Fondo edscursionismo – Scuola Fondo
';

IL FONDO ESCURSIONISMO

Immagini/008.jpg
contenuti/Fondo_esc01.jpg

 

Descrizione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera e' cosi' definito "Spesso è indicato con l'acronimo SFE (Sci di Fondo Escursionistico), dal quale si evince la stretta parentela che questa disciplina ha con lo sci di fondo vero e proprio. Pur sfruttando in parte la stessa attrezzatura, lo SFE è una disciplina ben distinta dallo sci alpinismo: le differenze principali consistono nell'assenza della componente alpinistica (la parte ascendente dell'escursione viene effettuata esclusivamente per mezzo delle pelli di foca, senza l'uso di ramponi, corde e piccozze) e nel tipo di sci utilizzati (simili agli sci da fondo a tecnica classica). Mentre infatti lo sci da sci alpinismo consente, per le discese, il bloccaggio totale dello scarpone all'altezza del tallone in modo da sfruttare le tecniche di frenata e virata tipiche dello sci alpino, nello sci escursionismo il tallone resta sganciato anche in discesa, ragion per cui lo sciatore deve ricorrere alle tecniche di discesa proprie dello sci a tallone libero".

Per noi della Scuola puo' essere definito come un procedere nella natura innevata, siano essi boschi pendii o strade forestali. con l'ausilio di opportuna attrezzatura (sci da fondo o da escursionimo  o con sci laminati purche' a "ˆtallone libero*. 

Obiettivo della scuola e' dare le basi dello sci di fondo agli allievi e farli progredire anche attraverso le varie tecniche (classica, pattinato e fuoripista)  anche con lezioni  di nivologia e autosoccorso in valanga, al fine di arrivare a completa autonomia e di poter affrontare, con relativa sicurezza, sia i percorsi tracciati, ed in progressione il fuori pista anche con l'ausilio della tecnica del Telemark.