MOULAZIONE DIGITALI

 

Quando l'informazione da trasmettere rappresentata da un segnale binario, costituito da una sequenza di livelli logici 0 e 1, e con esso si modula una portante, si ottiene una modulazione digitale. Il segnale binario spesso ottenuto da un segnale analogico mediante campionamento, conversione A/D e serializzazione dei bit di uscita.


Modulazioni con portante armonica

Se la portante di tipo armonico, i parametri che possono essere variati sono, come per le modulazioni analogiche, ampiezza, frequenza e fase. Si ottengono cos le modulazioni:


Modulazioni con portante impulsiva

Considerando infine la modulazione digitale di una portante impulsiva, si deve citare la tecnica PCM

 

PAGINA PRECEDENTE