Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento in italiano: Marzo 2014

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ADVENIAT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Regnum tuum

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Questo sito è affidato e consacrato.

 a  Maria,.

“Stella della Nuova Evangelizzazione”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella  Fede  della  Santa  Chiesa,  senza  la  pretesa  di  dare  lezioni  a  nessuno,

offro  al  buon  senso  e  alla  buona  volontà  di  chi  legge i miei piccoli lavori,  frutto

delle  mie  migliori  fatiche,  che  sono  come “i  miei  figli”.  Alcuni  sono “adottivi”,

nati da altri autori, ma in essi ho messo ugualmente la luce e l’amore del Signore.

Poiché la Verità non ha padri  (soltanto il Padre Divino)  ma figli, e non ha padroni

ma discepoli,  il mio nome è qui indicato solo come responsabile, ma tutto ciò che

pubblico in questo sito lo metto  con  fiducia  e  semplicità  a  disposizione di tutti.

 

Ognuno prenda qui quello che trovi di positivo; lasci senza polemiche ciò che

non condivida,  purché tutto sia fatto in buona fede e con amore alla Verità

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"la nuova evangelizzazione"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Nella  sezione  02.

 Divina Volontà / Conferenze.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poi la voce che avevo udito dal cielo mi parlò di nuovo:

“Va’,  prendi  il  libro  aperto  dalla  mano  dell’Angelo

che  sta   ritto  sul  mare  e  sulla  terra”.

Allora mi avvicinai all’Angelo e lo pregai di darmi il piccolo libro.

Ed  egli  mi  disse:  “Prendilo  e  divoralo;

ti riempirà di amarezza le viscere, ma in bocca ti sarà dolce come il miele”.

Presi quel piccolo libro dalla mano dell’Angelo e lo divorai;

in bocca lo sentii dolce come il miele, ma come l’ebbi inghiottito

ne sentii nelle viscere tutta l’amarezza. Allora mi fu detto:

“Devi profetizzare ancora su molti popoli, nazioni e re”.

 

                                                                                                              (Apoc. 10, 8-11)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(cliccare

sopra i titoli)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

02

 

03

 

04

 

 

Fede e scienza

 

 

 

La Divina Volontà

 

 

 

La Vergine Maria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

05

 

06

 

07

 

 

Spiritualità

 

 

Segni dei tempi

 

 

Apologetica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il motivo di essere di questo sito, non è tanto perché m’interessi la scienza in quanto tale ed io ne sia uno studioso, ma perché, sulla base di una cultura alimentata da una scienza adulterata e quantomeno equivoca, la Fede cristiana crolla prima o poi.

Mi muove il desiderio di far vedere che ci può essere una scienza veritiera, e lo è quando sa confermare il dato oggettivo della Fede. Mi muove lo zelo per vedere riconosciuta e onorata la Parola di Dio. Mi muove il santo timore che anche a me Essa possa rimproverarmi così:

“Voi non siete saliti sulle brecce e non avete costruito alcun baluardo in difesa degli Israeliti, perché potessero resistere al combattimento nel giorno del Signore” (Ez. 13,5). “Io ho cercato fra loro un uomo che costruisse un muro e si ergesse sulla breccia di fronte a me, per difendere il paese perché io non lo devastassi, ma non l’ho trovato”. (Ez. 22,30)

Infatti, “le labbra del sacerdote devono custodire la scienza e dalla sua bocca si ricerca l’istruzione, perché egli è messaggero del Signore degli eserciti”. (Mal. 2,7)

“…Ti raccomandai di invitare alcuni a non insegnare dottrine diverse e a non badare più a favole e a genealogie interminabili, che servono più a vane discussioni che al disegno divino manifestato nella fede. Il fine di questo richiamo è però la carità, che sgorga da un cuore puro, da una buona coscienza e da una fede sincera. Proprio deviando da questa linea, alcuni si sono volti a fatue verbosità, pretendendo di essere dottori della legge mentre non capiscono né quello che dicono, né alcuna di quelle cose che dànno per sicure” (1 Tim 1,3-7)

“Verrà giorno, infatti, in cui non si sopporterà più la sana dottrina, ma, per il prurito di udire qualcosa, gli uomini si circonderanno di maestri secondo le proprie voglie, rifiutando di dare ascolto alla verità per volgersi alle favole”. (2 Tim 4,3-4)

“O Timòteo, custodisci il deposito; evita le chiacchiere profane e le obiezioni della cosiddetta scienza, professando la quale taluni hanno deviato dalla fede”. (1 Tim 6,20-21)

P. Pablo Martín

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Link al sito in spagnolo

http://digilander.libero.it/adveniat.es