, fienile, soppalco. Al plurale "trabiaj".
trabucant - \ tr&b[ue]c'&nt \ sost. m. muratore arricciatore, intonacatore. (che lavora in economia, a misura).. Invariante al plurale.
trabucet - \ tr&b[ue][ch]'æt \ sost. m. trappola, trabocchetto.. Invariante al plurale.
trabuch - \ tr&b'[ue]c \ sost. m. antica misura lineare del Piemonte.. Invariante al plurale. La misura valeva 3,08 metri.
trabuchÚ - \ tr&b[ue]kl'e \ Verbo 1^ con. intrans. lavorare a misura. Usa l'ausilisre "avŔj".
tracagn˛t - \ tr&c&[gn]'ot \ agg. tarchiato, grosso e basso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tracagn˛ta, tracagn˛te".
tracassarýa - \ tr&c&s&r'i& \ sost. f. imbroglio, raggiro, intrigo. Al plurale "tracassarýe".
tracassÚ - \ tr&c&s'e \ Verbo 1^ con. trans. molestare, importunare.
tracassiÚ - \ tr&c&si'e \ sost. attaccabrighe. Maschile invariante al plurale. Per il femm. (poco usato) sing. e plur. rispett.: "tracassiera, tracassiere".
tracopiÚ - \ tr&cupi'e \ Verbo 1^ con. trans. tracopiare, copiare in trasparenza o a ricalco.
trac˛l - \ tr&c'ol \ sost. m. tracollo, rovina. Al plurale "trac˛j".
trac˛la - \ tr&c'ol& \ sost. f. tracolla. Al plurale "trac˛le".
tradý - \ tr&d'i \ Verbo 3^ con. trans. tradire.
tradission - \ tr&disi'u[ng] \ sost. f. tradizione. Invariante al plurale.
traditor - \ tr&dit'ur \ sost. traditore. Al femminile "traditriss". Ambedue invarianti al plurale.
trad¨e - \ tr&d'[ue]e \ Verbo 1^ con. trans. tradurre. Anche con grafia "traduve" e con uguale pronuncia.
tradussion - \ tr&d[ue]si'u[ng] \ sost. f. traduzione. Invariante al plurale.
tradutor - \ tr&d[ue]t'ur \ sost. traduttore. Al femminile "tradutriss". Ambedue invarianti al plurale.
trafen - \ tr&f'æ[ng] \ sost. m. trambusto, rumore.. Invariante al plurale.
trafich - \ tr'&fic \ sost. m. traffico.. Invariante al plurale.
trafichÚ - - Vedere - trafighÚ .
trafighÚ - \ tr&fig'e \ Verbo 1^ con. intrans. trafficare. Usa l'ausiliare "avŔj". Anche (meno usato) "trafichÚ".
trafila - \ tr&f'il& \ sost. f. trafila. Al plurale "trafile". Dispositivo per la trafilatura.
trafilÓ - \ tr&fil'& \ sost. m. trafilato. Invariante al plurale. Manufatto semilavorato ottenuto per trafilatura.
trafilÚ - \ tr&fil'e \ 1) - Verbo 1^ con. trans. trafilare.
trafilÚ - \ tr&fil'e \ 2) - Verbo 1^ con. intrans. trapelare. Usa l'ausiliare "esse". Anche "travinÚ, trapelÚ".
trafilet - \ tr&fil'æt \ sost. m. trafiletto.. Invariante al plurale.
traforÚ - \ tr&fur'e \ Verbo 1^ con. trans. traforare.
trafughÚ - \ tr&f[ue]g'e \ Verbo 1^ con. trans. trafugare.
tragÚdia - \ tr&j'edi& \ sost. f. tragedia. Al plurale "tragÚdie".
traghet - \ tr&g'æt \ sost. m. traghetto.. Invariante al plurale.
traghëttÚ - \ tr&g&tt'e \ Verbo 1^ con. trans. traghettare.
trÓgich - \ tr'&jic \ agg. tragico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "trÓgica, trÓgiche".
tragit - \ tr&j'it \ sost. m. tragitto.. Invariante al plurale.
traguard - \ tr&gu'&rd \ sost. m. traguardo.. Invariante al plurale.
trajet˛ria - \ tr&yet'ori& \ sost. f. traiettoria. Al plurale "trajet˛rie".
trainÚ - \ tr&in'e \ Verbo 1^ con. trans. trainare.
tralevÚ - \ tr&lev'e \ Verbo 1^ con. trans. trascrivere, tracopiare.
traliss - \ tr&l'is \ sost. m. traliccio.. Invariante al plurale.
tralusÚ - \ tr&l'[ue]ze \ Verbo 2^ con. trans. trasparire, tralucere.
tralusent - \ tr&l[ue]z'ænt \ agg. 1) - luminoso. 2) - traslucido. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tralusenta, tralusente".
tram - \ tr&m \ sost. m. tram. Invariante al plurale. Anche (pi¨ comuni) "tranvaj, tranvi".
trama - \ tr'&m& \ sost. f. trama. Al plurale "trame".
tramandÚ - \ tr&m&nd'e \ Verbo 1^ con. trans. tramandare.
tramantrÚ - \ tr&m&ntr'e \ avv. nel frattempo, nel mentre.
tramblament - \ tr&mbl&m'ænt \ sost. m. tremolio, tremore. Invariante al plurale.
tramblÚ - \ tr&mbl'e \ Verbo 1^ con. intrans. traballare, tremare. Vedere anche "tramolÚ, tërmolÚ, trabalÚ". Usa l'ausilisre "avŔj".
tramÚ - \ tr&m'e \ Verbo 1^ con. trans. tramare.
tramentrÚ - \ tr&mæntr'e \ avv. nel frattempo, nel mentre. Anche "tramentre" senza l'accento acuto finale.
tramÚs - \ tr&m'ez \ 1) - prepos. fra, in mezzo.
tramÚs - - Vedere - tramÚsia.
tramÚsia - \ tr&m'ezi& \ sost. f. tramezzo, tramezzatura. Al plurale "tramÚsie".
tramesiÚ - \ tr&mezi'e \ Verbo 1^ con. trans. tramezzare.
trameusia - \ tr&m'[oe]zi& \ sost. f. tramoggia. Al plurale "trameusie".
trami(t) - \ tr'&mi(t) \ sost. m. 1) - tramite. 2) - passaggio.. Invariante al plurale.
tramol - \ tr&m'ul \ sost. m. tremito.. Invariante al plurale.
tramolÚ - \ tr&mul'e \ Verbo 1^ con. intrans. tremare. Vedere anche "tramolÚ, tërmolÚ, trabalÚ". Usa l'ausilisre "avŔj".
tramolon - \ tr&mul'u[ng] \ sost. m. tremito forte, brivido.. Invariante al plurale.
tramont - \ tr&m'unt \ sost. m. tramonto.. Invariante al plurale.
tramontÚ - \ tr&munt'e \ Verbo 1^ con. intrans. tramontare. Usa l'ausilisre "esse".
tram˛gia - \ tr&m'oji& \ sost. f. tramoggia. Al plurale "tram˛ge".
trampet - \ tr&mp'æt \ sost. m. soppalco.. Invariante al plurale.
trÓmpol - \ tr'&mpul \ sost. m. trampolo.. Di solito al plurale "trÓmpoj".
trampolin - \ tr&mpul'i[ng] \ sost. m. trampolino.. Invariante al plurale.
tramud - \ tr&m'[ue]d \ sost. m. trasloco, spostamento.. Invariante al plurale. Anche "tramuv".
tramudÚ - \ tr&m[ue]d'e \ Verbo 1^ con. trans. traslocare, spostare (cose pesanti). Vedere anche "tramuÚ".
tramuÚ - - Vedere - tramudÚ.
trancÚ - \ tr&n[ch]'e \ Verbo 1^ con. trans. tranciare.
trancia - \ tr'&n[ch]i& \ sost. f. cesoia, attrezzo per tranciare. Al plurale "trance".
tranciadura - \ tr&n[ch]i&d'[ue]r& \ sost. f. tranciatura. Al plurale "tranciadure".
tranciatriss - \ tr&n[ch]i&tr'is \ sost. f. tranciatrice, macchina per tranciare. Invariante al plurale .
tranf(i) - \ tr'&[ng]f(i) \ sost. m. respiro affannoso, fiato grosso. Invariante ad eventuale plurale.
tranfiada - \ tr&[ng]fi'&d& \ sost. f. lungo respiro affannoso, faticata. Al plurale "tranfiade".
tranfiÚ - \ tr&[ng]fi'e \ Verbo 1^ con. intrans. ansimare. Usa l'ausiliare "avŔj".
tranquil - \ tr&[ng][qu]'il \ agg. tranquillo. Maschile plurale "tranquilj". Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tranquila, tranquile" (accento sull'ultima sillaba - vedi grammatica -).
tranquilÚ - \ tr&[ng][qu]il'e \ Verbo 1^ con. trans. tranquillizzare. Vedere anche "tranquilisÚ".
tranquilisÚ - - Vedere - tranquilÚ.
trans - \ tr&[ng]s \ 1) - sost. m. trance, perdita di presenza psichica. Invariante a eventuale plurale.
trans.... - \ tr&[ng]s.... \ 2) - prefisso trans..... Come in italiano con significato di "oltre..., ultra...". Qualche esempio nel seguito. si noti che per ragioni eufoniche a volte assume la forma "tranz...."
transige - \ tr&[ng]s'ije \ Verbo 1^ con. intrans. transigere. Vedere anche "tranzige". Usa l'ausiliare "avŔj".
transitiv - \ tr&[ng]sit'iu \ agg. tranquillo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "transitiva, transitive". Vedere anche "tranzitiv".
tranta - \ tr'&nt& \ agg. num. card. trenta.
tranvi - \ tr'&[ng]vi \ sost. m. tram. Invariante al plurale.
tranviari - \ tr&[ng]vi'&ri \ agg. tranviario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tranviaria, tranviarie".
tranviÚ - \ tr&[ng]vi'e \ sost. m. tranviere. Invariante al plurale.
traonde - \ tr&'unde \ Verbo 2^ con. trans. trangugiare.
trÓpan - \ tr'&p&[ng] \ sost. m. trapano. Invariante al plurale. Anche "trÓpano".
trapanadura - \ tr&p&n&d'[ue]r& \ sost. f. trapanatura. Al plurale "trapanadure".
trapanÚ - \ tr&p&n'e \ Verbo 1^ con. trans. trapanare.
trapassÚ - \ tr&p&s'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans. trapassare, passare oltre. Quando transitivo usa l'ausiliare "avŔj". Quando intransitivo usa l'ausiliare "esse".
trapÚ - \ tr&p'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - intrappolare, accalappiare. 2) - cogliere in fallo.
trapessi - \ tr&p'esi \ sost. m. trapezio. Invariante al plurale.
trapelÚ - \ tr&pel'e \ Verbo 1^ con. intrans. trapelare. Usa l'ausiliare "esse". Vedere anche "trafilÚ, travinÚ".
trapëtta - \ tr&p'&tt& \ sost. f. sgambetto. Al plurale "trapëtte".
trapiantÚ - \ tr&pi&nt'e \ Verbo 1^ con. trans. trapiantare.
trapiass - \ tr&pi'&s \ sost. persona grossolana. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "trapiassa, trapiasse".
trapiassada - \ tr&pi&s'&d& \ sost. f. grossolananitÓ. Al plurale "trapiassade".
trapiassÚ - \ tr&pi&s'e \ Verbo 1^ con. trans. fare grossolanamente.
trapignÚ - \ tr&pi[gn]'e \ Verbo 1^ con. intrans. scalpitare. Usa l'ausiliare "avŔj". Anche "trapionÚ".
trapignura - \ tr&pi[gn]'[ue]r& \ sost. f. scalpitio, calpestio. Al plurale "trapignure".
trÓpola - \ tr'&pul& \ sost. f. trappola. Al plurale "trÓpole".
trapolÓire - \ tr&pul'&ire \ sost. truffatore. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "trapolÓira, trapolÓire".
trapolarýa - \ tr&pul&r'i& \ sost. f. raggiro. Al plurale "trapolarýe".
trapolÚ - \ tr&pul'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - intrappolare. 2) - truffare.
traponta - \ tr&p'unt& \ sost. f. trapunta (coperta). Al plurale "traponte".
trapontÚ - \ tr&punt'e \ Verbo 1^ con. trans. trapuntare.
traposÚ - \ tr&puz'e \ Verbo 1^ con. trans. posare brevemente, posare un momento.
trasandÓ - \ tr&z&nd'& \ agg. trasandato, trascurato, sciatto. Invariante in genere e numero.
trasandÚ - \ tr&z&nd'e \ Verbo 1^ con. trans. trascurare.
trasb˛rd - \ tr&zb'ord \ sost. m. trasbordo. Invariante al plurale.
trascore - \ tr&sc'ure \ Verbo 2^ con. trans. trascorrere.
trascrission - \ tr&scrisi'u[ng] \ sost. f. trascrizione. Invariante al plurale.
trascrive - \ tr&scr'ive \ Verbo 2^ con. trans. trascrivere.
trascurÓbil - \ tr&sc[ue]r'&bil \ agg. trascurabile. Maschile e femminile usano le stesse forme. Al plurale: "trascurÓbij".
trascuransa - \ tr&sc[ue]r'&[ng]s& \ sost. f. trascuratezza. Al plurale "trascuranse". Anche "trascuratëssa".
trascuratëssa - - Vedere - trascuransa -
trascurÚ - \ tr&sc[ue]r'e \ Verbo 1^ con. trans. trascurare.
trasferý - \ tr&sfer'i \ Verbo 3^ con. trans. trasferire.
trasferýbil - \ tr&sfer'ibil \ agg. trasferibile. Maschile e femminile usano le stesse forme. Al plurale: "trasferýbij".
trasformassion - \ tr&sfurm&si'u[ng] \ sost. f. trasformazione. Invariante al plurale.
trasformator - \ tr&sfurm&t'ur \ sost. m. trasformatore. Invariante al plurale.
trasformÚ - \ tr&sfurm'e \ Verbo 1^ con. trans. trasformare.
trasfusion - \ tr&sf[ue]zi'u[ng] \ sost. f. trasfusione. Invariante al plurale.
trasgredý - \ tr&sgred'i \ Verbo 3^ con. trans. trasgredire.
traslator - \ tr&sl&t'ur \ sost. m. traslatore. Invariante al plurale.
traslochÚ - \ tr&sluk'e \ Verbo 1^ con. trans. traslocare, spostare. Non viene molto usato nel senso intransitivo di cambiar casa, per cui si usano i verbi (vedere) "tramudÚ, tramuÚ".
trasl˛ch - \ tr&sl'ok \ sost. m. trasloco. Invariante al plurale. Vedere anche "tramud, tramuv".
trasmëtte - \ tr&sm'&tte \ Verbo 2^ con. trans. trasmettere.
trasmëttitor - \ tr&sm&ttit'ur \ sost. m. trasmettitore. Invariante al plurale.
trasmigrÚ - \ tr&smigr'e \ Verbo 1^ con. intrans. trasmigrare, cambiare di posizione, passare da un punto ad un altro.. Usa l'ausiliare "avŔj".
trasmission - \ tr&zmisi'u[ng] \ sost. f. trasmissione. Invariante al plurale.
trasportÚ - \ tr&spurt'e \ Verbo 1^ con. trans. trasportare.
trasp˛rt - \ tr&sp'ort \ sost. m. trasporto. Invariante al plurale.
trassa - \ tr'&s& \ sost. f. 1) - terrazzo, terrazza. 2) - traccia. Al plurale "trasse".
trassament - \ tr&s&m'ænt \ sost. m. tracciamento. Invariante al plurale .
trassÚ - \ tr&s'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - tracciare. 2) - ingannare, imbrogliare.
trasson - \ tr&s'u[ng] \ sost. imbroglione. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "trasson-a, trasson-e".
trat - \ tr&t \ sost. m. tratto, tocco, segno. Invariante al plurale . Vedere anche "toch" (da non confondersi con"t˛ch", di altro significato).
tratament - \ tr&t&m'ænt \ sost. m. trattamento. Invariante al plurale .
tratant - \ tr&t'&nt \ avv. nel frattempo, frattanto. Vedere anche "antratant".
tratÚ - \ tr&t'e \ Verbo 1^ con. trans. trattare.
trategÚ - \ tr&tej'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - tratteggiare. 2) - abbozzare..
trategg - \ tr&t'ej \ sost. m. tratteggio. Invariante al plurale .
traten-e - \ tr&t'æ[ng]e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - trattenere. 2) - intrattenere.. Nel primo significato anche "tratný". Nel secondo significato anche "antraten-e".
trator - \ tr&t'ur \ sost. 1) - trattore (macchina agricola). 2) - trattore (gestore di trattoria) . Nel primo significato ha un femminile "tratriss" che indica una macchina per trazione su strada. Ambedue invarianti al plurale . Nel secondo significato vedere anche "˛sto".
tratorýa - \ tr&tur'i& \ sost. f. trattoria. Al plurale "tratorýe". Vedere anche "˛sto".
trÓuma - \ tr'&um& \ sost. m. trauma. Invariante al plurale.
traumÓtich - \ tr&um'&tic \ agg. traumatico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "traumÓtica, traumÓtiche".
traumatisÚ - \ tr&um&tiz'e \ Verbo 1^ con. trans. traumatizzare..
traumatol˛gich - \ tr&um&tul'ojic \ agg. traumatologico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "traumatol˛gica, traumatol˛giche".
traumat˛logh - \ tr&um&t'olug \ agg. traumatologo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "traumat˛loga, traumat˛loghe".
trav (trau) - \ tr'&u \ sost. m. trave.. Invariante al plurale. Per inciso si ricorda che la "v" finale si pronuncia / u /. La grafia pi¨ corretta Ŕ quella com la "v" finale.
travÓ - \ tr&v'& \ sost. f. 1) - soppalco, fienile. 2) - travata, travatura.. Invariante al plurale. Nel primo significato anche "trabial". Nel secondo significato anche "travadura".
travaj - \ tr&v'&y \ sost. m. lavoro.. Invariante al plurale.
travajÚ - \ tr&v&y'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans. lavorare. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
travajeur - \ tr&v&y'[oe]r \ agg. e sost. lavoratore. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "travajeura, travajeure", ma anche "travajeusa, travajeuse".
travarchÚ - \ tr&v&rk'e \ Verbo 1^ con. trans. accavallare. Vedere anche "ancavalÚ".
travas - \ tr'&v'&z \ sost. m. travaso.. Invariante al plurale.
travasÚ - \ tr&v&z'e \ Verbo 1^ con. trans. travasare.
travers - \ tr&v'ærs \ preposiz. attraverso.
travers (ëd --) - \ tr&v'ærs \ avv. di traverso, trasversalmente. Vedere anche "dë sbiÚss, d'ësbiÚss".
traversa - \ tr&v'ærs& \ sost. f. traversa. Al plurale "traverse".
traversin-a - \ tr&værs'i[ng]& \ sost. f. traversina (di binario). Al plurale "traversin-e".
travestý - \ tr&vest'i \ Verbo 3^ con. trans. travestire.
travestiment - \ tr&vestim'ænt \ sost. m. travestimento.. Invariante al plurale.
travet - \ tr&v'æt \ sost. m. 1) - travicello- 2) - impiegatuccio.. Invariante al plurale. Il secondo significato viene per estensione dopo il successo del lavoro teatrale "Le misÚrie 'd mons¨ Travet". Il nome Travet era stato scelto apposta dall'autore ad indicare il lavoratore umile la cui opera, per˛, Ŕ necessaria per mandare avanti l'Amministrazione, come il piccolo travicello del tetto, che assieme a tutti gli altri, sostiene le tegole, anche se non Ŕ appariscente come il trave portante alla sommitÓ.
travëdde - \ tr&v'&dde \ Verbo 2^ con. trans. intravvedere. Anche "antravëdde".
travërsÓ - \ tr&v&rs'& \ sost. f. traversata. Invariante al plurale. Anche "travërsada".
travërsÚ - \ tr&v&rs'e \ Verbo 1^ con. trans. traversare, attraversare.
travërsera - \ tr&v&rs'er& \ sost. f. flauto traverso. Al plurale "travërsere".
travërsýa - \ tr&v&rs'ý& \ sost. f. traversia, disgrazia. Al plurale "travërsýe".
travërtin - \ tr&v&rt'i[ng] \ sost. m. travertino. Invariante al plurale. Pietra da costruzione.
traviÚ - \ tr&vi'e \ Verbo 1^ con. trans. traviare.
travinÚ - \ tr&vin'e \ Verbo 1^ con. intrans. trapelare. Usa l'ausiliare "esse". Vedere anche "trafilÚ, trapelÚ".
travisament - \ tr&viz&m'ænt \ sost. m. travisamento.. Invariante al plurale. Vedere anche "sfaussament".
travisÚ - \ tr&viz'e \ Verbo 1^ con. trans. travisare, falsare. Vedere anche "sfaussÚ".
travonde - \ tr&'unde \ Verbo 2^ con. trans. trangugiare. Anche, pi¨ comunemente, con grafia "traonde" e con ugual pronuncia.
travondiment - \ tr&undim'ænt \ sost. m. trangugiamento, deglutizione.. Invariante al plurale. Vedere anche "traondiment", con la stessa pronuncia.
trŔ - \ træ \ agg. numer. card. tre..
trebiadura - \ trebi&d'[ue]r& \ sost. f. trebbiatura. Al plurale "trebiadure".
trebiatriss - \ trebi&tr'is \ sost. f. trebbiatrice. Invariante al plurale. Pi¨ comunemente detta "mÓchina da bate".
trebiÚ - \ trebi'e \ Verbo 1^ con. trans. trebbiare. Pi¨ comunemente "bate" (riferito di solito al grano e cereali).
