Un lembo di passato assai lontano

che accoglie senza scarti anche le scorie

appena sfiora il nome di Damiano

vantandogli il suo di memorie.

 

Soldato e martire senz'altre note

che meglio ne individuin la presenza,

ha dubbio il sito e le cagioni vuote

di quel morir che copre ogni altra assenza.

 

Forse a Cartagine, come si crede,

o ad Alessandria, grazie ad uno scritto,

dov'egli in odio cade per la fede.

 

Fors'anche solo, o forse coi due figli,

la sorte affronta con quel credo invitto

che al dubbio leva ormai tutti gli appigli.

indice Santi