Salse e Sughi

Humus delle Notti d'Oriente

1 lattina di ceci, 1 spicchio di aglio, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 40ml di acqua di cottura dei ceci, mezzo cucchiaio di Tajina (crema di sesamo), 2 cucchiaini di limone, sale q.b., un pizzico di cumino.

Frullate i ceci con l'aglio e l'olio.

Aggiungete gli altri ingredienti e continuate a frullare finchÚ non ottenete una crema omogenea.

Servite con crostini di pane.

Rag¨ d'anatra alla Morgan

per 6 persone: 500gr di petto d'anatra, 1/2 buccia di un'arancia, 500gr di pomodori pelati, 2 carote, 1 gambo di sedano, 1 cipolla rossa, 1 maciata di pinoli, 1/2 mela a cubetti, 2 foglie di alloro, olio, vino rosso, sale e paprica.

Macinate il petto d'anatra.

Frullate insieme le carote, il sedano, la cipolla, i pinoli, la buccia di arancia e fate un soffritto.

Rosolate nel soffritto il petto d'anatra macinato e sfumate con del vino rosso; aggiungete l'alloro.

Unite i pelati e un p˛ di acqua per la cottura.

Cuocete a fuoco lento per almeno un'ora.

UnitŔ la mela.

Rag¨ di Salsiccia del vecchio West

per 4/5 persone: 250gr di salsiccia, 250gr di pomodori pelati, 2 carote, 1 gambo di sedano, 1 cipolla rossa, 1 maciata di pinoli, 1 foglia di alloro, olio, vino rosso, sale.

Frullate insieme le carote, il sedano, la cipolla, i pinoli, e fate un soffritto.

Rosolate nel soffritto la salsiccia tagliata a pezzettini e sfumate con del vino rosso; aggiungete l'alloro.

Unite i pelati e un p˛ di acqua per la cottura.

Cuocete a fuoco lento per almeno un'ora.

 

PRIMI

Spaghetti carciofi e vongole di PapÓ Andrea

per 4 persone : spaghetti, 2 carciofi, 1 cipolla rossa, una manciata di pinoli, 200gr di vongole, prezzemolo, vino bianco, sale, olio.

Fate un soffritto con la cipolla, i pinoli e il prezzemolo.

Aggiungete i carciofi tagliati a julienne e continuate a soffriggere.

Proseguite la cottura con 1/2 bicchiere di vino bianco e se occorre acqua.

A cottura quasi ultimata aggiungete le vongole e salate.

Cuocete gli spaghetti e saltateli in padella con il condimento.

_Ravioli di zucca di PapÓ Gi˛

per 4/5 persone. Ripieno: 400gr di zucca mantovana, 100gr di pancetta coppata, 120gr di amaretti, 50gr di parmigiano, 1 tuorlo, 1/2 cipolla rossa, 1/2 spicchio di aglio, maggiorana q.b., 2 foglie di alloro.                 Pasta: 400gr di farina tipo 0, 2 uova, acqua, vino bianco.

Sbucciate la zucca, tagliatela a cubetti e cuocetela al microonde (oppure nel forno a 160░C).

Fate un soffritto con la cipolla, la maggiorana, l'aglio, l'alloro, la pancetta e rosolateci la zucca.

Togliete l'alloro e frullate il tutto aggiungendo gli amaretti.

Lasciate raffreddare e incorporate il tuorlo e il parmigiano.

Preparate la pasta, stendetela e fate dei ravioli.

Condite con burro e parmigiano oppure con un rag¨ di salsiccia.

 

SECONDI / PIATTI UNICI

Verdure ripiene della Nonna Gina

3 cipolle bianche grandi, 5 zucchine, 5 melanzane piccole, 3 patate, 1 cipolla rossa, una manciata di prezzemolo, 150gr di prosciutto cotto, 1 manciata abbondante di parmigiano, mollica di pane imbevuta nel latte, 3-4 uova, pangrattato, olio extravergine di oliva.

Sbollentate le cipolle bianche, le zucchine e le melanzane (devono essere a metÓ cottura).

Fate raffreddare le verdure, con un cucchiaino svuotate le zucchine e le melanzane e mettete il ripieno in una tazza. Tagliate le cipolle bollite a metÓ e "sfogliatele".

Bollite le patate e frullatele con il ripieno delle verdure precedentemente svuotate e la mollica bagnata nel latte.

Fate un soffritto con l'olio extravergine di oliva, il trito di cipolla rossa e il prezzemolo.

