╚ breve il regno del giovane Edoardo

che la matrigna accusa di violenza

quando per giunta ha dolce anche lo sguardo

e il modo suo si esprime con prudenza.

 

Spogliato quasi del regale ammanto

chiede consiglio al vescovo Dunstano

che a lui supplisce nel costruir l'impianto

e insiem gli fa cortina all'uragano.

 

Colpito lý dal ferro di un sicario

che inuma il corpo dentro una palude,

scompare non da re, ma da gregario.

 

Ma la gran luce simile a un vinciglio

che attorce intorno a quelle piante ignude

addita ai suoi il luogo del giaciglio.

indice Santi