PROBLEMI APERTI

(Articoli estratti dalla rivista Handicap & Scuola)

 

 

L'INSEGNANTE DI SOSTEGNO (H&S n.180)

L'INSEGNANTE DI SOSTEGNO NON E'UN TABBABUCHI (SUPPLENZE E INSEGNANTI DI SOSTEGNO)

EMERGENZE (H&S n.164-165)

IL COMUNE DI TORINO SOTTRAE 25 INSEGNANTI ADDETTI ALL'ASSISTENZA EDUCATIVA AGLI ALLIEVI CON GRAVI DISABILITA'

NO ALLA RICONVERSIONE OBBLIGATORIA DEGLI INSEGNANTI PERDENTI POSTO SULLE CATTEDRE DI SOSTEGNO

LA "SPENDING REVIEW2" PER LA SCUOLA. IL GOVERNO TAGLIA I PRECARI E ABBASSA LA QUALITA'DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

INNOVARE INTEGRANDO E INTEGRARE INNOVANDO (H&S n.162)

EMERGENZE (H&S n.160)

BLOCCATE DAL MINISTRO 200 CATTEDRE DI SOSTEGNORISERVATE A PRECARI PIEMONTESI

SEMPRE PIUí IMPOVERITA LA SCUOLA STATALE

DISTURBI MENTALI, NEGLI ULTIMI 20 ANNI BOOM PER I BAMBINI

EMERGENZE (H&S n.158)

EMERGENZE (H&S n.156)

EMERGENZE (H&S n.142)

SEGNALAZIONE DI HANDICAP SUI TABELLONI DEGLI SCRUTINI (H&S n.140-141)

ORME DA SEGUIRE .....DA DISTRUGGERE..... (H&S n.140-141)

L'UNIVERSITA' E L'HANDICAP (H&S n.138)

INTEGRARE O RICONOSCERE (H&S n.137)

SCUOLA E PSICOFARMACI AI BAMBINI (H&S n.136)

COI GRAVI SI PUO'(H&S n.135)

GRAVE PROPOSITO DEL COMUNE DI TORINO (H&S n.135)

NE' ORCHI NE' FATE TURCHINE, SOLO INSEGNANTI RESPONSABILI (H&S n.133)

ABBATTUTI I PALETTI IN DIFESA DELLE CLASSI CON ALUNNI DISABILI (H&S n.132)

A QUALE ESTREMO PUO' GIUNGERE IL "BULLISMO" (H&S n.130)

VIOLENZA INCONSAPEVOLE DALLA PRIMA ELEMENTARE (H&S n.128)

LA SCUOLA SI FA  "COMPLICE" DI UNA PRECOCE PSICHIATRIZZAZIONE? (H&S n.128)

BAMBINI IPERATTIVI E FARMACI (H&S n.128)

I BAMBINI E LE REGOLE (H&S n.128)

PER LA PROSPETTIVA INCLUSIVA, CAMBIARE PUNTO DI VISTA (H&S n.128)

DAL PEI AL PROGETTO DI VITA: LA PROSPETTIVA DELLE CURA EDUCATIVA (H&S n.126)

ANTIDEPRESSIVI (H&S n.123)

MA L'INTEGRAZIONE E' ANCORA VALIDA IN UNA SCUOLA PIENA DI PROBLEMI?

 (H&S n.110)

IRAQ:L'IMPATTO DEVASTANTE DELLA GUERRA SUI BAMBINI (H&S n.108)

I COMPITI  DEGLI  ENTI  LOCALI (H&S n.107)