Home

Topografia

Foto

 Partendo da Torre de Rveri, si sale al culmine del colle dei Pasta.

   Dopo circa trecento metri, al primo incrocio si segue a sinistra, direzione Gavarno.

  Ancora a sinistra al secondo incrocio, in discesa si raggiunge, dopo circa due chilometri il paese.

   Giunti nella piazza centrale si prenda la strada a destra, che iniziando in discesa conduce con buona pendenza all'inizio dello sterrato che in mezzo al bosco porta alla cascina Pradale.

   lo sterrato inizia con una carrareccia che porta antistante un'abitazione dove a sinistra di questa inizia un tratto di sentiero abbastanza impegnativo, al termina del quale ci si trova sul Costone di Gavarno.

   Si segue a destra sino a raggiungere un grande prato dal quale si ha in incantevole vista sulla pianura.

   Da qui si scende ed al primo bivio si segue a sinistra raggiungendo in breve Cascina Pradale.

   Superata questa si scende verso Cornale

   In breve si su asfalto ed velocemente in pochi chilometri si raggiunge l' incrocio della vecchia strada statale della val Seriana.

   Qui a destra si raggiunge Pradalunga.

   In centro paese si prende a destra la strada per il Santuario della Madonna della neve, che si raggiunge dopo circa nove chilometri di buona salita.

   Dal Santuario parte una strada che in piano porta ad uno spiazzo dove si notano depositi di materiale di scarto della pietra cote.

   Da qui si prosegue diritto in salita dove finisce l'asfalto ed inizia lo sterrato che con buona pendenza, verso sinistra finisce ad una cascina.

   A  destra inizia un bel sentiero che scendendo in mezzo al bosco all'altezza di un roccolo si divide;a sinistra conduce all'isolata chiesetta di S.Maria del Misma (percorso n10), mentre a destra si scende verso Cascina Pradale da dove si fa rientro rifacendo a ritroso il percorso fatto all'andata.