PHYLUM CHORDATA
CLASSE CHONDRICHTHYES
ORDINE LAMNIFORMES
FAMIGLIA LAMNIDAE
SPECIE Isurus Oxyrinnchus
NOMI COMUNI Ossirina, Mako (Italia), meanto o muantu (Liguria), canesca (Roma), cranicia (Ancona), pisci tunnu e tunnu palamita (Sicilia), cagnia (Venezia).
DIMENSIONI Gli esemplari del Mediterraneo si aggirano dai 250 ai 300 cm. Raggiunge i 400 cm.
PESO Negli esemplari adulti pu superare i 300 kg.
IL CORPO
La forma affusolata, le pinne pettorali molto lunghe, caudale allungata e dai lobi di eguali dimensioni, la prima pinna dorsale di forma triangolare molto alta, la seconda , invece, appena accennata. Pettorali con entrambi gli apici arrotondati; il colore grigio scuro bluastro sulla schiena diventa pi chiaro sui fianchi e bianco nella parte inferiore.
LA TESTA

La testa fina e il muso appuntito. Narici pi vicine alla bocca che all'apice del muso; spiracoli minuti, situati a livello dell'orlo posteriore degli occhi e distinti da questi circa 3 volte il diametro oculare.
I DENTI
La bocca fornita di denti grandi di forma affusolata e appuntita senza cuspidi laterali; 24-26 in ambo le mascelle.
CARATTERISTICHE Specie di superficie vorace e aggressiva, come tutti i lamnidi. E' il pi veloce degli squali e capace anche di compiere acrobatici salti fuori dall'acqua soprattutto quando all'inseguimento di branchi di tonni o altri pesci. Si nutre di altri pesci ossei, squali, tartarughe e foche. Pochi gli attacchi all'uomo documentati.


Home Page      Indice classificazione