Super8 La pagina del Super 8 di Roberto D'Agostino. sito italiano dedicato al Super 8
Cine-Pagina dedicata alla pellicola a passo ridotto Super 8 16mm

Cine Sito del Superotto A cura di: Roberto D'Agostino (Roby D. 67 Roma)

Super 8 Story Cine Ricordi in pellicola

Pagina dedicata al Super 8 millimetri,
il caro vecchio formato cine a passo ridotto che, in passato,
tra la metà degli anni 60 circa sino ai primi anni 80,
appassionò numerosi amanti della ripresa e proiezione.

Cine Super8mm Memories







Collezione Cine Proiettori e Films Super 8

Qui di seguito alcune foto delle mie precedenti (e attuale) collezioni cine Super 8 e 16mm.

    Una carrellata di alcune immagini dei proiettori e films a passo ridotto che ho avuto durante anni di collezionismo, iniziato verso la fine degli anni 70. Parte delle foto pubblicate sono delle collezioni avute in precedenza, o di materiale che ho recuperato e successivamente ceduto ad altri collezionisti, altre invece sono della collezione attuale. Avendo iniziato questo genere di collezionismo fin da ragazzino, ho avuto negli anni l'occasione di recuperare moltissimo materiale, principalmente proiettori e films, la sfrenata brama di averne molti, mi ha portato a rilevare considerevoli blocchi presso i cine foto ottica e case di noleggio che stavano liberandosene a causa dell'avvento del digitale. Durante questi consistenti acquisti, mi sono spesso trovato ad avere ovviamente moltissimi doppioni di films, oppure proiettori di cui avevo meno interesse, ciò mi ha dato l'occasione di cedere molto materiale a numerosi collezionisti italiani e la cosa si estese anche all'estero come in Svizzera, Giappone, Francia, Germania, Austria, Inghilterra, Emirati Arabi... ecc... Da qualche anno, non uso più collezionare il passo ridotto in grande quantità come allora, principalmente per il fatto che le pellicole, dati gli anni, sono ormai per la maggior parte consunte e quelle a colori virate al rosso, ovviamente mi riferisco ai veri Super8 dell'epoca e non alle stampe estere moderne, che non considero pellicole S8 autentiche per una fattore di originalità che un collezionista d'un genere specifico esige; Il Super8 autentico è tale poiché ha di tanto in tanto qualche riga, qualche giunta e qui e là un po' d'imperfezione video, infatti, la cosa eclatante, sta proprio laddove fra tante stampe imperfette, se ne riesce a trovare qualcuna ottima, ed è proprio questa l'originalità del collezionismo super8! Ma questa è ovviamente una pacifica opinione personale d'un nostalgico superottista, non vuole certo essere una critica alle moderne stampe estere che sono sicuramente ottime. Oggi, colleziono principalmente pellicole in bianco e nero e salvo rarissime eccezioni, anche qualche titolo a colori, ma soltanto laddove si presenti perfetto! Anche per i proiettori purtroppo oggi sorgono vari problemi, poiché quando si ha la fortuna di trovarli a posto, richiedono sempre comunque una particolare attenzione e molta fortuna nel trovargli parti di ricambio laddove servano, qualcuno (come me) ha molti proiettori messi da parte per uso ricambi, ma alla fine, per quanti ne puoi avere, quello che effettivamente serve non lo trovi quasi mai! Oltretutto, tale collezionismo, richiede molto tempo e impegno. Ma la pecca maggiore di questo collezionismo, sta laddove la passione non è più autentica come un tempo: Quando ho cominciato a conoscere il super8, si avvertiva un piacere differente da quello che si prova nell'attuale, eppure non c'erano i mezzi comodi di oggi, non esisteva internet, non c'erano né siti né forum. Ai tempi d'oro del super8, per sapere le novità, si andava puntualmente al giornalaio a comprare il nuovo almanacco. Di tanto in tanto, ci si concedeva il "lusso" di affittare un cofanetto per 3 giorni a 10/15 mila delle vecchie lire, per vederlo in casa come al cinema. Si andava a vedere in vetrina se c'era esposto il nuovo modello di proiettore e quando c'era, si desiderava d'averlo come regalo di Natale. Ci si iscriveva alla rivista del cineamatore per ordinare i vari accessori utili, magari quelli per fare un bel filmino di famiglia, come ad esempio le dissolvenze animate, o la giuntatrice a colla poiché con quella le giunte passavano meglio nel proiettore! Insomma c'era autentica passione da superottista che io ho avuto la fortuna di vivere. Sono valori che purtroppo oggi non esistono più, poiché oltretutto l'interesse si è molto affievolito: Salvo pochi autentici collezionisti, non ci sono più molte persone che seguono con vero interesse questo genere, nella maggior parte dei casi si tratta di occasionali interessati di breve durata. Per quanto concerne me invece, ho comunque sempre continuato a curare un angolo dedicato alle rarità, dato che comunque ancora sbircio in quei posticini in cui ogni tanto salta fuori la bella occasione. Chi ha avuto a che fare per anni in maniera approfondita con il passo ridotto, difficilmente lo lascia, si tratta d'una passione che raramente si spegne, forse può rallentare, ma morire mai. Detto questo, auguro buona visione.


Cofanetti Films Super 8

Alcune foto dei cofanetti delle mie precedenti collezioni e di quella attuale, le pubblico a scopo informativo,
al fine di rendere rapida (per chi fosse interessato) la ricerca dei titoli esistenti in formato super 8.

NOTA:
Non tutti i cofanetti dispongono di scatola o locandina originale, poiché alcune stampe non erano ufficiali.



Proiettori e Proiezioni 16mm

Proiettori 16mm che ho recuperato
durante l'acquisto di materiale preso in blocco.

]


A cura di: Roberto D'Agostino (Roby D. 67 Roma)