Scrivimi su Facebook Mandami un e-mail Manda in stampa

Danilo Mauro

Docente di Fisica
ITG "S. Pertini"
Via Interna 2 - Pordenone
Telefono: 0434/522364
e-mail: danilo.mauro@istruzione.it

Non so come potrò apparire al mondo, ma mi sembra soltanto di essere stato simile a un bambino che gioca sulla spiaggia, e di essermi divertito a trovare di quando in quando un sasso più liscio o una conchiglia più bella del solito, mentre il grande oceano della verità giaceva insondato davanti a me.
- Isaac Newton

MondoFisica è un sito che vuole prima di tutto essere un supporto didattico per le mie lezioni di fisica all'Istituto Tecnico per Geometri "S. Pertini" di Pordenone. L'intento di questo sito è quello di mettere sempre a disposizione tutto il materiale didattico, compreso quello non presente sul libro di testo, in modo tale che gli studenti abbiano l'opportunità di rimanere aggiornati, anche in caso di assenza, sulle attività svolte in classe durante l'anno. Agli appunti delle lezioni si può accedere da tutte le pagine del sito anche tramite il menu a comparsa che consente di scegliere l'argomento al quale si è interessati. Il sito include una serie di link a risorse esterne, che possono essere utili per approfondire alcuni argomenti sfruttando le potenzialità offerte dalla rete.

Da settembre 2012 è accessibile MondoFisica 2.0, versione più interattiva del sito, con le risorse multimediali (video, simulazioni virtuali, ...) a portata di click, i form interattivi per vedere subito una prima applicazione numerica delle formule fisiche più importanti, i test di autovalutazione tratti dalle prove d'istituto delle Olimpiadi della Fisica, i gruppi di discussione, accessibili a tutti su Facebook. Da luglio 2013 è attiva la possibilità di condividere contenuti mendiante i principali servizi di rete sociali mentre da quest'anno scolastico il sito è integrato con un link a un gruppo chiuso della piattaforma Edmodo dove gli studenti possono interagire tra di loro o con l'insegnante.

L'intento e la speranza sono quelli di trasmettere agli studenti entusiasmo per una materia come la fisica che, oltre a permettere una migliore comprensione del mondo che ci circonda, può costituire anche una fonte di divertimento, come emerge dalle parole di uno dei più grandi fisici di tutti i tempi, Isaac Newton, riportate nella citazione.