EDUCAZIONE STRADALE e SEGNALETICA
info: edustrada@yahoo.it - http://www.edustrada.too.it
MENU
visita le sezioni con un click
HOME
SEGNALI
SICUREZZA
GUIDA OK
CRASH-TEST
INCIDENTI
ALCOOL
DROGHE
SANZIONI
C.d.S.
x BAMBINI
50cc
PATENTI
LINK
F.A.Q.
CHI SONO?
NOVITA'
 
SEZIONE BAMBINI

 


CIAO BAMBINI

Il Codice della Strada
è l'insieme delle regole che ci spiegano
come comportarci sulla strada.

 


 

Ci basta uscire di casa per diventare UTENTI della STRADA

infatti siamo

PEDONI
quando camminiamo

CICLISTI
quando usiamo la bicicletta

CICLOMOTORISTI
quando andiamo in scooter

MOTOCICLISTI
quando usiamo la moto

AUTOMOBILISTI
quando siamo in macchina

PASSEGGERI
di auto o di moto
RICORDIAMOCI SEMPRE LE CINTURE E IL CASCO

 

Se possiamo essere UTENTI allora
dobbiamo conoscere le
REGOLE per CIRCOLARE sulla STRADA

 


RICORDATE CHE


1

PEDALANDO si diviene GUIDATORI
perchè conduciamo un veicolo.

quindi

i ciclisti devono conoscere le regole per circolare proprio come gli automobilisti o i motociclisti.


2

IL CICLISTA e IL PEDONE

sono gli utenti più deboli

quindi

cercate di difendervi sempre dagli errori degli altri.


3

PER LA TUA SICUREZZA
RICORDA SEMPRE QUELLO CHE SEGUE
(se non capisci qualcosa, chiedi a qualcuno più grande)

LE FORME
DEI PRINCIPALI SEGNALI STRADALI

 

SIMBOLO TIPO DI SEGNALE INFORMAZIONI
PERICOLO Sono triangolari:
bordo rosso,
interno bianco.
La natura del pericolo
rappresentata da un disegno.
DIVIETO Sono circolari:
bordo rosso,
interno bianco.
La natura del divieto
rappresentata da un disegno.
Gli unici con colori diversi
sono il divieto di sosta
e quello di fermata
(vedi pi in basso)
OBBLIGO Sono circolari:
hanno colore blu, con
all'interno un disegno che
indica un obbligo da seguire.
La natura dell'obbligo
rappresentata da un disegno.
INDICAZIONE Sono quadrati o rettangolari:
hanno colore blu o verde, con
all'interno un disegno o una
scritta che ci indica qualche cosa.
Per esempio informazioni sulla
distanza da altre citt.

 

SEGNALI DI PRECEDENZA
SI RICONOSCONO PERCHE`
SONO DIVERSI DAGLI ALTRI



FERMARSI
E DARE
PRECEDENZA

Ci si deve fermare sulla striscia trasversale d'arresto (bianca) e dare la precedenza a tutti prima di attraversare la strada



DARE
PRECEDENZA

Quando si incontra questo segnale si deve
rallentare e all'occorrenza fermarsi
sulla striscia
trasversale d'arresto (bianca)
o dei triangolini bianchi (vedi sotto)
e dare la precedenza a tutti prima di
attraversare la strada



INTERSEZIONE
CON PRECEDENZA
A DESTRA
Quando si incontra questo segnale, all'intersezione
che segue si deve dare la precedenza a destra
a chi proviene dalla nostra destra.

 

SEGNALI DI PERICOLO
VENGONO SISTEMATI 150 METRI
PRIMA DEL PERICOLO STESSO
(salvo diversa indicazione)

BANCHINA
PERICOLOSA

Quando si incontra questo segnale potremmo trovare sulla nostra destra una banchina cedevole o una cunetta profonda (come un piccolo fosso).
Se siamo in bicicletta, passandoci sopra, potremmo perdere facilmente l'equilibrio.

