cies.gif (2529 byte)

 

Il CIES Ŕ un'organizzazione non governativa (una ong) ma anche un'associazione del terzo settore. Lavora nella cooperazione internazionale e, in Italia, Ŕ impegnata nella realizzazione di una societÓ multiculturale fondata sulla piena integrazione degli immigrati. La sua storia Ŕ segnata da alcune tappe fondamentali: dalla partecipazione ai movimenti antirazzisti, alla realizzazione di progetti di cooperazione (a favore dell'infanzia a rischio, delle donne e di cooperative rurali) e all'impegno nell'educazione all'intercultura e alla globalitÓ


Il CIES fa parte dei soci fondatori dell'Assemblea delle ong italiane e del Cocis e partecipa a diversi coordinamenti europei tra i quali il "Gruppo di lavoro sull'educazione allo sviluppo", il Comitato della campagna "One World" (collegamento tra emittenti televisive, ong e associazioni per una concezione globale delle problematiche legate all'ambiente e ai diritti fondamentali della persona).


Le societÓ del 2000 saranno multietniche. Tanti sono gli elementi che lo indicano: dai trasporti alle telecomunicazioni fino all'economia che si globalizza. La riduzione delle distanze ha portato alla stretta interazione tra i popoli ma l'incontro Ŕ spesso complesso e conflittuale. Per questo, l'impegno del CIES si concentra sugli agenti formativi per risolvere il conflitto e aiutare il dialogo: nella scuola e nei luoghi dove si forma la cultura attraverso la comunicazione. Il dramma di chi scappa o emigra dal proprio paese di origine ci interessa da vicino, va mediato, tradotto e fatto conoscere all'opinione pubblica. Dobbiamo costruire nuovi modelli di convivenza e fare in modo che l'incontro non sia pi¨ causa di conflitto.


CENTRO INFORMAZIONE EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO (CIES) di Ferrara


Il CIES di Ferrara Ŕ attivo dal 1989 e, nell'ambito dell'EDUCAZIONE INTERCULTURALE, ha realizzato le seguenti iniziative:
1. PROGETTO INTERCULTURA: realizzazione di percorsi di educazione al dialogo interculturale ed alla mondialitÓ , in collaborazione con l'associazione CITTADINI DEL MONDO di Ferrara. Il progetto va avanti dal 1992 e continua per il corrente anno scolastico: sono stati realizzati circa 900 incontri, gestiti da mediatori interculturali, che hanno coinvolto circa 60 scuole di ogni ordine e grado, situate nel Comune di Ferrara, nella Provincia di Ferrara ed in quella di Rovigo.
2. MEDIAZIONE LINGUISTICA: il CIES, sempre in collaborazione con l'Associazione Cittadini del Mondo, ha attivato un servizio di mediazione linguistica per facilitare l'inserimento di alunne ed alunni stranieri nelle scuole
3. FORMAZIONE DI MEDIATORI INTERCULTURALI: il CIES ha promosso e promuove la formazione di mediatori interculturali con corsi periodici, realizzati in collaborazione con il CIES di Roma, nelle province di Ferrara e Rovigo
4. AGGIORNAMENTO DEGLI INSEGNANTI: sono stati realizzati corsi di aggiornamento per insegnanti, sui temi dell'educazione al dialogo interculturale, allo sviluppo, alla mondialitÓ, a Ferrara e nel Comune di Occhiobello (RO)
5. CAMPAGNA DI SOLIDARIETA' PER IL POPOLO DI TIMOR EST : sono state realizzate iniziative di sensibilizzazione (incontri nelle scuole, con la cittadinanza; realizzazione di pubblicazioni) a sostegno della campagna internazionale di solidarietÓ con il popolo di TIMOR EST.
6. CORSO DI ARABO PER BAMBINE E BAMBINI : in collaborazione con il Centro per le Famiglie 'Isola del Tesoro' sono stati attivati, nel 1999 e nel 2000, due corsi di mantenimento e potenziamento della lingua araba per bambine e bambini arabofoni
7. LA SCRITTURA DEGLI IMMIGRATI: il CIES ha curato la pubblicazione di un libro "PAGINE COLORATE" che contiene racconti e poesie scritti da immigrate ed immigrati , residenti a Ferrara
8. CENTRO DI DOCUMENTAZIONE: Il CIES dispone di un Centro di Documentazione dotato di materiale audiovisivo (circa 300 video) e cartaceo, di supporto alle iniziative di cui sopra



PROGETTO INTERCULTURA


Il CIES di Ferrara offre alle scuole di ogni ordine e grado dei percorsi di EDUCAZIONE INTERCULTURALE, caratterizzati dai seguenti elementi:
1) i percorsi sono gestiti da mediatori interculturali stranieri preparati dal CIES
2) le modalitÓ dell'intervento didattico sono preventivamente concordate dagli operatori CIES con gli insegnanti
3) gli interventi riguardano le culture dei paesi di provenienza dei mediatori ( favole, racconti, musica, giochi, cibo, storia) ed i temi del dialogo interculturale ( l'incontro fra culture diverse, l'esperienza dell' emigrazione /immigrazione)
4) le modalitÓ degli interventi, sia nella loro durata che nella scelta dei contenuti, si adattano ai diversi livelli di etÓ delle alunne e degli alunni
5) gli interventi sono rivolti a gruppi numericamente limitati (il gruppo- classe) per consentire una migliore interazione fra operatori e alunne/i
6) si ritiene pi¨ produttivo realizzare, se possibile, percorsi basati su pi¨ incontri, piuttosto che singoli interventi isolati, per consentire una migliore efficacia del progetto
7) il costo previsto Ŕ di ú 50.000 (comprensive di ritenuta d'acconto) per ogni ora di intervento


CIES - Via Merulana 198, 00185 Roma,Tel: 06/77264611, Fax: 06/77264628
Sito Web: www.cies.it
Presidente nazionale: Elisabetta Melandri

CIES di Ferrara
Via Muzzina 11, 44100 Ferrara
Tel. 0532-765770
Responsabile: Alberto Melandri


Torna alla pagina principale