trecÓire - \ trec'&ire \ sost. m. cappello a tre punte.. Invariante al plurale. Vedere anche "trequare".
tregua - \ tr'egu& \ sost. f. tregua. Al plurale "tregue". Vedere anche "treva".
trŔina - \ tr'æin& \ sost. f. animale da tiro supplementare. Al plurale "trŔine". Anche "tren-a".
trem - \ tr'æm \ sost. m. tremito, trmore. Invariante al plurale.
tremend - \ trem'ænd \ agg. tremendo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tremenda, tremende".
trementin-a - \ trem'ænt'i[ng]& \ sost. f. trementina. Al plurale eventuale "trementin-e".
trÚmol - \ tr'emul \ sost. m. 1) - tremolo (music.). 2) - tremito. Invariante al plurale. Per il primo significato anche "tërmol". Per il secondo significato anche "tramol".
tren - \ tr'æ[ng] \ sost. m. 1) - traino, insieme delle ruote di un veicolo. 2) - andatura, ritmo.. Invariante al plurale. Per il secondo significato si nota che la locuzione "butÚsse an tren" e simili indicano "iniziare, partire".
tren-a - \ tr'æ[ng]& \ sost. f. animale da tiro supplementare. Al plurale "tren-e". Anche "trŔina".
trenÚ - \ tren'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans.1) - rimorchiare. 2) - camminare a fatica. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
treno - \ tr'enu \ sost. m. treno. Invariante al plurale.
tren˛ - \ tren'o \ sost. m. slitta, traino a strisciamento. Invariante al plurale.
trent - \ trænt \ sost. m. tridente. Invariante al plurale.
trepÚ - \ træp'e \ sost. m. treppiede. Invariante al plurale. Notare che la prima "e" Ŕ pronunciata aperta come in "trŔ".
trŔst - \ træst \ sost. m. letamaio, vasca del letame. Invariante al plurale. Vedere anche "aliamÚ".
treu - \ tr[oe] \ sost. m. trogolo. Invariante al plurale.
treuja - \ tr'[oe]y& \ sost. m. 1) - femmina del maiale, troia. 2) - prostituta. Al plurale "treuje".
treva - \ tr'ev& \ sost. f. tregua. Al plurale "treve". Vedere anche "tregua".
tri - \ tri \ sost. m. trito, roba triturata. Invariante al plurale.
tria... - \ tri&... \ prefisso. trita.... Prefisso che forma le parole indicanti oggetto che trita ci˛ che segue (come per l'italiano). A volte viene usato l'italianismo "trita...". Un esempio sotto.
triacarn - \ tri&c&rn \ sost. m. tritacarne. Invariante al plurale.
triÓngol - \ tri'&[ng]gul \ sost. m. triangolo. Al plurale "triÓngoj".
triangolar - \ tri&[ng]gul'&r \ agg. triangolare. Invariante in genere e numero.
tribulassion - \ trib[ue]l&si'u[ng] \ sost. f. tribolazione. Invariante al plurale.
tribulÚ - \ trib[ue]l'e \ Verbo 1^ con. intrans.tribolare. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
tribun-a - \ trib'[ue][ng]'& \ sost. f. tribuna. Al plurale "tribun-e".
tribunal - \ trib[ue]n'&l \ sost. m. tribunale. Al plurale "tribunaj".
tribut - \ trib'[ue]t \ sost. m. tributo, tassa. Invariante al plurale. Vedere anche "taja".
tributÚ - \ trib[ue]t'e \ Verbo 1^ con. trans.tributare.
tricÚ - \ tri[ch]'e \ Verbo 1^ con. trans.truffare, barate. Vedere anche "trocionÚ".
tricotÚ - \ tricut'e \ Verbo 1^ con. intrans.fare pizzi o merletti. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
tric˛ - \ tric'o \ sost. m. pizzo, merletto. Invariante al plurale.
tric˛rn - \ tric'orn \ sost. m. tricorno. Invariante al plurale.
triÚ - \ tri'e \ Verbo 1^ con. trans.tritare. Anche "ciapulÚ, tritÚ". L'ultimo Ŕ italianismo abbastanza usato.
trielin-a - \ triel'i[ng]& \ sost. f. trielina. Sostanza chimica. Al plurale eventuale "trielin-e".
trien-a - \ tri'æ[ng]& \ sost. f. terna, terzina. Al plurale "trien-e". Anche usato l'italianismo "terna".
trýfola - \ tr'iful& \ sost. f. tartufo. Al plurale "trýfole".
trifolÓ - \ triful'& \ agg. trifolato (cotto con aglio e prezzemolo). Invariante per genere e numero.
trifolau - \ triful'&u \ sost. m. cercatore di tartufi.. Invariante al plurale.
trigo - \ tr'igu \ sost. m. intrigo, pasticcio. Invariante al plurale. Anche "trigomiro".
trigomiro - Vedere - trigo.
tril - \ tr'il \ sost. m. trillo. Al plurale "trij".
trilÚ - \ trl'e \ Verbo 1^ con. intrans. trillare. Usa l'ausiliare "avŔj".
trimestr - \ trim'estr \ sost. m. trimestre. Invariante al plurale.
trimestral - \ trimestr'&l \ agg. trimestrale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "trimestraj".
trincÚ - \ tri[ng][ch]'e \ Verbo 1^ con. trans. trinciare.
trinchÚ - \ tri[ng]k'e \ 1) - Verbo 1^ con. intrans. difett. rapprendersi, andare a male, guastarsi. Usa l'ausilisre "esse".
trinchÚ - \ tri[ng]k'e \ 2) - Verbo 1^ con. trans. bere, bere smodatamente (gergale). Derivato dal tedesco.
trincon - \ tri[ng]c'u[ng] \ sost. gran bevitore, ubriacone. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "trincon-a, trincon-e". Vedere anche "ciocaton".
trinc˛t - \ tri[ng]c'ot \ sost. m. pallacorda. Invariante al plurale. Antesignano del tennis.
TrinitÓ - \ trinit'& \ sost. f. TrinitÓ. Anche "TërnitÓ".
trionf - \ tri'u[ng]f \ sost. m. trionfo. Invariante al plurale.
trionfal - \ triu[ng]f'&l \ agg. trionfale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "trionfaj".
trionfÚ - \ triu[ng]f'e \ Verbo 1^ con. intrans. trionfare. Usa l'ausilisre "avŔj".
tripa - \ tr'ip& \ sost. f. trippa. Al plurale "tripe".
triplichÚ - \ triplik'e \ Verbo 1^ con. trans. triplicare.
tripotagÚ - \ triput&j'e \ sost. imbroglione. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tripotagÚra, tripotagÚre".
tripotagi - \ triput'&ji \ sost. m. imbroglio. Invariante al plurale.
trissÚ - \ tris'e \ Verbo 1^ con. trans. truffare, barare. Vedere anche "trassÚ, tricÚ, trocionÚ".
trisseur - \ tris'[oe]r \ sost. truffatore, baro. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "trisseura, trisseure" e anche "trisseusa, trisseuse". Vedere anche "trasseur, trasson".
trist - \ trist \ agg. 1) - triste, infelice. 2) - tristo, malvagio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "trista, triste".
tristëssa - \ trist'&ss& \ sost. f. tristezza. Al plurale eventuale "tristësse". Vedere anche "tristor".
tristor - \ trist'ur \ sost. m. tristezza, mestizia. Invariante al plurale eventuale. Vedere anche "tristëssa".
trivela - \ triv'el& \ sost. f. trivella. Al plurale "trivele".
trivelassion - \ trivel&si'u[ng] \ sost. f. trivellazione. Invariante al plurale.
trivelÚ - \ trivel'e \ Verbo 1^ con. trans. trivellare.
trivi - \ tr'ivi \ sost. m. trivio, confluensa di tre strade. Invariante al plurale.
trivial - \ trivi'&l \ agg. 1) - triviale, banale. 2) - triviale, scurrile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "triviaj".
trocion - \ tru[ch]i'u[ng] \ sost. truffatore, baro. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "trocion-a, trocion-e". Vedere anche "trasseur, trasson, trisseur".
trocionada - \ tru[ch]iun'&d& \ sost. f. imbroglio, inganno. Al plurale "trocionade".
trocionÚ - \ tru[ch]iun'e \ Verbo 1^ con. trans. truffare, barare. Vedere anche "trassÚ, tricÚ, trissÚ".
trojada - \ truy'&d& \ sost. f. porcheria, azione disonesta. Al plurale "trojade".
trojÚ - \ truy'e \ sost. e agg. sudicio, disonesto. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "trojera, trojere". Anche "trojon".
tromba - \ tr'umb& \ sost. f. tromba. Al plurale "trombe".
trombëttÚ - \ trumb&tt'e \ Verbo 1^ con. intrans. strombettare. Usa l'ausiliare "avŔj".
trombëttiÚ - \ trumb&tti'e \ sost. m. trombettiere. Invariante al plurale.
tromb˛si - \ trumb'ozi \ sost. f. trombosi. Invariante al plurale.
trompÚ - \ trump'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - segare con segone. 2) - stroncare. Anche "strompÚ".
trompor - \ trump'ur \ sost. m. grossa sega a due manici. Invariante al plurale. Anche "strompor".
tron - \ tru[ng] \ sost. m. 1) - tuono. 2) - persona massiccia, robusta (fig.). Invariante in ogni caso. Anche eventualmente riferita a femmine (2^ signif.) Ŕ usato al maschile.
tronch - \ tru[ng]c \ 1) - sost. m. tronco (di albero). Invariante al plurale.
tronch - \ tru[ng]c \ 2) - agg. tronco, troncato, mozzo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tronca, tronche".
tronchÚ - \ trunk'e \ Verbo 1^ trans. troncare, recidere.
trondonÚ - \ trundun'e \ Verbo 1^ intrans. girovagare. Vedere anche "girondolÚ".
tronÚ - \ trun'e \ 1) - Verbo 1^ con. intrans. difett. tuonare. Usa l'ausilisre "avŔj". Praticamente non viene mai usato in senso figurato.
tronÚ - \ trun'e \ 2) - Verbo 1^ trans. uccidere (fig.). Riferito di solito a uso di arma da fuoco.
trop - \ trup \ sost. m. stormo, branco, gregge. Invariante al plurale. Vedere anche "strop, trupŔja".
tropa - \ tr'up& \ sost. f. truppa. Al plurale "trope". Vedere anche "trupa".
tropëzzÚ - \ trup&zz'e \ Verbo 1^ intrans. esagerare, sovrabbondare. Usa l'ausiliare "avŔj".
tropical - \ trupic'&l \ agg. tropicale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "tropicaj".
tross - \ tr'us \ sost. m. 1) - torsolo. 2) - persona di poco conto, senza sostanza. Invariante al plurale. Nel primo significato vedere anche "rusion".
trossa - \ tr'us& \ sost. m. 1) - pipa (gerg.). 2) - balla di fieno. Al plurale "trosse". Nel secondo significato la parola deiva dall'Occitano (alta valle di Susa) ed Ŕ utilizzata anche in Piemontese.
trotador - \ trut&d'ur \ sost. m. trottatore. Invariante al plurale.
trotÚ - \ trut'e \ Verbo 1^ intrans. trottare. Usa l'ausiliare "avŔj".
trovÓ - \ truw'& \ sost. trovatello. Invariante in genere e numero.
trovada - \ truw'&d& \ sost. f. trovata, idea brillante. Al plurale "trovade". Anche in senso sarcastico. Vedere anche "trovament".
trovador - \ truw&d'ur \ sost. m. trovatore. Invariante al plurale. (Arte medioevale).
trovada - \ truw&m'ænt \. sost. m. trovata, invenzione. Invariante al plurale. Vedere anche "trovada".
trovÚ - \ truw'e \ \ tru'e \. Verbo 1^ trans. trovare.
tr˛no - \ tr'onu \ sost. m. trono. Invariante al plurale. La "o" finale ha pronuncia quasi come in italiano.
tr˛p - \ trop \ 1) - agg. e pron. troppo. Maschile plurale "tr˛pi". Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tr˛pa, tr˛pe".
tr˛p - \ trop \ 2) - avv. troppo.
tr˛pich - \ tr'opic \ sost. m. tropico. Invariante al plurale.
tr˛t - \ tr'ot \ sost. m. trotto. Invariante al plurale.
tr¨bia - \ tr'[ue]bi& \. sost. f. rete da pesca a sacco. Al plurale "tr¨bie".
trucÓ - \ tr[ue]c'& \. sost. f. urto, battuta (conto ostacolo). Invariante al plurale. Vedere anche "trucada, truch, antruch".
truch - \ tr[ue]c \ sost. m. 1) - sommitÓ ci collina, poggio. 2) - urto, impatto. 3) - trucco, imbroglio. Invariante al plurale.
truchÚ - \ tr[ue]k'e \. Verbo 1^ trans. 1) - urtare, colpire. 2) - truccare. Nel primo significato viene usato pi¨ nel gioco delle bocce, mentre in senso generale si preferisce "antruchÚ".
trufa - \ tr'[ue]f& \. sost. f. truffa, raggiro. Al plurale "trufe". Quando ci si riferisce non ad una singola azione ma ad un raggiro complesso si usa anche "trufada".
trufÚ - \ tr[ue]f'e \. Verbo 1^ trans. truffare.
trugno - \ tr'[ue][gn]u \ sost. m. faccia scra, muso arrabbiato. Invariante al plurale.
trum˛ - \ tr[ue]m'o\ sost. m. trumeau. Invariante al plurale.
trun-a - \ tr'[ue][ng]& \. sost. f. grotta, buca, cripta. Al plurale "trun-e". Nel gergo degli Alpini "trincea, riparo interrato".
truschin - \ tr[ue]sk'i[ng] \ sost. m. 1) - attrezzo per tracciare. 2) - trucco, imbroglio. Invariante al plurale.
truta - \ tr'[ue]t& \ sost. f. trota . Al plurale "trute".
t¨a - \ t'[ue]& \ sost. f. tutela . Al plurale "t¨e".
tuba - \ t'[ue]b& \ sost. f. 1) - tuba (cappello). 2) - tuba (music.) . Al plurale "tube".
tubadura - \ t[ue]b&d'[ue]r& \ sost. f. tubatura. Al plurale "tubadure".
tubassion - \ t[ue]b&si'u[ng] \ sost. f. tubazione. Invariante al plurale.
tubÚ - \ t[ue]b'e \. Verbo 1^ intrans. 1) - tubare (verso dei piccioni). 2) - amoreggiare (fig.). Usa l'ausiliare "avŔj".
tubista - \ t[ue]b'ist& \ sost. m. tubista. Invariante al plurale. Vedere anche "tolÚ, idrÓulich".
tubo - \ t'[ue]bu \ sost. m. tubo. Invariante al plurale.
tubolar - \ t[ue]bul'&r \ agg. tubolare. Invariante in genere e numero.
tuf - \ t[ue]f \ sost. m. afa, caldo umido. Invariante al plurale.
tufÚ - \ t[ue]f'e \ Verbo 1^ con. intrans. impers. difett.. fare afa, fare molto caldo (umido). Usa l'ausiliare "avŔj".
tufŔja - \ t[ue]f'æy& \ sost. f. piatto tipico canavesano. Al plurale eventuale "tufŔje". Piatto povero composto da fagioli e cotenna di maiale.
tufo - \ t'[ue]fu \ sost. m. tuffo. Invariante al plurale. Vedere anche "tof". Non esiste un verbo "tufÚ (tufÚsse)" (altro significato) oppure "tofÚ (tofÚsse)", se non come italianismo non corretto. Si usano altre espressioni adatte ai vari usi.
tufor - \ t[ue]f'ur \ sost. m. caldo intenso ed afoso. Invariante al plurale. Anche "s˛foch".
tui(t) - \ t'[ue]i(t) \ pron. e agg. m. plur. tutti. Solo plurale. È un plurale irregolare del pronome o aggettivo "tut".
tuj˛ - \ t[ue]y'o \ sost. m. tubo, cannello. Invariante al plurale.
tul - \ t[ue]l \ sost. m. tulle (tessuto). Invariante al plurale.
tumor - \ t[ue]m'ur \ sost. m. tumore. Invariante al plurale.
t¨nel - \ t'[ue]næl \ sost. m. tunnel, galleria. Invariante al plurale.
t¨nica - \ t'[ue]nic& \ sost. f. tunica. Al plurale "t¨niche".
tun-a - \ t'[ue][ng]& \ sost. f. adulazione con scherno o sarcasmo. Al plurale "tun-e".
tuor - \ t[ue]'ur \ sost. tutore. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tu˛ira, tu˛ire". Vedere anche "tutor".
tupÓ - \ t[ue]p'& \ sost. f. testata, capocciata. Invariante al plurale.
tupin - \ t[ue]p'i[ng] \ sost. m. 1) - vaso, pignatta. 2) - sempliciotto. Invariante al plurale. Anche "tupin-a".
tupin-a - - Vedere - tupin
tupinab˛ - \ t[ue]pin&b'o \ sost. m. topinambur. Invariante al plurale. Anche "tapinab˛, ciapinab˛".
tupinada - \ t[ue]pin'&d& \ sost. m. stupidaggine, sciocchezza. Al plurale "tupinade". Definisce una azione e non una caratteristica
turbament - \ t[ue]rb&m'ænt \ sost. m. turbamento. Invariante al plurale.
turbij - \ t[ue]rb'iy \ sost. m. turbine. Invariante al plurale. Vedere anche "turbin".
turbijos - \ t[ue]rbiy'uz \ agg. turbinoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "turbijosa, turbijose". Vedere anche "turbinos".
turbin - \ t[ue]rb'i[ng] \ sost. m. turbine. Invariante al plurale. Vedere anche "turbij".
turbinos - \ t[ue]rbin'uz \ agg. turbinoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "turbinosa, turbinose". Vedere anche "turbijos".
turbo.... - \ t[ue]ru.... \ prefisso. turbo..... Di uso simile aquello in italiano e altre lingue, con significato di apparato o entitÓ che utilizza turbine (spesso usato, in italiano, in estensioni non tecnicamente molto corrette). Qualche esempio nel seguito.
turboÚlica - \ t[ue]rbu'elic& \ sost. m. turboelica. Invariante al plurale. Proulsore ove un motore a comressore e turbina aziona un elica di trazione o spinta.
turbonav - \ t[ue]rbun'&u \ sost. f. turbonave. Invariante al plurale.
turch - \ t[ue]rc \ agg. e sost. turco. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "turca, turche".
turchin - \ t[ue]rk'i[ng] \ 1) - sost. m. turchino (colore). Invariante al plurale eventuale.
turchin - \ t[ue]rk'i[ng] \ 2) - agg. turchino. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "turchin-a, turchin-e".
turchin-a - \ t[ue]rk'i[ng]& \ sost. f. turchese. Al plurale "turchin-e". Anche "turchëis, pera turca, pera bleu".
turgia - \ t'[ue]rji& \ agg. femm. sterile. Solo femminile. Al plurale "turge". Riferito ad animali.
turýbol - \ t[ue]r'ibul \ sost. m. turibolo. Al plurale "turýboj".
turism - \ t[ue]r'izm \ sost. m. turismo. Invariante al plurale.
turýstich - \ t[ue]r'istic \ agg. turistico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "turistica, turistiche".
turlupinÚ - \ t[ue]rl[ue]pin'e \. Verbo 1^ trans. turlupinare, beffare, ingannare. Anche "tërlupinÚ".
turný - \ t[ue]rn'i \ Verbo 3^ con. trans. tornire.
turnidor - \ t[ue]rnid'ur \ sost. m. tornitore. Invariante al plurale. Vedere anche "tornidor, tornior".
turnichÚ - \ t[ue]rnik'e \ 1) - sost. m. tornante, curva a U. Invariante al plurale. Vedere anche "tornichÚ".
turnichÚ - \ t[ue]rnik'e \ 2) - Verbo 1^ con. intrans. fantasticare. Usa l'ausiliare "avŔj".
turtinÚ - \ t[ue]rtin'e \ Verbo 1^ con. trans. arrotolare, attorcigliare. Anche "rolÚ".
tuso - \ t'[ue]zu \ sost. m. 1) - pungiglione. 2) - percossa, pugno. Invariante al plurale.
tussý - \ t[ue]s'i \ Verbo 1^ con. intrans. tossire. Usa l'ausiliare "avŔj". Anche "tosse".
tut - \ t[ue]t \ agg. e pron. 1) - tutto. 2) - ogni. Maschile plurale "tuti". Per il femm. sing. e plur. rispett.: "tuta, tute".
tutela - \ t[ue]t'el& \ sost. f. tutela. Al plurale "tutele". Italianismo. Vedere anche "tua".
tutelar - \ t[ue]tel'&r \ agg. tutelare. Invariante in genere e numero.
tutelÚ - \ t[ue]tel'e \ Verbo 1^ con. trans. tutelare. Anche "tuÚ".
tutor - \ t[ue]t'ur \ sost. tutore. Maschile invariante al plurale. Il femminile Ŕ "tutriss", invariante al plurale. Vedere anche "tuor".
tutun - \ t[ue]t'[ue][ng] \ cong.. tuttavia.

