BETTO LOTTI (1894-1977)

[Home] [Critica segue]

CRITICA

Biografia
Bibliografia
Critica
Mostre personali
Mostre collettive
Mappa del sito
Links






La critica ufficiale ha sempre apprezzato l'arte di Betto Lotti, un'arte colta, efficace e coerente.
Hanno parlato di lui tra gli altri: Emanuele Bardazzi, Leonardo Borgese, Michele Campana, Luciano Caramel, Luigi Cavadini, Alfio Coccia, Ettore Cozzani, Raffaele De Grada, Stefano Delfino, Giuseppe Giardina, Giuseppe Lega, Alberto Longatti, Renato Majolo, Giangiorgio Massara, Enotrio Mastrolonardo, Ugo Nebbia, Giorgio Nicodemi, Ugo Ojetti, Marina Pizziolo, Elena Pontiggia, Mario Radice, G.B.Simoni.
Sul periodo fiorentino dell'artista scrive Luciano Caramel: " Gli esiti del lavoro del primo Lotti sono quanto mai significativi per la complessitÓ culturale che sottintendono, per la densitÓ dello spessore espressivo..".
Superate le inquietudini della giovinezza, Lotti raggiunge una profonda intensitÓ spirituale.
"...Ŕ poeta ed esprime amore per tutto ci˛ che Ŕ natura, che Ŕ realtÓ ma rivissuta con anima romantica. Lotti Ŕ franco, Ŕ rapido nel disegno, di cui possiede eccezionali possibilitÓ: disegni decisi nel tratto pulito o nella macchia controllatamente lirica".(M.Morandini).

[Critica segue]

Per informazioni, comunicazioni e commenti, contattaci