Mercoledi 4 Aprile 2001

Arrestato il rapinatore dei tassisti:
un tossicodipendente di 49 anni

E' stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato. Claudio C., 49 anni, stava sfrecciando su un taxi appena rapinato quando all'alba di ieri stato bloccato dall'equipaggio di una "gazzella" in via Domenico Giuliotti, sulla Laurentina. Ed, ora i militari sono sicuri che l'uomo, schiavo dell'eroina, possa essere l'autore di altri furti e rapine ai danni di tassisiti avvenuti di recente nella capitale.
Erano circa le 4,30 del mattino quando Claudio C. si spacciato per cliente ed salito su un taxi guidato da un trentenne. Ha chiesto all'uomo al volante di portarlo su un tratto di via Laurentina. Ma, ad un certo punto, ha estratto una siringa che ha puntato al collo del tassista minacciandolo che l'avrebbe ferito se non gli avesse consegnato l'incasso. Terrorizzato il trentenne gli ha dato i soldi che aveva. Ma, Claudio C. andato oltre e l'ha obbligato a scendere fuggendo poi con il taxi.
Ma, il rapinato ha avuto la prontezza di raggiungere un cabina del telefono poco distante e chiamare il 112. Cos i carabinieri hanno subito pattugliato la zona in cerca del rapinatore, bloccandolo poco dopo.