Torna all'inizio pagina

*U*

¨a - \ '[ue]& \ sost. f. uva . Al plurale "¨e". BenchÚ la pronuncia sia pressochÚ uguale, questa grafia, che si trova spesso, non Ŕ del tutto corretta. Vedere "uva".
ubýa - \ [ue]b'i& \ sost. f. 1) - pregiudizio. 2) - fissazione.. Al plurale "ubýe".
ubiÓ - \ [ue]bi'& \ sost. f. 1) - pasta di pane pressata sottile. 2) - sigillo per lettera o busta.. Invariante al plurale.
ubidý - \ [ue]bid'i \ Verbo 3^ con. intrans. ubbidire. Usa l'ausiliare "avŔj". Vedere anche il pi¨ usato "scotÚ".
ubidiensa - \ [ue]bidi'æ[ng]s& \ sost. f. ubbidienza . Al plurale, quando applicabile, "ubidiense".
ubidient - \ [ue]bidi'ænt \ agg. ubbidiente. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "ubidienta, ubidiente".
ubicassion - \ [ue]cæsi'u[ng] \ sost. f. ubicazione . Invariante al plurale.
ubichÚ - \ [ue]bik'e \ Verbo 3^ con. trans. ubicare.
ubios - \ [ue]bi'uz \ agg. sospettoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "ubiosa, ubiose". Vedere anche "sospetos".
ucament - \ [ue]c&m'ænt \ sost. m. ululato polungato. Invariante al plurale. Vedere anche "uch"
uch - \ [ue]c \ sost. m. grido, ululato. Invariante al plurale. Anche "ucament"
uchÚ - \ [ue]k'e \ Verbo 1^ con. intrans. e trans. gridare, ululare. Usa sempre l'ausiliare "avŔj" (l'uso transitivo Ŕ figurato).
uciÓ - \ [ue][ch]i'& \ sost. f. occhiata, scorsa . Invariante al plurale. Vedere anche "uciada, ujÓ".
uciada - \ [ue][ch]i'&d& \ sost. f. occhiata, scorsa . Al plurale "uciade". Vedere anche "uciÓ, ujÓ".
uciaj - \ ue][ch]i'&y \ sost. m. occhiali. Solo plurale (eccezionalmente il singolare pu˛ essere "ucial").
udiensa - \ [ue]di'æ[ng]s& \ sost. f. udienza. Al plurale "udiense".
uditiv - \ [ue]dit'iu \ agg. uditivo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "uditiva, uditive".
udit˛ri - \ [ue]dit'ori \ sost. m. uditorio. Invariante al plurale. Vedere anche "audit˛ri".
ufa (a ---) - \ & '[ue]f& \ locuz. avv. a ufo.
ufissi - \ [ue]f'isi \ sost. m. ufficio. Invariante al plurale.
ufissial - \ [ue]fisi'i'&l \ 1) - sost. m. ufficiale. Al plurale "ufissiaj".
ufissial - \ [ue]fisi'i'&l \ 2) - agg. ufficiale. Gli aggettivi in "al" seguono la regola dei sostativi, il femminile non cambia rispetto al maschie. Al plurale "ufissiaj". Di rado per il femm. sing. e plur. si ha rispett.: "ufissiala, ufissiale", non troppo correttamente.
ufissiÚ - \ [ue]fisi'e \ Verbo 1^ con. trans. officiare, celebrare.
ufissios - \ [ue]fisi'i'uz \ agg. ufficioso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "ufissiosa, ufissiose".
ugello - \ [ue]j'el \ sost. m. ugello. Al plurale "ugej". (Bocca di fuoriuscita di fluido, di solito ad alta velocitÓ, sagomata per sfruttarne la spinta).
¨gola - \ '[ue]gul& \ sost. f. ugola. Al plurale "¨gole". Italianismo. Vedere anche "ývola".
ugual - \ [ue]gu'&l \ agg. uguale. Gli aggettivi in "al" seguono la regola dei sostativi, il femminile non cambia rispetto al maschie. Al plurale "uguaj". Di rado (e non correttamente) per il femm. sing. e plur. si ha rispett.: "uguala, uguale". Vedere anche "midem, istess, stess, medesim".
ugualiansa - \ [ue]gu&li'&[ng]s& \ sost. f. uguaglianza. Al plurale "ugualianse".
ugualiÚ - \ [ue]gu&li'e \ Verbo 1^ con. trans. uguagliare.
ugualitari - \ [ue]gu&lit'&ri \ agg. ugualitario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "ugualitaria, ugualitarie".
uja - \ '[ue]y& \ sost. f. 1) - ago. 2) - guglia. Al plurale "uje". Nel primo significato vedere anche "g¨cia".
ujÓ - \ [ue]y'& \ sost. m. 1) - pungolo (per animali da lavoro). 2) - il filo infilato nell'ago. Invariante al plurale.
ujÚ (dent ---) - \ dænt [ue]y'e \ sost. m. dente canino (popolare). Invariante al plurale.
ujet - \ [ue]y'æt \ sost. m. occhiello. Invariante al plurale. (Anche giornalistico e tipografico).
ujëtta - \ [ue]y'&tt& \ sost. f. ferro da calza. Al plurale "ujëtte".
ujon - \ [ue]y'u[ng] \ sost. m. fuso (per filare). Invariante al plurale.
ulament - \ [ue]l&m'ænt \ sost. m. ululato. Invariante al plurale.
¨lcera - \ '[ue]l[ch]er& \ sost. f. ulcera. Al plurale "¨lcere". Anche "¨lsera".
ulcerÚ - \ [ue]l[ch]er'e \ Verbo 1^ con. trans. ulcerare. Anche "ulserÚ".
ulceros - \ [ue]l[ch]er'uz \ agg. ulceroso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "ulserosa, ulserose". Anche "ulseros".
ulian - \ [ue]li'&[ng] \ agg. liso, unto, consumato. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "ulian-a, ulian-e". Anche "olian".
uliador - \ [ue]li&d'ur \ sost. m. oliatore. Invariante al plurale. Anche "oliador".
uliÚ - \ [ue]li'e \ Verbo 1^ con. trans. oliare. Vedere anche "oliÚ, euliÚ".
uliera - \ [ue]li'er& \ sost. f. oliera. Al plurale "uliere". Anche "oliera, euliera, venegriÚ".
uliv - \ [ue]l'iu \ sost. m. ulivo. Invariante al plurale.
uliva - \ [ue]l'iv& \ sost. f. oliva. Al plurale "ulive".
¨ltim - \ '[ue]ltim \ agg. ultimo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "¨ltima, ¨ltime".
ultimament - \ [ue]ltim&m'ænt \ avv. ultimamente. Italianismo poco usato, come tutti gli avverbi in "...ment". Si preferiscono locuzioni quali "da ¨ltim, da p˛ch, etc.".
ultimÚ - \ [ue]ltim'e \ Verbo 1^ con. trans. ultimare, completare, finire. Non Ŕ molto usato. Si preferisce "finý, completÚ".
ultra - \ [ue]ltr& \ 1) - avv. oltre, al di lÓ. Anche "oltra".
ultra... - \ [ue]ltr&... \ 2) - prefisso ultra.... Prefisso con significato di superlativo oppure con il denso di "oltre", di uso analogo a quello di molte le lingue. Nel seguito qualche esempio.
ultrasson - \ [ue]ltr&s'u[ng] \ sost. m ultrasuono. Invariante al plurale.
ultraviolet - \ [ue]ltr&viul'æt \ agg. ultravioletto. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "ultraviolëtta, ultraviolëtte". Notare il particolare femminile.
uman - \ [ue]m'&[ng] \ agg. umano. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "uman-a, uman-e".
umanisÚ - \ [ue]m&niz'e \ Verbo 1^ con. trans. umanizzare.
umanýstich - \[ue]m&n'istic \ agg. umanistico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "umanýstica, umanýstiche".
umanitari - \[ue]m&nit'&ti \ agg. umanitario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "umanitaria, umanitarie".
¨mid - \ '[ue]mid \ 1) - agg. umido. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "¨mida, ¨mide". Anche "umidos".
¨mid - \ '[ue]mid \ 2) - sost. m. umido, umiditÓ. Invariante ad eventuale plurale. Anche "umiditÓ, umidor". Detti idiomatici comuni: "gavÚ quaidun da l'¨mid, gavesse da l'¨mid" corrispondono a "togliere qualcuno dai guai o situazioni non positive, togliersi dai pasticci".
umidý - \ [ue]mid'i \ Verbo 3^ con. trans. inumidire.
umiditÓ - \ [ue]midit'& \ sost. f. umiditÓ . Invariante al plurale qualora applicabile. Anche "¨mid, umidor".
umidor - \ [ue]mid'ur \ sost. m. umiditÓ, umido . Invariante al plurale qualora applicabile. Anche "¨mid, umiditÓ".
umidos - \ [ue]mid'uz \ agg. umido. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "umidosa, umidose". Anche "¨mid".
¨mil - \ '[ue]mil \ agg. umile. Maschile plurale "¨mij". Per il femm. sing. e plur. si mantengono le forme maschili. Eccezionalmente (e non correttamente) si trova rispett.: "¨mila, ¨mile".
umiliant - \ [ue]mili'&nt \ agg. umiliante. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "umilianta, umiliante".
umiliassion - \ [ue]mili&si'u[ng] \ sost. f. umiliazione . Invariante al plurale.
umiliÚ - \ [ue]mili'e \ Verbo 1^ con. trans. umiliare.
umiltÓ - \ [ue]milt'& \ sost. f. umiltÓ . Invariante al plurale quando applicabile.
umor - \ [ue]mi'ur \ sost. m. umore . Invariante al plurale. Diventa spesso "imor"nelle espressioni: "bon-imor, cativ-imor" (= "buon umore, cattivo umore").
umorýstich - \ [ue]mur'istic \ agg. umoristico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "umorýstica, umorýstiche".
un - \ '[ue][ng] \ 1) - artic. indet. un, uno. Singolare di natura, al maschile anche "në, n'". Al femminile le forme sono "una, un-a, na, n' ".
un - \ '[ue][ng] \ 2) - agg. num. card. uno. Al femminile "un-a".
unÓnim - \ [ue]n'&nim \ agg. unanime. Di solito invariante in genere e numero, pu˛ succedere di trovare per il femm. sing. e plur. rispett.: "unÓnima, unÓnime".
unguent - \ [ue][ng]g[ue]'ænt - [ue][ng]gu'ænt \ sost. m. unguento.
unguentÚ - \ [ue][ng]guænt'e \ Verbo 1^ con. trans. ungere (con unguento).
uni.... - \ [ue]ni.... \ prefisso. uni..... Indica singolaritÓ, unicitÓ come in Italiano, di cui condivide l'uso.
uný - \ [ue]n'i \ Verbo 3^ con. trans. unire.
unicament - \ [ue]nic&m'ænt \ avv. unicamente. Italianismo (avverbi in "...ment"). È preferibile la forma .: "mach".
¨nich - \ '[ue]nic \ agg. 1) - unico. 2) - eccezionale. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "¨nica, ¨niche".
unicitÓ - \ [ue]ni[ch]it'& \ sost. f. unicitÓ . Invariante al plurale. Vedere anche la forma "unissitÓ".
unificassion - \ [ue]nific&si'u[ng] \ sost. f. unificazione. Invariante al plurale.
unifichÚ - \ [ue]nifik'e \ Verbo 1^ con. trans. unificare.
uniforma - \ [ue]nif'urm& \ sost. f. uniforme, divisa. Al plurale: "uniforme".
uniformÚ - \ [ue]nifurm'e \ Verbo 1^ con. trans. uniformare.
union - \ [ue]ni'u[ng] \ sost. f. unione. Invariante al plurale.
unitÓ - \ [ue]nit'& \ sost. f. unitÓ. Invariante al plurale.
unitari - \ [ue]nit'&ri \ agg. unitario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "unitaria, unitarie".
univers - \ [ue]niv'ærs \ sost. m. universo. Invariante al plurale.
universal - \ [ue]niværs'&l \ agg. universale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale: "universaj".
universitÓ - \ [ue]niværsit'& \ sost. f. universitÓ. Invariante al plurale.
universitari - \ [ue]niværsit'&ri \ sost. e agg. universitario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "universitaria, universitarie".
unsion - \ [ue][ng]si'u[ng] \ sost. f. unzione. Invariante al plurale.
untor - \ [ue]nt'ur \ sost. untore. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "unt˛ira, unt˛ire" oppure "untriss" (le forme femminili sono poco probabili). Vedere anche "onzior".
untos - \ [ue]nt'uz \ agg. untuoso, viscido. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "untosa, untose". Forme poco usate, vedere anche "oit, voit".
untositÓ - \ [ue]ntuzit'& \ sost. f. untuositÓ. Invariante al plurale. Forme poco usate, si preferisce "oit, voit" usati come sostantivo.
uragan - \ [ue]r&g'&[ng] \ sost. m. uragano. Invariante al plurale. Vedere anche "orissi".
urani - \ [ue]r'&ni \ sost. m. uranio. Elemento chimico, di per sÚ non ha plurale
uranýfer - \ [ue]r&n'ifær \ agg. uranifero. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "uranýfera, uranýfere".
urban - \ [ue]rb'&[ng] \ agg. urbano. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "urban-a, urban-e".
urbanýstich - \ [ue]rb&n'istic \ agg. urbanistico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "urbanýstica, urbanýstiche".
urbanisÚ - \ [ue]rb&niz'e \ Verbo 1^ con. trans. urbanizzare.
urdý - \ [ue]rd'i \ Verbo 3^ con. trans. ordire, tramare. Vedere anche "ordý".
urdiura - \ [ue]rdi'[ue]r& \ sost. f. orditura. Al plurale "urdiure ".
urdiura - \ [ue]rdi'[ue]r& \ sost. f. orditura. Al plurale "urdiure ".
urÚa - \ [ue]r'e& \ sost. f. urea. Composto chimico org..
urgensa - \ [ue]rj'æ[ng]s& \ sost. f. urgenza. Al plurale "urgense ".
urgent - \ [ue]rj'ænt \ agg. urgente. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "urgenta, urgente".
uricemýa - \ [ue]ri[ch]em'i& \ sost. f. uricemia. Al plurale "uricemýe ".
¨rich - \ '[ue]ric \ agg. urico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "¨rica, ¨riche".
urinari - \ [ue]rin'&ri \ sost. m. orinale, pitale. Invariante al plurale. Pi¨ usata la locuz. "vas da neuit".
urinÚ - \ [ue]rin'e \ Verbo 1^ con. intrans. e trans. orinare . Anche, comunemente, "pissÚ". Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
urin-a - \ [ue]r'i[ng]& \ sost. f. orina. Al plurale "urin-e". Anche "piss".
urissi - - Vedere - "orissi".
url - \ [ue]rl \ sost. m. urlo . Invariante al plurale. Vedere anche "urlo, crij".
urlÚ - \ [ue]rl'e \ Verbo 1^ con. intrans. e trans. urlare . Vedere anche "crijÚ". Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
urlo - \ '[ue]rlu \ sost. m. urlo . Invariante al plurale. Vedere anche "url, crij".
urna - \ '[ue]rn& \ sost. f. urna. Al plurale "urne".
urologýa - \ '[ue]ruluj'i& \ sost. f. urologia. Al plurale eventuale "urologýe".
ur˛logh - \ [ue]r'˛lug \ agg. urologo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. (quando usato) sing. e plur. rispett.: "ur˛loga, ur˛loghe".
urs - \ '[ue]rs \ sost. m. grande orcio . Invariante al plurale. Vedere anche "ola". Da non confondere con "ors", che ha altro significato.
urt - \ [ue]rt \ sost. m. urto . Invariante al plurale.
urtant - \ [ue]rt'&nt \ agg. urtante. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "urtanta, urtante".
urtÚ - \ [ue]rt'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - urtare, offendere. 2) - urtare, colpire, battere . Nel secondo significato anche "antruchÚ, bate, sbate". (vedere) .
urtýa - \ [ue]rt'i& \ sost. f. ortica. Al plurale "urtýe ". Anche "urtija".
urtiÚ - \ [ue]rti'e \ Verbo 1^ con. trans. urticare, pungere con ortiche . Anche "urijÚ".
us - \ [ue]z \ sost. m. uso . Invariante al plurale. Vedere anche "usagi, uso".
usagi - \ [ue]z'&ji \ sost. m. uso, utilizzazione . Invariante al plurale. Vedere anche "us, uso".
usansa - \ [ue]z'&[ng]s& \ sost. f. usanza. Al plurale "usanse ". Non molto usato. Anche "costuma, costumansa".
uso - \ '[ue]zu \ sost. m. uso . Invariante al plurale. Vedere anche "usagi, us".
uss - \ [ue]s \ 1) - sost. m. uscio . Invariante al plurale.
uss - \ [ue]s \ 2) - agg. acuto, appuntito, aguzzo . Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "ussa, usse". Poco usato, si preferisce di gran lunga la forma "a¨ss".
ussÚ - \ [ue]s'e \ Verbo 1^ con. trans. appuntire.
¨sser - \ '[ue]sær \ sost. m. ussaro . Invariante al plurale.
ussiÚ - \ [ue]si'e \ sost. m. uscere . Invariante al plurale. Vedere anche il pi¨ comune "fatorin".
ustion - \ [ue]sti'u[ng] \ sost. f. ustione . Invariante al plurale. Vedere anche "brusadura".
ustionÚ - \ [ue]stiun'e \ Verbo 1^ con. trans. ustionare. Vedere anche "brusÚ".
usual - \ [ue]zu'&l \ agg. usuale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "usuaj". Vedere anche "s˛lit, ordinari, normal".
usucapý - \ [ue]z[ue]c&p'i \ Verbo 1^ con. trans. usucapire.
usucapý - \ [ue]z[ue]fr[ue]'i \ Verbo 1^ con. trans. usufruire.
usufrut - \ [ue]z[ue]fr'[ue]t \ sost. m. usufrutto. Invariante al plurale.
usufrutuari - \ ue]z[ue]fr[ue]tu'&ri \ sost. usufruttuario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "usufrutuaria, usufrutuarie".
usura - \ [ue]z'[ue]r& \ sost. f. 1) - usura, logorio. 2) - usura, strozzinaggio. Al plurale "usure".
usurari - \ [ue]z[ue]r'&ri \ sost. 1) - usura, logorio. 2) - usura, strozzinaggio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "usuraria, usurarie". Anche "usurÚ".
usurÚ - \ [ue]z[ue]r'e \ 1) - sost. usuraio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "usurera, usurere". Anche "usurari".
usurÚ - \ [ue]z[ue]r'e \ 2) - Verbo 1^ con. trans. usurare, logorare. Italianismo. Vedere anche "frustÚ".
usurpador - \ [ue]z[ue]rp&d'ur \ sost. m. usurpatore. Invariante al plurale.
usurpÚ - \ [ue]z[ue]rp'e \ Verbo 1^ con. trans. usurpare.
utŔnsil - \ [ue]t'æ[ng]sil \ sost. m. utensile. Al plurale "utŔnsij". Italianismo. Vedere anche "utiss".
utent - \ [ue]t'ænt \ sost. utente. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "utenta, utente". Di solito viene comunque usato solo al maschile, anche riferito a entitÓ femminili.
¨ter - \ '[ue]tær \ sost. m. utero. Invariante al plurale.
util - \ '[ue]til \ 1) - agg. utile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "utij".
util - \ '[ue]til \ 2) - sost. m. utile, guadagno. Al plurale "utij".
utilisÓbil - \ [ue]tiliz'&bil \ agg. utilizzabile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "utilisÓbij".
utilisassion - \ [ue]tilizi&si'u[ng] \ sost. f. utilizzazione. Invariante al plurale.
utilisÚ - \ [ue]rtiliz'e \ Verbo 1^ con. trans. utilizzare.
utilitari - \ [ue]tilit'&ri \ agg. utilitario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "utilitaria, utilitarie".
utiss - \ [ue]t'is \ sost. m. utensile. Invariante al plurale.
utopýa - \ [ue]tup'i& \ sost. f. utopia. Al plurale "utopýe".
utopýstich - \ [ue]tup'istic \ agg. utopistico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "utopýstica, utopýstiche".
uva (¨a) - \ '[ue]w& \ \ [ue]& \ sost. f. uva. Al plurale "uve". A volte nella grafia (meno corretta) "¨a".
uvagi - \ [ue]v'&ji \ sost. m. uva, uvaggio . Invariante al plurale. Si riferisce a uva di tipo non identificato, incrocio tra tipi diversi di uva, uva non particolarmente pregiata o di varie qualitÓ mascolate.
uvert - \ [ue]w'ært \ agg. aperto. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "uverta, uverte". Vedere anche "duvert".
uvërtÚ - \ [ue]wært'e \ Verbo 1^ con. trans. aprire. Vedere anche "deurbe, duvërtÚ, uvërtÚ".
uvrý - \ [ue]vr'i \ Verbo 3^ con. trans. aprire. Vedere anche i pi¨ usati "deurbe, duvertÚ, uvërtÚ".
uvriÚ - \ [ue]vri'e \ sost. operaio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "uvriera, uvriere". Vedere anche "ovriÚ, travajeur, operaj".

