MARINA IMPERIALE


KIDO BUTAI


PORTAEREI KAGA

(GIOIA CHE SALE)

SCHEMA COSTRUTTIVO

Fai clik per ingranidre l'immagine


Analizzando attentamente gli schemi costruttivi delle portaerei Kaga nella versione originale e in quella dopo il rimodernamento degli Anni Trenta emergono chiaramente le differenze sostanziali tra le due versioni, tanto che difficile immaginare che la nave sia la stessa.

PORTAEREI KAGA ORIGINALE

Portaerei che si sviluppa su tre ponti di volo, il superiore di atterraggio e gli inferiori di decollo, priva di isola, dotata di due elevatori di cui quello a poppa disassato, difesa da possenti cannoni antinave da 230 mm. posti a poppa; due enormi fumaioli orizzontali simmetrici sui due lati della nave.

PORTAEREI KAGA DOPO LE MODIFICHE

Portaerei dotata di un unico ponte di volo che si sviluppa per l'intera lunghezza dello scafo; una piccola isola presente sul lato destro; dotata di tre elevatori in asse, due a prua e una poppa; dotata di tre catapulte di lancio; gli obsoleti cannoni da 230 mm. sono stati sostituti da una munita e fitta rete di mitragliatrici e cannoncini antiaerei; un unico fumaiolo orizzontale sul lato destro della nave.


PORTAEREI KAGA


PORTAEREI KAGA STORIA E CARATTERISTICHE TECNICHE


PORTAEREI KAGA FOTOGRAFIE


GIAPPONE


PORTAEREI NELLA STORIA

NAVI DA GUERRA - PORTAEREI NELLA STORIA - GIAPPONE - KAGA - SCHEMA COSTRUTTIVO