PERIODICO VERSILIESE DI CULTURA E ARTE IN VERSILIA

A Serafino e Ada

Cos'è SINOPIA

SINOPIA è stata una rivista versiliese di arte e cultura creata nel 1990 da Serafino Beconi. Era un periodico trimestrale che si componeva di 16 pagine, con fogli non spillati e da due o tre inserti. Ogni numero era dedicato ad un pittore i cui disegni, sulla carta avorio, componevano la parte grafica e ad un poeta le cui poesie, con note critiche e biografiche, sono incluse nell'inserto Le Stagioni. Era una rivista gratuita, distribuita nelle biblioteche, librerie e principali edicole, nonché spedita via posta in tutto il territorio nazionale, inviando una piccola quota contributiva per il rimborso delle spese postali. Dotata di un proprio statuto si poneva come obbiettivo:

"difesa e sviluppo estetico di tutto il territorio versiliese, dei suoi paesi e delle sue città del suo patrimonio storico ereditato e delle iniziative tese ad incrementarlo".

La rivista si è chiusa nel 2003 dopo 13 anni di pubblicazioni e l'uscita di ben 47 numeri. Queste pagine web sono state realizzate da Carlo Trevisan, per lunghi anni redattore nonché segretario della rivista, per mettere a disposizione di studiosi, ricercatori e chiunque fosse interessato una notevole quantità di informazioni in campo letterario ed artistico su scrittori, poeti, artisti, critici che in 13 anni hanno dato il loro contributo culturale e letterario per il successo di questa rivista.

Vengono riportati nella sezione Cronologia i titoli degli articoli contenuti in ciascuna rivista. Chi fosse interessato al testo completo dell'articolo (formato word) può richiederlo via e-mail al seguente indirizzo:  

trevisancarlo@yahoo.it