Torna all'inizio pagina

*V*

Nota: Ricordiamo che nell'ordine alfabetico adottato in questo vocabolario la e precede la ë e le due sono considerate lettere differenti. Spesso in alcune parole, nel linguaggio solo "ricordato", la iniziale "ve..." Ŕ sostituita alla pi¨ corretta iniziale "vë...". Dunque nella ricerca di una parola supposta in "ve...", nel caso non sia trovata si suggerisce di cercare anche la stessa parola in vë....

vaca - \ v'&c& \ sost. f. 1) - mucca, vacca. 2) - prostituta, donna di scarsa moralitÓ (fig.). Al plurale "vache".
vacada - \ v&c'&d& \ sost. f. 1) - vaccata, azione grossolana. 2) - errore madornale. Al plurale "vacade".
vacansa - \ v&c'&[ng]s& \ sost. f. vacanza. Al plurale "vacanse".
vacant - \ v&c'&nt \ agg. vacante. Maschile senz'altro invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vacanta, vacante". Il femminile, per˛, spesso usa la stessa forma invariante del maschile.
vacarýa - \ v&c&r'i& \ sost. f. grossa stalla, stabilimento di allevamento bovini. Al plurale "vacarýe". Anche "vacherýa".
vachÚ - \ v&k'e \ sost. vaccaro, mandriano. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vachera, vachere".
vacin - \ v&[ch]'i[ng] \ sost. m. vaccino. Invariante al plurale. L'eventuale aggettivo "vacin" Ŕ un italianismo che in pratica non viene usato. Si preferisce di gran lunga l'espressione "ëd vaca".
vacin-a - \ v&[ch]'i[ng]& \ sost. f. 1) - vaccino. 2) - vaccinazione. Al plurale. "vacin-e". Termine popolare include i due significati.
vacinassion - \ v&[ch]i[ng]&si'u[ng] \ sost. f. vaccinazione. Invariante al plurale.
vacinÚ - \ v&[ch]in'e \ Verbo 1^ con. trans. vaccinare.
vada - \ v'&d&d \ sost. m. scivolone, capitombolo. Invariante al plurale. Sintassi d'uso: "pijÚ 'n vada" equivale a "cadere scivolando" (si adatta bene alle cadute sugli sci o sulla classica buccia di banana).
vagabond - \ v&g&b'und \ sost. e agg. 1) - vagabondo. 2) - persona sregolata. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vagabonda, vagabonde".
vagabondÚ - \ v&g&bund'e \ Verbo 1^ con. intrans. vagabondare. Usa l'ausiliare "avŔj".
vagant - \ v&g'&nt \ sost. e agg. 1) - girovago. 2) - vagante, errante. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vaganta, vagante".
vagh - \ v&g \ agg. 1) - vago, non preciso. 2) - grazioso, leggiadro. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vaga, vaghe". Nel secondo significato viene riferito solo a persone.
vagnÚ - \ v&[gn]'e \ Verbo 1^ con. trans. guadagnare. Anche "guadagnÚ".
vagon - \ v&g'u[ng] \ sost. m. vagone. Invariante al plurale.
vah - \ v& \ esclam. su.., dai.... Particella esortativa o concessiva posta dopo il verbo, come invito ad eseguire l'azione espressa.
vailet - \ v&il'æt \ sost. vitellino. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vailëtta, vailëtte".
vÓire - \ v'&ire \ agg. pron. e avv. molto, tanto. Sempre invariante, anche come pron. e agg., per genere e numero.
vairolÓ - \ v&irul'& \ agg. butterato, segnato da cicatrici. Invariante in genere e numero. Indica persona (per estensione anche cosa) con cicatrici del tipo di quelle lasciate dal vaiolo.
vairolos - \ v&irul'uz \ agg. vaioloso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vairolosa, vairolose".
vair˛le - \ v&ir'ole \ sost. f. plur. 1) - vaiolo. 2) - (a volte) varicella. Sempre plurale. Per "varicella" anche "vair˛le servaje, ravanele".
vaitÚ - \ v&it'e \ Verbo 1^ con. trans. stare in agguato, osservare con attenzione e sospetto, guatare. Notare anche la forma "stÚ a l'avait" che vale "stare all'erta, stare in agguato".
vaj - \ v&y \ agg. 1) - rado. 2) - liso, consunto. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vaja, vaje". È il contrario di "satý" (vedere).
vajant - \ v&y'&nt \ agg. valente, capace. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vajanta, vajante". Si usa anche l'italianismo "valent".
vajantisa - \ v&y&nt'iz& \ sost. f. valentia, bravura, capacitÓ. Al plurale eventuale "vajantise". Anche "valentisa".
val - \ v&l \ sost. f. valle. Al plurale "vaj". Vedere anche "valada".
valada - \ v&l'&d& \ sost. f. valle, vallata. Al plurale "valade". Vedere anche "val".
valanca - \ v&l'&[ng]c& \ sost. f. valanga. Al plurale "valanche". Anche "valanga".
valba - \ v'&lb& \ sost. f. posto, sito, regione, zona. Al plurale "valade". Vedere anche "val".
valdŔis - \ v&ld'æiz \ sost. e agg. valdese. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "valdŔisa, valdŔise". In modo popolare anche "barbet" (vedere).
valdrapa - \ v&ldr'&p& \ sost. f. gualdrappa. Al plurale "valdrape".
valŔj - \ v&l'æy \ Verbo 2^ con. trans. e intrans. irreg. valere. Usa l'ausiliare "avŔj" quando transitivo e l'ausiliare "esse" quando intransitivo.
valent - - Vedere - vajant.
valentýa - \ v&lænt'i& \ sost. f. pietra "testimone" su confine di proprietÓ. Al plurale "valentýe".
valentisa - - Vedere - vajantisa.
valensa - \ v&læ[ng]s& \ sost. f. 1) - valenza (chimica). 2) - validitÓ. Al plurale "valense".
vÓlia - \ v'&li& \ sost. m. vaglia. (riferito a vaglia postale). Invariante al plurale.
vÓlich - \ v'&lic \ sost. m. valico, colle. Invariante al plurale. Anche "c˛l, pass".
valichÚ - \ v&lik'e \ Verbo 1^ con. trans. valicare. Italianismo poco usato, si preferisce "traversÚ, passÚ".
vÓlid - \ v'&lid \ agg. valido. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vÓlida, vÓlide".
valiÚ - \ v&li'e \ Verbo 1^ con. trans. vagliare.
valis - \ v&l'iz \ sost. f. valigia. Invariante al plurale. Vedere anche "mala".
valisarýa - \ v&liz&r'i& \ sost. f. 1) - valigeria (insieme di valige). 2) - valigeria (negozio o fabbrica). Al plurale, ove applicabile "valisarýe".
valor - \ v&l'ur \ sost. m. valore. Invariante al plurale.
valorisÚ - \ v&luriz'e \ Verbo 1^ con. trans. valorizzare.
valoros - \ v&lur'uz \ agg. valoroso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "valorosa, valorose".
val˛pa - \ v&l'op& \ sost. f. bozzolo incompleto o rotto. Al plurale "val˛pe".
val˛sca - \ v&l'osc& \ sost. f. 1) - favilla. 2) - fiocco di neve. 3) - pula. Al plurale "val˛sche". Vedere anche "farav˛sca".
vals - \ v&ls \ sost. m. valzer. Invariante al plurale.
vals¨a - \ v&ls'[ue]& \ sost. f. valsente, valore commerciale. Al plurale "vals¨e".
valuta - \ v&l'[ue]t& \ sost. f. valuta. Al plurale "valute". Anche "valuda".
valutari - \ v&lut'&ri \ agg. valutario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "valutaria, valutarie".
valutassion - \ v&l[ue]t&si'u[ng] \ sost. f. valutazione. Invariante al plurale.
valutÚ - \ v&l[ue]t'e \ Verbo 1^ con. trans. valutare.
vÓlvola - \ v'&lvul& \ sost. f. valvola. Al plurale "vÓlvole".
vampa - \ v'&mp& \ sost. f. vampa, fiamma. Al plurale "vampe".
vampÓ - \ v&mp'& \ sost. f. vampata, fiammata. Invariante al plurale.
vanadi - \ v&n'&di \ sost. m. vanadio. Elemento chimico, di per sÚ non ha plurale. Anche "vanÓdium".
vÓndal - \ v'&nd&l \ sost. m. vandalo. Al plurale "vÓndaj".
vandÓlich - \ v&nd'&lic \ agg. vandalico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vandÓlica, vandÓliche".
vandalism - \ v&nd&l'izm \ sost. m. vandalismo. Invariante al plurale
vand¨mia - \ v&nd'[ue]mi& \ sost. f. vendemmia. Al plurale "vÓnd¨mie". Vedere anche "vëndumia, vëndëmmia", che sono pi¨ comuni.
vandumiÚ - \ v&nd[ue]mi'e \ Verbo 1^ con. trans. vendemmiare. Vedere anche "vëndumiÚ, vëndëmmiÚ", pi¨ comuni.
vand¨mior - \ v&nd[ue]mi'ur \ sost. vendemmiatore. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vandumi˛ira, vandumi˛ire". Vedere anche "vëndumior, vëndëmmior", che sono pi¨ comuni.
vanegÚ - \ v&nej'e \ Verbo 1^ con. intrans. vaneggiare, farneticare. Usa l'ausiliare "avŔj".
vanegg - \ v&n'ej \ sost. m. vaneggiamento. Invariante al plurale. Anche "vanegiament".
vanegiament - - Vedere - vanegg.
Vangeli - \ v&nj'eli \ sost. m. Vangelo. Invariante al plurale. Anche "Evangeli".
vaný - \ v&n'i \ Verbo 3^ con. intrans. svanire, scomparire, dileguarsi. Usa l'ausiliare "esse".
vanifichÚ - \ v&nifik'e \ Verbo 1^ con. trans. vanificare.
vanýlia - \ v&n'ili& \ sost. f. vaniglia. Al plurale, se applicabile, "vanýlie".
vanitÓ - \ v&nit'& \ sost. f. vanitÓ. Invariante al plurale.
vanitos - \ v&nit'uz \ agg. vanitoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vanitosa, vanitose". Vedere anche "vanÚs".
vansÚ - \ v&[ng]s'e \ Verbo 1^ con. trans. avanzare, risparmiare.
vansoj - \ v&[ng]s'uy \ sost. m. avanzo, residuo, rimanenza. Invariante al plurale. Anche "vansroj, vansoiro".
vansoiro - - Vedere - vansoj
vansroj - - Vedere - vansoj
vant - \ v&nt \ sost. m. vanto. Invariante al plurale. Poco usato, vedere anche "blaga".
vantÓ - \ v&nt'& \ sost. f. ventata, colpo di vento. Invariante al plurale. Questa Ŕ una forma pi¨ arcaica del Piemontese popolare, che usava spesso la "a" anzichÚ la "e". Anche "ventÓ".
vantada - \ v&nt'&d& \ sost. f. ostentazione, vanteria. Al plurale "vantade". Vedere anche "vantarýa".
vantador - \ v&nt&d'ur \ sost. m. chi vanta (qualcuno, qualcosa o se stesso). Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vantad˛ira, vantad˛ire".
vantagÚ - \ v&nt&j'e \ Verbo 1^ con. trans. avvantaggiare.
vantagi - \ v&nt'&ji \ sost. m. vantaggio. Invariante al plurale.
vantagios - \ v&nt&ji'uz \ agg. vantaggioso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vantagiosa, vantagiose".
vantaj - \ v&nt'&y \ sost. m. ventaglio. Invariante al plurale. In senso generale. Vedere anche "vantajin-a".
vantajin-a - \ v&nt&y'i[ng]& \ sost. f. ventaglio. Al plurale "vantajin-e". Ventaglio piccolo, da borsetta. Vedere anche "vantaj".
vantarýa - \ v&nt&r'i& \ sost. f. ostentazione, vanteria. Al plurale "vantarýe". Vedere anche "vantada, vanterýa".
vantÚ - \ v&nt'e \ 1) - Verbo 1^ con. trans. vantare.
vantÚ - \ v&nt'e \ 2) - Verbo 1^ con. intrans. impers.bisognare, essere necessario. Vedere "ventÚ".
vantolÚ - \ v&ntul'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - ventilare. 2) - rimestare. Per il secondo significato Ŕ pi¨ comune "toirÚ".
vantolor - \ v&ntul'ur \ sost. m. 1) - ventilatore. 2) - bastone per rimestare. Invariante al plurale. Per il primo significato anche "ventilator". Per il secondo significato anche "toirol".
vantosa - \ v&nt'uz& \ sost. f. ventosa. Al plurale "vantose". Anche "ventosa".
vantrij - \ v&ntr'iy \ sost. m. ventricolo. Invariante al plurale. Anche "ventrij".
vapor - \ v&p'ur \ sost. m. vapore. Invariante al plurale.
vaporisÚ - \ v&puriz'e \ Verbo 1^ con. trans. vaporizzare.
vaporisador - \ v&puriz&d'ur \ sost. m. vaporizzatore. Invariante al plurale.
vaporisassion - \ v&puriz&si'u[ng] \ sost. f. vaporizzazione. Invariante al plurale.
vaporos - \ v&pur'uz \ agg. vaporoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vaporosa, vaporose".
var - \ v&r \ sost. m. varo. Invariante al plurale. Anche "varament".
varament - - Vedere - var.
varav˛sca - - Vedere - val˛sca.
varch - \ v&rc \ sost. m. varco. Invariante al plurale.
varda - \ v'&rd& \ sost. f. attenzione, guardia. Solo singolare. Il suo significato rilevante Ŕ nella loc. verb. riflessiva "pijÚsse varda" che significa 1) - fare attenzione a... 2) - guardarsi da... 3) - astenersi da.... L'espressione imperativa "pijte varda!" suona come "guai a te!, non ci provare!".
vardÚ - \ v&rd'e \ Verbo 1^ con. trans. guardare. Vedere anche "guardÚ, beichÚ, buchÚ".
vÓrdia - \ v'&;rdi& \ sost. f. guardia. Al plurale "vardie". Vedere anche "guardia, vardion, guardion".
vardion - \ v&;rdi'u[ng] \ sost. m. guardia, sorvegliante. Invariante al plurale. Vedere anche "guardia, vardia, guardion". Lo pseudo-accrescitivo Ŕ usato pi¨ con il significato di "sorvegliante" o "secondino". Molto usato dagli operai Fiat per indicare i sorveglianti, che un tempo erano piuttosto temuti.
vardon - \ v&;rd'u[ng] \ sost. guardone. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vardon-a, vardon-e". Vedere anche "guardon".
varÚ - \ v&r'e \ Verbo 1^ con. trans. varare.
vargno - \ v'&r[gn]u \ sost. m. abete bianco. Invariante al plurale. Vedere anche il pi¨ comune "sapin".
vari - \ v'&ri \ agg. vario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "varia, varie".
varý - \ v&r'i \ Verbo 1^ con. trans. e intrans. guarire. Quando Ŕ transitivo usa l'ausiliare "avŔj". Quando Ŕ intransitivo usa l'ausiliare "esse". Vedere anche "guarý".
variÓbil - \ v&;ri'&bil \ agg. variabile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "variÓbij".
variÓnt - \ v&;ri'&nt \ sost. f. variante. Invariante al plurale.
variassion - \ v&ri&si'u[ng] \ sost. f. variazione. Invariante al plurale.
varice - \ v&;r'i[ch]e \ sost. f. varice, vena varicosa. Italianismo. Invariante al plurale, quantunque spesso si usi il plurale italiano "varici". Vedere anche "variss".
varicele - \ v&;ri[ch]'ele \ sost. f. plur. varicella. Solo plurale. Vedere anche "vair˛le servaje, ravanele".
varicos - \ v&;ric'uz \ agg. varicoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "varicosa, varicose".
variÚ - \ v&ri'e \ Verbo 1^ con. trans. variare. Vedere anche "cambiÚ".
varietÓ - \ v&rietÓ \ sost. f. varietÓ. Invariante al plurale.
varlet - \ v&rl'æt \ sost. m. attrezzo da falegname, fermo per il pezzo in lavorazione.. Invariante al plurale.
varl˛pa - \ v&rl'op& \ sost. f. pialla lunga. Al plurale "varl˛pe". A volte anche "vërl˛pa".
varvela - \ v&rv'el& \ sost. f. bandella di connessione, parte di cardine. Al plurale "varvele".
vas - \ v&z \ sost. m. vaso. Invariante al plurale. Vedere anche "tupin".
vasamenta - \ v&z&m'ænt& \ sost. f. vasellame. Al plurale, quando applicabile, "vasamente". Anche "vassela".
vasca - \ v'&sc& \ sost. f. vasca. Al plurale "vasche".
vascolar - \ v&scul'&r \ agg. vascolare. Invariante in genere e numero.
vascostritor - \ v&scustrit'ur \ agg. e sost. vasocostrittore. Maschile invariante al purale. Al femminile "vascostritriss", invariante al plurale. Come sostantivo viene usato il maschile (invariante al plurale)
vaselin-a - \ v&sel'i[ng]& \ sost. f. vaselina. Composto chimico. Al plurale eventuale (improbabile) "vaselin-e".
vasdilatator - \ v&sdil&t&t'ur \ agg. e sost. vasodilatatore. Maschile invariante al purale. Al femminile "vasdilatatriss", invariante al plurale. Come sostantivo viene usato il maschile (invariante al plurale)
vason - \ v&z'u[ng] \ sost. m. zolla. Invariante al plurale. Vedere anche "vataron".
vassal - \ v&s'&l \ sost. m. vassallo. Al plurale "vassaj".
vassalagi - \ v&s&l'&ji \ sost. m. vassallaggio. Invariante al plurale.
vassavŔj - \ v&s&v'æy \ esclam. vattelapesca, chissÓ, vai a sapere, boh?.
vassÚl - \ v&s'el \ sost. m. vascello. Al plurale "vassÚj". Vedere anche "nav".
vassela - \ v&s'el& \ sost. f. 1) - grossa botte o tino chiuso. 2) - vasellame. Al plurale "vassele".
vast - \ v'&st \ agg. 1) - vasto, ampio. 2) - guasto. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vasta, vaste". Per il primo significato anche "ampl, ampi". Per il secondo significato anche "guast".