Versate nel soffritto le verdure frullate e rosolatele finchÚ non saranno ben asciutte.

Fate raffreddare e aggiungete il prosciutto tritato finemente, il parmigiano, le uova e, se il composto appare troppo molle, del pangrattato.

Riempite con il composto ottenuto le verdure svuotate e le cipolle.

Ponete le verdure in una teglia, spruzzatele con del pangrattato e un filo di olio.

Cuocete in forno giÓ caldo a 180░C per 40/50 minuti (le verdure dovranno essere belle dorate ma non BRUCIATE!!!!!)

 

DOLCI

Pandolce Genovese (basso)

 

100gr di burro, 100gr di zucchero, 100ml di latte, 1 tuorlo, 350gr di farina oo, 8gr di lievito vanigliato per dolci, 200gr di canditi a cubetti, 200gr di uvetta, 1 cucchiaio di pinoli, acqua di fiori d'arancio q.b.

 

Nel robot da cucina sbattete il tuorlo con lo zucchero e il burro molto molle.

Aggiungete l'acqua di fiori d'arancio, il lievito e infine poco alla volta la farina.

Aggiungete il latte, quanto basta per rendere l'impasto molto morbido (deve avere consistenza simile all'impasto per gli gnocchi)

Togliete l'impasto dal robot e impastatelo su una spianatoia insieme ai canditi, all'uvetta e ai pinoli.

Fate con l'impasto una palla che schiaccierte sino a un'altezza di 3 dita.

Incidete con un coltello delle losanghe sul panettone.

Cuocete in forno giÓ caldo a 150░C per 35 minuti quindi in forno a 175░C per ancora 10 minuti.  

Chocolate Cake, Rocco the Cat

 

per una teglia di diam. 20/24 cm: 200gr cioccolato amaro fondente, 200gr zucchero a velo, 100gr burro, 4 uova, 1 cucchiaio di farina, 1 bustina di vanillina, zucchero a velo e cacao amaro in polvere q.b.

 

Montate i bianchi a neve e poi, senza lavare le fruste, i  rossi con lo zucchero a velo;

Aggiungete ai rossi montati il cucchiaio di farina e la vanillina;

Mescolate bene gli ingredienti;

Sciogliete il cioccolato con il burro facendo attenzione che il burro non frigga;

Quando sarÓ tiepido aggiungete il cioccolato fuso ai rossi sbattuti.

Unite per ultimi i bianchi a neve.

Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera e cuocete per 25 minuti a 175/180░C.

Togliete la torta dalla tortiera e decorate con zucchero a velo e cacao amaro.

 

1)    Attenzione, nelle tortiere di pirex il fondo brucia facilmente. Proteggete con una retina.

2)    Attenzione, se il forno asciuga troppo cuocete la torta mettendo la tortiera in una teglia pi¨ grande con un dito di acqua.

 

Cheese Cake delle Foreste del Maine

per una teglia di diam. 24 cm: 300gr di biscotti secchi (marie)130gr di burro,  25gr di zucchero a velo, 150gr di zucchero, 2 confezioni di Philadelphia da 200gr, 300gr di panna, 150gr di zucchero,Ě3 uova, 1 bustina di aroma di vaniglia, frutta o gelatina di frutta.

Fate sciogliere il burro, aggiungete i biscotti macinati finemente e lo zucchero a velo e mescolate il tutto;

Disponete il composto uniformemente sul fondo di una tortiera sino a ottenere uno strato compatto;

In un mixer mescolate bene lo zucchero, le 2 confezioni di Philadelphia, la panna, l'aroma di vaniglia e le uova;

Versate il composto nella tortiera, e cuocete in forno per 40/45 minuti a 150 gradi.

Servite la torta fredda e a piacere guarnite con frutta fresca o gelatina di frutti di bosco.

I Canestrelli della Zia Alba

300gr di farina, 200gr di burro, 100gr di zucchero, 1 uovo, 1/2 cucchiaino di lievito per dolci, aromi (vaniglia o buccia grattugiata di limone)

Tenete il burro a temperatura ambiente per alcune ore in modo che risulti malleabile.

Impastate tutti gli ingredienti.

Stendete la pasta a 1/2 cm.

Tagliate i canestrelli con degli stampini.

Cuocete in forno a 150░C e sfornate i dolcetti appena iniziano a prendere colore.

Cospargete i canestrelli ancora caldi con zucchero a velo o con zucchero normale.

 

 

Scrivi una Ricetta a Rocco the Cat... roccothecat@libero.it