STRADA
SDRUCCIOLEVOLE

Questo segnale indica che nel tratto che segue, in particolari condizioni, la strada pu diventare scivolosa o sdrucciolevole.
Alla guida di una bicicletta quindi
potremmo perdere facilmente l'equilibrio.

BAMBINI

Questo segnale presegnala luoghi frequentati da bambini, come le scuole, i giardini pubblici, i campi di gioco e simili.
Quindi andare forte potrebbe essere pericoloso perch improvvisamente potrebbe attraversare la strada un bambino.

PASSAGGIO A LIVELLO CON BARRIERE:

Attenzione al passaggio del treno, comunque ci sono le barriere.

PASSAGGIO A LIVELLO SENZA BARRIERE:

Attenzione al passaggio del treno perchè non ci sono le barriere.

DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE:

Attenzione perchè la strada su cui siamo da senso unico diventa a doppio senso, quindi dopo il segnale troviamo veicoli nel senso di marcia opposo.

STRETTORIA SIMMETRICA:

Attenzione, la strada si stringe su tutti e due i lati.

STRETTOIA ASIMMETRICA A SINISTRA:

Attenzione, la strada si stringe a sinistra.

STRETTOIA ASIMMETRICA A DESTRA:

Attenzione, la strada si stringe a destra.

 

 

SEGNALI DI DIVIETO
ATTENTI AI SIGNIFICATI

SENSO VIETATO

Vieta di entrare in una strada che però è accessibile dall'altra parte, in quanto a senso unico.
Significa che se imbocchiamo quella strada incontreremo sicuramente auto che vengono nella nostra direzione. Dato che le biciclette sono veicoli, anche i ciclisti devono osservare questo segnale.

DIVIETO DI
TRANSITO

Questo segnale vieta di entrare in una strada, anche in biciletta, sarebbe buona regola scendere e proseguire a piedi, a meno che sia consentito circolare in bicicletta con l'apposito segnale aggiuntivo.

TRANSITO
VIETATO AI
PEDONI

Questo segnale vieta il transito ai pedoni, quindi sulla strada su cui è posto non si pu andare a piedi.

TRANSITO
VIETATO ALLE
BICICLETTE

Questo segnale vieta il transito alle biciclette, quindi sulla strada su cui a posto non si pu andare in bibicletta.

DIVIETO DI
SOSTA

Indica che sul lato della strada in cui posto, vietato parcheggiare.
E' per consentito fermarsi un attimo, per esempio per far salire o scendere passeggeri.

DIVIETO DI
FERMATA

Indica che sul lato della strada in cui posto, vietato fermarsi.
Di conseguenza non ci si pu fermare neanche per un attimo in quanto se lo facessimo causeremmo grave intralcio alla circolazione degli altri veicoli.

 

SEGNALI DI OBBLIGO
ATTENTI AI SIGNIFICATI

DIREZIONE
OBBLIGATORIA
DRITTO

Questo segnale posto sulle intersezioni e ci indica che possiamo proseguire solo dritto.
Quindi vietato andare a destra o a sinistra (potrebbero esserci dei divieti)

DIREZIONE
OBBLIGATORIA
SINISTRA

Questo segnale posto sulle intersezioni e ci indica che possiamo andare solo a sinistra.
Quindi vietato andare a destra o dritto.

Se la freccia a sinistra l'unica direzione
consentita la sinistra.

PASSAGGIO
OBBLIGATORIO
A DESTRA

Questo segnale posto prima di un ostacolo che si trova in mezzo alla strada e ci indica che dobbiamo evitarlo passando a destra.

Se la freccia inclinata a sinistra dobbiamo passare a sinistra dell'ostacolo.

ROTATORIA

Questo segnale indica la presenza di una intersezione, un'area, una piazza, ecc, nella quale la circolazione regolata a rotatoria secondo il senso di marcia indicato dalle frecce.

Significa che dobbiamo girare attorno al centro nel senso indicato dalle frecce.