vastÚ - - Vedere - guastÚ.
vataron - \ v&t&r'u[ng] \ sost. m. zolla. Invariante al plurale. Vedere anche "vason".
vatissinÚ - \ v&tisin'e \ Verbo 1^ con. trans. vaticinare, predire. Vedere anche "andvinÚ, strologhÚ".
vÓuda - \ v'&ud& \ sost. f. landa incolta. Al plurale "vÓude".
ve - \ ve \ pron. pers. compl. 2^ pers. plur.. voi, a voi, vi. Anche come clitico in fondo al verbo. Vedere anche "vë, 'v, v'", e la grammatica per le particelle composte con pron. pers. verb.
vecc - \ v'e[ch] \ agg. vecchio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vecia, vece". Vedere anche "vej, vecio".
vece - \ v'e[ch]e \ sost. f. vece. Invariante al plurale. Qualche volta, al plurale si trova l'italianismo "veci".
veciaja - \ ve[ch]i'&y& \ sost. f. vecchiaia. Al plurale, quando applicabile "veciaje".
vecium - \ ve[ch]i'[ue]m \ sost. m. vecchiume. Invariante al plurale. Anche "vejum".
vedent - \ ved'ænt \ agg. vedente . Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vedenta, vedente". Anche "vëddent".
vÚder - \ v'edær \ sost. m. vetro. Invariante al plurale.
vedëtta - \ ved'&tt& \ sost. f. vedetta. Al plurale "vedëtte". Anche "vedeta".
vedriÓ - \ vedri'& \ sost. f. vetrata. Invariante al plurale.
vedriÚ - \ vedri'e \ sost. vetraio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vedriera, vedriere".
vedrieul - \ vedri'[oe]l \ sost. m. vetriolo. Composto chimico.
vedros - \ vedri'uz \ agg. vetroso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vedrosa, vedrose".
ved¨a - \ ved'[ue]& \ sost. f. 1) - veduta. 2) - punto di vista. Al plurale "ved¨a". Vedere anche "vëdd¨a".
vegetal - \ vejet'&l \ 1) - sost. m. vegetale, pianta. Al plurale "vegetaj".
vegetal - \ vejet'&l \ 2) - agg. vegetale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vegetaj".
vegetÚ - \ vejet'e \ Verbo 1^ con. intrans. vegetare. Usa l'ausiliare "avŔj".
veýcol - \ ve'icul \ sost. m. veicolo. Al plurale "veýcoj".
vŔil - \ v'æil \ sost. m . 1) - badile. 2) - vitellino. Invariante al plurale. Vedere anche, per il primo significato "vŔir". Per il secondo significato "vailet, bocin".
vŔira - \ v'æir& \ sost. f . ghiera. Al plurale "vŔire".
vÚj - \ vey \ agg. vecchio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "veja, veje".
vŔj - \ væy \ sost. m . vero, veritÓ. Invariante al plurale eventuale. Vedere anche "ver".
vŔje - \ v'æye \ Verbo 2^ con. trans. vedere. Vedere anche "vëdde".
vel - \ vel \ sost. m. velo. Al plurale "vej". Vedere anche il pi¨ corretto "coefa".
vela - \ v'el& \ sost. f. vela. Al plurale "vele".
veladura - \ vel&d'[ue]r& \ sost. f. velatura. Al plurale "veladure".
velÚ - \ vel'e \ Verbo 1^ con. trans. velare, coprire con velo.
velegÚ - \ velej'e \ Verbo 1^ con. trans. veleggiare.
velegiator - \ veleji&t'ur \ sost. m. veleggiatore, aliante, aereo senza motore. Invariante al plurale.
velen - \ vel'æ[ng] \ sost. m. veleno. Invariante al plurale. Vedere anche "t˛ssi".
velenos - \ velen'uz \ agg. velenoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "velenosa, velenose".
vÚlia - \ v'eli& \ sost. f. veglia. Al plurale "vÚlie". Vedere anche il pi¨ usato "vijÓ".
vÚlich - \ v'elic \ agg. velico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vÚlica, vÚliche".
veliÚ - \ veli'e \ sost. m. veliero. Invariante al plurale.
velieus - \ veli'[oe]z \ sost. m. lume da notte, debole punto luce, abat-jour. Invariante al plurale. Vedere anche "vijeus, abasor".
velin-a - \ vel'i[ng]& \ sost. f . velina. Al plurale "velin-e". Ai tempi delle macchine da scrivere, fogli leggeri per copia con carta carbone. (Nulla a che vedere con certe veline attuali).
velývol - \ vel'ivol \ sost. m. velivolo. Al plurale "velývoj". Ogni genere di macchina volante.
velocista - \ velu[ch]'ist& \ agg. velocista. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "velocista, velociste".
velocitÓ - \ velu[ch]it'& \ sost. f. velocitÓ. Invariante al plurale. Vedere anche "velossitÓ".
velodr˛m - \ veludr'om \ sost. m. velodromo. Invariante al plurale.
velor - \ vel'ur \ sost. m. tessuto tipo velluto. Invariante al plurale. Vedere anche "velur".
vel˛ce - \ vel'o[ch]e \ agg. veloce. Italianismo invariante in genere e numero. Vedere anche "lest".
velur - \ vel'[ue]r \ sost. m. tessuto tipo velluto. Invariante al plurale. Vedere anche "velor".
venadura - \ ven&d'[ue]r& \ sost. f. venatura. Al plurale "venadure".
venal - \ ven'&l \ agg. venale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "venaj".
venat˛ri - \ ven&t'ori \ agg. venatorio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "venat˛ria, venat˛rie".
vende - \ v'ænde \ Verbo 2^ con. trans. vendere.
vendŔivol - \ vænd'æivul \ agg. vendibile. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vendŔivola, vendŔivole". Anche "vendýbil".
vendeta - \ vænd'et& \ sost. f. vendetta. Al plurale "vendete". Vedere anche "vëndëtta".
vendicativ - \ vendic&t'iu \ agg. vendicativo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vendicativa, vendicative".
vendichÚ - \ vændik'e \ Verbo 1^ con. trans. vendicare.
vendumiÚ - \ vænd[ue]mi'e \ Verbo 1^ con. trans. vendemmiare. Vedere anche "vandumiÚ vëndëmmiÚ".
venÚfich - \ ven'efic \ agg. venefico, velenoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "venÚfica, venÚfiche". Anche "velenos".
venefissi - \ venef'isi \ sost. m. veneficio, avvelenamento. Invariante al plurale. Vedere anche "anvelenament".
venerassion - \ vener&si'u[ng] \ sost. f. venerazione. Invariante al plurale.
venerÚ - \ vener'e \ Verbo 1^ con. trans. venerare.
vengh - \ v'æng \ sost. m. vimini. Invariante al plurale.
venessian - \ venesi'&[ng] \ sost. e agg. veneziano. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "venessian-a, venessian-e".
venia - \ v'eni& \ sost. f. venia, perdono. Improbabile l'uso al plurale, che Ŕ "venie". Vedere anche "përdon".
venial - \ veni'&l \ agg. veniale, perdonabile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "veniaj".
venos - \ ven'uz \ agg. venoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "venosa, venose".
vent - \ v'ænt \ sost. m. vento. Invariante al plurale.
ventÓ - \ vænt'& \ sost. f. ventata. Invariante al plurale.
ventaj - \ vænt'&y \ sost. m. ventaglio in generale. Invariante al plurale. Anche "vantaj".
ventajin-a - \ vænt&y'i[ng]& \ sost. f. ventaglio da borsetta. Al plurale "ventajin-e". Anche "vantajin-a".
ventÚ - \ vænt'e \ Verbo 1^ con. intrans. impers. difett. bisognare. Usa l'ausiliare "esse". Vedere anche "essje da manca". Le espressioni "a venta, a ventava, etc." significano "bisogna, bisognava, etc.".
ventilador - \ væntil&d'ur \ sost. m. ventilatore. Invariante al plurale.
ventilÚ - \ væntil'e \ Verbo 1^ con. trans. ventilare.
ventos - \ vent'uz \ agg. ventoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "ventosa, ventose".
ventraje - \ væntr'&ye \ sost. f. frattaglie. Solo plurale.
ventrësca - \ væntr'&sc& \ sost. f. ventresca, pancetta. Al plurale "ventrësche".
ventrýcol - \ væntr'icul \ sost. m. ventricolo. Al plurale "ventrýcoj".
ventriera - \ væntri'er& \ sost. f. ventriera. Al plurale "ventriere". Vedere anche "pansera".
ventura - \ vænt'[ue]r& \ sost. f. ventura, sorte, caso. Al plurale eventuale "venture".
venturiÚ - \ vænt[ue]ri'e \ sost. avventuriero. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "venturiera, venturiere".
venturin - \ vænt[ue]r'i[ng] \ sost. trovatello. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "venturin-a, venturin-e".
ven-a - \ v'æ[ng]& \ sost. f. vena. Al plurale "ven-e".
vŔn-e - \ v'æ[ng]e \ Verbo 2^ con. intrans. venire. Vedere anche il pi¨ comune "vný". Usa l'ausiliare "esse".
vÚr - \ v'er \ 1) - agg. vero. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vera, vere".
vÚr - \ v'er \ 2) - sost. m. vero, veritÓ. Invariante al plurale.
vŔra - \ v'ær& \ ---. vero. Invariante. Di per sÚ aggettivo, in realtÓ ha un uso particolare, forse pi¨ avverbiale. Le espressioni "Ŕ vero, vero che ....?" sono tradotte "a l'Ú vŔra, vŔra che....?". La forma Ŕ per lo pi¨ impersonale. Esempio: "non Ŕ vero che una vera lana Ŕ pi¨ soffice" = "a l'Ú nen vŔra, che na vera lan-a a l'Ú pý c˛tia".
verb - \ v'ærb \ sost. m. verbo. Invariante al plurale.
verbal - \ værb'&l \ 1) - sost. m. verbale. Al plurale "verbaj"..
verbal - \ værb'&l \ 2) - agg. verbale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "verbaj".
verbalisÚ - \ værb&liz'e \ Verbo 1^ con. trans. verbalizzare.
verbos - \ værb'uz \ agg. verde. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "verbosa, verbose".
verd - \ v'ærd \ agg. verde. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vërda, vërde". Notare il particolare femminile.
verdegÚ - \ værdej'e \ Verbo 1^ con. intrans. verdeggiare. Usa l'ausiliare "avŔj".
verdet - \ værd'æt \ sost. m. verdetto, sentenza. Invariante al plurale.
verdzin - \ værdz'i[ng] \ agg. verdognolo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "verdzin-a, verdzin-e".
verecond - \ verec'und \ agg. verecondo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vereconda, vereconde".
verghÚ - \ værg'e \ Verbo 1^ con. trans. vergare.
vŔrgin - \ v'ærji[ng] \ sost. vergine. Maschile e femminile hanno le stesse forme invarianti al plurale.
vergna - \ v'ær[gn]& \ sost. f. smorfia, sberleffo. Al plurale: "vergne".
verýfica - \ ver'ific& \ sost. f. verýfica. Al plurale: "verýfiche".
verificÓbil - \ verific'&bil \ agg. verificabile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "verificÓbij".
verifichÚ - \ verifik'e \ Verbo 1^ con. trans. verificare.
verism - \ ver'izm \ sost. m. verismo. Invariante ad un improbabile plurale.
veritÓ - \ verit'& \ sost. f. veritÓ. Invariante al plurale. Vedere anche "vritÓ".
verl˛pa - \ værl'op& \ sost. f. pialla lunga. Al plurale: "verl˛pe". Vedere anche "varl˛pa".
verm - \ værm \ sost. m. verme. Invariante al plurale. Vedere anche "gianin" (verme della frutta).
vermej - \ værm'æy \ agg. vermiglio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vermeja, vermeje".
vŔrmot - \ v'ærmut \ sost. m. vermouth. Invariante al plurale. Anche "vŔrmut".
verna - \ v'ærn& \ sost. f. ontano (albero). Al plurale: "verne".
vernÚ - \ værn'e \ sost. m. bosco di ontani. Invariante al plurale.
vernengh - \ værn'æ[ng]g \ agg. invernale. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vernenga, vernenghe". Vedere anche "invernengh".
vernis - \ værn'iz \ sost. f. vernice. Invariante al plurale.
vernisadura - \ værniz&d'[ue]r& \ sost. f. verniciatura. Al plurale "vernisadure". Vedere anche "vernisura".
vernisÚ - \ værniz'e \ Verbo 1^ con. trans.. verniciare. Anche "vërnisÚ".
verniseur - \ værniz'[oe]r \ sost. verniciatore. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "verniseura, verniseure".
vernisura - \ værniz'[ue]r& \ sost. f. verniciatura. Al plurale "vernisure". Vedere anche "vernisadura, vërnisura".
verossýmil - \ verus'imil \ agg. verosimile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "verossimij". Non molto usato, si preferiscono locuzioni equivalenti.
vers - \ v'ærs \ 1) - sost. m. verso. Invariante al plurale.
vers - \ v'ærs \ 2) - prepos. 1) - verso, in direzione di... 2) - nelle vicinanze di....
versÓtil - \ vers'&til \ agg. versatile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "versÓtij".
verse (a ---) - \ & v'ærse \ loc. avv. a dirotto, abbondantemente (si dice di pioggia).
versegÚ - \ værsej'e \ Verbo 1^ con. intrans. verseggiare. Usa l'ausiliare "avŔj".
versegiator - \ værsegi&t'ur \ sost. verseggiatore. Il femminile Ŕ "versegiatriss", ambedue invarianti al plurale. Vedere anche "rimÓire".
versiera - \ værsi'er& \ sost. f. 1) - diavolessa. 2) - donna malvagia (fig.). Al plurale "versiere".
version - \ værsi'u[ng] \ sost. f. versione. Invariante al plurale.
verte - \ værte \ Verbo 2^ con. intrans. vertere. Usa l'ausiliare "esse".
vŔrtebra - \ v'ærtebr& \ sost. f. vertebra. Al plurale "vŔrtebre".
vertebrÓ - \ værtebr'& \ sost. e agg. vertebrato. Invariante in genere e numero.
vertebral - \ værtebr'&l \ agg. vertebrale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vertebraj".
vertensa - \ vært'æ[ng]s& \ sost. f. vertenza. Al plurale "vertense".
vertical - \ værtic'&l \ agg. verticale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "verticaj".
vertýgin - \ vært'iji[ng] \ sost. f. vertigine. Invariante al plurale. Italianismo. Vedere anche "lordision".
vertiginos - \ værtijin'uz \ agg. vertiginoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vertiginosa, vertiginose".
verv(a) - \ værv(&) \ sost. f. 1) - verve, vivacitÓ. 2) - verve, inventiva. Invariante al plurale. Nelle due forme "verv, verva".
verz - \ værz \ sost. f. verza. Invariante al plurale. Anche nella forma "verza", che fÓ il plurale in "verze". Vedere anche "c˛j"
vÚs - \ vez \ agg. rancido. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vesa, vese".
vespa - \ v'esp& \ sost. f. vespa. Al plurale "vespe". Vedere anche "ghepa".
vespr - \ vespr \ sost. m. vespro. Invariante al plurale.
vessýa - \ vesi'& \ sost. f. vescica. Al plurale "vessýe".
vessicant - \ vesic'&nt \ agg. vescicante, che produce vesciche. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vessicanta, vessicante".
vesta - \ v'est& \ sost. f. 1) - veste. 2) - vestito femminile. Al plurale "veste". Vedere anche "vestý".
veste - \ v'este \ Verbo 2^ con. trans. vestire. Anche "vestý"
vestý - \ vest'i \ 1) - sost. m. vestito, abito. Invariante al plurale. Vedere anche "vestimenta".
vestý - \ vest'i \ 2) - Verbo 3^ con. trans. vestire. Anche "veste"
vestiari - \ vesti'&ri \ sost. m. vestiario. Come nome collettivo Ŕ improbabile al plurale, ove sarebbe comunque invariante.
vestýbol - \ vest'ibul \ sost. m. vestibolo. Al plurale "vestýboj".
vestimenta - \ vestim'ænt& \ 1) - sost. f. vestito, abito. Al plurale "vestimente". Vedere anche "vestý".
vestission - \ vestisi'u[ng] \ sost. f. vestizione. Invariante al plurale.
vÚt - \ vet \ sost. m. veto. Invariante al plurale. Anche "veto".
veteran - \ veter'&[ng] \ agg. veterano. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "veteran-a, veteran-e".
veterinari - \ veterin'&ri \ sost. e agg. veterinario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "veterinaria, veterinarie".
vetýlia - \ vet'ili& \ sost. f. 1) - battuta burlesca. 2) - cavillo. Al plurale "vestimente".
vetiliÚ - \ vetili'e \ Verbo 1^ con. intrans. cavillare. Usa l'ausiliare "avŔj".
vetor - \ vet'ur \ sost. m. vettore. Invariante al plurale.
vetrifichÚ - \ vetrifik'e \ Verbo 1^ con. trans. vetrificare.
vetrin-a - \ vetr'i[ng]& \ sost. f. vetrina. Al plurale "vetrin-e". Italianismo. Vedere anche "giojera".
vetros - Vedere - vedros
veuid - \ v'[oe]id \ 1) - agg. vuoto. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "veudia, veuide".
