NOTE BIOGRAFICHE DI
LUIGIA PERRICONE

Nata a Delia(CL), vive a Bagheria.
Insegna presso la scuola elementare “Giuseppe Cirincione” di Bagheria.
-Finalista al Concorso nazionale di narrativa, edito dall’Associazione Libr’aria,
ne “La notte dei mille racconti” con “Ladro di Parole”
- Premio internazionale Pigna D’Argento per il riconoscimento all’impegno sociale.
- Menzione di Merito dall’Associazione Carta e Penna per il racconto
“Un episodio di cronaca giornaliera”
-Pubblicazione delle poesie “Margherita” e “Giugno” nell’antologia ALAPEF
-Pubblicazione del racconto “Compito di storia” ne “La spranga” - Editor Pontegobbo
-Diploma d’onore al concorso Gli Assi di Torino maggio
-Prima Classificata al Concorso Nazionale ASPES con “Ladro di Parole”
-Quarta classificata al concorso ALAPEF giugno
-Prima classificata al concorso Colonna d’Eroma luglio
-Prima classificata al premio di poesia Premio Mercadante
-Quarta classificata con La Bestia presso Rametto D’argento
-Menzio, ne di merito Concorso Nazionale Colonna D’Eroma
-Autrice e cosceneggiatrice del film L’Angelo di Palagonia”
, che ha vinto il premio Careas 2008
ed č stato tratto da un suo racconto. La favola di Chiara.
-Autrice del recital “Un buio in cerca di affetto”,
che ha portato avanti con i suoi alunni in numerose scuole:
Bagheria, San Cataldo, Altavilla Milicia, Ficarazzi, Delia
con grandissimo successo il cui tema č l’handicap,
visto come risorsa e non come sofferenza.
-Ha collaborato con lo scrittore Carlo Carzan, e lo scrittore Andrea Valenti,
in un laboratorio di scrittura creativa,
che ha ospitato alunni di scuola media inferiore e superiore.
-E’ Presidente di un’Associazione per ragazzi diversamente abili, l’AFDA.
-Ha ospitato numerosi Seminari sulla “Violenza delle donne, e sulla “Violenza sui minori”
Ha lavorato in rete con molte Associazioni (Nuovi Orizzonti, Sans Souci, Le Aquili, Anglat ecc.),
realizzando numerosi laboratori per facilitare l’integrazione vera dei disabili
attraverso officine esperienziali accanto e con i ragazzi normodotati.
Bagheria 13/2/2010
Contatti: email perricone.Luigia@hotmail.it
telef. 3391661846/ 091904656/ facebook