Ambiente 

Home      Cenni Storici      Genealogia      Foto      Nel mondo

Comune di Curino

    ( Cliccare sulle mappe per  ingrandirle) 

  

mappa.jpg (348012 byte)     

geologia.jpg (95725 byte)

Dov'Ú

   Montangero Ŕ un Cantone della Frazione San Martino del Comune di Curino in Provincia di Biella, da cui dista poco meno di 30 km.

    Il nome Curino non identifica nessun centro abitato, ma solo il territorio comunale che risulta quindi  composto da diverse frazioni  (San Martino, Santa Maria, San Bonomio..) a loro volta suddivise in Cantoni isolati tra loro: Montangero Ŕ uno di questi.

   Dal 1999 al 2002 il Cantone non aveva pi¨ residenti fissi ed era abitato solo saltuariamente durante i fine settimana, le festivitÓ e la stagione estiva, da un ristretto numero di persone; dal 

   Curino, che aveva circa 3000 abitanti, attualmente ne  conta solo pi¨ 476, quindi con una densitÓ di popolazione (22 ab./kmq) di circa 1/10 di quella italiana.

 

 Territorio del Comune di Curino

    Il territorio del Comune di Curino si estende sulle colline attorno alla strada che unisce Brusnengo con Pray, in Val Sessera, che si snoda nella valle del torrente Bisingana, per ben 2137 ettari, con altitudini comprese tra i 296 e i 787 m della Cima la Guardia

Confini:  Soprana, Mezzana, Masserano, Brusnengo, Roasio, Sostegno, Crevacuore e Pray

Corsi d'acqua: Oltre al torrente Bisingana che scende a Sud dalla Cima la Guardia, il torrente Coggiolasca  sul versante Nord, ed il rio Rovasenda che va verso Sostegno.   

Clima:, presenta il massimo assoluto delle precipitazioni in primavera, ed un massimo secondario di poco inferiore in autunno, mentre il minimo assoluto Ŕ quello dei mesi invernali, che arriva ad essere anche la metÓ del minimo estivo. La piovositÓ media annua Ŕ notevolmente inferiore a quella di alcune delle zone limitrofe (Valsessera, Valsesia, Triverese).

Rive Rosse di Curino: ambiente particolare, proposto per l'istituzione di un parco naturale; Ŕ completamente disabitato ed Ŕ caratterizzato da una serie di colline di terra rossa e da calanchi, rivestite da una scarsa vegetazione che si Ŕ adattata alle condizioni particolari del luogo.  

 

          

Indietro