Attenzione a quando entriamo nella rotatoria, ricordiamo di guardare i segnali di precedenza e nel caso non ci siano diamo la precedenza a chi viene dalla nostra destra.

PERCORSO
PEDONALE

Indica l'inizio di un percorso, un viale, un'area pedonale, riservata ai soli pedoni.

Il segnale implica il divieto di transito per tutte
le altre categorie di utenti della strada.

FINE PERCORSO
PEDONALE

Indica la fine del percorso pedonale.

PISTA
CICLABILE

Indica l'inizio di una pista ciclabile, cio di un percorso o una corsia riservata alle biciclette.

Il segnale implica il divieto di transito per tutte le altre categorie di utenti della strada.

FINE PISTA
CICLABILE

Indica la fine della pista ciclabile.

 

SEGNALI TEMPORANEI
VENGONO MESSI PER UN PO` DI TEMPO
PER AIUTARE LA CIRCOLAZIONE

LAVORI

Indica che ci sono lavori in corso sulla strada. Quindi attenzione agli operai o alle macchine operatrici.

Hanno sempre il fondo di colore giallo.

STRADA DEFORMATA TEMPORANEAMENTE

Strada temporaneamente deformata in seguito ai lavori

BARRIERA DIREZIONALE

Sono usate per le deviazioni temporanee

MATERIALE INSTABILE SULLA STRADA

A causa dei lavori potrebbero esserci detriti sulla strada

STRETTOIA PROVVISORIA

Indica che nella zona dei lavori la strada si restringe

 

SEGNALI LUMINOSI
SEMAFORI

3 COLORI x 3 SIGNIFICATI

 

VERDE

Via libera, si pu passare.

 

 

GIALLO

Ci si deve fermare... a meno che non sia pi possibile farlo (ci significa che il semaforo diventato giallo proprio mentre stavamo attraversando l'incrocio rendendo impossibile il nostro arresto entro la striscia bianca di arresto).

 

ROSSO

Ci si deve fermare.

 

 

LUCE GIALLA LAMPEGGIANTE

 

Se il semaforo lampeggia giallo, significa che dobbiamo tenere il comportamento indicato dagli eventuali segnali verticali presenti vicino al semaforo.

Esempio:
Il segnale di STOP con la scritta
"Con semaforo spento o a lampeggio dare precedenza"

La luce gialla lampeggiante viene usata anche sugli incroci pericolosi.

 

SEMAFORO SPENTO

 

Quando il semaforo è spento teniamo i comportamenti indicati dai segnali verticali presenti come nel caso del semaforo a lampeggio e comunque cerchiamo di essere molto prudenti.

 

SEGNALI MANUALI
FATTI DAGLI AGENTI

 

Quando gli agenti hanno le braccia tese perpendicolari al nostro senso di marcia (come in figura) ci dobbiamo fermare.

E' come il semaforo ROSSO.

Quando gli agenti hanno le braccia tese parallele al nostro senso di marcia (come in figura) possiamo proseguire.

E' come il semaforo VERDE.

Quando gli agenti hanno un braccio alzato (come in figura) significa che dobbiamo fermarci.

E' come il semaforo GIALLO.

 

SE INCONTRI DIFFICOLTA NEL CAPIRE QUALCHE SEGNALE
CHIEDI A QUALCUNO PIU` GRANDE DI AIUTARTI


OPPURE

CHIEDI AD UN QUALSIASI AGENTE IN SERVIZIO SULLA STRADA,
VEDRAI CHE SARA' FELICE DI AIUTARTI.

CIAO

SE MI VUOI CONTATTARE SCRIVIMI QUI

edustrada@yahoo.it

||||||||
^__^

Marco De Biagi

 

MENU
visita le sezioni con un click
HOME
SEGNALI
SICUREZZA
GUIDA OK
CRASH-TEST
INCIDENTI
ALCOOL
DROGHE
SANZIONI
C.d.S.
x BAMBINI
50cc
PATENTI
LINK
F.A.Q.
CHI SONO?
NOVITA'
 

sito ospitato da
DIGILAND