La cucina del Nepal

  
Il Nepal, schiacciato geograficamente tra i due colossi India e Cina, risente di questa ingombrante vicinanza anche dal punto di vista culinario.

 

La cucina del Nepal
Il Nepal non ha una grande tradizione culinaria. La popolazione nepalese si sempre nutrita di riso e dahal.(vedi: La cucina dell'India).

Ogni ristorante nepalesi servono sia cibi indiani che cinesi che tibetani. Se provenite dall'India e la cucina indiana, per quanto deliziosa, vi ha stancato potrete cambiare tipo di alimentazione ed assaggiare piatti di ispirazione cinese come i vari tipi di chow main o tibetana

Se avete nostalgia della cucina europea provate qualche ristorante "storico" in Freak street a Katmandu. Qui si mantenuta la tradizione della cucina internazionale che si poteva consumare negli anni '60 quando sciami di giovani occidentali raggiungevano queste latitudini in cerca di se stessi. Potrete pasteggiare, ad esempio, con pizza Nepal-napoletana o con mussaka Nepal-greco o con tante altre commistioni gastronomiche (oggi la chiameremmo pomposamente cucina fusion!).

La bevanda nazionale il the che viene bevuto, come in India, molto caldo, zuccherato e con l'aggiunta di latte. E' famosissimo, anche se non apprezzato da tutti, il the tibetano preparato con l'aggiunta di burro di yak e sale.

torna ad inizio pagina... 




 La cucina


  Le ricette

Mixed Chowmain

  I link

 

 

 

Le ricette

Mixed Chowmain

Questo un piatto abbastanza comune anche nei ristoranti cinesi "nostrani"; si tratta di pasta all'uovo saltata nel wok con l'aggiunta di verdure, carne e uovo.
 

Ingredienti

Preparazione
400 gr. tagliolini cinesi
200 gr. carne di mista (pollo, maiale)
2 uova
cavolo cinese (o verza)

1 porro
2 carote
cumino macinato
coriandolo macinato
salsa di soia
olio
pepe
sale

 

Sbattere le uova con il sale. Mettere nel wok o in una padella antiaderente un cucchiaio di olio, scaldarlo e aggiungere le uova. Cucinare come una frittatina da entrambi i lati per pochi minuti. Lasciarla raffreddare ed affettarla a listarelle sottili.
Tagliare la carne a listarelle sottili, scaldare poco olio nel wok e fare saltare la carne a fuoco vivo per pochi minuti mescolando continuamente; salare e conservare.
Mondare il cavolo, il porro e le carote. Affettare sottilmente i primi due, grattugiare a julienne fini le carote.
Portare ad ebollizione abbonante acqua salata, aggiungere i tagliolini cinesi (o dei normali tagliolini all'uovo) e portarli quasi a cottura scolandoli molto al dente.
Scaldare poco olio nel wok, aggiungere le verdure e saltarle velocemente per pochi minuti, mescolandole continuamente (occhio attaccano!).
Aggiungere la pasta, la carne, l'uovo e le spezie. Insaporire con la salsa di soia ed il pepe.
Tenere sul fuoco ancora un paio di minuti sempre mescolando. Servire caldo.

torna ad inizio pagina... 

 

I link
Sito sul Nepal con ricette www.travel-nepal.com Inglese

torna ad inizio pagina... 

2002 Gobetti Paolo; tutti i diritti sono riservati