scendi!!!!

I COLORI DEL MANEKI-NEKO

Per realizzare il Maneki Neko vengono utilizzati vari materiali, ma ciò che è importante nella sua rappresentazione (e soprattutto testimonia significati differenti) è il colore che gli viene dato.
Il Maneki-Neko a tre colori
il Maneki a 3 colori
Il Maneki-Neko più popolare, è quello a tre colori.
Può essere considerato quasi come un portafortuna internazionale.
Il Maneki più famoso (a tre colori) è quello maschio: è l'amuleto dei navigatori e della gente di mare in genere.
Studi genetici hanno, infatti, rivelato la rarità di un gatto maschio con la pelliccia a tre colori.
Questo spiega, forse, anche il motivo per cui in Giappone un maschio "tricolore" fosse considerato prezioso e quindi anche il motivo per cui la maggior parte dei Maneki veniva (e viene tuttora) così raffigurata.
Il Maneki-Neko bianco
il Maneki-Neko bianco
Il secondo colore più utilizzato è il bianco.
Una delle spiegazioni potrebbe essere il fatto che, per molte culture, questo colore raffiguri l'immagine stessa della purezza.
Ragioni molto più pratiche portano a pensare che il bianco venga utilizzato, dai produttori, per motivi di semplicità nella lavorazione e per la convenienza dei costi.
Il Maneki-Neko nero
il Maneki-Neko nero
Ci sono abbastanza Maneki-Neko neri.
Sono talismani contro il male.
Questa convinzione potrebbe essere stata generata dalla leggenda giapponese del "gatto nero magico".
Il Maneki nero ha molta popolarità tra le donne per proteggersi dai fastidiosi, dai "cacciatori".
Il Maneki-Neko di vari colori
un Maneki rosso
Potreste, occasionalmente, vedere un Maneki rosso.
Il rosso esorcizza gli spiriti malefici e la malattia.
I maneki più trendy sono color oro e rosa.
Quello oro propizia il denaro, mentre il rosa l'amore.
Un maneki giallo e nero
Vuoi vedere altri Maneki-Neko?
Se vuoi vederli, clikka qui!!!
torna su !!!!