Dei Sassoni sovrano San Riccardo 

che cede il trono un di senza ragione 

per muover da romeo, non da codardo, 

verso quell'Urbe che la sua tensione. 

 

Giungendo a Lucca all'ora del tramonto, 

ripara presso il chiostro di Altopascio 

che allo stranier non chiede un solo conto 

e l'accoglienza a tutti d a rifascio. 

 

A mezza strada il sogno suo si spezza, 

travolto li dal rapido decesso 

che svela infin ai frati la fierezza. 

 

Sepolto con gli onori a San Frediano, 

un'altra gloria schiude a lui l'ingresso 

menando la sua fama assai lontano.

indice Santi