Un giovane dal viso assai gradito 

detto nella Bibbia Raffaele 

che sta dinnanzi al Dio dell'infinito 

e corre dove il male ha maggior fiele. 

 

Mostrandosi con vesti un po' succinte 

per essere pi sciolto nel daffare, 

accentua con Tobiolo le sue spinte 

facendosi da guida del suo andare. 

 

forse suo quel volo all'improvviso 

che plana a Siloe dentro la piscina 

sbattendo il suo fiottar senza un avviso. 

 

  l'angelo custode pi esemplare 

che meno noto pur fra la terzina 

adempie la missione tutelare.

indice Santi