A Siracusa che ha giÓ dei credenti,

nel quarto secolo nasce Lucia

che troppo bimba per saper di stenti

Ŕ pronta nondimeno all'agonia.

 

Il nome suo che appare nella messa

richiama alla vicenda un lupanare

quando fra il male ancor resta inconcessa

e porge gli occhi come su un altare.

 

Di lei risognano i bimbi e le mamme

in quella notte che i doni son pronti

e giÓ al camino s'appiccian le fiamme.

 

Sognan la gerla coi tanti succhietti

i bimbi buoni che intessono i conti

nel lungo buio calato sui letti.

indice Santi