Italia Bpath Network


Mercoled 27 Gennaio 1999

Milano, tassista accoltellato da un immigrato

MILANO - Un tassista stato ferito e rapinato del cellulare e della macchina, ieri mattina a Milano, da un extracomunitario. Il tassista, C. V., 53 anni, ferito al volto con un coltello, stato ricoverato al Policlinico: ha detto di essere stato aggredito da un marocchino. Le sue condizioni non destano preoccupazione. L'extracomunitario era salito sul taxi e poco dopo la partenza ha estratto il coltello per minacciare l'autista, che stato ferito dopo aver tentato di reagire. Impadronitosi del telefono cellulare, il rapinatore fuggito con il taxi, ritrovato poi in via Vittadini, zona poco distante da quella dell'aggressione. Alcuni giorni fa, nella stessa zona, era avvenuta una identica aggressione a un tassista. Anche lui era stato ferito e rapinato dell'auto. (Ansa)