| biblioteca |

biblioteca

 

 

Z Baldone

di Silverio Corvisieri

 

a cura di Cesare 'i Luca

Ho appena finito di leggere Zi' Baldone di Silverio Corvisieri e mi piaciuto tanto che lo consiglio a tutti.
Intendiamoci, non un libro bello oggettivamente ma tratta temi che tutti noi dovremmo conoscere per conoscere meglio Ponza.
Zi' Baldone, anche se non si prefigge lo scopo di essere un libro storico, racconta la storia di Ponza nel 1900 con aneddoti, storie e fatti che ancora oggi possiamo riscontrare sull'isola.


Molte cose mi erano sconosciute come, credo, a molti dei ponzesi con meno di trenta anni. 

Cose per importanti come le condizioni dei confinati e dei ponzesi prima e durante la guerra, come la storia della miniera, della centrale elettrica, di Zannone e di Palmarola negli anni d'oro, le principali azioni dei sindaci fino ai giorni nostri, pi una lunga serie di singoli personaggi che per pochi o molti anni hanno caratterizzato la vita isolana.
Qualcuno ne esce bene e qualcuno no. Qualcuno addirittura non viene volutamente nominato.
Unico appunto che mi sento di fare che sproporzionata l'importanza che l'autore d alla storia fino alla seconda guerra. I due terzi del libro trattano i primi 45 anni trattando i secondi 55 in modo pi grossolano e veloce.

Insomma si tratta della storia di Ponza, filtrata ovviamente dal giudizio dell'autore, che aiuta molto a capire il presente.
Lo consiglio a tutti.


edizione: Caramanica editore - 2003