veuid - \ v'[oe]id \ 2) - sost. m. vuoto. Invariante al plurale.
veuidÚ - \ v[oe]id'e \ Verbo 1^ con. trans. vuotare. Anche "voidÚ"
veuja - \ v'[oe]y& \ sost. f. voglia, desiderio. Al plurale "veuje". Vedere anche "anvýa".
vëdde - \ v'&dde \ Verbo 2^ con. trans. vedere. Vedere anche "s-ciairÚ, vŔje".
vëdd¨a - Vedere - ved¨a vëndëmmia - \ v&nd'&mmi& \ sost. f. vendemmia. Al plurale "vëndëmmie". Vedere anche "vand¨mia, vënd¨mia".
vëndëmmior - \ v&nd&mmi'ur \ sost. vendemmiatore. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vëndëmmi˛ira, vëndëmmi˛ire". Vedere anche "vandumior, vendumior".
vëndëmmiÚ - \ v&nd&mmi'e \ Verbo 1^ con. trans. vendemmiare. Vedere anche "vandumiÚ, vëndumiÚ".
vëndëtta - \ v&nd'&tt& \ sost. f. vendetta. Al plurale "vëndëtte".
vënd¨mia - \ v&nd'[ue]mi& \ sost. f. vendemmia. Al plurale "vënd¨mie". Vedere anche "vand¨mia, vëndëmmia".
vënd¨miÚ - \ v&nd[ue]mi'e \ Verbo 1^ con. trans. vendemmiare. Vedere anche "vandumiÚ, vëndëmmiÚ".
vënner - \ v'&nnær \ sost. m. venerdý. Invariante al plurale.
vërdaram - \ v&rd&r'&m \ sost. m. verderame (solfato di rame, antiparassitario). Nome di sostanza di per Ú singolare.
vërdastr - \ v&rd'&str \ agg. verdastro. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vërdastra, vërdastre".
vërdion - \ v&rdi'u[ng] \ sost. m. randrello. Invariante al plurale.
vërdionÓ - \ v&rdiun'& \ sost. f. randrellata. Invariante al plurale.
vërdionÚ - \ v&rdiun'e \ Verbo 1^ con. trans. randellare.
vërdon - \ v&rd'u[ng] \ agg. verde scuro. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vërdon-a, vërdon-e".
vërdura - \ v&rd'[ue]r& \ sost. f. verdura. Al plurale "vërdure". A volte anche "verdura".
vërdurÚ - \ v&rd[ue]r'e \ sost. verduriere. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vërdurera, vërdurere".
vërga - \ v'&rg& \ sost. f. verga. Al plurale "vërghe".
vërgadin - \ v&rg&d'i[ng] \ sost. m. tessuto a righe sottili. Invariante al plurale.
vërgantÓ - \ v&rg&nt'& \ sost. f. siepe, cancellata. Invariante al plurale.
vërgantÚ - \ v&rg&nt'e \ Verbo 1^ con. trans. chiudere con cancellata, recintare.
vërginal - \ v&rjin'&l \ agg. verginale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vërginaj".
vërginitÓ - \ v&rjinit'& \ sost. f. verginitÓ. Invariante al plurale.
vërgnach - \ v&r[gn]'&c \ agg. e sost. scansafatiche, pelandrone . Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vërgnaca, vërgnache".
vërg˛gna - \ v'&rg'o[gn]& \ sost. f. vergogna. Al plurale "vërg˛gne".
vërgognÚ - \ v&rgu[gn]'e \ Verbo 1^ con. trans. svergognare. Anche "svërgognÚ". La forma riflessiva "vërgognÚsse" vale "vergognarsi".
vërgognos - \ v&rgu[gn]'uz \ agg. vergognoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vërgognosa, vërgognose".
vërlochÚ - \ v&rluk'e \ Verbo 1^ con. trans. percuotere, picchiare.
vërl˛ca - \ v'&rl'oc& \ sost. f. percossa. Al plurale "vërl˛che".
vërmin-a - \ v'&rm'i[ng]& \ sost. f. luogo pieno di vermi. Al plurale "vërmin-e".
vërminos - \ v&rmin'uz \ agg. verminoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vërminosa, vërminose".
vërnassa - \ v'&rn'&s& \ sost. f. vernaccia. Al plurale "vërnasse". Tipo di uva e di vino.
vërnisagi - \ v'&rniz'&ji \ sost. m. vernissage. Invariante al plurale.
vërnisÚ - \ v&rniz'e \ Verbo 1^ con. trans.. verniciare. Anche "vernisÚ".
vërniseur - \ v&rniz'[oe]r \ sost. verniciatore. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "verniseura, verniseure".
vërnisura - \ v&rniz'[ue]r& \ sost. f. verniciatura. Al plurale "vërnisure". Vedere anche "vernisadura, vernisura".
vërsÚ - \ v&rs'e \ Verbo 1^ con. trans. versare. Vedere anche "anvërsÚ, anversÚ".
vërtig˛ - \ v&rtig'o \ sost. m. bizzarria, ghiribizzo. Invariante al plurale.
vërtoj - \ v&rt'uy \ sost. m. involto, fagotto. Invariante al plurale. Vedere anche "anvërtoj".
vërtojÚ - \ v&rtuy 'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - avvolgere, attorcigliare. 2) - ingannare (fig.). Vedere anche "anvërtojÚ".
vërzela - \ v&rz'el& \ sost. f. ramoscello sottile. Al plurale "vërzele".
vërzeul - \ v&rz'[oe]l \ sost. m. orzaiolo. Al plurale "vërzeuj". Vedere anche "orzeul".
vësco - \ v'&scu \ sost. m. vescovo. Invariante al plurale.
vëscoÓ - \ v&scu'& \ sost. m. vescovato. Invariante al plurale. Anche nella grafia (con pronuncia uguale) "vëscovÓ".
vëscovil - \ v'&scuw'il \ agg. vescovile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vëscovij".
vëssa - \ v'&ss& \ sost. f. 1) - veccia (graminacea). 2) - vescia (fungo). 3) - pettegolezzo (fig.). Al plurale "vësse". Nel secondo significato anche "pet dël luv".
vi - \ vi \ sost. f. vite (albero). Invariante al plurale. Vedere anche "vis".
via - \ v'i& \ 1) - avv. via (da altra parte).
via - \ v'i& \ 2) - sost. f. 1) - via (strada). 2) - volte. Al plurale "vie". Si nota che le vie della cittÓ si chiamano anche "contrÓ". Per il secondo significato (poco usato) ci si riferisce all'esempio "tre via tre a fan neuv" che vale "tre volte tre fanno nove".
viÓ - - Vedere - vijÓ .
viÓbil - \ vi'&bil \ agg. percorribile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "viÓbij".
viad˛t - \ vi&d'ot \ sost. m. viadotto. Invariante al plurale.
via f˛rt - \ v'i& f'ort \ loc. avv.. cosý via, cosý avanti.
viagÚ - \ vi&j'e \ Verbo 1^ con. intrans. viaggiare. Usa l'ausiliare "avŔj".
viagi - \ vi'&ji \ sost. m. viaggio. Invariante al plurale.
viagiant - \ vi&ji'&nt \ agg. viaggiante. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "viagianta, viagiante".
viagiator - \ vi&ji&t'ur \ sost. viaggiatore. Al femminile "viagiatriss". Ambedue invarianti al plurale.
vial - \ vi&l \ sost. m. viale. Al plurale "viaj". Vedere anche il pi¨ corretto "lŔja".
viaman - \ vi& m'&[ng] \ avv. via via, a mano a mano . Vedere anche man-aman, maraman.
vianda - \ vi'&nd& \ sost. f. vivanda. Al plurale "viande".
viandÚ - \ vi&nd'e \ sost. vivandiere. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "viandera, viandere".
viarÓ (a la ---) - \ & l& vi&r'& \ loc. avv. immediatamente.
vibrassion - \ vibr&si'u[ng] \ sost. f. vibrazione. Invariante al plurale.
vibrator - \ vibr&t'ur \ sost. m. vibratore. Invariante al plurale.
vibrat˛ri - \ vibr&t'ori \ agg. vibratorio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vibrat˛ria, vibrat˛rie".
vibrÚ - \ vibr'e \ Verbo 1^ con. intrans. e trans.vibrare. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
vicari - \ vic'&ri \ sost. m. vicario. Invariante al plurale.
vicariÓ - \ vic&ri'& \ sost. m. vicariato. Invariante al plurale.
vicenda - \ vi[ch]'ænd& \ sost. f. vicenda. Al plurale "vicende".
vicendŔivol - \ vi[ch]ænd'æivul \ agg. vicendevole. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vicendŔivoj".
viceversa - \ vi[ch]ev'ærs& \ avv. al contrario.
vicinal - \ vi[ch]in'&l \ agg. vicinale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vicinaj". Vedere anche "vzinal".
vicol - \ v'icul \ sost. m. vicolo. Al plurale "vicoj". Vedere anche "vieul, viasseul".
vidimÚ - \ vidim'e \ Verbo 1^ con. trans.vidimare.
vido - \ v'idu \ sost. vedovo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vidoa, vidoe".
vidoal - \ vidu'&l \ agg. vedovile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vidoaj".
viÚ - - Vedere - vijÚ -
viet - \ vi'æt \ agg. troppo maturo, passato. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "viëtta, viëtte". Da notare il particolare femminile.
vieul - \ vi'[oe]l \ sost. m. vicolo. Al plurale "vieuj". Vedere anche "vicol, viasseul".
výgil - \ v'ijil \ agg. vigile, attento. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vigij". Da non confondersi con il "vigile" di polizia urbana (sost.), che in piemontese Ŕ "cývich".
vigilÚ - \ vijil'e \ verbo 1^ con. trans.e intrans. 1) - sorvegliare. 2) stare all'erta. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
vigilia - \ vij'ili& \ sost. f. vigilia. Al plurale "vigilie".
vigna - \ v'i[gn]& \ sost. f. vigna, vigneto. Al plurale "vigne". Vedere anche "autin, vignarel".
vignarÚl - \ vi[gn]&r'el \ sost. m. vigneto. Al plurale "vignarÚj". Vedere anche "autin, vigna".
vignareul - \ vi[gn]&r'[oe]l \ sost. m. vignaiolo. Al plurale "vignareuj". Vedere anche "vignolant".
vigneul - \ vi[gn]'[oe]l \ sost. m. viticcio. Al plurale "vigneuj".
vigor - \ vig'ur \ sost. m. vigore. Invariante al plurale qualora applicabile.
vigoros - \ vigur'uz \ agg. vigoroso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vigorosa, vigorose".
vijÓ - \ viy'& \ sost. f. veglia, serata. Invariante al plurale. Anche "viÓ"
vijÚ - \ viy'e \ verbo 1^ con. trans.e intrans. vegliare, sorvegliare. Usato in senso intransitivo nel significato di fare una veglia ed in senso transitivo nel significato di vegliare o sorvegliare persona o casa. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
vijeur - \ viy'[oe]r \ sost. chi veglia. Al femminile "vijeus". Invariante al plurale nei due generi. Da notare il particolare femminile. Vedere anche "vijor".
vijor - \ viy'ur \ sost. chi veglia. Al femminile "vij˛ira". Invariante al plurale nel maschile, femm plur. "vij˛ire". Da notare il particolare femminile. Vedere anche "vijeur".
vil - \ vil \ agg. vile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vij". Vedere anche "viliach".
vila - \ v'il& \ sost. f. villa. Al plurale "vile".
vilagi - \ vil'&ji \ sost. m. villaggio. Invariante al plurale.
vilan - \ vil'&[ng] \ sost. e agg. villano. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vilan-a, vilan-e". Raramente, in piemontese, questa parola ha significato "di campagna". Di solito vale "maleducato, grossolano".
vilanÓ - \ vil&n'& \ sost. f. villanata, villania. Invariante al plurale.
vilegÚ - \ vilej'e \ verbo 1^ con. intrans. villeggiare. Usa l'ausiliare "avŔj".
vilegiatura - \ vileji&t'[ue]r& \ sost. f. villeggiatura. Al plurale "vilegiature".
viliach - \ vili'&c \ sost. e agg. vigliacco. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "viliaca, viliache".
viliacherýa - \ vili&ker'i& \ sost. f. vigliaccheria. Al plurale "viliacherýe".
vilipŔis - \ vilip'æiz \ agg. vilipeso, disprezzato. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vilipŔisa, vilipŔise". Poco usato, vedere anche "dëspresiÓ".
vilipende - \ vilip'ænde \ verbo 2^ con. trans. vilipendere, ingiuriare. Poco usato, vedere anche "dëspresiÚ, ofende".
vilipendi - \ vilip'ændi \ sost. m. vilipendio, ingiuria. Poco usato, vedere anche "dëspresia, ofŔisa".
vin - \ vi[ng] \ sost. m. vino. Invariante al plurale.
vinÓpola - \ vin'&pul& \ sost. f. vino scadente o debole, vinello. Al plurale "vinÓpole".
vinatÚ - \ vi[ng]&t'e \ sost. m. vinaio. Invariante al plurale.
vince - \ v'in[ch]e \ Verbo 2^ con. trans. vincere.
vincitor - \ vin[ch]it'ur \ sost. vincitore. Al femminile "vincitriss". Ambedue invarianti al plurale.
vincol - \ v'i[ng]cul \ sost. m. vincolo. Al plurale "vincoj".
vincolÚ - \ vincul'e \ Verbo 1^ con. trans. vincolare.
vindo (vindol) - \ v'indu \ sost. m. arcolaio, girello. Invariante al plurale. (Al plurale "vindoj").
vinegriÚ - \ vinegri'e \ sost. m. oliera. Invariante al plurale. Vedere anche "venegriÚ".
vinýcol - \ vin'icul \ agg. vinicolo. Maschile plurale "vinýcoj". Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vinýcola, vinýcole".
vinifichÚ - \ vinifik'e \ Verbo 1^ con. trans. vinificare.
vinos - \ vin'uz \ agg. vinoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vinosa, vinose".
vint - \ vint \ agg. num. card. venti.
vinten-a - \ vint'æ[ng]& \ sost. f. ventina. Al plurale "vinten-e".
violassion - \ viul&si'u[ng] \ sost. f. violazione. Invariante al plurale.
violÚ - \ viul'e \ Verbo 1^ con. trans. violare.
violensa - \ viul'æ[ng]s& \ sost. f. violenxa. Al plurale "violense".
volent - \ viul'ænt \ agg. violento. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "volenta, volente".
violentÚ - \ viulænt'e \ Verbo 1^ con. trans. violentare.
violin - \ viul'i[ng] \ sost. m. violino. Invariante al plurale.
violinista - \ viulin'ist& \ sost. violinista. Invariante in genere e numero, salvo il femminile plurale che Ŕ "violiniste".
violonsel - \ viulu[ng]s'el \ sost. m. violino. Invariante al plurale.
violonselista - \ viulu[ng]sel'ist& \ sost. violoncellista. Invariante in genere e numero, salvo il femminile plurale che Ŕ "violonseliste".
viosch - \ viusk \ agg. che appare o sÓ di vecchio. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "viosca, viosche".
vi˛la - \ vi'ol& \ 1) - sost. f. 1) - viola (fiore). 2) - viola (strum. mus.). Al plurale "vi˛le".
vi˛la - \ vi'ol& \ 2) - agg. viola (colore). Invariante in genere e numero.
vipra - \ v'ipr& \ sost. f. vipera. Al plurale "vipre". Anche "výpera".
viprÚ - \ vipr'e \ sost. m. 1) - viperaio, chi caccia vipere. 2) - viperaio, luogo pieno di vipere. Invariante al plurale.
vir - \ vir \ sost. m. giro. Invariante al plurale. Anche "gir".
vira - \ v'ir& \ sost. f. 1) - volta. 2) - giro, capatina. Al plurale "vire". Vedere anche (primo significato) "v˛lta".
virabarchin - \ vir&b&rk'i[ng] \ sost. m. trapano da legno a mano. Invariante al plurale. Vedere anche "girabarchin".
viraborich - \ vir&bur'ic \ sost. m. randello (fig.). Invariante al plurale. Letteralmente significa "gira asini" ed Ŕ una delle tante definizioni metaforiche piemontesi comunemente usate.
virassol - \ vir&s'ul \ sost. m. girasole. Al plurale "virassoj". Si chiama anche "tornasso, girassol, mirassol"
viravoltÓ - \ v'ir&vult'& \ avv. ogni momento, ad ogni piÚ sospinto.
virav˛lta - \ vir&v'olt& \ sost. f. giravolta. Al plurale "virav˛lte". Anche "virolon".
virÚ - \ vir'e \ Verbo 1^ con. trans. girare. Vedere anche "girÚ".
výrgola - \ v'irgul& \ sost. f. virgola. Al plurale "výrgole".
výrgola - \ v'irgul& \ sost. f. virgola. Al plurale "výrgole".
viroj - \ vir'uy \ sost. m. giretto, breve passeggiata. Invariante al plurale. Anche "giret, gir˛t".
vir˛ira (testa ---) - \ t'est& vir'oir& \ loc. sost. f. persona balzana. Al plurale "teste vir˛ire". La parola "vir˛ira" ha valore di aggettivo, ma viene usata praticamente solo in questa locuzione.
virolÚ - \ virul'e \ Verbo 1^ con. intrans. girellare, gironzolare, girovagare. Usa l'ausiliare "avŔj".
virolon - \ virul'u[ng] \ sost. f. giravolta, capriola. Invariante al plurale. Vedere anche "virav˛lta".
viron virÓ - \ viron vir'& \ loc. avv. gira e rigira.. L'espressione "viron virÓ a finiss sempe parŔj" vale "gira e rigira finisce sempre cosý".
virt¨ - \ virt'[ue] \ sost. f. virt¨. Invariante al plurale.
virtual - \ virtu'&l \ agg. virtuale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "virtuaj".
virtuos - \ virt[ue]'uz \ agg. virtuoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "virtuosa, virtuose".
výrus - \ v'ir[ue]s \ sost. m. virus. Invariante al plurale. Anche "výros".
