Osservazioni - Nebulose

 

Nebulosa M1 nella costellazione del Toro, si trova ad una distanza di circa 6.500 anni luce, essa è il residuo dell'esplosione della supernova del 1054 registrata dagli astronomi cinesi. Al centro si trova una stella di neutroni (pulsar) che ruota circa 30 volte al secondo ed emette segnali radio. Immagine ripresa il 4 gennaio 2009.

Nebulosa planetaria M27 della costellazione della Volpetta, distante circa 1.000 anni luce dalla Terra. Le nebulose planetarie sono il residuo dell'espulsione degli stati esterni di stelle di piccola grandezza al termine della loro fase evolutiva.

La prima immagine è stata ripresa il 5 lug 2008 mentre la seconda a colori il 17 lug 2009.

Nebulosa di emissione M20 nella costellazione del Sagittario, distante circa 5.000 anni luce dalla Terra. La nebulosa è una regione piuttosto giovane di formazione stellare.

Immagine ripresa il 5 lug 2008.

Nebulosa oscusa B33 (IC 434) - Testa di Cavallo nella costellazione di Orione, distante circa 1.500 anni luce dalla Terra.

Immagine del 7 dic 2008.

Nebulosa variabile di Hubble NGC2281. Si notano le variazioni di luminosità della nebulosa a distanza di circa un anno.

Nebulosa Aquila M16 nella costellazione della Coda del Serpente, associata all'omonimo ammasso stellare aperto, è una regione di formazione stellare distante circa 7.000 anni luce.

Immagine del 5 lug 2008.

Famosa nebulosa M42 in Orione.

Made with Namu6