Un filo di leggenda fa da sfondo

al vescovo francese Sant'Eligio

che trova a corte subito il suo mondo

per darsi poi la fama col prodigio.

 

Nessuno come lui, che maniscalco,

sa riparare un ferro di cavallo

e ancor nessun da orefice nel calco

sa dare all'arte i coni senza un fallo.

 

Si dice, e certo il fatto leggendario,

di quel progetto intorno a un trono d'oro

che avrebbe presentato al re Clotario.

 

Il gusto e l'entusiasmo pi sincero

che han fatto da lusinga al suo lavoro

pi tardi trovan campo in mezzo al clero.

indice Santi