C'era una volta un bambino chiamato Luca, il quale era appassionato di pellicce e non perdeva occasione di rincorrere le signore che la indossavano per accarezzarne il manto.

Un giorno Luca decise di fare una sorpresa a sua madre: regalarle una bellissima giacca di morbido pelo. 

Camminando verso il negozio vide un manifesto sul quale era scritto: "No alle pellicce". 

Essendo Luca un bambino molto curioso, decise di informarsi telefonando al numero scritto sul cartellone. Al telefono rispose un signore, il quale diede a Luca le informazioni che desiderava sapere. 
Il bambino scoprý cosý che le pellicce, prima di diventare delle giacche, erano degli animali.

Arrivato a casa, Luca spieg˛ tutto a sua madre, la quale si mostr˛ ostile all'idea del figlio di rinunciare ad acquistare una pelliccia ed uscý lei stessa a comprarla. 

Luca pens˛ allora di chiedere consiglio ai creatori del cartellone, i quali suggerirono al bambino di regalare un libro alla mamma, che spiegasse come si fabbrica una pelliccia. 

Tornata a casa la madre ricevette il libro, lo lesse ed il mattino seguente disse a Luca che non avrebbe pi¨ indossato pellicce.

 

indice