vis - \ viz \ sost. f. vite. Invariante al plurale. Tanto la vite meccanica come quella botanica. Per la pianta dell'uva vedere anche "vý".
visa - \ v'iz& \ sost. f. apparenza, finta. Al plurale (di solito improbabile) "vise". Tipico uso nella frase "fÚ visa ëd..." che vale "far finta di ...".
vis-a-dý - \ viz&d'i \ avv. cioŔ, come dire, vale a dire.. Anche con grafia "visadý".
visagi - \ viz'&ji \ sost. m. viso, faccia, aspetto. Invariante al plurale.
visagera - \ viz&j'er& \ sost. f. maschera. Al plurale "visagere".
visch - \ visc \ agg. acceso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "visca, vische". Non Ŕ anche part. pass. (che invece Ŕ "viscÓ"). Vedere anche "anvisch".
vischÚ - \ visk'e \ Verbo 1^ con. trans. accendere. Vedere anche "anvischÚ". Il part. pass. "viscÓ" non Ŕ anche aggettivo (vedere "visch").
viscos - \ visc'uz \ agg. viscoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "viscosa, viscose".
viscositÓ - \ viscuzit'& \ sost. f. viscositÓ. Invariante al plurale.
visÚsse - \ vis'ese \ Verbo 1^ con. rifless. ricordarsi. Anche "avisÚsse, arcordÚsse". Non risulta usato nella forma arriva.
visýbil - \ viz'ibil \ agg. visibile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "visýbij".
vision - \ vizi'u[ng] \ sost. f. visione. Invariante al plurale.
visionari - \ viziun'&ri \ sost. e agg. visionario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "visionaria, visionarie".
visionÚ - \ viziun'e \ Verbo 1^ con. trans. visionare.
visitÚ - \ vizit'e \ Verbo 1^ con. trans. visitare.
visiv - \ viz'iu \ agg. visivo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "visiva, visive".
vissi - \ v'isi \ sost. m. vizio. Invariante al plurale.
vissiÚ - \ visi'e \ Verbo 1^ con. trans. viziare.
vissios - \ visi'uz \ agg. vizioso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vissiosa, vissiose".
vist - \ v'ist \ 1) - sost. m. visto, vidimazione. Invariante al plurale.
vist - \ v'ist \ 2) - agg. e part. pass. visto, veduto. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vista, viste". Spesso il part. pass. di "vëdde" Ŕ per˛ "vëdd¨".
vista - \ v'ist& \ sost. f. 1) - vista (senso). 2) - vista, veduta. Al plurale "viste".
vistÚ - \ vist'e \ Verbo 1^ con. trans. vistare.
vistos - \ vist'uz \ agg. vistoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vistosa, vistose".
visual - \ vizu'&l \ 1) - agg. visuale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "visuaj".
visual - \ vizu'&l \ 2) - sost. f. visuale, veduta. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "visuaj".
vit - \ v'it \ 1) - sost. m. vitto. Invariante ad eventuale plurale.
vit - \ v'it \ 2) - avv. presto, in fretta, subito.
vita - \ v'it& \ sost. f. vita. Al plurale "vite".
vital - \ vit'&l \ agg. vitale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vitaj".
vitÚl - \ vit'el \ sost. m. vitello. Al plurale "vitÚj". Vedere anche "bocin".
vitign - \ vit'i[gn] \ sost. m. vitigno. Invariante al plurale.
výtima - \ v'itim& \ sost. f. vittima. Al plurale "výtime".
vitimýstich - \ vitim'istic \ agg. vittimistico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vitimýstica, vitimýstiche".
vitovaja - \ vtuv'&y& \ sost. f. vettovaglia. Al plurale "vitovaje".
vitorios - \ vituri'uz \ agg. vittorioso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vitoriosa, vitoriose".
vitovaja - \ vituv'&y& \ sost. f. vettovaglia. Al plurale "vitovaje".
vit˛ria - \ vit'ori& \ sost. f. vittoria. Al plurale "vit˛rie".
vituperÚ - \ vit[ue]per'e \ Verbo 1^ con. trans. vituperare, oltraggiare.
vituperi - \ vit[ue]p'eri \ sost. m. vituperio. Invariante al plurale.
vitura - \ vit'[ue]r& \ sost. f. vettura, automobile, vagone passeggeri. Al plurale "viture".
viturin - \ vit[ue]r'i[ng] \ sost. vetturino, conduttore della vettura. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "viturin-a, viturin-e". BenchÚ di solito si trovi al maschile.
viv - \ v'iu \ agg. vivo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "viva, vive".
vive - \ v'ive \ Verbo 2^ con. trans. e intrans. vivere. Anche come intransitivo usa di preferenza l'ausiliare "avŔj".
viveur - \ viv'[oe]r \ sost. persona gaudente, che fÓ la vita. Maschile invariante al plurale. Di solito non usato in riferimento a donne, ma per un eventuale femm. sing. e plur. sarebbe rispett.: "viveusa, viveuse".
vivëssa - \ viv'&ss& \ sost. f. vivacitÓ, vivezza. Al plurale eventuale "vivësse".
vivi - \ v'ivi \ agg. vivido. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vivia, vivie". Vedere anche "vývid".
vývid - \ v'ivid \ agg. vivido. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vývida, vývide". Vedere anche "vivi".
viviÚ - \ vivi'e \ sost. m. vivaio. Invariante al plurale.
vivýfich - \ viv'ific \ agg. vivifico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vivýfica, vivýfiche".
vivifichÚ - \ vivifik'e \ Verbo 1^ con. trans. vivificare.
vivotÚ - \ vivut'e \ Verbo 1^ con. intrans.vivacchiare. Usa l'ausiliare "avŔj".
vlëtta - \ vl'&tt& \ sost. f. veletta. Al plurale "vlëtte".
vl¨ - \ vl'[ue] \ sost. m. velluto. Invariante al plurale.
vlutÓ - \ vl[ue]t'& \ agg. vellutato. Invariante in genere e numero. Vedere anche "c˛ti, molsin".
vný - \ vn'i \ 1) - verbo 1^ con. intrans. venire. Vedere anche "ven-e". Usa l'ausiliare "esse".
vný - \ vn'i \ 2) - sost. m. avvenire, il futuro. Invariante ad un improbabile plurale. Vedere anche "avný", pi¨ usato.
vn¨a - \ vn'[ue]& \ sost. f. venuta. Al plurale "vn¨e".
voajant - \ vu&y'&nt \ agg. vistoso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "voajanta, voajante".
vocabol - \ vuc'&bul \ sost. m. vocabolo. Al plurale "vocaboj".
vocabolari - \ vuc&bul'&ri \ sost. m. vocabolario. Invariante al plurale.
vocal - \ vuc'&l \ agg e sost. f. vocale. Al plurale "vocaj". Quando aggettivo non vi Ŕ differenza tra maschile e femminile.
vocalis - \ vuc&l'iz \ sost. m. vocalizzo. Invariante al plurale.
vocalisÚ - \ vuc&liz'e \ Verbo 1^ con. trans.vocalizzare.
vocassion - \ vuc&si'u[ng] \ sost. f. vocazione. Invariante al plurale.
vocativ - \ vuc&t'iu \ 1) - agg. vocativo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vocativa, vocative". Vedere anche "vivi".
vocativ - \ vuc&t'iu \ 2) - sost. m. vocativo. Invariante al plurale.
vociferÚ - \ vu[ch]ifer'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans. vociferare. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
vodvil - \ vudv'il \ sost. m. vaudeville (canzone satirica, genere teatrale). Invariante al plurale.
vogada - \ vug'&d& \ sost. f. vogata. Al plurale "vogade". Come sempre, anche "vogÓ".
voghÚ - \ vug'e \ Verbo 1^ con. intrans.vogare. Usa l'ausiliare "avŔj".
voghe - - Vedere - vëdde -
voi - \ v'ui \ pron. voi. Oltre al significato plurale, si usa per "dare del voi". Vedere anche "voiÓutri, vojÓutri".
voiÓutri - \ vui'&utri \ pron. voi, voialtri. Non viene usato per "dare del voi". Vedere anche "voi".
voidÚ - \ vuid'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - vuotare. 2) - versare.. Vedere anche "svoidÚ, anversÚ".
voidum - \ vuid'[ue]m \ sost. m. vuotume, senso di vuoto. Invariante al plurale eventuale.
voidura - \ vuid'[ue]r& \ sost. f. svuotatura, svuotamento. Al plurale "voidure".
voit - \ v'uit \ agg. 1) - unto, untuoso. 2) - scocciato (gergale) . Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "voita, voite".
voitum - \ vuit'[ue]m \ sost. m. untume. Invariante al plurale eventuale.
vojÓutri - - Vedere - voiÓutri.
volÓ - \ vul'& \ sost. f. volata . Invariante al plurale. Vedere anche "volada". Utilizzato in modo figurato con vari significati (come, del resto, in italiano)
volada - \ vul'&d& \ sost. f. volata . Al plurale "volade". Vedere anche "volÓ". Ad esempio : "fÚ na volada" indica "fare una corsa veloce", e cosý via.
volaja - \ vul'&y& \ sost. f. volatili, pollame . Al plurale "volaje". Anche "volatýa".
volan - \ vul'&[ng] \ sost. m. 1) - volano (org. mecc.). 2) - bordo increspato o frangia di stoffa. Invariante al plurale.
volant - \ vul'&nt \ 1) - sost. m. volante, organo di guida. Invariante al plurale.
volant - \ vul'&nt \ 2) - agg. volante, che vola. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "volanta, volante".
volastrÚ - \ vul&str'e \ Verbo 1^ con. intrans.svolazzare. Usa l'ausiliare "avŔj".
volÓtich - \ vul'&tic \ agg. 1) - volatile. 2) - volubile. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "volÓtica, volÓtiche". Vedere anche "volÓtil, volagi".
volatilisÚ - \ vul&tiliz'e \ Verbo 1^ con. trans.volatilizzare.
volÚ - \ vul'e \ Verbo 1^ con. intrans.volare. Usa l'ausiliare "avŔj" quando indica la specifica azione del volare e l'ausiliare "esse" quando il volare Ŕ un mezzo per l'azione descritta. Esempio "i l'hai volÓ con un velegiator", oppure "i son volÓ da ti con ël prim v˛l".
volŔj - - Vedere - vorŔj.
volëntÚ - Vedere - volontÚ.
volëntos - \ vul&t'uz \ agg. volenteroso. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "volëntosa, volëntose". Anche "volënteros".
volet - \ vul'æt \ sost. m. imposta di legno per finestra. Invariante al plurale. Anche "anta".
volgar - \ vulg'&r \ 1) - agg. volgare. Invariante in genere e numero.
volgar - \ vulg'&r \ 2) - sost. m. volgare, lingua volgare. Invariante al plurale.
volontÓ - \ vulunt'& \ sost. f. volontÓ. Invariante al plurale.
volontari - \ vulunt'&ri \ sost. e agg. volontario. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "volontaria, volontarie".
volontÚ - \ vulunt'e \ avv. volentieri. Vedere anche "volëntÚ, volontera".
volontera - \ vulunt'er& \ avv. volentieri. Forma poco usata. Vedere anche "volontÚ".
volor - \ vul'ur \ agg. e sost. volatore, volatile. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vol˛ira, vol˛ire". Anche "volÓo, volÓtich". Il pipistrello Ú, in Piemontese, la "rata vol˛ira" che vale "topo (al femminile) che vola o volatore".
volp - \ vulp \ sost. f. volpe. Invariante al plurale.
volpin - \ vulp'i[ng] \ agg. volpino, di volpe, simile a volpe. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "volpin-a, volpin-e".
voltada - \ vult'&d& \ sost. f. svolta, girata. Al plurale "voltade".
voltagi - \ vult'&ji \ sost. m. voltaggio, tensione elettrica. Invariante al plurale.
voltÓich - \ vult'&ic \ agg. e sost. voltaico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "voltÓica, voltÓiche".
voltÚ - \ vult'e \ Verbo 1^ con. trans.1) - voltare, svoltare. 2) - tradurre. 3) - voltare, rigirare.
voltegÚ - \ vultej'e \ Verbo 1^ con. intrans.volteggiare. Usa l'ausiliare "avŔj".
voltegg - \ vult'ej \ sost. m.volteggio.
volton - \ vult'u[ng] \ sost. m.arcale (architett.).
voltura - \ vult'[ue]r& \ sost. f. voltura. Al plurale "volture".
vol¨a - \ vul'[ue]& \ sost. f. voluta (architett.). Al plurale "vol¨e".
vol¨bil - \ vul'[ue]bil \ agg. volubile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vol¨bij".
volum - \ vul'[ue]m \ sost. m.volume. Invariante al plurale. Tanto come estensione tridimensionale di un corpo che come libro, tomo che, infine, come livello sonoro.
volvent - \ vulv'ænt \ agg. . 1) - volvente, che si svolge in volute. 2) - volvente, di rotolamento. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "volventa, volvente".
vomitÚ - \ vumit'e \ Verbo 1^ con. trans.vomitare. Vedere anche "gumitÚ". Una espressione familiare molto usata Ŕ "fÚ ij cagnet", che vale "fare i cagnolini".
vomitum - \ vumit'[ue]m \ sost. m.roba vomitata. Invariante al plurale. Anche "vomitura".
vomitura - Vedere - vomitum.
vorŔj (vorŔje) - \ vur'æy \ Verbo 2^ con. trans. irreg. volere.
vorien - \ vuri'æ[ng] \ sost. mascalzone. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vorien-a, vorien-e".
vos - \ vuz \ sost. f. voce. Invariante al plurale. Vari significati, come in italiano.
vosÓ - Vedere - avosÓ.
vosÚ - \ vuz'e \ Verbo 1^ con. intrans.vociare, schiamazzare, sbraitare. Usa l'ausiliare "avŔj".
vot - \ vut \ sost. m. voto. Invariante al plurale. Vari significati, come in italiano.
votant - \ vut'&nt \ agg. e sost. votante . Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "votanta, votante". Anche "votator".
votator - \ vut&t'ur \ sost. votante, votatore . Al femminile "votatriss". Ambedue invarianti al plurale. Anche "votator".
votÚ - \ vut'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans.1) - votare (per eleggere). 2) - votare (dedicare). Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
votiv - \ vut'iu \ agg. votivo . Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "votiva, votive".
v˛ga - \ v'og& \ sost. f. 1) - v˛ga (il vogare). 2) - v˛ga (moda). Al plurale "v˛ghe".
v˛l - \ vol \ sost. m. volo. Al plurale "v˛j". Anche "v˛li".
v˛li - Vedere - v˛l.
v˛lt - \ v'olt \ sost. m. volt. Invariante al plurale. UnitÓ di misura della tensione elettrica.
v˛lta - \ v'olt& \ sost. f. 1) - v˛lta. 2) - v˛lta, soffitto. Al plurale "v˛lte". Per il primo significato vedere anche "vira". Per il secondo significato vedere anche "plafon"
v˛mit - \ v'olmit \ sost. m. vomito. Invariante al plurale. Anche "gumit".
v˛rva - \ v'orv& \ sost. f. pula. Al plurale, quando applicabile, "v˛rve".
v˛str - \ v'ostr \ agg. e pron. possess. vostro . Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "v˛stra, v˛stre". Si trova anche il maschile plurale in "v˛stri".
vreman - \ vrem'&[ng] \ avv. veramente.
vrin - \ vri[ng] \ sost. m. succhiello, trapanino a mano. Invariante al plurale.
vrin-a - \ vr'i[ng]& \ sost. f. succhiello grande, trivella. Al plurale "vrin-e".
vrinÚ - \ vrin'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans.1) - forare con succhiello. 2) - arrabattarsi. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
vritÓ - \ vrit'& \ sost. f. veritÓ. Invariante al plurale
vrojÚ - \ vruy'e \ Verbo 1^ con. intrans. rovistare. Usa l'ausiliare "avŔj".
vronÚ - \ vrun'e \ Verbo 1^ con. trans. e intrans. 1)strimpellare. 2) - ronzare. Usa sempre l'ausiliare "avŔj".
vr¨a - \ vr'[ue]& \ sost. f. verruca. Al plurale "vr¨e". Vedere anche "poret".
vuidÚ - Vedere - voidÚ .
vulcan - \ v[ue]lc'&[ng] \ sost. m. vulcano. Invariante al plurale.
vulcanisÚ - \ v[ue]lc&niz'e \ Verbo 1^ con. trans. vulcanizzare.
vulnerÓbil - \ v[ue]lner'&bil \ agg. vulnerabile. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vulnerÓbij".
vulva - \ v'[ue]lv& \ sost. f. vulva. Al plurale "vulve".
vzin - \ vzi[ng] \ 1) - agg. e sost.vicino. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "vzin-a, vzin-e". Vedere anche "avzin".
vzin - \ vzi[ng] \ 2) - avv. vicino. Vedere anche "davzin".
vzinal - \ vzin'&l \ agg. vicinale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "vzinaj".
vzinansa - \ vzin'&[ng]s& \ sost. f. vicinanza. Al plurale "vzinanse". Il plurale "vzinanse" indica anche "dintorni" e per questo vedere anche "anviron".
vzinÚ - \ vzin'e \ Verbo 1^ con. trans. avvicinare. Anche "avzinÚ".



