Insiem coi due che son Peleo e Nilo

e ancor pi¨ tardi coi centocinquanta

invan Sant'Elio cerca un suo asilo

a quella strage che si Ŕ tanto spanta.

 

Costretto lÓ in Egitto alle miniere

con Diocleziano e poi con Massimiano,

da vivo vien gettato in un braciere

a dare al sole quasi un cuore umano.

 

Quel Sole ancor che a Roma non ha un culto

e fra gli dei non occupa un suo posto,

con Caracalla trova il suo consulto.

 

In quell'Olimpo aperto ora all'Oriente

che giÓ all'imper fornisce un avamposto,

un nuovo dio si mostra ora alla gente.

indice Santi