Home

I Libri

Dizionario

J.R.R.Tolkien

Popoli della Terra di Mezzo

Approfondimenti

Linguaggi

Immagini

Genealogia

Cronologia

Quiz

Links

Contattaci

 
 
 
I Dr˙edain


I Dr˙edain appartengono ad una specie completamente dagli Eldar del Beleriand e dagli altri Atani; essi abitavano presso la gente di Haleth (gli Haladin), che viveva principalmente nelle foreste. I Dr˙edain, chiamati drűg dagli Haladin secondo una parola dr˙adana, non erano pi¨ di qualche centinaio, ed avevano un aspetto tutt’altro che bello: erano tozzi, massicci, con gambe corte e assai grosse. I loro occhi erano piccoli, scavati nella loro faccia, sulla quale si trovava un naso piatto; i Dr˙edain raramente avevano una barba, ma chi l’aveva ne andava particolarmente fiero. Essi avevano inoltre delle grandi bocche, e i loro occhi erano talmente scuri, che era pressochÚ impossibile coglierne il minimo movimento; solo quando i Dr˙edain si incollerivano gli occhi gli si accendevano di una intensa luce rossa. I drűg avevano una voce bassa e gutturale, e la loro risata provocava allegria in chi la sentiva, fosse esso un Elfo o un Uomo. Nei periodi di pace, i Dr˙edain erano persone affabili, ma in caso di guerra essi si trasformavano in avversari terribili, la cui collera era individuabile solo dal colore rosso degli occhi. Essi combattevano in silenzio, e non esultavano neppure nel caso in cui riportassero una vittoria sugli Orchi, dei quali erano spietati nemici. Chiamandoli Dr˙edain , gli Eldar ammettevano questo popolo al rango degli Atani; in Sindarin essi venivano infatti chiamati Drű, ma quando gli Elfi scoprirono la loro naturale avversione per Morgoth e per gli Elfi, aggiunsero alla radice Drű la parola adan, “atano” (plurale edain). I Dr˙edain insegnavano molto di quello che sapevano alla gente presso la quale vivevano, fra cui l’abilitÓ di seguire le tracce; tuttavia nessuno era abile quanto loro in quest’arte, siccome essi si servivano di un odorato che, a loro detta, era equiparabile se non migliore della vista degli Uomini. I drűg amavano la natura e conoscevano ogni tipo di pianta o animale che li circondasse. I Dr˙edain non conoscevano, al pari degli altri Edain, l’uso della scrittura, finchÚ come questi ultimi non incontrarono gli Eldar. I Dr˙edain erano molto abili nella scultura, e nella pittura su legno, che attuavano tramite l’uso di pigmenti vegetali; non appena essi poterono utilizzare oggetti metallici come scalpelli o martelli, cominciarono a incidere il legno o la pietra, creando sculture di tutti i tipi. In particolare, essi scolpivano figure di Orchi che scappavano terrorizzati, e le ponevano ai limiti del loro territorio, in modo da avvertire gli Orchetti del pericolo che incombeva. I Dr˙edain usavano anche scolpire immagini di sÚ che collocavano sui sentieri nei boschi, e che essi chiamarono “Pietre Guardiane”. Gli Orchi temevano le Pietre Guardiane, perchÚ credevano che fossero capaci di mettersi in contatto con i Dr˙edain , per cui ogni volta che ne vedevano una tornavano sui loro passi.

a cura di Gil-galad



<< Indietro

   








Copyright ę Il Fosso di Helm- Tutti i diritti riservati
E' severamente vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo sito
se non dietro autorizzazione del webmaster