Chi siamo

Programma

Itinerari

Libri

Le difficoltà

Links

 

“1985 – 2020: 35 … MA NON LI DIMOSTRA”

LETTERA DEL REGGENTE

Consoci carissimi ,

è per me un vero piacere scrivere questa tradizionale Lettera seduto alle scrivanie della nuova Sede di via A. Manzoni, 4/b, meta che, dopo tanto rincorrere, abbiamo finalmente raggiunto la scorsa primavera. E qui, assieme, abbiamo, subito e già fatto tante belle cose e sono convinto che altrettante ne faremo nel 2020 e negli anni a seguire. 2020, un numero che fa una certa impressione e che ci ricorda che sono passati 35 anni dall’inizio di questa bella avventura. “1985-2020: 35 ma non li dimostra“ concorderete con me sulla verità di queste parole, di questo motto, perché, come si fa a dire che siamo “vecchi“ quando la vitalità e l’entusiasmo che ci contraddistinguono sono gli stessi di trentacinque anni fa? Ed è anche questa nuova Sede a ricordarcelo con la sua ristrutturazione portata avanti ad arte per offrirci l’accoglienza che spetta ai Soci assidui, ma anche a quelli meno partecipi e soprattutto a quei pochi che a Muggia ancora non conoscono la nostra splendida realtà. Concedetemi un augurio particolare alle fortune di questa nostra Sede. Che lo sprone migliore sia… avanti così, incontriamoci in questo bel posto, con lo stesso piacere che avremo incontrandoci ovvero stando assieme durante le nostre escursioni che questo, pure tradizionale, volumetto va a presentarvi e che vi lascio sfogliare un pò alla volta per scoprire, gustare e meravigliarsi delle chicche escursionistiche che il 2020 ci regala grazie alla disponibilità dei nostri capigita. Non posso esimermi, concludendo, dal rivolgere a tutti loro, e facendomi portatore del pensiero di tutti i Soci, un sentito ringraziamento per la loro dedizione e professionalità. A questo punto non mi resta che augurarci buon cammino.

Il Reggente
Luciano Comelli


In memoria di Leonardo Comelli a cura della Sottosezione di Muggia del C.A.I.-S.A.G., di cui Leonardo era socio fin dalla nascita, è stato istituito un fondo con cui finanziare opere di carattere umanitario.

Nella fattispecie, parte dei fondi raccolti sono stati inizialmente destinati alla scuola di Kande, un villaggio che si trova 12,5 km prima di Hushe, l'ultimo centro abitato sulla strada per il Gondogoro Glacier e il Campo base del Laila Peak (m 6096). I 150 bambini della scuola, tradizionalmente, accolgono le spedizioni alpinistiche con grandi feste e canti di benvenuto.

La raccolta viene effettuata direttamente presso la Sede della Sottosezione di Muggia del C.A.I.-S.A.G. (via A. Manzoni, 4/b, a Muggia) nei soliti orari di segreteria 18.30/20.00 di lunedì e giovedì, oppure sarà possibile anche effettuare un bonifico presso la CRFVG sul C/C IT40X0306902233100000008311 con la causale "IN RICORDO DI LEONARDO COMELLI"




Cima dei Preti - Prealpi Carniche

 

CAI Muggia è anche su Facebook

 

Informazioni sui cookies

Attenzione: alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questa pagina, o rielaborate per la pubblicazione, sono reperite in Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, verranno rimosse su richiesta dell’autore o eventuale detentore dei diritti. [mail al webmaster]

Meteo a 16 giorni