News del 3/06/2006: BATTIATO A GESUALDO - RINVIATO IL CONCERTO

 

GRAZIE ALLA SENSIBILITA' E DISPONIBILITA' DELL'ARTISTA IL CONCERTO E' STATO RINVIATO AL 13 GIUGNO

Incredibile che al 3 giugno i gesualdini abbiano dovuto accendere il fuoco nei propri camini che giÓ erano stati puliti e dismessi. Un freddo autunnale e una pioggia battente hanno costretto i fans di Battiato a tirar fuori gli abiti invernali, le giacche antivento e gli ombrelli. Ma niente li ha fermato nonostante il freddo incredibile e la pioggia battente due ore prima del concerto un migliaio di fans giÓ si trovavano sugli spalti dello stadio comunale. Ad essi si sarebbero aggiunti tutti gli altri in arrivo e tutti i gesualdini che stavano nelle loro case in attesa dell'inizio del concerto. Per˛ il clima decisamente e incredibilmente inclemente hanno fatto decidere l'artista Franco Battiato e la presidente della provincia di Avellino Alberta De Simone a rinviare il concerto. Pertanto tutto Ŕ rimandato al 13 giugno col seguente programma.

Martedý 13 giugno 2006, ore 20,00 stadio comunale di Gesualdo, concerto di

FRANCO BATTIATO

con

Manlio SGALAMBRO (voce)

Carlo GUAITALE (pianoforte)

Angelo PRIVITERA (programmazioni)

 

NUOVO QUARTETTO ITALIANO

Alessandro SIMONCELLI (violino)

Luigi MAZZA (violino)

Demetrio COMAZZI (viola)

Luca SIMONCELLI ((violoncello)

 

FSC

Davide FERRARIO (chitarra)

Stefano SPELLANZANI (basso)

Andrea PILATO (batteria).

 

Il concerto fa parte di un progetto della Provincia di Avellino dal titolo "Lusinghe e tormenti", presentato alla Regione Campania e cofinanziato dalla ComunitÓ Europea.

L'ingresso Ŕ gratuito.

Si consiglia di venire al mattino per godere le bellezze del centro storico, del panorama, del castello e pranzare a Gesualdo in uno dei tanti e ottimi ristoranti.

 



HOME     EMAIL