Torna all'inizio pagina

*Z*

Attenzione: Si ricorda che il simbolo fonetico / z / indica il suono di "s dolce".

zabin (mago ---) - \ m'&gu z&b'i[ng] \ loc. sost. m. negromante. Invariante al plurale.
zab˛ - \ z&b'o \ sost. m. zoccolo in legno. Invariante al plurale. Anche "sab˛"
zabuj - \ z&b'[ue]y \ sost. m. ingarbuglio, guazzabuglio. Invariante al plurale. Anche "garboj"
zachet - \ z&k'æt \ sost. m. corsetto. Invariante al plurale. Anche "giachet, corpet".
zafir - \ z&f'ir \ sost. m. zaffiro. Invariante al plurale.
zafran - \ z&fr'&[ng] \ sost. m. zafferano. Invariante al plurale. Vedere anche "safran".
zagajÓ - \ z&g&y'& \ sost. f. schiamazzo, cicaleccio. Al plurale "zagaje". Anche "zagajada".
zagajada - Vedere - zagajÓ
zagajÓire - \ z&g&y'&ire \ sost. chiacchierone, pettegolo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zagajÓira, zagajÓire". Vedere anche "zagajon".
zagajÚ - \ z&g&y'e \ Verbo 1^ con. intrans.ciarlare, pettegolare. Usa l'ausiliare "avŔj".
zagajon - \ z&g&y'u[ng] \ sost. chiacchierone, pettegolo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zagajon-a, zagajon-e". Vedere anche "zagajÓire".
zain - \ z'&in \ sost. m. zaino. Invariante al plurale. Italianismo. Vedere anche "sacapan".
zampÚ - \ z&mp'e \ Verbo 1^ con. trans.arraffare, rubare.
zampin - \ z&mp'i[ng] \ sost. m.zampino. Anche "piotin".
zampognÓire - \ z&mpu[gn]'&ire \ sost. zampognaro. Usato di s˛lito al maschile, dove Ŕ invariante al plurale. Per il femm. eventuale sing. e plur. rispett.: "zampognÓira, zampognÓire". Vedere anche "ciamporgnÚ".
zampon - \ z&mp'u[ng] \ sost. m.zampone. Invariante al plurale. Anche "piotin".
zamp˛gna - \ z&mp'o[gn]& \ sost. f. zampogna. Al plurale "zamp˛gne". Vedere anche "ciamp˛rgna".
zanada - \ z&n'&d& \ sost. f. buffonata, scherzo. Al plurale "zanade".
zandarm - \ z&nd'&rm \ sost. m.gendarme. Invariante al plurale. Anche "zendarm".
zanzara - \ z&[ng]z'&r& \ sost. f. zanzara. Al plurale "zanzare".
zanzij - \ z&[ng]z'iy \ sost. m. 1) - gran desiderio. 2) - prurito. Invariante al plurale.
zanzijÚ - \ z&[ng]zi'e \ Verbo 1^ con. trans. 1) - anelare, spasimare. 2) - prudere, stuzzicare.
zanzip - \ z&[ng]z'ip \ sost. m. uva passa. Invariante al plurale.
zanziva - \ z&[ng]z'iv& \ sost. f. gengiva. Al plurale "zanzive".
zanzival - \ z&[ng]ziv'&l \ agg. gengivale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "zanzivaj".
zara - \ z'&r& \ sost. f. scatto d'ira. Al plurale "zare".
zartiera - \ z&rti'er& \ sost. f. giarrettiera. Al plurale "zartiere".
zaspÚ - \ z&sp'e \ Verbo 1^ con. trans. screziare, dipingere con colori diversi.
zeda - \ z'ed& \ sost. f. zeta (lettera dell'alfabeto. Ad un improbabile plurale "zede". Vedere anche "zita".
zÚfir - \ z'efir \ sost. f. zefiro, vento leggero. Invariante al plurale.
zŔil - \ z'æil \ sost. m. gelo (parola arcaica). Vedere "gel, gŔil".
zelant - \ zel'&nt \ agg. zelante. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zelanta, zelante".
zelo - \ z'elu \ sost. m. zelo. Invariante ad eventuale plurale. Italianismo (la "o" finale Ŕ pronunciata quasi come in italiano. Si prefericono forme come "impÚgn, cura, diligensa, etc.".
zembo - \ z'æmbu \ sost. m. sghimbescio. Invariante al plurale.
zenit - \ z'enit \ sost. m. zenit. Invariante ad eventuale plurale. Anche "c˛ dël cel" che vale "vertice del cielo".
zerb - \ zærb \ agg. acerbo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zerba, zerbe". Vedere anche "aserb".
zŔro - \ zæru \ agg. (sost. m.) zero. Invariante al plurale.
zëbba - \ z'&bb& \ sost. f. grosso errore, sproposito. Al plurale "zëbbe". Vedere anche "betisa".
zëbbo - \ z'&bbu \ sost. m. 1) - chi agisce senza riflettere, sgraziato. 2) - mastello. Invariante al plurale. Per il primo significato anche "dësdeuit". Per il secondo significato anche "sëbber".
zëcca - \ z'&cc& \ sost. f. 1) - schiocco delle dita. 2) - zecca (stampa denaro). Al plurale "zëcche".
zërbin - \ z&rb'i[ng] \ sost. m. zerbino. Invariante al plurale. Vedere anche "polidapÚ".
zibiÚ - \ zibi'e \ sost. m. cacciagione. Nome collettivi di solito singolare, invariante ad eventuale plurale.
zichin-zichet - \ ziki[ng]zik'æt \ avv. subito, subitamente.
zig˛ - \ zig'o \ sost. m. cosciotto (di animale). Invariante al plurale. Vedere anche "cheussa".
zigrinadura - \ zigri[ng]&d'[ue]r& \ sost. f. zigrinatura. Al plurale "zigrinadure".
zigrinÚ - \ zigrin'e \ Verbo 1^ con. trans. zigrinare.
zig-zaghÚ - \ zigz&g'e \ Verbo 1^ con. intrans. zigzagare, procedere a zig-zag. Usa l'ausiliare "avŔj".
zilÚ - \ zil'e \ sost. m. gilÚ, panciotto. Invariante al plurale.
zilichet - \ zilik'&t \ agg. e sost.. grazioso, avvenente. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zilichëtta, zilichëtte".
zimbÚl - \ zimb'el \ sost. m. 1) - uccello di richiamo. 2) - oggetto di scherno. Al plurale "zimbÚj".
zincadura - \ zi[ng]c&d'[ue]r& \ sost. f. zincatura. Al plurale "zincadure".
zinch - \ zi[ng]c \ sost. m. zinco. Elemento chimico, di per sÚ singolare.
zinchÚ - \ zi[ng]k'e \ Verbo 1^ con. trans. zincare.
zýngher - \ z'i[ng]gær \ sost.. zingaro. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zingria, zingrie". Notare il particolare femminile.
ziribeba - \ zirib'eb& \ sost. f. scacciapensieri. Al plurale "ziribebe".
zita - Vedere - zeda.
zizania - \ ziz'&ni& \ sost. f. zizzania. Al plurale "zizanie". Italianismo. Vesere anche "gramon, leuj".
zodiacal - \ zudi&c'&l \ agg. zodiacale. Maschile e femminile hanno le stesse forme. Al plurale "zodiacaj".
zodiach - \ zud'i&c \ sost. m. zodiaco. Invariante ad eventuale plurale.
zolý - \ zul'i \ agg. grazioso, bello. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zolýa, zolýe".
zom - \ zum \ sost. m. zoom, obiettivo a distanza focale variabile. Invariante al plurale.
zonal - \ zun'&l \ agg. zonale. Al plurale "zonaj". Il femminile ha le stesse forme del maschile.
zonzon - \ zu[ng]z'u[ng] \ sost. f. ronzio. Invariante al plurale.
zonzonÚ - \ zu[ng]zun'e \ Verbo 1^ con. intrans. ronzare. Usa l'ausiliare "avŔj".
zoofilýa - \ zuufil'i& \ sost. f. zoofilia. Al plurale "zoofilýe".
zool˛gich - \ zuul'ojic \ agg. zoologico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zool˛gica, zool˛giche".
zo˛fil - \ zu'ofil \ sost. e agg. zoofilo. Maschile plurale "zo˛fij". Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zo˛fila, zo˛file".
zo˛logh - \ zu'olug \ sost. zoologo. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "zo˛loga, zo˛loghe".
zotichëssa - \ zutik'&ss& \ sost. f. zotichezza. Al plurale "zotichësse". Anche "grosserýa".
z˛na - \ z'on& \ sost. f. zona. Al plurale "z˛ne".
z˛o - \ z'ou \ sost. m. zoo. Invariante al plurale.
z˛tich - \ z'otic \ agg. zotico. Maschile invariante al plurale. Per il femm. sing. e plur. rispett.: "z˛tica, z˛tiche".
zumÚ - \ z[ue]m'e \ Verbo 1^ con. intrans. zumare, riprendere a distanza focale variabile. Usa l'ausiliare "avŔj".

Torna all'inizio pagina




1^parte (Introduz.) da A a B  ...... 2^parte da C a D  ...... 3^parte da E a G

4^parte da H a L  ...... 5^parte da M a N  ...... 6^parte da N- a P  ...... 8^parte da Q a S T  U  V  Z ......
.
Frasi idiomatiche Detti e proverbi 

Indice in italiano ...... TÓula an piemontŔis