Corto

"L'indagine"


Marco, un bambino di seconda elementare, non vuole più andare a scuola accampando scuse assurde. La mamma indaga e scopre che il bambino è stato bersagliato dai compagni, quindi cercherà di risolvere la situazione a suo modo. Questo causerà una serie di reazioni a catena …
Questo corto, che potrebbe sembrare l'ennesimo caso di bullismo per uno sguardo non attento, in realtà, vuole mettere in rilievo come la comunicazione non sia sempre biunivoca e che una "cattiva" interpretazione di ciò che dice un interlocutore, può causare una "non comunicazione" tra le persone (ognuna delle quali interpreta le parole dell'altro come ulteriore prova a sostegno di quanto si è certi di aver capito!).

Guarda uno spezzone del film tratto dal sito:

http://www.gabrieleinguscio.it/Edizione2008.php

Riconoscimenti

concorso nazionale Don Alberione

1° Premio

in occasione della Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali celebrata il 4 maggio 2008 con tema il titolo stesso del messaggio
che il Papa ha previsto per questa occasione:

I mezzi di comunicazione sociale al bivio fra protagonismo e servizio. Cercare la Verità per condividerla”.

con il patrocinio di edizioni San Paolo ed edizioni Paoline

3 FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO SCOLASTICO E PER GIOVANI FILMAKERS "GABRIELE INGUSCIO"

premio "Città di Specchia"