Piedi: lesioni evolute

MA.R.I.C.A.

MALATTIE REUMATICHE INFIAMMATORIE CRONICHE e AUTOIMMUNI

Alcune immagini cliniche

L'Artrite Reumatoide evoluta, induce deformazioni varie dell'anatomia articolare a causa dell'erosione ossea, della degradazione cartilaginea e della lesione tendinea, ligamentosa e capsulare. Compito del reumatologo e del fisiatra Ŕ "proteggere" queste articolazioni dall'ulteriore danno che pu˛ essere provocato dal movimento non corretto della nuova articolaritÓ. Questo importante capitolo della riabilitazione e della profilassi del danno viene denominato "Economia Articolare". Pochi Centri di Reumatologia e Fisiatria in Italia hanno sviluppato programmi di addestramento specifico del personale fisioterapico da destinare all' Economia Articolare. Anche il nostro Centro non Ŕ ancora, purtroppo, in tal senso strutturato.

 

tazza.jpg (71535 byte)   questa Ŕ una posizione scorretta

tazza2.jpg (72101 byte)   questa Ŕ invece una posizione corretta

tutori.jpg (61077 byte)   alcuni ausili, come i tutori (splint) sono utili nella prevenzione

                              della deformazione

mani.jpg (62975 byte)   si osservino le caratteristiche di una forma evoluta di AR:

                             tumefazione delle articolazioni metacarpo-falangee, ipotrofia

                             dei muscoli interossei, deviazione ulnare delle prime falangi.

 

vedi anche: immagini radiologiche